Diretta/ Gubbio Mantova (risultato finale 0-0) streaming tv: Fedato non trova il ko

- Fabio Belli

Diretta Gubbio Mantova Streaming video e tv: come seguire il risultato live del match valevole per la diciassettesima giornata di ritorno del campionato di Serie C.

Gubbio
Diretta Gubbio Fano (Foto LaPresse)

DIRETTA GUBBIO MANTOVA (RISULTATO 0-0): FEDATO NON TROVA IL KO

Finale di partita in linea con quanto si è visto in tutto il corso del match allo stadio Pietro Barbetti, il Gubbio ha forzato la mano nel finale ma non ha avuto grandi occasioni per sbloccare il match, a parte una conclusione acrobatica di Fedato che ha mancato di poco la porta. Nel finale di partita ammoniti Panizzi e il portiere Tosi nel Mantova, ma i virgiliani sono riusciti a portare a casa un pari che tiene vive le speranze di qualificazione ai play off. Per il Gubbio un punto non esaltante ma che almeno interrompe la serie di 3 sconfitte consecutive dalla quale era reduce la squadra allenata da Vincenzo Torrente. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GUBBIO MANTOVA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Gubbio Mantova è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 255 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

SAINZ MAZA VIVACE

La ripresa inizia senza cambi, al 4′ Zamarion neutralizzai due tempi una conclusione di Di Molfetta, quindi al 6′ viene ammonito Sainz Maza tra le fila dei padroni di casa. Al 12′ Sostituzione nel Mantova, entra Pinton ed esce Saveljevs, la ripresa resta comunque molto tattica e con pochi sussulti, col Mantova che sembra contenere meglio il giro-palla del Gubbio. Al 22′ finisce alto un tentativo di Sainz Maza che resta comunque il più attivo del Gubbio sul fronte offensivo, la situazione però allo stadio Pietro Barbetti non si sblocca col risultato che resta a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

TOSI ATTENTO

Match ruvido e al 26′ l’allenatore del Gubbio, Vincenzo Torrente, viene ammonito per proteste. Al 28′ Tosi è attento a neutralizzare una conclusione di Pellegrini per i padroni di casa, quindi si rivede in avanti il Mantova alla mezz’ora con un tentativo di Cheddira che sorvola la traversa. Al 32′ ci prova Pasquato su punizione ma non ci sono problemi per Tosi, che al 38′ blocca anche su Pellegrini che aveva trovato un varco centrale per andare alla conclusione. Al 40′ c’è un’ammonizione per Bianchi tra le fila dei virgiliani, quindi si va al riposo con Gubbio e Mantova ancora sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA FERRINI

Dopo 3′ è il Mantova a provarci con una punizione di Guccione che si alza sopra la traversa. Primo quarto d’ora che trascorre comunque con le due squadre estremamente attente a non farsi trovare scoperte in difesa. Il Gubbio si fa vedere in avanti solo al 20′ con Ferrini, conclusione dal limite dell’area che finisce alta sopra la traversa. Al 23′ ci prova Sainz Maza per i padroni di casa ma per Tosi non ci sono difficoltà nel bloccare, inizio di gara comunque poco spettacolare allo stadio Barbetti con le due squadre ancora ferme sullo 0-0 a metà primo tempo. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA

Gubbio Mantova che ci attende a minuti come si potrebbe presentare in base alle statistiche delle due formazioni in campionato, cioè nel girone B della Serie C? Percorso fin qui equilibrato per il Gubbio, che però non può certamente dirsi brillante, per effetto delle sole cinque vittorie conquistate fin qui in casa, a fronte di sei pareggi e sei sconfitte. Il reparto offensivo non brilla (20 gol), ma a destare più preoccupazione è la difesa, che ha subito la bellezza di 24 reti. Rendimento simile per il Mantova, ma fuori casa, dove ha conquistato sei vittorie e sei pareggi, a cui si aggiungono cinque sconfitte, per un totale di 24 gol fatti e 20 subiti. Fin qui dunque abbiamo analizzato alcuni numeri che potrebbero essere interessanti per introdurci alla partita, ma naturalmente adesso è giunto il momento di cedere la parola ai protagonisti sul campo, che sono all’origine di tutti questi numeri statistici: Gubbio Mantova infatti sta ormai davvero per cominciare!

GUBBIO MANTOVA: LO STORICO

In attesa della diretta di Gubbio Mantova soffermiamoci sui precedenti che hanno visto protagoniste le due squadre. Sono appena 3 se si considerano anche le sfide in Lombardia, perché al Barbetti si è giocato una sola volta. I rossoblù hanno vinto tutte e tre le gare disputate tra le due compagini. In Umbria si è giocato l’unica volta nell’aprile del 2017, un match pieno di emozioni terminato col risultato di 3-2. La gara era stata sbloccata dagli ospiti grazie a un bel gol di Vinetot al secondo minuto di gioco. Nella ripresa i padroni di casa trovavano la forza per ribaltare il match con i gol di Ferri Marini, Valagussa e Zanchi. Nel finale Guazzo su calcio di rigore regalava ai suoi una rete che però non bastava per trovare la rete del pareggio. Si sarebbe dovuto giocare anche nella scorsa stagione con il secondo match al Barbetti, gara che fu sospesa e poi annullata a causa dell’emergenza legata al Coronavirus. L’ultimo precedente è il match d’andata, una gara terminata col risultato finale di 1-2. Gli ospiti erano passati in doppio vantaggio al minuto 22 grazie a una doppietta siglata da Gomez. Nella ripresa i padroni di casa potevano solo riaprirla con Saveljevs, terminando in dieci tra nervosismo e insoddisfazione per il rosso di Moreo.

SFIDA MOLTO DELICATA

Gubbio Mantova, in diretta domenica 18 aprile 2021 alle ore 15.00 presso lo stadio Pietro Barbetti di Gubbio sarà una sfida valevole per la diciassettesima giornata di ritorno del campionato di Serie C. Obiettivo play off in bilico per due squadre che possono comunque essere già ampiamente soddisfatte della salvezza diretta messa in cassaforte con largo anticipo. Poteva puntare probabilmente a qualcosa di più il Gubbio, che dopo una lunga serie positiva è andato però incontro a un calo culminato con le 3 sconfitte consecutive subite nelle ultime partite contro Cesena, Carpi e Padova.

Ko anche il Mantova nell’ultima sfida disputata in casa contro il Legnago Salus, i Virgiliani occupano comunque ancora il decimo posto, l’ultimo utile per i play out, con 2 punti di vantaggio sulla Virtus Verona: al netto di altre cadute improvvise in questo rush finale, per la formazione allenata da Emanuele Troise i play out sono ancora a portata di mano, considerando anche la Sambenedettese lontana soltanto 3 lunghezze.

PROBABILI FORMAZIONI GUBBIO MANTOVA

Le probabili formazioni della sfida tra Gubbio e Mantova allo stadio Pietro Barbetti. I padroni di casa allenati da Vincenzo Torrente scenderanno in campo con un 4-3-1-2 e questo undici titolare: Zamarion, Formiconi, Signorini, Uggè, Ferrini; Hamlili, Megalaitis, Malaccari; Sainz-Maza; Pellegrini, Gomez. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Emanuele Troise con un 3-4-3 così disposto dal primo minuto: Tosi; Pinton, Checchi, Milillo; Di Molfetta, Felippe, Gerbaudo, Panizzi; Guccione, Ganz, Cheddira.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico per Gubbio Mantova, quindi possiamo andare a vedere cosa dicano le quote ufficiali per questa partita di Serie C. Il segno 1 che regola la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 2.30 volte quanto puntato: l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 3.05 volte la vostra giocata mentre il segno 2, per l’affermazione degli ospiti, ha un valore che ammonta a 3.20 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA