DIRETTA GIGANTE KRANJSKA GORA/ Bis di Henrik Kristoffersen, vince su Brennsteiner!

- Mauro Mantegazza

Diretta gigante Kranjska Gora: Henrik Kristoffersen vince anche la gara di domenica (in rimonta) precedendo Stefan Brennsteiner e Marco Odermatt, per lo svizzero punti pesanti per la Coppa.

Henrik Kristoffersen gigante lapresse 2022 640x300
Diretta slalom maschile Meribel, finali Coppa del Mondo sci (Foto LaPresse)

DIRETTA GIGANTE KRANJSKA GORA: HA VINTO HENRIK KRISTOFFERSEN!

Henrik Kristoffersen fa il bis, e dopo la gara di ieri si prende anche il gigante di Kranjska Gora della domenica. Il norvegese ottiene la vittoria numero 28 in Coppa del Mondo, la quinta in questa stagione di cui tre sono arrivate in gigante: tardi per portare a casa la coppetta di specialità o la generale, ma il weekend sloveno di Kristoffersen è stato fantastico. Oggi la vittoria è arrivata con 23 centesimi su Stefan Brennsteiner mentre Marco Odermatt, che aveva controllato la seconda manche fino a metà gara, ha commesso un errore dal quale non si è più ripreso giungendo addirittura terzo, con Kristoffersen che gli ha inflitto 57 centesimi nella seconda manche.

Poco male per lo svizzero, che come detto ha già vinto la coppetta di gigante e soprattutto porta il suo vantaggio su Aleksander Aamotd Kilde, nella classifica generale di Coppa del Mondo, a 329 punti: nelle finali di Courchevel gli basterà davvero pochissimo per conquistare il globo di cristallo. Nella diretta del gigante di Kranjska Gora abbiamo assistito anche al decimo posto di Luca De Aliprandini – ex aequo con Zan Kranjec – che non si è migliorato nella seconda manche, lo ha fatto Giovanni Borsotti che ha però chiuso solo in diciannovesima posizione. Continua invece la deludente stagione di Alexis Pinturault, arrivato solo dodicesimo al traguardo. (agg. di Claudio Franceschini)

GIGANTE KRANJSKA GORA: INIZIA LA SECONDA MANCHE

È tutto pronto per la seconda manche del gigante di Kranjska Gora. Grande occasione per Marco Odermatt, che come detto cerca i punti decisivi per vincere la Coppa del Mondo generale: lo svizzero al momento si trova al comando e soprattutto il primo sciatore da classifica che potrebbe insidiarlo è Henrik Kristoffersen, terzo al termine della prima manche. Insomma, se le cose rimanessero in questo modo Odermatt si porterebbe a +369 su Aleksander Aamodt Kilde e per lui sarebbe fatta, senza timore di smentite, anche prima delle finali di Courchevel.

Kristoffersen invece potrebbe insidiare il terzo posto di Matthias Mayer nella classifica generale, ma anche cementare la sua seconda posizione nella coppetta di gigante visto che Manuel Feuller non è stato trascendentale nella prima manche del gigante di Kranjska Gora, anzi si è piazzato al nono posto appena davanti al nostro Luca De Aliprandini, che dovrà affrontare un seconda manche in rimonta. Avremo un altro italiano al cancelletto di partenza: è riuscito a entrare nei 30 Giovanni Borsotti, che ha terminato in ventottesima posizione e potrebbe rimontare qualcosa; vedremo, adesso l’appuntamento è con la seconda manche e dunque lasciamo che a parlare sia nuovamente la Podkoren, la pista su cui la diretta del gigante di Kranjska Gora riprende! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA GIGANTE KRANJSKA GORA IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del gigante di Kranjska Gora vedrà il via alla prima manche alle ore 9.30, mentre la seconda manche è in programma alle ore 12.30. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Kranjska Gora (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

GIGANTE KRANJSKA GORA: ODERMATT AL COMANDO

Il gigante di Kranjska Gora è in pieno svolgimento: al comando Marco Odermatt, che ha già vinto la coppetta di specialità ma ora ovviamente cerca l’allungo definitivo per mettere in bacheca anche la Coppa del Mondo generale, giocando con un largo vantaggio sulla concorrenza. Al momento lo svizzero, che ha sciato in 1’12’’16, ha 22 centesimi di vantaggio su Alexander Schmid e 30 su Henrik Kristoffersen; la prima manche del gigante di Kranjska Gora è particolarmente interessante perché i distacchi sono contenuti, il che rende la corsa alla vittoria particolarmente interessante.

I primi 10 sono tutti dentro il secondo, e il decimo classificato è il nostro Luca De Aliprandini che accusa un distacco di 97 centesimi; 32 da recuperare a Odermatt li ha Gino Caviezel, mentre per quanto riguarda gli altri italiani troviamo per ora il solo Giovanni Borsotti, che è ventitreesimo e dunque potrebbe non riuscire a essere al cancelletto di partenza per la seconda manche. Vedremo, perché come detto la diretta del gigante di Kranjska Gora si sta ancora disputando anche se, almeno per quanto riguarda la prima manche, le prime posizioni appaiono già piuttosto cristallizzate. (agg. di Claudio Franceschini)

GIGANTE KRANJSKA GORA: GARA DI SPICCO!

La diretta del gigante di Kranjska Gora oggi, domenica 13 marzo 2022, completa il weekend della Coppa del Mondo di sci maschile sulla meravigliosa pista Podkoren 3 di Kranjska Gora, una grande classica per quanto riguarda il gigante, che quest’anno ci ha proposto un doppio appuntamento sacrificando lo slalom. I risultati di ieri con la seconda vittoria stagionale nella specialità di Henrik Kristoffersen sono quindi naturalmente i primi riferimenti per quanto riguarda il bis del gigante di Kranjska Gora, che insieme all’Alta Badia e ad Adelboden è sicuramente la località di maggiore spicco nel circuito per quanto riguarda questa specialità.

Ricordato naturalmente che in gigante il punto di riferimento è il fenomeno elvetico Marco Odermatt (da ieri matematicamente certo della Coppa di gigante) e che invece l’Azzurro di punta è il trentino Luca De Aliprandini, siamo pronti a vivere la seconda gara consecutiva su questa bellissima pista, come era già stato appena prima di Natale sulla Gran Risa: lo spettacolo sarà assicurato, andiamo allora a scoprire tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta del gigante di Kranjska Gora.

DIRETTA GIGANTE KRANJSKA GORA: IL CALENDARIO

Detto che la diretta del gigante di Kranjska Gora ha come punto di riferimento la gara di ieri, qualche riflessione in più va fatta sul calendario di Coppa del Mondo, perché dobbiamo dire che la FIS sacrifica in modo ingiusto questa specialità. Innanzitutto il totale di otto giganti già non è molto, se si pensa che le discese sono undici e gli slalom dieci, ma più che il numero è la distribuzione nel corso della stagione a fare discutere. Con il gigante si parte già a Soelden ad ottobre, poi c’è stata una fascia molto intensa da metà dicembre ai primi di gennaio, con Val d’Isere, la doppia Alta Badia ed Adelboden, in seguito il vuoto.

In Coppa del Mondo non abbiamo avuto alcun gigante da sabato 8 gennaio a ieri: per fare dei confronti, nel mezzo ci sono stati sette slalom, sei discese e pure due super-G, altra specialità sacrificata ma almeno meglio distribuita. Ci sono state le Olimpiadi, certo, ma è sempre una sola gara in due mesi, prestigiosa ma isolata – inoltre, per chi non è andato ai Giochi il vuoto è stato totale. Infine, per compensare ecco tre giganti in otto giorni fra la doppietta di Kranjska Gora e le Finali: se uno fosse infortunato o anche solo acciaccato o malato, rischia di buttare via mezza stagione in una settimana…





© RIPRODUZIONE RISERVATA