DIRETTA/ Germania Bielorussia (risultato 4-0) streaming tv: Kroos chiude il poker

- Fabio Belli

Diretta Germania Bielorussia: streaming video e tv, risultato live del match valevole per le qualificazioni agli Europei 2020.

Germania delusione Argentina lapresse 2019
Video Germania Bielorussia, qualificazioni Europei 2020 (Foto LaPresse)

DIRETTA GERMANIA BIELORUSSIA (FINALE 4-0): KROOS CHIUDE IL POKER

Nonostante la partita avesse già preso un indirizzo ben preciso, la sfida di qualificazione a Euro 2020 al Borussia Park di Monchengladbach tra Germania e Bielorussia ha riservato comunque emozioni nel finale. Gli ospiti hanno avuto una grande opportunità per accorciare le distanze, con un calcio di rigore fischiato per un fallo in area di Robin Koch, sanzionato col cartellino giallo per l’occasione. Dal dischetto per Neuer ha sventato la trasformazione di Igor Stasevich, mantenendo la sua porta inviolata. E al 38′ la Germania ha calato il poker con Joshua Kimmich che ha trovato l’assist per Toni Kroos, ancora una volta impeccabile come stoccatore. Poco da segnalare nel finale, 4-0 che consegna alla Germania la matematica qualificazione a Euro 2020, per il primo posto servirà un ultimo successo contro l’Irlanda del Nord. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Germania Bielorussia non sarà trasmessa in diretta tv sui canali del digitale terrestre o del satellite in chiaro o a pagamento, né in diretta streaming video via internet: aggiornamenti in tempo reale si potranno reperire sul sito ufficiale uefa.com nella sezione dedicata a Euro 2020.

IN GOL GORETZKA E KROOS!

La Germania riparte a testa bassa nella ripresa e trova il gol del raddoppio già al 4′. Su calcio d’angolo battuto da Koos il pallone spiove su Leon Goretzka, che lascia partire una conclusione imparabile per Gutor, che al 9′ deve superarsi su una conclusione di Werner. E’ solo il preludio al terzo gol che arriva sugli sviluppi del conseguente calcio d’angolo, con Ginter che serve Kroos che stavolta riesce a guadagnarsi la meritata gloria personale. La Bielorussia prova a uscire dal guscio con una conclusione di Kovalev, quindi è Nekhajchik a sprecare una buona chance dall’interno dell’area di rigore. La Germania riesce comunque a gestire al meglio il triplo vantaggio rallentando un po’ i ritmi. Al 23′ cambio da una parte e dall’altra: nella Bielorussia Denis Laptev viene sostituito da Vitali Lisakovich, nella Germania Julian Brandt prende il posto di Timo Werner. (agg. di Fabio Belli)

GINTER DI TACCO!

Al Borussia Park di Monchengladbach la Germania è riuscita a sbloccare il risultato contro la Bielorussia prima della fine del primo tempo. In gol al 41′ Matthias Ginter, che ha sfruttato un assist di Serge Gnabry andando a segno con uno spettacolare colpo di tacco. Appena prima i bielorussi si erano resi particolarmente pericolosi con Igor Stasevich, che aveva esaltato i riflessi di Neuer con una gran conclusione sventata dal portiere tedesco. Non è stata finora la miglior Germania anche se il pallino del gioco è rimasto costantemente nelle mani dei padroni di casa, che hanno mantenuto il 78% del possesso palla, senza trovare però la giusta profondità per attacchi che, fino all’episodio del gol, erano stati ben contenuti dalla Bielorussia. A risultato sbloccato si potrebbe assistere a una ripresa più aperta. (agg. di Fabio Belli)

KROOS E GINTER PERICOLOSI

E’ volata la prima metà del primo tempo, con Germania e Bielorussia ancora sullo 0-0. I tedeschi partono al piccolo trotto e hanno due buone occasioni per passare in vantaggio. Al quarto d’ora grande intervento del portiere bielorusso Gutor su un tiro dal limite di Ginter indirizzato all’angolino, quindi Kroos manca d’un soffio il bersaglio. Al 24′ ci prova anche Gnabry ma dall’interno dell’area di rigore non riesce a indirizzare il pallone in rete. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Germania 4-3-3: Neuer; Klostermann, Ginter, Koch, Schulz; Gundogan, Kimmich, Kroos; Goretzka, Gnabry, Werner. Bielorussia 4-1-4-1: Gutor; Matverichik, Martynovich, Naumov, Polyakov; Maevski; Kovalev, Dragun, Nekhaychik, Stasevich; Laptev. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Si accende la diretta di Germania Bielorussia, match per le qualificazioni agli Europei del 2020 a cui la squadra di Loew guarda con particolare attenzione: andiamo a vedere perchè in attesa che le formazioni ufficiali facciano il loro ingresso in campo. I tedeschi infatti non hanno messo in cassaforte i biglietti per la manifestazione continentale e pure vogliono la prima posizione della classifica: sarebbe certo una grave onta per i tedeschi non raggiungere tali traguardi. Ricordiamo infatti che la nazionale tedesca dal 1992 (quindi post caduta del muro di Berlino) ha sempre preso parte agli Europei, trovando anche un titolo nel 1996, oltre che due secondo posti (1992 e 2008). La Bielorussia al contrario non si è mai qualificata agli Europei e ormai dispera di farlo anche per l’edizione 2020. Ma ora diamo la parola al campo, si gioca!  (agg Michela Colombo)

LE STATISTICHE

Con la diretta di Germania Bielorussia siamo ormai agli sgoccioli di queste qualificazioni per gli Europei del 2020, e se per i tedeschi il pass per la manifestazione è a un passo, i bielorussi hanno ormai ben poco per cui lottare. A offrirci tale quadro ben delineato è la classifica stessa del girone C che ben ci ricorda per i tedeschi solo la seconda piazza ma con 15 punti, gli stessi della capolista Olanda. I ragazzi di Loew poi fino ad oggi hanno messo da parte 5 successi e un solo KO, segnando pure 20 reti contro le 6 incassate fino ad ora. Ben altro genere di numeri li possiamo leggere per la Bielorussia, penultima nel gruppo C con solo 4 punti, questi vinti mettendo a tavella un successo e un pari. I bielorussi inoltre hanno fissato 4 gol fatti a fronte delle 12 reti incassate. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

Alla vigilia del fischio d’inizio della diretta di Germania Bielorussia, certo vale la pena anche prendere in considerazione lo storico che interessa i due club, oggi chiamati in campo per il girone C. In tale occasione però ci accorgiamo bene che i dati in nostro possesso sono davvero risicati: anzi prima di questo torneo per le qualificazione agli Europei 2020 le due squadre si erano affrontate una volta sola. Ci riferiamo dunque al match occorso il 27 maggio del 2008 quando in terra tedesca le due squadre pareggiarono col risultato di 2-2. L’ultimo nostro riferimento è poi naturalmente quello del turno di andata di queste qualificazioni a Euro 2020, occorso in casa della Bielorussia il 8 giugno scorso. Allora fu la Germania ad avere la meglio in trasferta e pure col risultato di 2-0, firmato da Sanè e Reus. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Germania Bielorussia, in diretta dal Borussia Park di Monchengladbach, sabato 16  novembre 2019 alle ore 20.45, sarà una sfida valevole per la penultima giornata delle qualificazioni a Euro 2020. Le ultime vittorie contro Irlanda del Nord ed Estonia hanno risolto molti problemi per i tedeschi nella corsa alla qualificazione nel gruppo C. Senza passi falsi inaspettati i tedeschi sono ora favoriti per prendersi uno dei due punti in posti per l’accesso agli Europei 2020, a braccetto con un’Olanda che dovrà però superare lo spareggio in Irlanda del Nord per evitare problemi. La Bielorussia nel suo cammino ha fatto punti solo contro l’Estonia ed ora sarà chiamata a limitare i danni contro una Germania contro la quale ha pareggiato in trasferta undici anni fa, in amichevole ottenendo un pareggio 2-2.

PROBABILI FORMAZIONI GERMANIA BIELORUSSIA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Germania Bielorussia, sabato 16  novembre 2019 presso il Borussia Park di Monchengladbach, sfida valevole per la penultima giornata delle qualificazioni a Euro 2020. La Germania del CT Low scenderà in campo con un 3-4-2-1: Neuer, Serdar, Sule, Halstenberg, Klostermann, Haverz, Kimmich, Gundogan, Brandt, Reus, Waldschmidt. Risponderà la Bielorussia con un 4-1-4-1: Gutor, Vertilo, Martynovich, Naumov, Polyakov, Yablonski, Kovalev, Dragun, Stasevich, Bakhar, Laptev.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote dell’agenzia di scommesse Snai indicano la Germania nettamente favorita per il successo contro la Bielorussia. Vittoria interna quotata a 1.06, eventuale pareggio proposto a una quota di 13.00 mentre il successo in trasferta viene offerto a una quota di 21.00. Per chi vorrà scommettere sul numero di gol realizzati in totale dalle due squadre nel corso della partita, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 1.30, la quota per l’under 2.5 invece a 3.50.



© RIPRODUZIONE RISERVATA