DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021/ Djokovic-Tsitsipas, streaming tv: tutto fermo!

- Claudio Franceschini

Diretta Internazionali d’Italia 2021 streaming video tv: orario e risultato live dei match che si giocano venerdì 14 maggio per i quarti di finale, c’è anche Sonego che affronta Rublev.

Djokovic Tsitsipas Roland Garros
Diretta Djokovic Tsitsipas (Foto LaPresse)

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021 ROMA: PIOVE, TUTTO FERMO

Tutto fermo al Foro Italico, dove è in corso la diretta degli Internazionali d’Italia 2021, terzo Master 1000 della stagione. Una forte pioggia si sta abbattendo sulla terra rossa romana, impedendo dunque il regolare svolgimento degli ultimi quarti di finale, sia del tabellone ATP che per quello WTA: sono dunque previsti gran ritardi oggi nella programmazione del torneo. E dire che fino a pochi minuti fa il cielo pare essersi aperto. vi erano ottime possibilità di riaprire i giochi: pure il mal tempo ancora ha la meglio e per le sfide in corso è tutto sospeso. Segnaliamo dunque che al momento siamo ancora fermi al primo set tra Djokovic e Tsitsipas, con il greco che conduce per il momento sul 4-3. Per la sfida al femminile tra Barty e Gauff, siamo ancora al primo set, con l’australiana avanti per 5-4. (agg Michela Colombo)

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

Ricordiamo il doppio appuntamento per seguire la diretta tv degli Internazionali d’Italia 2021, in entrambi i casi con ampi approfondimenti da studio: il torneo maschile viene trasmesso sui canali della televisione satellitare ed è riservato agli abbonati, quello femminile è visibile da tutti sulla web-tv federale SuperTennis (numero 64 del digitale terrestre). Ricordiamo anche la possibilità di seguire i match del torneo di Roma in diretta streaming video: nel primo caso attivando l’applicazione Sky Go, nel secondo visitando (anche qui senza costi aggiuntivi) il sito ufficiale all’indirizzo www.supertennis.tv. Inoltre possiamo aggiungere che ogni giorno Canale 20, che propone anche la mobilità su Video Mediaset, trasmetterà un match dal torneo di Roma.

NADAL IN SEMIFINALE

Nuove scintille per la diretta degli Internazionali d’Italia 2021! Solo pochi istanti fa sulla terra rossa del Foro Italico, Rafa Nadal si è confermato il numero 1 su questo tipo di terreno, eliminando nel secondo quarto di finale della giornata il tedesco Alexander Zverev. Per lo spagnolo un successo non scontato, contro un rivale che lo ha già battuto negli ultimi incroci e che pure è arrivato dopo due ore di grandi scambi, chiusosi con il brillante risultato di 6-3, 6-4: pure quanto fatto dal numero 3 al mondo è stato davvero brillante. Nadal dunque è il secondo semifinalista degli Internazionali d’Italia 2021 e secondo il tabellone, già domani affronterà Reilly Opelka (per la prima volta nei migliori 4 di un Master 1000), nel match che vale la finalissima di domenica. Per il tabellone WTA degli Internazionali d’Italia 2021 segnaliamo invece che è ancora in corso l’incontro Pliskova-Ostapenko, fisso sull’1-1: al momento è perfetta parità anche nel terzo set. Ma intanto il programma va avanti e prossimo incontro sarà quello tra Djokovic e Tsitsipas, a cui non vediamo l’ora di dare spazio. (agg Michela Colombo)

I PRIMI VERDETTI

Arrivano i primi verdetti dal venerdì degli Internazionali d’Italia 2021 in corso a Roma, consacrato naturalmente ai quarti di finale del torneo al Foro Italico. In campo maschile dunque la prima notizia è la vittoria dello statunitense Reilly Opelka sull’argentino Federico Delbonis in due set, però davvero combattuti come certifica il punteggio di 7-5, 7-6 (2) che ha consegnato la vittoria e le semifinali di Roma ad Opelka. Adesso però l’attesa cresce decisamente, perché dopo un quarto di finale fra outsider sta per cominciarne uno decisamente di lusso: sul Campo Centrale infatti è la volta del match tra Rafa Nadal e Alexander Zverev, certamente una delle partite più attese del giorno a Roma. Nel tabellone femminile dobbiamo invece registrare il successo della croata Petra Martic ai danni della statunitense Jessica Pegula, anche in questo caso in due set però molto combattuti, come indica il punteggio di 7-5, 6-4 in favore di Martic. Per quanto riguarda le donne, la seconda partita è quella sulla Grand Stand Arena che mette di fronte Karolina Pliskova e Jelena Ostapenko: che cosa succederà? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021 ROMA: SI COMINCIA

Una nuova giornata agli Internazionali d’Italia 2021 sta per prendere il via. Nei quarti di finale femminili spicca il match tra la numero 1 Ashleigh Barty, che ha iniziato la stagione alla grandissima, e la teenager Cori Gauff: oggi ha 17 anni, ma ne aveva 15 quando ha vinto il primo titolo Wta a Linz e ha raggiunto gli ottavi a Wimbledon. Diciamo poi che nel tempo non si è troppo confermata, ma è appunto un’adolescente con tutto il tempo del mondo davanti, e dal punto di vista di sponsorizzazioni e movimento creato attorno a sé sembra già una star; la Gauff è della Florida, viene dallo stato di New York invece la ventisettenne Jessica Pegula, che ha aperto il 2021 raggiungendo i quarti agli Australian Open ed entrando per la prima volta nella Top 30 del ranking Wta. I quarti conquistati a Roma l’hanno portata al numero 28 e sarebbe nelle prime 20 vincendo il torneo; sulla sua strada c’è la veterana croata Petra Martic, intanto per la Pegula continua la crescita costante e, non per la prima volta, assistiamo a una maturazione tardiva ma inesorabile nel circuito del tennis femminile. Ora mettiamoci comodi e stiamo a vedere come andranno le cose sui campi del Foro Italico, perché finalmente è arrivato il momento di giocare: lasciamo dunque la parola alla diretta degli Internazionali d’Italia 2021! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SONEGO RUBLEV AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: IL BIG MATCH

Ci scuseranno gli altri protagonisti degli Internazionali d’Italia 2021 se diciamo che oggi il big match a Roma sarà quello tra Novak Djokovic e Stefanos Tsitsipas. Il numero 1 Atp contro il giovane che in questo momento ha fatto i passi migliori, ha iniziato la stagione con il Masters 1000 di Montecarlo e ha fatto penare Rafa Nadal nella finale di Barcellona: sarà il settimo incrocio tra i due, e il solo fatto che il bilancio sia 4-2 a favore del serbo ci dice quanto le nuove leve stiano realmente premendo per il ricambio generazionale. Djokovic si è preso gli ultimi tre match: un quarto al Masters 1000 di Parigi-Bercy 2019, poi due incroci l’anno scorso nella finale di Dubai e la semifinale del Roland Garros, ma qui Tsitsipas lo aveva costretto al quinto set vincendo secondo e terzo, prima di lasciare campo al numero 1. Le due vittorie del greco risalgono agli ottavi di Toronto e i quarti di Shanghai, dunque sempre su superficie dura; Djokovic ha battuto Tsitsipas anche nella finale di Madrid due anni fa, pertanto è 2-0 sulla terra rossa. I numeri chiaramente hanno una rilevanza soprattutto se si tratta di match recenti (come questi), ma la sensazione è che oggi il giovane greco possa davvero fare il colpo prendendosi la semifinale degli Internazionali d’Italia 2021, staremo a vedere se sarà così… (agg. di Claudio Franceschini)

OGGI I QUARTI!

Agli Internazionali d’Italia 2021, venerdì 14 maggio è il giorno dei quarti di finale: si parte alle ore 10:00 sui campi del Foro Italico, e il cielo di Roma è pronto ad assistere a grandi sfide. La grande notizia è che, alle ore 19:00 – o meglio non prima di questo orario – sarà presente Lorenzo Sonego: il piemontese ha battuto Dominic Thiem al termine di un match infinito (tanto che il pubblico ha dovuto abbandonare le tribune per il coprifuoco) e in maniera straordinaria si è preso una qualificazione che lo oppone adesso a Andrey Rublev, il russo che invece ha battuto Roberto Bautista Agut. Per quanto visto ieri diciamolo: Sonego può arrivare ovunque, anche se ogni match fa un po’ storia a sè. Sarà così anche per quello del numero 1 Novak Djokovic contro Stefanos Tsitsipas: un campionissimo contro un giovane che ha iniziato molto bene la stagione e, finalmente, sta mostrando di poter competere ad armi pari con i big, dunque va più che concretamente a caccia del titolo Masters 1000 che sarebbe il secondo dopo quello di Montecarlo.

L’altro quarto di grande interesse è Nadal Zverev: i due tornano a incrociarsi dopo il match – nello stesso turno – di Madrid, che Alexander Zverev aveva vinto in due set per prendersi poi il titolo. Rafa Nadal, forse, per una volta non è così favorito sulla terra: dopo la battaglia contro il nostro Sinner, ha giocato una maratona di tre ore e mezza per eliminare (in rimonta) lo straordinario Denis Shapovalov. Il quarto più intrigante sarà senza dubbio quello tra Reilly Opelka e Federico Delbonis: uno poco avvezzo alla terra rossa ma che qui a Roma ha fatto grandi cose, l’altro un veterano che sembrava aver superato i giorni migliori, incredibilmente statunitense o argentino saranno nella semifinale di un Masters 1000 timbrando il risultato migliore in carriera (se non altro Delbonis ha vinto una Coppa Davis da protagonista).

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: RISULTATI E CONTESTO

Volendo parlare della giornata odierna degli Internazionali d’Italia 2021, bisogna dire che anche il torneo femminile è arrivato ai quarti di finale. A Roma sarà grande spettacolo: è ancora in corsa la numero 1 Ashleigh Barty, che dopo aver già incamerato qualche titolo all’inizio della stagione vuole aumentare il gap rispetto alle rivali e se la vedrà oggi con Cori Gauff, la diciassettenne che dopo essersi persa un po’ per strada ha finalmente centrato un ottimo risultato, parte nettamente sfavorita ma in ogni caso ci proverà. Ai quarti c’è anche Iga Swiatek, che ha rimontato Barbora Krejcikova e rimane dunque in corsa per quello che sarebbe il secondo titolo più importante della carriera, anche per la giovane polacca si va a caccia di conferme e per il momento bisogna dire che la classe 2001 sta rispondendo presente. Grande crescita per Jessica Pegula, la statunitense che può entrare nelle prime 20 al mondo (ma dovrebbe vincere il torneo qui a Roma) e che intanto se la vedrà con Petra Martic, giocatrice che ha avuto tanti alti e bassi in carriera e che ha eliminato due specialiste della terra come Kristina Mladenovic e Nadia Podoroska, quest’ultima la giocatrice che aveva rovinato la partita numero 1000 di Serena Williams il giorno precedente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA