Diretta/ Imolese Arezzo (risultato finale 0-2) streaming: toscani, prima vittoria

- Fabio Belli

Diretta Imolese Arezzo: streaming video e tv del match valevole per la tredicesima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Imolese
Video Imolese Padova (Foto LaPresse)

DIRETTA IMOLESE AREZZO (RISULTATO FINALE 0-2): TOSCANI, PRIMA VITTORIA

L’Arezzo riesce a rompere il tabù della prima vittoria in campionato, ottenendo i primi 3 punti di questa stagione passando sul campo dell’Imolese. Dopo la rete del raddoppio di Cutolo la formazione toscana ha rischiato poco, tante sostituzioni nel finale di partita e l’Imolese non è riuscita a creare grandi pericoli, in una prestazione sostanzialmente opaca per tutta la partita. Si complica la situazione di classifica per gli emiliani, mentre l’Arezzo trova sicuramente una scossa da questa prima vittoria stagionale, arrivata per giunta in trasferta, che fa salire gli amaranto a quota 6 punti in classifica. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA IMOLESE AREZZO IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Imolese Arezzo sarà trasmessa in chiaro in diretta streaming video via internet sul sito ufficiale di Elevensports e sulle piattaforme come Facebook, Twitter o Instagram del broadcaster che detiene i diritti del campionato di Serie C in esclusiva, ma li sta divulgando in queste settimane in chiaro per far fronte a un attacco informatico che ha fatto crollare la piattaforma a disposizione degli abbonati.

RADDOPPIA CUTOLO!

Dopo 2′ Stanco impegna subito Sala, con l’Imolese che riparte a testa bassa a caccia del pareggio nel secondo tempo. L’Arezzo si riorganizza comunque con efficacia e rischia poco, non si chiude un’interessante combinazione tra Torrasi e Polidori, poi Cevoli cambia al quarto d’ora con Pilati e Masala che lasciano spazio a Morachioli e Provenzano. Proprio Morachioli si vede subito murato da un difensore un insidioso rasoterra, poi finisce di poco fuori una conclusione al 18′ dell’altro neo-entrato, Provenzano. Al 21′ Pesenti prende il posto di Zuppel nell’Arezzo che al 27′ trova il raddoppio: Pesenti crossa dalla sinistra per Cutolo, che da attaccante consumato controlla e tira piazzando il pallone all’angolino. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA BELLONI!

Al 22′ Imolese molto vicina al vantaggio con un gran sinistro di Lombardi che si infrange sulla traversa. E’ sempre l’Arezzo però a creare i maggiori pericoli in attacco e nella parte conclusiva del primo tempo i toscani accelerano ancora. Al 37′ Arini arriva alla conclusione al volo da posizione ravvicinata, calciando però sopra la traversa. Al 39′ gli ospiti trovano comunque il vantaggio: segna Belloni che sfrutta un errore di Rondanini e conclude di prima intenzione, piazzando il pallone sotto l’incrocio dei pali, imparabile per Siano. Si chiude con due ammonizioni, il portiere dell’Arezzo Andrea Sala viene sanzionato per perdita di tempo, poi giallo per Zuppei per aver calciato il pallone a gioco fermo. (agg. di Fabio Belli)

DOPPIA CHANCE PER CUTOLO

L’Arezzo inizia aggressivo il match, con un gran sinistro di Cutolo che viene deviato in angolo da Siano. La scena si ripete al 16′ con Curolo che ci prova sempre col suo mancino, stavolta Siano vede il pallone sfilare di poco a lato. L’Imolese risponde al 19′ con Polidori bravo a scappare sul filo del fuorigioco, trovando però scarsa precisione al momento dell’esterno che cerca il secondo palo ma finisce a lato. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Imolese (3-5-2): Siano; Pilati, Rinaldi, Carini; Rondanini, Lombardi, Torrasi, Masala, Tonetto; Polidori, Stanco. A disp. Rossi, Ingrosso, D’Alena, Angeli, Sall, Provenzano, Ventola, Mele, Morachioli, Boccardi, Cerretti, Alboni. All. Roberto Cevoli. Arezzo (4-3-3): Sala; Luciani, Baldan, Kodr, Benucci; Bortoletti, Di Paolantonio, Arini; Cutolo, Zuppel, Belloni. A disp. Loliva, Gagliardotto, Borghini, Soumah, Foglia, Pesenti, Maggioni, Di Nardo, Sportelli, Sussi, Merola, Cherubin. All. Andrea Camplone. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

L’Imolese giocherà contro l’Arezzo solo tra pochi minuti, per la 13^ giornata della Serie C: andiamo allora a considerare qualche statistica fin qui fissata dai due club club. Classifica del girone B alla mano vediamo che gli ospiti sono fanalino di coda e non hanno ancora ottenuto alcun successo in stagione, racimolando appena tre pareggi a fronte di sei sconfitte. Gli aretini pure hanno la seconda peggior difesa con 22 reti subite e il terzo peggior attacco con 7 reti realizzate. Di contro va aggiunto che i padroni di casa segnano poco, solo 8 i gol fatti, ma hanno una buona difesa con 12 reti subite: nel complesso si registrano 12 punti su 11 sfide disputate, con un bollettino di 3 successi e altrettanti pari. Finora fra le mura amiche l’Imolese ha conquistato solo una vittoria su sei match disputati. Ora diamo la parola al campo, finalmente possiamo metterci comodi e gustare la diretta di Imolese Arezzo che prende il via!

IMOLESE AREZZO: I TESTA A TESTA

Imolese Arezzo si gioca oggi per la prima volta in contesti ufficiali: non ci sono precedenti anche perché la squadra toscana, nelle ultime stagioni, era impegnata nel girone A mentre in precedenza si trovava in Serie B, con i romagnoli che invece hanno ottenuto la promozione in epoca molto recente. Per il nostro quadro dei testa a testa tuttavia possiamo notare come Roberto Cevoli e Andrea Camplone, i due allenatori, si siano scontrati in una occasione: era il gennaio 2010 e, per il campionato di Serie C, il Benevento guidato dall’attuale tecnico dell’Arezzo aveva battuto nettamente il Monza del sammarinese. Erano andati a segno Giampiero Clemente, Sebastian Bueno e Luigi Castaldo, con i gol realizzati tra il 72’ e l’88’ minuto; possiamo anche aggiungere che Cevoli ha sfidato in tre occasioni l’Arezzo ma non lo ha mai battuto, pareggiandoci 0-0 quando era l’allenatore del Foligno e perdendo due volte sulla panchina del Monza, nello stesso torneo di cui sopra, addirittura con un roboante 1-6 al Brianteo nel quale avevano trovato la via del gol Daniele Croce, Horacio Erpen, Dario Venitucci, Riccardo Maniero, Vincenzo Chianese e Oussama Essabr. (agg. di Claudio Franceschini)

IMOLESE AREZZO: PADRONI DI CASA FAVORITI

Imolese Arezzo, in diretta dallo stadio Galli di Imola, in programma sabato 28 novembre 2020 alle ore 20.45, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata d’andata del campionato di Serie C nel girone B. Già affamate di punti le due squadre alle prese con un avvio di stagione particolarmente difficile. Solo 2 punti nelle ultime 6 partite di campionato per gli emiliani, peggio è andata ai toscani che pur con due partite disputate in meno non hanno ancora ottenuto la loro prima vittoria in campionato. 3 punti in 9 partite per l’Arezzo che dopo due pareggi contro Matelica e Triestina, che avevano regalato l’impressione di un segnale di ripresa, è caduto ancora nel recupero infrasettimanale, lasciando i 3 punti al Mantova. L’Imolese dalla sua non vince dalla trasferta di Fano del 18 ottobre scorso: era stata la terza vittoria in avvio di campionato, un successo che aveva alimentato l’entusiasmo e che invece ha di fatto lasciato spazio alla crisi per il club emiliano.

PROBABILI FORMAZIONI IMOLESE AREZZO

Le probabili formazioni di Imolese Arezzo, sfida che andrà in scena presso lo stadio Galli di Imola. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Roberto Cevoli con un 3-5-2: Siano; Boccardi, Rinaldi, Carini; Rondanini, Lombardi, Torrasi, Provenzano, Ingrosso; Polidori, Stanco. Gli ospiti guidati in panchina da Andrea Camplone schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-2-3-1 come modulo di partenza: Sala; Luciani, Baldan, Cherubin, Benucci; Di Paolantonio, Arini; Belloni, Cutolo, Kodr; Zuppel.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Serie C tra Imolese e Arezzo queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 2.15, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 3.10 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 3.35.



© RIPRODUZIONE RISERVATA