DIRETTA/ Gubbio Fermana (risultato finale 1-1): pari con gol di Cognigni e Fedato

- Claudio Franceschini

Diretta Gubbio Fermana streaming video tv, risultato finale 1-1: Cognigni la apre, il pareggio lo sigla Fedato su rigore. Le due squadre rimangono a pari punti.

Gubbio
Video Gubbio Entella (Foto LaPresse)

DIRETTA GUBBIO FERMANA (RISULTATO FINALE 1-1)

La diretta di Gubbio Fermana termina col risultato finale di 1-1 grazie ai gol di Cognigni e Fedato. Il primo sblocca la partita al termine del primo tempo portando avanti gli ospiti, a inizio ripresa però pareggia dal dischetto Fedato. Non arrivano altre grandi occasioni con le due squadre che dimostrano di avere più paura di perdere che voglia di vincere. Le due squadre rimangono appaiate a centro classifica, anche se la stagione è ancora molto lunga e potrebbe regalare altri colpi di scena. A 27 punti entrambe la zona playout è sotto di 5 lunghezze, ma non ci si può permettere di commettere errori perché sono tante le squadre che premono per rimanere in Serie C senza nessuna intenzione di cercarsi la retrocessione. (agg. di Matteo Fantozzi)

PAREGGIO DI FEDATO

La diretta di Gubbio Fermana è ormai prossima agli ultimi minuti dal finale col risultato che è di 1-1. I padroni di casa pronti via nella ripresa effettuano due sostituzioni con Pellegrini e De Silvestro che prendono il posto di Miguel Angel e Hamlili. Al minuto 51 la gara porta al pari al minuto 51 grazie a un gol su calcio di rigore di Fedato. C’è ancora tempo per vedere altre reti che fino a questo momento potrebbero portare a qualcosa di interessante per le due squadre. La stagione è ancora lunga, ma già oggi le due squadre si giocano moltissimo della loro stagione per portare a casa dei punti già molto importanti per la classifica. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI COGNINI

Arrivati all’intervallo della diretta di Gubbio Fermana il risultato è di 0-1. Soffermiamoci prima sulle formazioni ufficiali del match: GUBBIO (4-3-1-2): Zamarion; Oukhadda, Uggè, Signorini, Ferrini; Hamlili, Megelaitis, Malaccari; Pasquato; Fedato, Sainz Maza. A disp: Elisei, Montanari, Sorbelli, Cinaglia, Munoz, Ingrosso, Migliorelli, Sdaigui, Serena, Pellegrini, De Silvestro. All: Vincenzo Torrente (in panchina Boisfer). FERMANA (4-3-3): Ginestra; Mordini, Manetta, Scrosta, Rossoni; Iotti, Urbinati, Graziano; Cognigni, Cais, Neglia. A disp: Massolo, Colombo, Manzi, Kasa, Staiano, Cremona, Grossi, De Pascalis, Sperotto, Palmieri, Grbac, Bonetto. All: Giovanni Cornacchini. Il primo tempo è stato davvero molto equilibrato con gli ospiti che sono riusciti a sbloccare il match al minuto 41 grazie a un gol di Cognigni. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Si accende finalmente la diretta di Gubbio Fermana: prima di dare la parola al campo andiamo ad analizzare qualche dato significativo fin qui segnato. Alla vigilia della 25^ giornata di Serie C, vediamo che gli umbri stazionano ancora ai gradini più bassi della classifica: per il Gubbio ecco solo la 14^ posizione, occupata con 26 punti e un tabellino che racconta di 6 successi e otto pareggi (e un match da recuperare). Aggiungiamo che fin qui la squadra di casa ha registrato una differenza gol negativa ma non impossibile da risolvere: su 23 gol segnati sono state 29 le reti subite. Sono poi numeri praticamente identici per la Fermana, che sempre avendo disputato solo 23 incontri, pure ha messo a tabella 26 punti (sufficienti per la 13^ piazza in graduatoria). Per gli ospiti emergono ancora sei successi e otto pareggi, come anche una differenza reti ben negativa, segnata sul 17:23. Ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA GUBBIO FERMANA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Gubbio Fermana sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, la grande novità della stagione per il campionato di Serie C: bisognerà aver sottoscritto un abbonamento al pacchetto Calcio e selezionare il canale Sky Sport 252 sul decoder, qualora non ci possa mettere davanti a un televisore la partita potrà essere seguita anche in diretta streaming video senza costi aggiuntivi, attivando l’applicazione Sky Go (ovviamente riservata agli abbonati) su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

GUBBIO FERMANA: I TESTA A TESTA

Gubbio Fermana si gioca oggi per la settima volta: dopo un pareggio a reti bianche nel novembre 2017 le due squadre si sono divise la posta quasi equamente, con un lieve vantaggio dei marchigiani che hanno vinto tre volte contro le due degli egubini. L’anno scorso si era disputata solo la partita di andata, eravamo al Barbetti e la Fermana aveva raccolto la sua unica affermazione in questo stadio, imponendosi grazie al gol messo a segno da Andrea Petrucci; nella stagione precedente, dunque il campionato 2018-2019 e sempre nel girone B di Serie C, il Gubbio aveva invece ottenuto due vittorie, togliendosi lo sfizio di prendersi 3 punti anche al Recchioni. A noi però interessa ovviamente la partita che si era giocata qui: era metà ottobre e la squadra allenata da Alessandro Sandreani aveva trovato entrambe le reti nel primo tempo, portandosi in vantaggio con un tap-in di Giacomo Casoli e poi raddoppiando nel finale di frazione, grazie a un tiro da fuori di Ettore Marchi. Spicca anche il fatto che i gol realizzati siano identici: ne abbiamo 4 per parte, ma il Gubbio è l’unico ad aver segnato anche in una partita che ha perso. (agg. di Claudio Franceschini)

GUBBIO FERMANA: PUNTI IMPORTANTI IN PALIO

Gubbio Fermana è in diretta dallo stadio Barbetti, alle ore 17:30 di martedì 16 febbraio: la partita è valida come anticipo nella 25^ giornata del campionato di Serie C 2020-2021. Siamo nel girone B, dove le due squadre tornano in campo nel turno infrasettimanale: nessuna delle due ha giocato nel weekend a causa dei rinvii, dunque per entrambe l’ultimo risultato è una sconfitta. Il Gubbio ha perso in casa contro il Sudtirol, ci può stare perché si tratta della capolista ma adesso agli egubini serve una vittoria per provare a uscire dai guai, visto che al momento la squadra sarebbe salva ma non può tirare il fiato.

Ha gli stessi punti la Fermana, uscita sconfitta dalla trasferta di Padova: anche in questo caso possiamo parlare di un ko che poteva essere messo in conto, se non altro dopo un brutto avvio di stagione i marchigiani sembrano essersi leggermente ripresi. Aspettiamo quindi la diretta di Gubbio Fermana per scoprire come andranno le cose, intanto possiamo provare a fare una rapida valutazione sul modo in cui i due allenatori intendano disporre le loro squadre sul terreno di gioco del Barbetti, leggendo in maniera più dettagliata il quadro delle probabili formazioni per questa partita del girone B.

PROBABILI FORMAZIONI GUBBIO FERMANA

Tutto sommato, visto che non gioca da 9 giorni, Vincenzo Torrente potrebbe puntare per Gubbio Fermana sullo stesso 4-3-1-2 che aveva perso contro il Sudtirol: come unico cambio potremmo avere Megelaitis in mezzo al campo a fare compagnia a Oukhadda e Malaccari, la sostituzione forzata sarà tra i pali perché Cucchietti è infortunato, quindi Zamarion sarà titolare e protetto da Uggè e Signorini con Formiconi e Migliorelli sulle fasce. Pasquato o De Silvestro sulla trequarti – ma occhio a Sainz-Maza – poi Fedato e Juanito Gomez davanti con il possibile inserimento di Jacopo Pellegrini. Discorso simile per la Fermana di Giovanni Cornacchini: qui può tornare titolare Grbac che giocherebbe in mezzo o anche sull’esterno sinistro, ma il centrocampo con Graziano e Urbinati va per la maggiore così come le maglie per Rossoni e Iotti da laterali. Neglia e Cais devono vincere la concorrenza di Cognigni nel reparto avanzato, dove anche Palmieri potrebbe avere un’occasione; in difesa invece De Pascalis e Mordini saranno i terzini, mentre Bonetto e Scrosta verranno schierati centralmente a protezione del portiere Ginestra.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito un pronostico su Gubbio Fermana, pertanto possiamo subito vedere quali siano le quote che questo bookmaker ha previsto per il turno infrasettimanale di Serie C. Il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma corrispondente a 2,00 volte quanto messo sul piatto; l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita che ammonta a 3,10 volte la giocata mentre il segno X, sul quale puntare per il successo della squadra ospite, vale 3,90 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA