DIRETTA/ Houston San Antonio (risultato finale 105-123) streaming: Johnson super!

- Mauro Mantegazza

Diretta Houston San Antonio streaming video tv: orario e risultato live della partita di basket Nba da Disney World. Il nuovo regolamento (oggi martedì 11 agosto).

San Antonio Spurs
(Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA HOUSTON SAN ANTONIO (RISULTATO FINALE 105-123): JOHNSON SUPER!

Come previsto, i San Antonio Spurs hanno chiuso in scioltezza il match tutto texano del campionato NBA contro gli Houston Rockets, chiudendo con un eloquente 105-123. Solo 27-25 a favore di Houston il parziale dell’ultimo quarto, gli Spurs hanno giocato col pilota automatico con Johnson che si è preso la palma di miglior realizzatore della partita con 24 punti personali, uno in più di DeRozan. A fare meglio sotto canestro per Houston è stato Westbrook con 2o punti personali, ma i Rockets si sono di fatto trovati a rincorrere nel punteggio per tutta la durata della partita e il verdetto finale, con San Antonio che ha chiuso con un rassicurante +18, non può di certo lasciare spazio a contestazioni di sorta. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE HOUSTON SAN ANTONIO

La diretta tv di Houston San Antonio da programmazione ufficiale non sarà purtroppo garantita da Sky, casa italiana della Nba, di conseguenza non possiamo indicare nemmeno una diretta streaming video. Punti di riferimento fondamentali per seguire la partita saranno dunque il sito ufficiale e i profili social della Nba e delle due franchigie.

SPURS A +20

DeRozan è arrivato a quota 20 punti, esattamente quelli che i San Antonio Spurs hanno messo alle loro spalle rispetto agli Houston Rockets, che sembrano ormai destinato a soccombere in questo derby texano del basket NBA. San Antonio ormai a un passo dai 100 punti e capaci di incrementare ancora il loro vantaggio ulteriormente, con un parziale di 32-29 a proprio favore nel terzo quarto. I Rockets hanno migliorato il loro rendimento offensivo con Westbrook finalmente salito in cattedra dopo un primo tempo decisamente anonimo, ma non è bastato: le distanze restano ampie e nell’ultimo quarto gli Spurs saranno semplicemente chiamati a gestire per portare a casa la vittoria. (agg. di Fabio Belli)

SPURS IN FUGA

Arrivati all’intervallo, Houston e San Antonio vedono allargarsi la forbice del risultato: dopo un primo quarto chiuso sul 31-25 per gli Spurs che hanno allungato arrivando all’intervallo sul 66-49, con un rassicurante +17 rispetto agli avversari. Il gioco offensivo di San Antonio si è rivelato estremamente efficace, il gioco di squadra ha prevalso senza che nessuna individualità riuscisse a raggiungere risultati particolari o numeri clamorosi a metà gara. Per ora il miglior realizzatore del match è DeRozan con 16 punti personali. 11 punti per Green tra le fila di Houston, ma se in questo derby texano i Rockets non hanno brillato particolarmente in difesa, anche l’attacco non è riuscito a reggere i ritmi degli avversari e ora la partita sembra già tutta in salita per Westbrook e compagni. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Tutto è pronto per il via a Houston San Antonio, partita in orario eccellente per gli appassionati italiani della Nba, come d’altronde tante altre fra quelle di regular season in programma in questo periodo a Disney World. La Nba ha infatti spalmato le partite su molte fasce orarie, innanzitutto per coprire il palinsesto televisivo Usa dell’intera giornata – per Houston San Antonio saremo ad esempio a metà pomeriggio in Florida – ma anche per accendere l’interesse nel resto del mondo. Ralph Rivera, presidente della divisione europea della Nba, ha spiegato nei giorni scorsi: “Questa è un’occasione unica per coinvolgere ancora di più i tifosi, anche grazie al lavoro dei nostri partner tv. Abbiamo da sempre uno zoccolo duro di tifosi in Europa e soprattutto in un paese come l’Italia, dove il basket è tradizione. Un giocatore locale permette di intercettare quei tifosi casuali, che si interessano al basket sentendo un nome familiare e poi continuano a seguirci”. Con un’attenzione speciale per i ragazzi: “Se giochi a 10 anni, resti tifoso a vita”, ha concluso Rivera. Oggi gli appassionati italiani avranno un occhio di riguardo per Marco Belinelli ma anche per coach Mike D’Antoni, parola dunque adesso al campo: Houston San Antonio inizia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ATIPICO REGOLAMENTO NBA 2020

Sempre più vicina la diretta di Houston San Antonio, la regular season della Nba a Disney World è sempre più vicina al suo epilogo e allora ricordiamo ancora una volta il regolamento di questa strana estate della Nba 2020. Dal 30 luglio si è ricominciato a giocare e fino al 14 agosto si disputeranno 88 partite di regular season, per le quali sono state chiamate a Disney World nove squadre dell’Est e 13 dell’Ovest, escludendo quelle che non avevano più possibilità di qualificarsi ai playoff. La griglia della post season sarà formata come sempre da 16 squadre, ma con una importante novità: l’ottavo posto di ciascuna Conference si assegnerà con uno spareggio fra l’ottava e la nona se la differenza fra le due squadre non supera le quattro partite vinte. Se questa circostanza si verificasse, si giocherà al meglio delle due partite, nel senso che all’ottava basterà una vittoria mentre alla nona servirebbero due successi – anche questo è un inedito assoluto. Resta invece poi intatta la divisione Est-Ovest per i playoff, con i vari turni sempre al meglio delle sette partite sino alla Finale Nba, tra le vincitrici delle due Conference, che è in programma dal 30 settembre e fino al 13 ottobre in caso di gara-7. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL DERBY TEXANO

Houston San Antonio, in diretta da Disney World, si gioca alle ore 21.00 italiane di questa sera, martedì 11 agosto 2020: potremo dunque assistere al derby fra due squadre della Nba, che alla fine di luglio ha ricominciato il proprio cammino. Tutte le squadre che erano ancora in corsa per i playoff sono protagoniste appunto a Disney World, ad Orlando (Florida), per completare la stagione regolare e poi di seguito dare vita ai playoff per assegnare ad inizio autunno il titolo Nba anche in questo tormentato 2020, se non ci saranno altri imprevisti. Si gioca a ritmi molto intensi, che d’altronde sono da sempre la regola per la Nba che negli anni nortmali prevede ben 82 partite di stagione regolare per ciascuna squadra, anche se dopo l’interruzione per il lockdown non si può certo dire che tutto sia come prima. La diretta di Houston San Antonio questa sera si annuncia molto interessante per la Western Conference, che comprende sia gli Houston Rockets sia i San Antonio Spurs. Vedremo dunque quale esito sortirà questa partita tutta texana anche se in Florida, nello scenario ormai diventato familiare agli appassionati di basket Nba di Disney World, dove infatti la stagione regolare della Nba 2020 è sempre più vicina al suo definitivo epilogo.

DIRETTA HOUSTON SAN ANTONIO: IL CONTESTO

Verso la diretta di Houston San Antonio, possiamo innanzitutto evidenziare che la situazione delle due squadre è ben differente. Houston infatti è saldamente qualificata per i playoff, mentre per i San Antonio Spurs questa si annuncia come una stagione di transizione, anche se nelle ultime partite disputate qui a Disney World sono arrivati alcuni successi di grande rilievo per Marco Belinelli e compagni, come quelli contro Utah oppure New Orleans, nella partita giocata domenica sera. Lo stesso coach Gregg Popovich, una leggenda del basket Nba, aveva infatti fissato come primo obiettivo della sua squadra in questa fase di ripartenza “far crescere i giovani”. Il bilancio è positivo, ma sicuramente i riflettori sono puntati soprattutto sugli Houston Rockets di coach Mike D’Antoni, che nella fase del lockdown hanno dovuto fare i conti con la positività al Coronavirus di Westbrook, una delle due stelle di Houston al pari di Harden. Nonosdtante questo i Rockets saranno una delle squadre da seguire con la massima attenzione anche ai playoff.



© RIPRODUZIONE RISERVATA