Diretta/ Gozzano Lecco (risultato finale 0-2) video tv: Fall chiude la contesa!

- Fabio Belli

Diretta Gozzano Lecco. Streaming video e tv, quote e risultato live del match valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Serie C.

Gozzano
I giocatori del Gozzano (Foto LaPresse)

DIRETTA GOZZANO LECCO (FINALE 0-2) FALL CHIUDE LA CONTESA

Termina la sfida tra Gozzano Lecco, con la formazione lecchese che porta a casa i tre punti grazie ad un tondo due a zero. Dopo aver trovato il vantaggio con Merli Sala nel corso del primo tempo, gli ospiti mancano l’occasione del raddoppio. Il Gozzano non ci sta e prova a rimetterla in piedi, spingendo sull’acceleratore. Il finale della partita è infatti un forcing rossoblu che mette a dura prova la difesa del Lecco. Al quarantacinqusimo minuto del secondo tempo, con l’arbitro che aveva appena assegnato sei minuti di recupero, Fall chiude la contesa di testa schiacciando in rete l’assist di Carissoni. Al termine dell’extra time gioisce il Lecco, vittorioso per due reti a zero sul campo del Gozzano. Pomeriggio da dimenticare per i padroni di casa, bel colpo esterno del Lecco. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CAMBI E RITMI BLANDI

Siamo nel fase finale della diretta di Gozzano Lecco, con la formazione lecchese che conduce sempre per una rete a zero. La ripresa si apre con una conclusione sbilenca da parte di Negro, che non trova nemmeno lo specchio della porta. Al dodicesimo Bobb rimedia un’ammonizione, concedendo una punizione al Gozzano dal limite dell’area. I rossoblu operano un doppio cambio, con Palazzollo e Spina per Rolle e Tommaselli. Al sessantacinquesimo Guitto prova a rendersi pericoloso con un tiro centrale senza esito. Poco dopo chance per il Gozzano su calcio di punizione: tutti salgono in area a saltare ma la difesa lecchese riesce a sventare. Doppio cambio per la squadra ospite ad un quarto d’ora dal termine, con Negro e Bruzzaniti che lasciano spazio a Marchesi e Buvka. Lecco sempre in vantaggio di misura sul Gozzano.. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

MERLI SALA LA SBLOCCA

Gozzano Lecco ferme sul risultato di zero a uno quando siamo giunti agli sgoccioli di questo primo tempo. Partiamo riepilogando le formazioni delle due squadre, scese in campo rispettivamente col 3-5-2 e il 3-4-2-1. I padroni di casa si schierano con Crespi; Emiliano, Uggé, Tordini; Tumminelli, Rolle, Guitto, Bruzzaniti; Fedato, Tomaselli, Fasolo (Fiory, Bukva, Pozzebon, Salvestroni, Rabuffi, Palazzolo, Gemelli, Vono. Rizzo, Spina, Secondo, Zucchetti). All. David Sassarini. Gli ospiti invece optano per Safarikas; Merli Sala, Malgrati, Procopio; Carissoni, Moleri, Bobb; Giudici; Negro, D’Anna; Capogna. (Jusufi, Magonara, Vignati, Marchesi, Chinellato, Samake, Lisai, Scaccabarozzi, Maffei, Nacci, Fall, Pastore). All. Gaetano D’Agostino. Punteggio sbloccato da Merli Sala al diciassettesimo minuto, con un’inzuccata che non lascia scampo all’estremo difensore del Gozzano. Alla mezzora ci provano Gludici e poi Negro, efficaci le risposte di Crespi. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

VIA

La diretta Gozzano Lecco comincia: in attesa del fischio d’inizio è però bene dare un occhio anche alcune statistiche fissate alla vigilia di questa 17^ giornata di Serie C. Oggi ci sarà la squadra che pareggia più di tutte (Gozzano) contro quella che ha il maggior numero di sconfitte (Lecco). I padroni di casa si apprestano a sfidare gli ospiti con all’attivo due vittorie, quattro sconfitte e ben nove pareggi. Il Lecco ha invece un record negativo di nove sconfitte a cui si sommano tre vittorie e altrettanti pareggi. Da una parte, il Gozzano segna un gol a partita (16), ma ne subisce ancora di più (20). Fa peggio il Lecco, con 11 reti segnate (secondo attacco più sterile del torneo) e 25 subiti (seconda difesa più battuta). Tutti in campo ora, via!

I BOMBER

Parlando adesso dei bomber in evidenza aspettando la diretta di Gozzano Lecco, ecco che per i padroni di casa piemontesi dobbiamo certamente evidenziare il nome di Francesco Fedato, l’ala sinistra del Gozzano che ha già messo a segno ben cinque gol in questo campionato di Serie C 2019-2020. Per Fedato la media è eccellente: infatti ha segnato questi cinque gol in undici presenze e 767 minuti complessivi giocati, con una media dunque di un gol ogni 153 minuti. Se Fedato è il punto di riferimento fidato (scusate il gioco di parole) per il Gozzano, ecco che nel Lecco è molto più complicato parlare di attaccanti di spicco. I lombardi infatti faticano molto in zona gol e non hanno bomber di riferimento: i migliori marcatori sono dunque Marco Moleri e Simone D’Anna, che però non sono andati oltre il bottino di due gol a testa, con D’Anna a segno anche settimana scorsa nel pareggio contro la Giana Erminio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I PRECEDENTI

Sono appena 2 i precedenti della diretta di Gozzano Lecco che risalgono alla stagione 2013/14 quando le 2 squadre militavano entrambe in Serie D. All’andata il Lecco si impose fuori casa col risultato di 0-1, mentre al ritorno la gara terminò col risultato di 0-0. Il Gozzano non ha giocato nell’ultima giornata di Serie C, con la gara contro la Juventus U23 rinviata per problemi legati al meteo. Prima era arrivato un bel filotto di 4 risultati utili consecutivi con 3 pareggi e 1 vittoria tra le mura amiche contro l’Albinoleffe. Dall’altra parte invece il Lecco viene da un momento molto complicato con appena 1 punto nelle ultime 2 partite giocate entrambe in casa. Prima è arrivato il ko 0-2 contro Renate e poi un pari 1-1 contro Giana Erminio. (agg. di Matteo Fantozzi)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Gozzano Lecco, domenica 1 dicembre 2019 alle ore 17.30 in diretta lo stadio Alfredo D’Albertas di Gozzano, sarà una sfida valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Sfida salvezza con le due squadre separate da 3 punti in classifica, finora piemontesi quintultimi e lombardi quartultimi. Entrambe le compagini sono comunque in zona play out, anche se il Gozzano è comunque reduce da 4 risultati utili consecutivi in campionato. Dopo il pari col Pontedera e la vittoria contro l’Albinoleffe, entrambi ottenuti in casa, il Gozzano ha poi pareggiato a Siena e di nuovo tra le mura amiche contro la Pro Patria, rinviando il successivo match contro la Juventus U23. Il Lecco dopo l’ultimo ko interno contro il Renate ha pareggiato in un altro scontro salvezza, quello con il Giana Erminio, ottenendo comunque 4 risultati utili nelle ultime 5 partite disputate in campionato, mettendo in luce un’inversione di tendenza significativa nei risultati dopo l’arrivo in panchina di Gaetano D’Agostino.

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Gozzano Lecco, match previsto domenica 1 dicembre 2019 alle ore 17.30 e che si disputerà presso lo stadio Alfredo D’Albertas di Gozzano, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre né sui canali pay sul satellite. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 per il campionato di terza serie, con tutti i match dei 3 gironi trasmessi in streaming via internet.

PROBABILI FORMAZIONI GOZZANO LECCO

Andiamo a scoprire quali dovrebbero essere le probabili formazioni chiamate a scendere in campo in Gozzano Lecco, domenica 1 dicembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Alfredo D’Albertas di Gozzano, sfida valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Il Gozzano allenato da Sassarini schiererà il 4-2-3-1 come modulo di partenza, con questo undici titolare disposto in campo: Crespi; Tumminelli, Emiliano, Uggè, Rizzo; Rolle, Guitto; Bruzzaniti, Fedato, Tomaselli: Bukva. A disposizione, pronti a subentrare dalla panchina: Flory, Pedretti, Barreto, Salvestroni, Mutti, Gemelli, Vono, Fasolo, Secondo, Zucchetti, Brollo, Scotto. Risponderà il Lecco guidato in panchina da Gaetano D’Agostino, che opterà su un 3-4-1-2 come schieramento tattico, con questa formazione dal primo minuto: Safarikas; Procopio, Malgrati, Merli Sala; Carissoni, Bobb, Moleri, Pastore; Strambelli; Capogna, Giudici. Siederanno in panchina: Jusufi, Magonara, Vignati, Marchesi, D’Anna, Lisai, Scaccabarozzi, Maffei, Chinellato, Nacci, Fall, Negro.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida, l’agenzia Snai propone il successo interno a una quota di 2.25, l’eventuale pareggio a una quota di 3.10 e la vittoria in trasferta viene invece offerta ad una quota di 3.15. Passando invece al numero di gol complessivi realizzato nel corso della partita, over 2.5 quotato 2.20 mentre l’under 2.5 viene proposto a una quota di 1.60.

© RIPRODUZIONE RISERVATA