Diretta/ Inter Lazio Primavera (risultato finale 3-1) streaming tv: tris nerazzurro

- Fabio Belli

Diretta Inter Lazio. Streaming video e tv del match valevole per la tredicesima giornata d’andata del campionato Primavera 1.

Inter primavera
Diretta Inter Atalanta Primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA INTER LAZIO PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 3-1): TRIS NERAZZURRO

L’Inter gestisce bene il finale di partita, la Lazio comunque prova a tenere aperto il match fino alla fine e al 39′ Cerbara manca una grande chance per il secondo gol nerazzurro, calciando addosso al portiere avversario solo davanti a Rovida. Questa vittoria permette all’Inter di mantenere il secondo posto in classifica e di continuare la rincorsa alla Roma capolista del campionato, mentre per la Lazio la situazione si fa sempre più difficile, coi biancazzurri penultimi e a rischio retrocessione diretta, staccati al momento anche dalle formazioni che si giocheranno i play out. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA INTER LAZIO PRIMAVERA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Inter Lazio Primavera sarà garantita in chiaro per tutti su Sportitalia, canale numero 60 del telecomando del digitale terrestre. In aggiunta, ricordiamo che Sportitalia, emittente ufficiale del campionato Primavera 1, metterà a disposizione anche la diretta streaming video tramite il proprio sito Internet oppure l’applicazione.

TARE, POI MIRARCHI!

Dopo 5′ nel secondo tempo subito grande occasione da gol per la Lazio con Cesaroni che arriva alla conclusione praticamente a botta sicura, Rovida però d’istinto compie un grande intervento e salva la porta nerazzurra. La Lazio lavora sulle corsie esterne con Czyz e Ndrecka che provano a mettere un alto numero di palloni nell’area avversaria, poi al 13′ la Lazio riesce a riaprire il match grazie a Tare, che trasforma in assist una conclusione sbilenca di Czyz e realizza il 2-1. La gioia laziale però dura poco, al 17′ è già tris interista con in neo entrato Mirarchi che approfitta di un rinvio errato di Pica, scaricando in rete il 3-1. Al 22′ c’è un cartellino giallo anche per Castigliani, per un duro intervento su Sottini. (agg. di Fabio Belli)

CASADEI DI TESTA!

La Lazio prova a scuotersi e al 25′ Bertini cerca la conclusione dalla distanza, ma Rovida neutralizza tranquillamente il tiro, troppo centrale. I biancocelesti protestano alla mezz’ora con Czyz che ruba palla a Kinkoue, strattonate reciproche con gli ospiti che chiedono il rigore ma l’arbitro fischia fallo in attacco. Al 34′ è attento Furlanetto nel neutralizzare in due tempi un tentativo di Satriano. Al 39′ bella iniziativa di Cerbara che mette un cross forte e teso in area dove Tare non riesce ad anticipare d’un soffio la difesa di casa. Il primo tempo si chiude però col raddoppio interista: cross dal versante sinistro del campo e perfetto stacco di testa di Casadei, che permette ai nerazzurri di andare all’intervallo avanti 2-0 sulla Lazio. (agg. di Fabio Belli)

AUTOGOL DI NOVELLA!

Al 6′ il primo ammonito della partita è Sottini per un fallo su Marino, l’Inter prova subito a prendere in mano la situazione e passa al 13′ su autogol: cross teso di Satriano e Novella infila la propria porta, terzo autogol consecutivo subito dalla Lazio dopo i 2 col Cagliari. Al 16′ Iliev calcia dalla distanza forte ma centrale e non ci sono problemi per Furlanetto. L’Inter comunque domina, al 20′ su cross di Iliev un colpo di testa di Satriano si stampa sul palo, quindi viene ammonito Bertini per un fallo tattico su Squizzato. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. INTER (4-3-1-2): Rovida; Tonoli, Kinkoue, Sottini, Vezzoni; Casadei, Sangalli, Squizzato; Iliev; Satriano, Fonseca. A disp.: Botis, Basti, Dimarco, A. Moretti, Zanotti, Wieser, Mirarchi, Boscolo Chio, Lindkvist, Goffi, Akhalaia, Bonfanti. All.: Madonna. LAZIO (4-3-1-2): Furlanetto; Floriani Mussolini, Novella, Pica, Ndrecka; Bertini, A. Marino, Czyz; Cesaroni; Tare. Cerbara. A disp.: Peruzzi, Pino, T. Marino, Nasri, Guerini, Marinacci, Castigliani. All.: Menichini. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta di Inter Lazio Primavera, attesa sfida per la 13^ giornata: prima di dare la parola al campo però vediamo che numeri registrano i due club oggi. Dando uno sguardo alla classifica vediamo i nerazzurri ancora fermi al secondo gradino, con ben 22 punti e un onorevole bottino, composto da sei successi e 4 pareggi: per la Beneamata spicca anche un’ottima differenza reti, segnata sul 21:10 (è la miglior difesa del campionato). Numeri ben diversi per la Lazio Primavera, che rimane ancora ai bassifondi della graduatoria. Per i biancocelesti leggiamo appena il penultimo gradino, occupato con solo 10 punti: a tabella ecco due successi e 4 pareggi ma anche 6 KO di cui ben 4 sono arrivati solo nelle ultime cinque partite disputate. Ben negativa la differenza reti: su 15 segnate dai capitolini, sono 29 quelli subite dalla difesa. Ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

INTER LAZIO PRIMAVERA: I TESTA A TESTA

A poche ore dalla diretta di Inter Lazio Primavera, ultima sfida per la 13^ giornata del campionato, ci pare utile andare a controllare anche lo storico, ben ricco, che i due club condividono oggi. I dati dopo tutto non ci mancano: dal 2011 a oggi le due formazioni si sono affrontate a viso aperto in ben 9 precedenti, questi occorsi tra campionato (tra cui ricordiamo una finale scudetto nel 2012) e Coppa di categoria. Il bilancio che ne ricaviamo per tale scontro diretto poi ci mostra 4 successi strappati dai biancocelesti e tre affermazioni dei nerazzurri, con anche due pareggi rimediati entro il triplice fischio finale. Possiamo poi ricordare che l’ultimo testa a testa occorso tra Inter e Lazio Primavera (che presto si affronteranno per i quarti di Coppa) è recente e risale solo alla stagione 2019-20 del campionato di categoria: qui però i due club fecero in tempo sfidarsi solo nel turno di andata, prima dello stop per la pandemia. Ricordiamo comunque che allora nell’11^ turno fu bel successo dei nerazzurri fuori casa col risultato di 2-0: decisive furono le reti di Fonseca e Vergani. (agg Michela Colombo)

INTER LAZIO PRIMAVERA: SFIDA CHE VA OLTRE LA CLASSIFICA

Inter Lazio, in diretta domenica 7 marzo 2021 alle ore 12.30 presso lo stadio Ernesto Breda, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata d’andata del campionato Primavera 1. Quasi un testacoda nel campionato Primavera con la formazione nerazzurra che occupa il secondo posto in classifica a braccetto con la Juventus, a -4 dalla Roma capolista, mentre la Lazio è penultima, staccata solo dall’Ascoli fanalino di coda. Per il resto i biancazzurri si ritrovano a -3 dalla coppia composta da Fiorentina e Torino in zona play out e la squadra di Menichini dovrà essenzialmente cercare di evitare la retrocessione diretta nel campionato Primavera 2, prima di puntare ad altri obiettivi. La Lazio ha ottenuto però un solo punto nelle ultime 4 sfide disputate in campionato, l’Inter invece è reduce da 6 risultati utili consecutivi. Per i nerazzurri 3 vittorie e 3 pareggi nelle ultime 6 sfide disputate, l’ultima vittoria per 0-2 a Empoli ha confermato la ritrovata continuità e solidità nel rendimento della squadra allenata da Armando Madonna.

PROBABILI FORMAZIONI INTER LAZIO PRIMAVERA

Le probabili formazioni della sfida tra Inter e Lazio Primavera presso lo stadio Ernesto Breda. I padroni di casa allenati da Armando Madonna scenderanno in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Stankovic; Persyn, Kinkoue, Hoti, Vezzoni; Vecino, Sangalli, Mirarchi; Oristanio; Fonseca, Satriano. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Leonardo Menichini con un 3-5-2 così disposto dal primo minuto: Furlanetto; Armini, Franco, Adeagbo; Novella, Ferrante, Bertini, Shehu, Ndrecka; Cerbara, Tare.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda tutti coloro che vorranno scommettere sul match tra Inter e Lazio, le quote del bookmaker Snai fissano a 1.60 il moltiplicatore per chi punterà sul successo interno, a 3.80 la quota relativa al pareggio per la quale si potrà scommettere sul segno X, ed infine chi deciderà di investire sull’affermazione esterna riceverà 5.80 volte la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA