DIRETTA/ Granada Manchester United (risultato finale 0-2): Bruno Fernandes su rigore!

- Fabio Belli

Diretta Granada Manchester United. Streaming video e tv del match valevole per l’andata dei quarti di finale di Europa League.

manchester united gruppo el lapresse 2020 640x300
Diretta Manchester United Granada, ritorno quarti Europa League (Foto LaPresse)

DIRETTA GRANADA MANCHESTER UNITED (RISULTATO FINALE 0-2) BRUNO FERNANDES SU RIGORE!

Finale vibrante col Granada che si scopre per cercare il pareggio e il Manchester United che spreca una grande occasione con Bruno Fernandes che calcia addosso al portiere a tu per tu con Rui Silva. Al 90′ per i Red Devils trovano comunque il raddoppio: l’arbitro assegna un calcio di rigore agli ospiti per una trattenuta in area di Brice su Bruno Fernandes. Lo stesso Bruno Fernandes va dal dischetto e Rui Silva riesce a toccare ma non a trattenere: il Manchester United mette così in cassaforte uno 0-2 potenzialmente in grado di mettere in ghiaccio la qualificazione alla semifinale. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GRANADA MANCHESTER UNITED STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv di Granada Manchester United sarà trasmessa in esclusiva sui canali Sky che detiene i diritti della Europa League, di conseguenza gli abbonati alla televisione satellitare potranno godere anche della diretta streaming video loro riservata tramite il sito oppure l’applicazione del servizio Sky Go.

DUARTE KO

Il Manchester United inizia il secondo tempo con Telles in campo al posto di Shaw. Al 6′ scontro tra Duarte e James: è il primo a commettere fallo e a ricevere l’ammonizione, ma è anche lui ad avere la meglio e ad essere sostituito da German. Al 13′ c’è una chance per il Manchester United con una percussione centrale di Maguire che calcia però a lato una volta arrivato al limite dell’area, quindi al 17′ Pogba svetta sugli sviluppi di un corner ma il pallone finisce alto. Al 20′ ancora un cambio per i Red Devils con Rashford che lascia spazio a Cavani, il Granada prova a scuotersi con un tentativo dalla distanza al 21′ di Soldado, ma il pallone non inquadra la porta. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA RASHFORD!

Nella seconda metà del primo tempo si ravviva decisamente la sfida all’Estadio Nuevo Los Carmenes. Il Manchester United aumenta i giri e al 31′ trova il vantaggio: bella verticalizzazione dalle retrovie di Lindelof che trova Rashford pronto a beffare il fuorigioco avversario e a non sbagliare a tu per tu con Rui Silva. Al 35′ gran giocata di Bruno Fernandes col suo destro che si perde a lato d’un soffio. Il Granada comunque è in partita e sfiora il pari al 41′ con Herrera, che mette in difficoltà De Gea con un tiro cross che viene deviato sul palo dal portiere dei Red Devils. 2′ di recupero e prima dell’intervallo vengono ammoniti anche McTominay e Shaw, si va al riposo col Manchester United avanti di misura sul campo del Granada. (agg. di Fabio Belli)

AMMONITO POGBA

Inizia ad alti ritmi il Granada ma è il Manchester United il primo ad andare al tiro con McTominay, con una conclusione ribattuta dalla difesa di casa. All’8′ Pogba costretto al fallo tattico su Kenedy e a subire conseguentemente la prima ammonizione della partita, quindi al 14′ Duarte chiude su un tiro-cross di Wan-Bissaka. Al 18′ Pogba cerca l’idea per Rashford ma senza fortuna, lo stesso Rashford al 20′ prova a sfruttare un calcio di punizione ma Rui Silva vede tranquillamente il pallone sfilare sul fondo sul destro dell’attaccante avversario. A metà primo tempo ritmi ancora bassi all’Estadio Nuevo Los Carmenes e risultato conseguentemente fermo a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Pronti a dare il via alla diretta di Europa League Granada Manchester United: mentre le formazioni ufficiali del match stanno facendo il loro ingresso in campo, vediamo che dati vantano i due club oggi in campo. Cominciando dai padroni di casa, ricordiamo per gli spagnoli un bilancio di cinque successi e un pari su 10 partite disputate in coppa: il Granada ha pure segnato un bilancio reti di appena 12:7 e ha messo da parte 46 calci d’angolo a favore e ben 49 contro. Altro genere di statistiche per il Manchester United, che pure in Europa League ha disputato appena 4 partite, vincendone due e pareggiandone altrettante. Per il club inglese ricordiamo a statistica sei gol a favore e solo uno subito, mentre per i calci d’angolo ne ricordiamo 17 a favore e 18 contro. Ora diamo la parola al campo, Granada Manchester United sta per avere inizio! GRANADA (4-2-3-1): Rui Silva; Victor Diaz, Vallejo, Domingos Duarte, Neva; Y. Herrera, Gonalons; Kenedy, Montoro, Puertas; Soldado. Allenatore: Diego Martinez MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; Pogba, McTominay; D. James, Bruno Fernandes, Rashford; Greenwood. Allenatore: Ole Gunnar Solskjaer (agg Michela Colombo)

GRANADA MANCHESTER UNITED: L’ARBITRO

La sfida per i quarti di finale di Europa league Granada Manchester United sarà diretta oggi dall’arbitro portoghese Artur Dias: con lui in campo ecco anche gli assistenti Tavares e Soares, con Tiago Martins quarto uomo ufficiale. Dando dunque un occhio anche ai dati segnati fin qui dal fischietto lusitano, scopriamo che in stagione Dias ha messo a tabella ben 32 direzioni di cui una sola però è occorsa per l’Europa league: il riferimento è al match tra Roma e Shakhtar occorso agli ottavi, dove pure il direttore ha deciso di ben 5 ammonizioni. Ampliando il quadro scopriamo che in carriera lo stesso Dias ha diretto parecchie volte squadre spagnole, ma la sfida di oggi sarà il suo debutto personale con il Granada. Sono invece già due i precedenti dell’arbitro con il Manchester United, seguito sia nella sfida contro il Midtjyilland nell’Europa league 2015-16, che pure contro il Lask, durante gli ottavi di finale dell’Europa league 2019-20. (agg Michela Colombo)

DIRETTA GRANADA MANCHESTER UNITED: TUTTO FACILE PER GLI INGLESI?

Granada Manchester United, in diretta giovedì 8 aprile 2021 alle ore 21.00 presso l’Estadio Nuevo Los Carmenes di Granada, sarà una sfida valevole per l’andata dei quarti di finale di Europa League. Red Devils chiamati a fare attenzione alla qualità di un Granada che rappresenta una delle rivelazioni dell’Europa League di questa stagione. Gli spagnoli sono riusciti a eliminare il Napoli nei sedicesimi di finale e poi hanno sfruttato un sorteggio favorevole negli ottavi di finale, eliminando i norvegesi del Molde. Il Manchester United invece, dopo la “retrocessione” dalla Champions League non ha avuto sorteggi favorevoli, ma ha avuto comunque la forza di eliminare avversari difficili come la Real Sociedad nei sedicesimi di finale e il Milan negli ottavi.

La squadra allenata da Solskjaer punta al secondo posto in Premier League ma anche a mettere un altro trofeo internazionale in bacheca, con l’Europa League già conquistata dai Red Devils nel 2017 grazie alla finale vinta 2-0 contro l’Ajax, quando c’era José Mourinho sulla panchina dello United.

PROBABILI FORMAZIONI GRANADA MANCHESTER UNITED

Le probabili formazioni della sfida tra Granada Manchester United presso l’Estadio Nuevo Los Carmenes. I padroni di casa allenati da Diego Martinez Penas scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Silva; Vallejo, Sanchez, Duarte, Diaz; Gonalons, Herrera; Kenedy, Molina, Puertas; Soldado. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Ole Gunnar Solskjaer con un 4-2-3-1 così disposto dal primo minuto: De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay, Fred; Greenwood, Fernandes, Pogba; Cavani.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico su Granada Manchester United, dunque possiamo subito andare a vedere cosa ci dicono le quote ufficiali che sono state fornite. Il segno 1 per la vittoria della squadra di casa ha un valore che corrisponde a 6.00 volte quanto messo sul piatto, mentre per il segno X che regola il pareggio arriviamo a una vincita pari a 3.75 volte l’importo investito. Questo bookmaker ha inoltre stabilito che il guadagno per la vittoria degli ospiti, identificata dal segno 2, ammonti a 1.63 volte quanto avrete deciso di puntare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA