Diretta/ Gubbio Cesena (risultato finale 4-1): poker con Fantacci nel recupero!

- Fabio Belli

Gubbio Cesena streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 20^ giornata di Serie C, squadre in campo al Barbetti.

Gubbio
Video Gubbio Cesena (Foto LaPresse)

DIRETTA GUBBIO CESENA (RISULTATO 4-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Pietro Barbetti il Gubbio batte il Cesena per 4 a 1. Nel primo tempo entrambe le compagini faticano a spezzare l’equilibrio iniziale e sono tutte e due costrette a rimpiazzare in maniera prematura a causa di un infortunio rispettivamente D’Amico con Fantacci al 32′ da un lato e Mulè con Pogliano al 13′ dall’altro. Nel secondo tempo gli eugubini riescono a passare in vantaggio al 49′ grazie alla rete messa a segno da Sainz Maza, su assist di Cittadino. Nell’ultima parte dell’incontro Pierini riapre il match firmando un gol al 57′ reso poi vano dal raddoppio di Spalluto del 72′, dal tris di Cittadino all’80’ e dal poker definitivo di Fantacci, lanciato da Sainz Maza, nel recupero al 90’+4′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Gubbio di portarsi a quota 29 nella classifica del girone B della Serie C mentre il Cesena resta fermo con i suoi 39 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA GUBBIO CESENA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Gubbio Cesena non è una di quelle disponibili per questa ventesima giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Gubbio e Cesena è cambiato ed è adesso di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Sainz Maza al posto di Migliorini tra i calciatori del Gubbio, gli eugubini ripartono alla grande riuscendo pure a passare in vantaggio intorno al 49′ grazie alla rete messa a segno dal subentrato Sainz Maza, capitalizzando il suggerimento offertogli dal suo compagno Cittadino. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Gubbio e Cesena sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i bianconeri sono costretti ad effettuare una sostituzione prematura rimpiazzando Mulè con Pogliano già al 13′, esattamente come succede poi ai padroni di casa guidati da mister Torrente quando sostituiscono D’Amico con Fantacci per infortunio al 32′. Intanto il porteire di casa Ghidotti tiene a bada le iniziative avversarie. Fino a questo momento il direttore di gara Petrella, proveniente dalla sezione di Viterbo, ha ammonito rispettivamente Cittadino al 45’+3′ da una parte e Ciofi al 44′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Umbria la partita tra Gubbio e Cesena è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti allenati dal tecnico Viali a cercare di prendere in mano il controllo delle operazioni affacciandosi pericolosamente in zona offensiva con Pierini al 3′, seguito dal colpo di testa di Mulè, ed al 7′, ben contrastato dal porteire avversario Ghidotti. Ecco le formazioni ufficiali: GUBBIO (3-4-1-2) – Ghidotti; Migliorini, Redolfi, Signorini; Oukhadda, Malaccari, Cittadino, Aurelio; Arena; Spalluto, D’Amico. A disp.: 22 Meneghetti, 12 Elisei, 2 Formiconi, 4 Bonini, 20 Sainz Maza, 25 Lamanna, 17 Francofonte, 7 Fantacci, 99 Mangni. Allenatore: Vincenzo Torrente. CESENA (4-3-2-1) – Nardi; Candela, Mulè, Ciofi, Favale; Missiroli, Steffè, Ardizzone; Zecca, Pierini; Bortolussi. A disp.: 22 Benedettini, 1 Fabbri, 19 Adamoli, 27 Gonnelli, 28 Pogliano, 79 Yabre, 98 Lepri, 11 Munari, 17 Nannelli, 14 Berti, 44 C. Shpendi, 99 Tonin. Allenatore: William Viali. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Osserviamo ora i numeri che introducono la diretta di Gubbio Cesena. I padroni di casa sono in settima posizione a fronte di 26 punti grazie a 6 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte. La squadra umbra ha finora alternato cose molto buone ad altre che lo sono decisamente meno come nelle ultime 3 gare quando 2 vittorie sono state inframezzate da un pari. Dall’altro lato invece i romagnoli stanno facendo decisamente meglio con 39 punti che permettono di sognare ancora la promozione diretta in cadetteria.

I bianconeri infatti inseguono le capoliste Modena e Reggiana entrambe a 45 punti. Il Cesena ha collezionato ben 11 successi con 6 pari e 2 ko. Gli attacchi delle due squadre hanno fatto entrambe bene con 26 reti siglate fino a questo momento. Dietro però Gubbio ha sofferto decisamente di più della squadra di casa con i gol subiti che sono 10 a 19. Il miglior marcatore della gara è Bortolussi dei bianconeri che ha segnato finora 9 reti. Dall’altra parte invece quello con il maggiore numero di gol fatti è Cittadino che ha siglato 4 marcature.

GUBBIO CESENA: I TESTA A TESTA

Anticipando la diretta di Gubbio Cesena, possiamo parlare di una partita che ha avuto cinque precedenti nella storia: sono tutti abbastanza recenti, il primo infatti risale a un quarto turno di Coppa Italia che, nel novembre 2011, era stato vinto dai romagnoli per 3-0. Il Cesena del resto ha sempre dominato nella sfida diretta contro gli egubini: prima di pareggiare senza reti al Barbetti, nel match di andata dello scorso agosto, aveva quattro vittorie in altrettante partite.

Di conseguenza ci sono due affermazioni in terra umbra: la più recente risale all’ottobre 2020, e i gol del 2-1 erano stati firmati da Michele Collocolo e Mattia Bortolussi – in mezzo il temporaneo pareggio di Nicola Malaccari – con Tommaso Cucchietti che aveva anche parato un rigore a Salvatore Caturano, nel primo tempo e ancora sullo 0-0. All’appello “manca” poi una partita, quella del Manuzzi che si sarebbe dovuta disputare come ritorno nel 2019-2020: la pandemia, come sappiamo, aveva cancellato la seconda parte della stagione regolare in Serie C. (agg. di Claudio Franceschini)

GUBBIO CESENA: RISULTATO NON SCONTATO

Gubbio Cesena, in diretta mercoledì 22 dicembre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Pietro Barbetti di Gubbio, sarà una sfida valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C. Ambizioni crescenti per due formazioni che stanno recuperando terreno verso i rispettivi obiettivi. Dopo un ottimo inizio di campionato e un momento di stallo il Gubbio ha ritrovato la vittoria in casa col Montevarchi, mantenendosi da solo al settimo posto in classifica in piena zona play off.

Il Cesena resta terzo dopo l’importante successo contro il Siena, 1-0 e romagnoli terzi a +8 rispetto al duo al quarto posto formato da Ancona Matelica e Pescara. Quella bianconera resta la migliore difesa del campionato, anche se Reggiana e Modena in testa sono ancora distanti 6 lunghezze. Ultimo precedente a Gubbio tra le due formazioni datato 18 ottobre 2020, 1-2 il risultato finale in favore dei romagnoli.

PROBABILI FORMAZIONI GUBBIO CESENA

Le probabili formazioni della diretta Gubbio Cesena, match che andrà in scena al Pietro Barbetti di Gubbio. Per il GubbioVincenzo Torrente schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Ghidotti; Oukhadda, Bonini, Redolfi, Aurelio; Malaccari, Cittadino, Bulevardi; Sainz Maza, Sarao, Arena. Risponderà il Cesena allenato da William Viali con un 4-3-2-1 così schierato dal primo minuto: Nardi; Ciofi, Mulè, Gonnelli, Favale; Ardizzone, Rigoni, Missiroli; Caturano, Berti; Bortolussi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Barbetti di Gubbio, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Gubbio con il segno 1 viene proposta a una quota di 3.25, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 2.95, mentre l’eventuale successo del Cesena, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.30.





© RIPRODUZIONE RISERVATA