DIRETTA/ Genoa Udinese (risultato finale 0-0) video tv: primo punto per Blessin!

- Maurizio Mastroluca

Diretta Genoa Udinese: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita, nella ventitreesima giornata di Serie A.

Nehuen Perez Udinese Genoa lapresse 2021 640x300
Diretta Genoa Udinese (Foto LaPresse)

DIRETTA GENOA UDINESE (RISULTATO FINALE 0-0): PRIMO PUNTO PER BLESSIN

Dopo cinque minuti di recupero il direttore di gara manda Genoa Udinese negli spogliatoi. Termina sul risultato di 0-0 al Ferraris, dove il Grifone non riesce a svoltare e ottiene un punticino contro i friulani. I padroni di casa sono andati vicini al gol in diverse occasioni. I bianconeri sono stati costretti a difendere per larghi tratti della gara, ma hanno preso coraggio quando il nuovo entrato Cambiaso è stato espulso per un’ingenuità commessa al settantanovesimo minuto.

Il Genoa non molla, anche in dieci contro undici, e staziona in zona offensiva anche nel recupero. Al triplice fischio, tuttavia, non c’è nessun vincitore. Alla luce del pari odierno il Genoa sale a tredici punti in classifica e si porta a meno cinque dal Venezia, con due gare in meno. L’Udinese sale a quota ventiquattro punti. Adesso la pausa di campionato. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PORTANOVA SFIORA IL GOL

Abbiamo superato il sessantacinquesimo minuto al Luigi Ferraris di Genova e il risultato tra Genoa Udinese è sempre fermo sullo 0-0. Il copione della ripresa è favorevole ai padroni di casa, che continuano a spingere sull’acceleratore, senza però trovare la giocata giusta. Al cinquantacinquesimo i rossoblu mettono i brividi ai friulani con una grande accelerazione di Sturaro, che lancia in area Portanova, il cui destro angolatissimo rotola fuori dallo specchio di un soffio.

La formazione di Blessin spinge con determinazione e grinta, costruendo un’altra potenziale occasione, questa volta con Yeboah, il cui suggerimento si infrange sulla testa di Destro, che da pochi passi non riesce ad impattare con precisione. Il tecnico del Genoa, quindi, lo richiama in panchina tra gli applausi. Al suo posto Caicedo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

YEBOAH E DESTRO SPRECANO

Si è appena concluso il primo tempo di Genoa Udinese allo stadio Luigi Ferraris. Risultato ancora fermo sullo 0-0 dopo quarantacinque piuttosto frizzanti e movimentati. I padroni di casa attaccano con coraggio i friulani, costringendoli nella propria metà campo. Dopo la prima occasione costruita da un pimpante Ekuban, il Genoa si riaffaccia pericolosamente in attacco con Yeboah: il giovane attaccante rossoblu si inserisce con tempismo sul traversone di Sturaro, non è però perfetto il controllo e l’azione sfuma in un nulla di fatto a pochi passi da Silvestre.

L’Udinese di Cioffi non rinuncia a ripartire ma concede spazi ai padroni di casa, nuovamente pericolosi al trentunesimo. Questa volta è Yeboah a far partire una rasoiata per Ekuban, il quale lascia a Destro il compito di calciare: tentativo sporco del centravanti, pericolo respinto dalla difesa ospite. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

EKUBAN PERICOLOSO

E’ cominciata da circa dieci minuti la diretta di Genoa Udinese davanti a quasi cinquemila spettatori. Debutta Alexander Blessin sulla panchina del Grifone, alla ricerca di una vittoria che manca da inizio campionato. Prima occasione della partita proprio per i rossoblu, che creano scompiglio all’interno dell’area friulana con un tentativo sporco di Ekuban su cui Silvestri riesce ad intervenire con straordinaria prontezza.

Il Genoa attacca con coraggio e con più uomini, guadagnando due corner nel giro di pochi secondi. Al settimo minuto Sturaro fa partire un cross dalla corsia destra ma la difesa bianconera è attenta e spazza il potenziale pericolo. Non riesce a ragionare la squadra di Cioffi, che in questo primo spezzone di gara è costretta nella propria metà campo. Resta comunque fermo sullo 0-0 il risultato del Ferraris. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

La diretta di Genoa Udinese mette di fronte due squadre che lottano per provare a salvarsi. Decisamente peggio sta il Grifone reduce da appena 2 punti nelle ultime cinque partite giocate e al momento è penultima con 12 punti, potenzialmente fanalino di coda visto che la Salernitana è dietro di 2 ma con una gara da recuperare. La salvezza è lontana “solo”, si fa per dire, 6 punti che però in queste condizioni sembrano essere davvero una distanza già insabile da colmare. La squadra ha il numero minore di vittorie in Serie A, appena 1, con 9 pareggi e 12 sconfitte.

I bianconeri vengono da due ko di fila e hanno 23 punti, appena 7 sulla zona retrocessione ma comunque il necessario per essere sopra oltre alle ultime tre anche a Venezia, Sampdoria e Spezia. Al momento la squadra sembra in una posizione di assoluta tranquillità ma questo non basta perchè si rischia di scivolare all’improvviso in zona retrocessione. I bianconeri hanno collezionato 5 successi, 8 pari e 8 ko. L’attacco dei friulani ha dato maggiori certezze, 31 gol fatti a 20, anche dietro meglio gli ospiti, reti subite 36 a 45. I migliori marcatori del match sono Neto e Destro entrambi a 8 reti. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Genoa Udinese, poi parola al campo! GENOA (4-3-3): Sirigu; Hefti, Bani, Vanheusden, Vasquez; Sturaro, Badelj, Portanova; Yeboah, Destro, Ekuban. Allenatore: Blessin. UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Perez; Molina, Arslan, Walace, Makengo, Udogie; Beto, Deulofeu. Allenatore: Cioffi. (Matteo Fantozzi)

DIRETTA GENOA UDINESE STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE A

La diretta di Genoa Udinese di Serie A sarà disponibile in esclusiva sulla piattaforma digitale DAZN. Sarà quindi una diretta streaming video, e per accedere ai contenuti dell’emittente bisognerà essere abbonati al servizio. Per visionare la partita è necessario disporre di una connessione ad internet e dell’applicazione dedicata installata su un dispositivo mobile (smartphone, tablet o PC) o in alternativa, su una Smart Tv. La gara non sarà quindi una delle tre trasmesse in co-esclusiva da Sky Sport.

GLI ALLENATORI

In attesa della diretta di Genoa Udinese soffermiamoci un attimo sui due allenatori. Il Grifone ha esonerato Andriy Shevchenko e ha puntato su un nome a sorpresa quello del tedesco classe 1973 Alexander Blessin. Si tratta di un allenatore poco conosciuto in Italia che dopo aver guidato a lungo le giovanili del Red Bull Lipsia è stato allenatore dell’Ostenda per un anno e mezzo. Il suo modulo preferito è il 3-5-2 per un gioco non troppo sbilanciato in avanti ma che punta a creare superiorità numerica in mezzo al campo. In carriera ha però dimostrato di utilizzare spesso anche il 4-4-2 e il 4-3-3. Le sue squadre mettono in campo sempre grande intensità e sono brave ad allargare il gioco soprattutto sulle corsie esterne.

Anche dall’altra parte c’è un volto non troppo noto, quello di Gabriele Cioffi promosso dal ruolo di vice di Gotti e in grado di dare alla squadra in poco tempo nuova solidità. Si tratta di un allenatore molto intelligente come ci dimostra anche la sua carriera da calciatore anche se a oggi abbiamo pochi termini di giudizio per valutarlo bene. (Matteo Fantozzi)

TESTA A TESTA

La diretta di Genoa Udinese si è disputata al Luigi Ferraris in 27 altre occasioni. Il bilancio è in favore del Grifone che ha vinto 12 volte rispetto alle 5 dei suoi avversari mentre sono 9 i pareggi. In queste gare i rossoblù hanno segnato 44 reti mentre i bianconeri 34. I migliori marcatori nella storia di queste sfide sono Totò Di Natale a 9 e Marco Borriello a 6. L’ultima volta risale allo scorso 13 marzo una gara terminata col risultato di 1-1. Al gol di Goran Pandev al minuto 8 rispondeva De Paul al 30esimo su calcio di rigore.

L’ultima squadra a vincere questa sfida è quella dei friulani che si impose per 1-3 nel novembre del 2019. La gara si aprì come quella che sarebbe venuta dopo e cioè con i gol di Pandev e De Paul nel primo tempo. Gli ospiti riuscirono a vincerla grazie ai gol di Sema e Lasagna alla fine della gara stessa. Il Genoa non vince in casa contro questo avversario addirittura dal febbraio 2016. Ad andare in vantaggio erano stati gli ospiti con un gol alla mezz’ora di Ali Adnan. I padroni di casa pareggiavano grazie ad Alessio Cerci su rigore al minuto 57 e la ribaltavano con Diego Laxalt a 20′ dal triplice fischio finale. (agg Matteo Fantozzi)

LIGURI IN CERCA DI UNA SVOLTA

Genoa Udinese, in diretta sabato 22 gennaio alle ore 15:00, dallo stadio Luigi Ferraris di Genova, è valida per la ventitreesima giornata di Serie A. Il Grifone è reduce dalla pesante sconfitta subita in casa della Fiorentina, con la gara terminata con un netto 6-0. Il Genoa non vince dallo scorso 12 settembre, in occasione del 2-3 sul Cagliari, il quale è l’unico successo conquistato dai liguri. Gli esoneri di Davide Ballardini e Andriy Shevchenko non hanno portato al cambio di rotta sperato, e i rossoblù sono rimasti nelle retrovie di classifica.

Discorso diverso invece per l’Udinese. Dopo l’esonero di Luca Gotti, con la panchina affidata a Gabriele Cioffi, i friulani hanno conquistato 7 punti in cinque partite. Dopo aver perso contro l’Atalanta, l’Udinese è uscito sconfitto nell’ultima partita in casa della Juventus, con il risultato finale di 2-0. Grazie a questi risultati, i bianconeri hanno allontanato la zona calda della classifica, portandosi in quattordicesima posizione con 23 punti, sette lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. La gara d’andata tra le due compagini è terminata con un pareggio, 0-0 il risultato finale.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI GENOA UDINESE

Andiamo a vedere le probabili formazioni della diretta Genoa Udinese, le quali si affronteranno nella gara valevole per la ventitreesima giornata di Serie A. Il Grifone dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-3. Calafiori potrebbe partire dall’inizio, con Portanova schierato come esterno d’attacco. Ecco la probabile formazione titolare del Genoa: Sirigu; Hefti, Ostigard, Vasquez, Calafiori; Sturaro, Badelj, Rovella; Portanova, Destro, Yeboah.

L’allenatore dell’Udinese, Gabriele Cioffi, dovrebbe rispondere schierando la sua squadra con il modulo 3-5-2. In attacco confermata la coppia composta da Deulofeu e Beto. Questa la probabile formazione dei friulani, in vista della trasferta del Ferraris, in cui affronterà il Genoa: Silvestri; Perez, Nuytinck, Becao; Soppy, Arslan, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Beto.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Diamo uno sguardo alle quote per le scommesse della diretta Genoa Udinese di Serie A, proposte dall’agenzia Snai. Il Grifone non sembra favorito, infatti la vittoria del Genoa, abbinata al segno 1, è quotata 3.50. Un eventuale risultato di parità, con segno X, viene proposto a 3.25. Il successo in trasferta dell’Udinese, associato al segno 2, è quotato 2.15.





© RIPRODUZIONE RISERVATA