Diretta gigante Lenzerheide/ Ha vinto Tessa Worley! Brignone seconda, poi Hector

- Mauro Mantegazza

Diretta gigante Lenzerheide: ha vinto Tessa Worley, la francese precede la nostra Federica Brignone e Sara Hector. Mikaela Shiffrin è “solo” quarta, ma recupera comunque 50 punti a Vlhova.

Sara Hector gigante Lenzerheide lapresse 2022 640x300
Diretta gigante Lenzerheide, Coppa del Mondo 2022 sci alpino (Foto LaPresse)

DIRETTA GIGANTE LENZERHEIDE: HA VINTO TESSA WORLEY!

Tessa Worley ha vinto il gigante di Lenzerheide: grande colpo per la francese che, terza dopo la prima manche, si aggiudica la gara di Coppa del Mondo di sci alpino con il tempo di 2’02’’35. Ottima seconda Federica Brignone, che festeggia un altro podio dopo aver portato a casa la coppetta di super-G; deluse in due, vale a dire Sara Hector e Mikaela Shiffrin che chiudono rispettivamente al terzo e quarto posto, dunque perdendo due posizioni dalla prima alla seconda manche. A proposito: nella classifica del gigante la Hector mantiene comunque il primo posto portandosi a 522 punti, ma la Worley fa un bel salto in avanti e con 467 adesso minaccia seriamente la leadership della svedese.

Per la Shiffrin invece i punti sono 411 e siamo lontani dalla possibilità di portare a casa la coppetta. Shiffrin che invece guadagna 50 punti netti su Petra Vlhova: sperava magari fossero di più ma va benissimo anche così, adesso la statunitense ha 1156 punti contro i 1039 della slovacca, significa +117 e dunque per la classe ’95 del Colorado la Coppa del Mondo generale si avvicina, anche se chiaramente non si può dire che sia già in mano sua… (agg. di Claudio Franceschini)

GIGANTE LENZERHEIDE: AL VIA LA SECONDA MANCHE!

È tutto pronto per la seconda manche del gigante di Lenzerheide. Per l’Italia ci hanno provato anche Asja Zenere e Roberta Midali che però non sono riuscite a entrare nelle prime 30, lo ha fatto invece Roberta Melesi che si è presa la ventiseiesima posizione e dunque scenderà come quinta – dopo Neja Dvornik, Katharina Huber, Vivianne Jaerri e AJ Hurt – nel tentativo di scalare la classifica della gara di Coppa del Mondo; sarà ovviamente una delle tre italiane al cancelletto di partenza, ricordando che Federica Brignone si è piazzata in quinta posizione ed Elena Curtoni in decima.

Sarà però anche molto interessante scoprire se Sara Hector, che comanda la prima manche nel gigante di Lenzerheide, riuscirà a tenere a bada la concorrenza vincendo un’altra gara in quella che già così è la stagione del grande ritorno; la svedese può avvicinare la vittoria della coppetta di specialità, pensando alla Coppa del Mondo generale invece Mikaela Shiffrin, come già detto, può prendersi un bel margine su Petra Vlhova e arrivare alle prossime gare con un vantaggio ancora più ampio che sarebbe poi da amministrare. Vedremo, infatti adesso è arrivato il momento di rimettersi comodi e lasciare ancora una volta la parola alla pista, la diretta del gigante di Lenzerheide con la sua seconda manche sta per farci compagnia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA GIGANTE LENZERHEIDE STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del gigante di Lenzerheide avrà inizio alle ore 10.00 per quanto riguarda la prima manche, mentre l’appuntamento con la seconda manche sarà alle ore 13.30. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali come sempre di Rai ed Eurosport, attenzione però oggi per quanto riguarda la Tv di Stato, che proporrà la prima manche su Rai Due e la seconda su Rai Sport + HD, mentre resta immutato l’appuntamento con il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Svizzera (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY

GIGANTE LENZERHEIDE: FEDERICA BRIGNONE QUINTA

La prima manche del gigante di Lenzerheide si appresta alla conclusione: per il momento non sono cambiate di molto le cose, anzi la situazione è rimasta praticamente la stessa di cui sopra se non che Meta Hrovat, scesa con il pettorale numero 13, si è piazzata in quarta posizione con un ritardo di 75 centesimi da Sara Hector – che comanda su Mikaela Shiffrin e Tessa Worley – ma riuscendo ovviamente a rimanere davanti alla nostra Federica Brignone, che dunque scala al quinto posto e si trova a precedere Katharina Truppe, Michelle Gisin e la sorprendente Tina Robnik, ottava con il pettorale numero 28.

Le altre italiane: Elena Curtoni è decima (davanti a due specialiste del gigante come Ragnhild Mowinckel e Katharina Liensberger, quest’ultima più slalomista comunque), di Marta Bassino purtroppo abbiamo già detto in precedenza. Tra poco avremo il via alla seconda manche nella diretta del gigante di Lenzerheide, vedremo come andranno le cose in pista nella gara di Coppa del Mondo… (agg. di Claudio Franceschini)

GIGANTE LENZERHEIDE: SARA HECTOR IN TESTA

Il gigante di Lenzerheinde è appena iniziato, ma dobbiamo subito fare un aggiornamento perché quanto accaduto può già essere determinante per la Coppa del Mondo. Al comando troviamo Sara Hector, che si conferma regina della specialità e in 1’01’’11 si è messa davanti a tutti; secondo posto per Mikaela Shiffrin a 11 centesimi e la statunitense, che ieri ha già recuperato punti importanti a Petra Vlhova, oggi può allungare in maniera consistente il suo margine perché la slovacca, scesa con il pettorale numero 3 e dunque subito dopo la Shiffrin, ha commesso un errore non arrivando al traguardo. Potrebbe dunque essere una giornata decisiva per la Coppa del Mondo, anche se ovviamente bisognerà aspettare la seconda manche.

Intanto al terzo posto, nella diretta del gigante di Lenzerheide per quanto riguarda la prima manche, troviamo Tessa Worley (+0’’16), poi Federica Brignone che però è già staccata di un’eternità, vale a dire 1 secondo netto. Non è arrivata al traguardo nemmeno Marta Bassino, mentre Lara Gut-Behrami che avrebbe dovuto inaugurare la gara non si è presentata al cancelletto di partenza; dunque ora vedremo quello che succederà in seguito, di sicuro per Mikaela Shiffrin questo gigante di Lenzerheide rappresenta una straordinaria occasione… (agg. di Claudio Franceschini)

GIGANTE LENZERHEIDE: CI ASPETTIAMO GRANDI COSE DALLA BRIGNONE!

La diretta del gigante di Lenzerheide oggi, domenica 6 marzo 2022, chiude questo particolare weekend femminile per la Coppa del Mondo di sci, che sta facendo tappa in Svizzera per un weekend con un bel mix di velocità e tecnica, super-G ieri e oggi appunto un gigante. Con questo programma naturalmente ci attendiamo grandi cose da Federica Brignone, che in stagione ha un po’ litigato con il gigante ma ha fatto “pace” nell’occasione più importante, prendendosi un argento olimpico. In Cina invece è rimasta delusa Marta Bassino, che però ha due podi in stagione ed è pur sempre la vincitrice della Coppetta dell’anno scorso.

In questo momento però la regina del gigante è senza ombra di dubbio la svedese Sara Hector, dominatrice nella classifica di specialità e nuova campionessa olimpica avendo vinto il gigante a cinque cerchi. In ogni caso, c’è grande attesa per questa gara che potrebbe essere molto “italiana” pur con una “regina” svedese: scopriamo allora tutte le informazioni per seguire al meglio la diretta del gigante di Lenzerheide.

DIRETTA GIGANTE LENZERHEIDE: FAVORITE E AZZURRE

Verso la diretta del gigante di Lenzerheide, bisogna quindi mettere in copertina Sara Hector, per molti anni più che buona specialista dello slalom gigante ma con pochi acuti e diventata una campionessa in questa stagione, con tre vittorie, un secondo e un terzo posto che hanno portato la svedese saldamente al comando della Coppa di specialità. Non è mai facile però presentarsi alle Olimpiadi da grande favorita, a maggior ragione se non ci sei abituata: ebbene, Hector non si è fatta condizionare, ha sciato come sa anche in Cina e si è presa la vittoria. Attenzione poi alle solite note, da Tessa Worley a Lara Gut e Petra Vlhova, ma soprattutto a Mikaela Shiffrin che deve rialzarsi dal clamoroso flop olimpico e combattere con la slovacca per la Coppa del Mondo generale.

Quanto alle italiane, la nota dolente è che la squadra nel suo complesso fa più fatica rispetto al recente passato, ma naturalmente possiamo sempre contare su due punte come Marta Bassino e Federica Brignone, vincitrici delle ultime due Coppe di gigante e che quest’anno sembrano essersi divise i compiti: due podi per Marta in Coppa del Mondo, Federica invece ha avuto più difficoltà e a tratti è sembrata “litigare” con il gigante, ma l’argento olimpico ha riportato il sereno mentre purtroppo Bassino in Cina è uscita nella prima manche.





© RIPRODUZIONE RISERVATA