Diretta/ Gubbio Carrarese (risultato finale 4-0): poker di Spalluto nel recupero!

- Fabio Belli

Diretta Gubbio Carrarese streaming video e tv del match valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Gubbio
Ripresa Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA GUBBIO CARRARESE (RISULTATO 4-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Pietro Barbetti il Gubbio batte la Carrarese per 4 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa iniziano bene la partita riuscendo a passare in vantaggio al 26′ grazie alla rete messa a segno da Bulevardi. Gli ospiti sono costretti a rimpiazzare prematuramente Mazzarani con Bramante a causa di un infortunio al 37′ e subiscono pure il gol del raddoppio per merito di Aurelio al 40′. Nel secondo tempo il ritmo cala solo per qualche istante e nell’ultima parte dell’incontro i Lupi triplicano con la rete di Oukkhada all’88’ e calano il poker definitivo nel recupero al 90’+4′ con Spalluto. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Gubbio di portarsi a quota 17 nella classifica del girone B della Serie C staccando in questo modo i diretti rivali di giornata della Carrarese, rimasti appunto fermi a 14 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA GUBBIO CARRARESE STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Gubbio Carrarese è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 254 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Gubbio e Carrarese è ancora saldamente bloccato sul 2 a 0 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Battistella al posto di Pasciuti tra i calciatori della Carrarese, è Signorini a sfiorare l’eventuale tris per i suoi al 48′ colpendo di testa la punizione battuta da Cittadino ma senza inquadrare lo specchio della porta avversaria. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Sarao tra i calciatori di casa al 46′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Gubbio e Carrarese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 0. I minuti scorrono sul cronometro ed il Gubbio insiste con la punizione di Cittadino al 19′ mentre la Carrarese risponde in modo poco efficace con energe al 25′. Ci pensa Bulevardi a mettere a segno la rete del vantaggio al 26′ per i rossoblu e le cose si complicano ulteriormente invece per i giallazzurri che subiscono pure il gol del raddoppio di Aurelio al 40′ dopo aver perso prematuramente per infortunio Mazzarani, rimpiazzato da Bramante già al 37′. Fino a questo momento il direttore di gara Giuseppe Mucèra, proveniente dalla sezione di Palermo, ha ammoito solamente Cittadino al 32′ tra i calciatori del Gubbio. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Toscana la partita tra Gubbio e Carrarese è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sembrano essere gli ospiti guidati dal tecnico Di Natale a tentare di prendere in mano il controllo delle operazioni affacciandosi subito in zona offensiva e mancando una buona possibilità con Infantino, incapace di arrivare sul lancio di Mazzarani al 9′. Ecco le formazioni ufficiali: GUBBIO (4-3-3) – Ghidotti; Lamanna, Signorini, Redolfi, Aurelio; Oukhadda, Cittadino, Bulevardi; Fantacci, Sarao, Mangni. A disp.: Elisei, Meneghetti, Migliorini, Bonini, Formiconi, Lamanna, Francofonte, Spalluto, Sainz Maza, Migliorelli, D’Amico. All.: Torrente. CARRARESE (4-3-1-2) – Mazzini; Rota, Kalaj, Grassini, Imperiale; Pasciuti, Luci, Tujinov; Mazzarani; Energe, Infantino. A disp.: Vettorel,Girgi, Semprini, Battistella, Bramante, D’Auria, Galligani, Bartipagani, Figoli, Doumbia, Khailoti. All.: Di Natale. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Mancano solo pochi minuti alla diretta di Gubbio Carrarese. Per gli egubini il periodo sembra essere positivo, 4 punti nelle ultime due partite e anche in generale un buon campionato, visto che è arrivata una sola sconfitta e in casa la squadra viaggia veloce, avendo vinto 3 partite (nessun successo esterno, per contro) a fronte di un solo pareggio, è ancora imbattuta al Barbetti e ha segnato 9 gol contro le appena 2 in trasferta, dove peraltro ha anche giocato una partita in più. Oggi però il Gubbio dovrà fare attenzione alla Carrarese, che dopo una falsa partenza (due sconfitte e un pareggio nelle prime tre) ha iniziato a marciare: nelle sei partite che sono seguite i toscani hanno infatti messo a referto 13 punti, perdendo soltanto sul campo della Reggiana (e ci può stare) ma soprattutto segnando 10 gol.

Il nervo scoperto resta la difesa, che ha incassato un totale di 14 gol: differenza reti in negativo, questo sarà il dato da migliorare per puntare davvero in alto. Adesso però noi ci dobbiamo mettere comodi e scoprire quello che succederà sul terreno di gioco, perché finalmente ci siamo: la diretta di Gubbio Carrarese sta davvero per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo a grandi passi alla diretta della Serie C Gubbio Carrarese: prima di dare la parola al campo andiamo però a controllare anche lo storico che unisce i due club, oggi gran protagonisti nella 10^ giornata di campionato. Tabella alla mano possiamo allora raccontare di ben 10 testa a testa ufficiali, pure raccolti dal 2007 a oggi e sempre per la terza serie del calcio italiano. Il bilancio che ne ricaviamo ci riporta poi avanti solo tre vittorie dei marmiferi e altrettante affermazioni degli umbri come pure quattro pareggi: un quadro abbastanza equilibrato dunque. Va però detto che l’ultimo riferimento tra Gubbio e Carrarese non è dei più recenti, visto che risale alla stagione regolare della Serie C del 2014-15. Tali dati dunque potrebbero pesare ben poco in vista dell’incontro di questa sera. (agg Michela Colombo)

GUBBIO CARRARESE: DI NATALE HA PRESO LE MISURE…

Gubbio Carrarese, in diretta martedì 19 ottobre 2021 alle ore 18.30 presso lo stadio Pietro Barbetti di Gubbio, sarà una sfida valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie C. Pur frenata da qualche pareggio di troppo, la formazione umbra resta una di quelle più solide dell’intero campionato. Alla netta vittoria contro il Teramo ha fatto seguito il pari sul campo del Pontedera e così i ragazzi di Vincenzo Torrente hanno ripreso il loro cammino dopo quella che resta al momento l’unica sconfitta stagionale, quella in casa dell’Olbia.

Il Gubbio ha comunque 14 punti in classifica, gli stessi di una Carrarese in netta ripresa e che Totò Di Natale sembra riuscire ora a guidare con grande autorevolezza. I marmiferi sono reduci da due vittorie consecutive, in trasferta contro l’Imolese e in casa contro la Pistoiese, successi che hanno rilanciato la Carrarese in piena zona play off. Ultimo incrocio in Umbria tra le due squadre datato 28 febbraio 2015, la Carrarese si è imposta 1-2 mentre il Gubbio non batte i marmiferi in casa dal 2-1 del 3 aprile 2010.

PROBABILI FORMAZIONI GUBBIO CARRARESE

Le probabili formazioni della diretta Gubbio Carrarese, match che andrà in scena al Pietro Barbetti di Gubbio. Per il Gubbio, Vincenzo Torrente schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Ghidotti; Oukhadda, Signorini, Redolfi, Bonini; Bulevardi, Cittadino, Sainz-Maza; Arena, Sarao, Mangni. Risponderà la Carrarese allenata da Antonio Di Natale con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Vettorel; Rota, Kalaj, Marino, Imperiale; Battistella, Luci, Pasciuti; Bramante; Doumbia, D’Auria.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Pietro Barbetti di Gubbio, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Gubbio con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.30, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.10, mentre l’eventuale successo della Carrarese abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA