Diretta Internazionali d’Italia 2021/ Sonego Thiem (2-1): trionfo al tie-break!

- Claudio Franceschini

Diretta Internazionali d’Italia 2021 Sonego Thiem streaming video tv: orario e risultato live dei match di giovedì 13 maggio nel torneo di tennis a Roma, validi per gli ottavi di finale.

Sonego
Diretta Sonego De Minaur (Foto LaPresse)

DIRETTA SONEGO THIEM AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: TRIONFO AL TIE-BREAK!

Lorenzo Sonego accede ai quarti di finale degli Internazionali d’Italia: emozionante vittoria al tre-break nel match degli ottavi di finale contro Thiem, Sonego si era trovato sotto 5-3 ma è riuscito a piazzare un recupero strepitoso, passando a condurre 6-5 ma poi vedendosi costretto da Thiem ad andare ancora al tie-break. Subito mini break di Sonego in avvio, poi l’azzurro vede l’austriaco pareggiare i conti prima di riportarsi di nuovo avanti sul 4-3 con un punto spettacolare. Ma un lungolinea di Thiem annulla il mini break, ma l’austriaco sbaglia di nuovo sotto rete e Sonego non si lascia sfuggire il match point, portando a casa una strepitosa vittoria. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SONEGO THIEM AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: SI VA AL TERZO SET

Lorenzo Sonego perde al tie-break contro Dominic Thiem il secondo set negli ottavi degli Internazionali d’Italia 2021.  Thiem si è reso protagonista di una partenza brillante nel secondo parziale portandosi con un mini break andando in vantaggio 4-1. Sonego riesce a salvare in maniera provvidenziale sul proprio servizio il 5-1 per poi portarsi con una grande reazione sul 4 pari. Ma alla fine, dopo una grande risposta che vale un nuovo mini break, è del numero 4 del mondo ad imporsi al tie break con un punteggio di 7-5 nel tredicesimo game. Da segnalare come l’altoparlante abbia chiesto agli spettatori di lasciare le tribune nel rispetto del coprifuoco che scatta alle 22. Il match si è fermato con Thiem e Sonego che hanno iniziato il terzo set dopo il deflusso. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SONEGO THIEM AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: 6-4 IL PRIMO SET

Lorenzo Sonego ha vinto il primo set contro Dominic Thiem: negli ottavi degli Internazionali d’Italia 2021 il risultato è 6-4 in favore del piemontese, che dunque si avvicina a una qualificazione ai quarti in cui poi, eventualmente, giocherebbe contro il vincitore del match tra Roberto Bautista Agut e Andrey Rublev che saranno in campo in seguito. Sonego ha rischiato di subire il break che lo avrebbe portato sotto 3-4 con il servizio nelle mani di Thiem, ma ha tenuto botta e rimontato e, nell’occasione seguente, è stato lui a strappare la battuta all’avversario; salito 5-3, ha poi chiuso i conti con il servizio e adesso è davvero vicino all’impresa, anche se bisognerà vedere quale sarà la reazione dell’austriaco. Ha chiuso i conti invece Alexander Zverev, che si regala ancora Rafa Nadal, come nei quarti di Madrid: il tedesco ha dovuto sudare più delle canoniche sette camicie per avere ragione di Kei Nishikori, che sta tornando su ottimi livelli e lo ha costretto a una battaglia terminata con il risultato di 4-6 6-3 6-4, con Zverev che anche nel terzo set ha dovuto rimontare un break di svantaggio. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

Ricordiamo il doppio appuntamento per seguire la diretta tv degli Internazionali d’Italia 2021, in entrambi i casi con ampi approfondimenti da studio: il torneo maschile viene trasmesso sui canali della televisione satellitare ed è riservato agli abbonati, quello femminile è visibile da tutti sulla web-tv federale SuperTennis (numero 64 del digitale terrestre). Ricordiamo anche la possibilità di seguire i match del torneo di Roma in diretta streaming video: nel primo caso attivando l’applicazione Sky Go, nel secondo visitando (anche qui senza costi aggiuntivi) il sito ufficiale all’indirizzo www.supertennis.tv.

SONEGO THIEM AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: MATCH INIZIATO

Sonego Thiem ha preso il via: agli Internazionali d’Italia 2021 l’ultimo azzurro rimasto in corsa, dopo l’eliminazione di Matteo Berrettini per mano di Stefanos Tsitsipas, sta affrontando una sfida complicatissima contro la testa di serie numero 4 del tabellone, un signore che ha vinto parecchio sulla terra e ha raggiunto la finale del Roland Garros in due occasioni consecutive, ma è anche l’unico giocatore nato dopo gli anni Ottanta ad avere uno Slam in bacheca. Finora match equilibrato, ma siamo solo all’inizio ed è presto per dare giudizi in un senso o nell’altro; intanto Alexander Zverev, dopo aver perso il primo set, ha rimontato e ora è al terzo contro Kei Nishikori, mentre Angelique Kerber ha subito a sua volta la rimonta venendo eliminata dalla rediviva Jelena Ostapenko. Sempre nel torneo femminile, Elina Svitolina ha appena chiuso i conti contro Garbine Muguruza: risultato 6-4 6-2 in favore dell’ucraina, vittoria netta per la due volte campionessa di Roma che, ragionevolmente, può sperare di fare ancora strada al Foro Italico riscattando un inizio di 2021 non particolarmente brillante. (agg. di Claudio Franceschini)

SONEGO THIEM AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: NADAL BATTE SHAPOVALOV IN 3 ORE E 30 MINUTI!

Shapovalov Nadal agli Internazionali d’Italia 2021 è stata la partita dell’anno. Ognuno ovviamente ha la sua preferita, ma l’ottavo di finale tra due giocatori divisi da 13 anni di età è un grandissimo spot per il tennis. Alla fine l’ha vinta Rafa Nadal con il risultato di 3-6 6-4 7-6, ma con mille emozioni, tre ore e mezza precise e un Denis Shapovalov straordinario: un break a testa nel terzo set, poi Nadal ha avuto quattro palle break totali (in due diversi giochi) non riuscendo a sfruttarle, dal canto suo Shapovalov ha visto un match point sul 6-5 ma Rafa glielo ha cancellato, riuscendo finalmente a centrare il tie break nel quale ha fatto valere l’esperienza per inerpicarsi 6-2 e ottenere quattro match point consecutivi, chiudendo con il secondo. Diciamolo pure, Nadal non è più dominante come un tempo sulla terra rossa ma gli va dato straordinario credito per aver ripreso il match contro questo tipo di avversario; Shapovalov si mangia le mani e ancora una volta deve aspettare il suo momento, pur sapendo di potersela giocare alla pari ma che gli manca ancora qualcosa dal punto di vista mentale. Con due partite tiratissime sulle spalle, il nove volte campione di Roma affronterà i quarti degli Internazionali d’Italia 2021 con la consapevolezza di essere scampato a una precoce eliminazione: da vedere cosa farà domani, potrebbe ritrovare Alexander Zverev dall’altra parte della rete… (agg. di Claudio Franceschini)

SONEGO THIEM AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: NADAL AL 3° SET CON SHAPOVALOV

Rafa Nadal rimonta, e rientra in gioco agli Internazionali d’Italia 2021: il maiorchino ha rischiato seriamente di compromettere il suo torneo e, ancora visibilmente provato dalla battaglia con il nostro Jannik Sinner, ha perso il primo set contro il giovane rampante Denis Shapovalov (che ieri ha eliminato Stefano Travaglia) e si è trovato sotto di un break con il canadese che è volato sul 3-3. Qui però la reazione di Rafa è stata encomiabile: due break consecutivi e situazione totalmente girata, vantaggio suo sul 5-3 e chiusura di set alla prima occasione con il turno di battuta. Adesso si va al terzo; il problema per lo spagnolo è che questa partita contro Shapovalov rischia di andare verso le tre ore di gioco, già ieri come detto ne ha giocate oltre due contro Sinner e dunque potrebbe esserci grande stanchezza in vista del quarto di finale. dove, eventualmente, Nadal ritroverebbe Alexander Zverev che lo ha eliminato a Madrid: il tedesco giocherà a seguire contro Kei Nishikori che sembra aver ritrovato una certa condizione. Aggiornamenti dagli altri campi di Roma: Federico Delbonis ha strappato il primo set a Félix Auger-Ailassime vincendo 7-3 il tie break, nei quarti femminili degli Internazionali d’Italia 2021 sono arrivate Karolina Pliskova e Iga Swiatek (che ha completato la rimonta su Barbora Krejcikova) mentre attenzione ad Angelique Kerber, che ieri ha approfittato del ritiro di Simona Halep, campionessa in carica che aveva anche vinto il primo set, e incrocia la racchetta con Jelena Ostapenko, quattro anni fa vincitrice del Roland Garros a 20 anni ma da quel momento lontanissima dai suoi standard. (agg. di Claudio Franceschini)

SONEGO THIEM AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: BERRETTINI ELIMINATO

Sconfitta netta per Matteo Berrettini agli Internazionali d’Italia 2021. Il romano, purtroppo, ha perso di schianto contro Stefanos Tsitsipas: risultato 7-6 6-2 e dunque i quarti a Roma restano chiusi. Tsitsipas, lo avevamo già detto, è un giocatore che non solo sulla terra rossa ma anche su altre superfici vale già oggi i migliori del circuito; in più su questi campi ha risultati straordinari nelle settimane recenti, e ha anche sfruttato la stanchezza di Berrettini che domenica scorsa, ricordiamo, ha raggiunto la finale di Madrid rimanendo impegnato in una battaglia al terzo set contro Alexander Zverev. Dunque nel tabellone degli Internazionali d’Italia 2021 resta in corsa il solo Lorenzo Sonego, che giocherà però un match forse ancora più ostico contro Dominic Thiem; Tsitsipas invece si prende la sfida nei quarti contro il numero 1 Novak Djokovic, avanzando la sua candidatura per la vittoria del titolo Masters 1000 di Roma. Nel frattempo, nel torneo femminile al Foro Italico, brava Petra Martic che ha eliminato Nadia Podoroska; brava Iga Swiatek che, vincendo il tie break del secondo set, ha portato Barbora Krejcikova al parziale decisivo e rimane in corsa per un posto nei quarti di finale. (agg. di Claudio Franceschini)

BERRETTINI TSITSIPAS AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: PRIMO SET 6-7 PER IL GRECO

Il primo set di Berrettini Tsitsipas, agli Internazionali d’Italia 2021, lo ha vinto il greco: è stato un parziale combattuto ma Stefanos Tsitsipas se lo è preso con il tie break, vinto con il risultato di 7-6. Dunque ora Matteo Berrettini dovrà rimontare per prendersi i quarti di finale a Roma, dove come già detto giocherebbe contro Novak Djokovic; intanto obiettivo centrato da Reilly Opelka grazie alla vittoria in due set su Aslan Karatsev, e questa possiamo dire che sia una bella sorpresa nel torneo Masters 1000. Uno sguardo anche al tabellone femminile, anche qui siamo agli ottavi di finale: già qualificate ai quarti le due statunitensi Jessica Pegula e Cori Gauff, stupisce dunque la teenager di cui si parla da qualche anno e che ha eliminato Aryna Sabalenka (campionessa a Madrid e finalista a Stoccarda), mentre la Pegula continua a salire di colpi e ha fatto fuori Ekaterina Alexandrova. Vittoria agevole anche per la numero 1 Wta Ashleigh Barty su Veronika Kudermetova; Nadia Podoroska e Petra Martic sono al terzo set, ha perso il primo – contro Barbora Krejcikova – la campionessa dell’ultimo Roland Garros Iga Swiatek. (agg. di Claudio Franceschini)

BERRETTINI TSITSIPAS AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: DJOKOVIC AI QUARTI

Novak Djokovic irrompe ai quarti degli Internazionali d’Italia 2021 con grande autorità: dopo la vittoria su Taylor Fritz, con tanto di interruzione per pioggia che lo ha costretto a uscire dal campo per tornarci in serata, il numero 1 Atp ha appena sconfitto Alejandro Davidovich Fokina con il risultato di 6-2 6-1. Prestazione devastante del serbo, e una scoppola che servirà da lezione al giovane spagnolo che magari non avrà fatto la figura di Jannik Sinner (che con Rafa Nadal ha lottato praticamente alla pari), ma sicuramente ha il futuro davanti a sé. Djokovic aspetta ora il suo avversario nei quarti di Roma, che potrebbe essere Matteo Berrettini: il romano scenderà in campo tra poco per una meravigliosa sfida con il greco Stefanos Tsitsipas, che oltre a essere un solido Top Ten – e vincitore delle Atp Finals – in questa stagione sulla terra rossa si è già preso il titolo a Montecarlo e la finale a Barcellona, reggendo l’urto del già citato Nadal e andando ad un passo dalla vittoria. Per Berrettini non sarà facile, le difficoltà le sta intanto incontrando Aslan Karatsev che è sotto di un set nei confronti di Reilly Opelka, gigante statunitense che non pensavamo tanto competitivo sulla terra e che invece potrebbe prendersi un sorprendente quarto di finale agli Internazionali d’Italia 2021. (agg. di Claudio Franceschini)

SONEGO THIEM AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: SI COMINCIA!

Nella giornata degli Internazionali d’Italia 2021 il nome da tenere d’occhio è sicuramente quello di Alexander Zverev. Il tedesco, come noto, è reduce dalla vittoria a Madrid la cui finale è stata contro Matteo Berrettini: si è trattato del quarto Masters 1000 messo in bacheca da Sasha che, in attesa di fare pace con gli Slam – la grande occasione c’è stata agli ultimi Us Open, ed è possibile che la sognerà ancora a lungo di notte – è il quinto giocatore in attività con più tornei di questa categoria messi a segno. I primi sono chiaramente i Big Four; inarrivabili Nadal, Djokovic e Federer, più “umano” un Andy Murray a quota 14 e comunque a +10 su Zverev. Il cui primo trionfo in un Masters 1000 è arrivato proprio a Roma: era il 2017, il tedesco aveva da poco compiuto 20 anni ed era l’ultimo giocatore del seeeding, testa di serie numero 16. Battuti Kevin Anderson, Viktor Troicki e il nostro Fabio Fognini, si era poi liberato di Milos Raonic e John Isner andando a incrociare Novak Djokovic, che aveva sconfitto in semifinale Dominic Thiem, giustiziere di Rafa Nadal. Zverev, che partiva nettamente sfavorito, si era imposto per 6-4 6-4 scioccando il mondo: oggi è definitivamente arrivato, tanto da essere tra i favoriti per vincere anche quest’anno. Sarà così? Lo scopriremo, intanto la parola ai campi del Foro Italico perché la giornata degli Internazionali d’Italia 2021 comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PRECEDENTE

Abbiamo visto che agli Internazionali d’Italia 2021 c’è Sonego Thiem, per gli ottavi di finale: abbiamo un solo precedente tra questi due giocatori, andato in scena nella semifinale del torneo di Kitzbuhel due anni fa. Un torneo 250 che in termini generali ha detto bene all’Italia (nel 2016 lo ha vinto Paolo Lorenzi) e nel quale Sonego era testa di serie numero 7; il piemontese aveva battuto Federico Delbonis, Roberto Carballes Baena e Fernando Verdasco (i primi due match in tre set) e aveva incrociato in semifinale Thiem, che ovviamente era il primo giocatore del seeding e si era preso la vittoria per 6-3 7-6, poi il titolo battendo Albert Ramos-Vinolas. Trovare un Top Ten come Thiem nel tabellone di un torneo simile è chiaramente una “anomalia”, ma per l’austriaco si tratta dell’appuntamento di casa e giustamente lo ha onorato; da ricordare che due mesi prima l’austriaco aveva disputato la seconda finale consecutiva al Roland Garros, venendo battuto da Rafa Nadal. Può essere normale che Sonego abbia incrociato Thiem solo una volta in carriera, anche se parliamo di un classe ’95 e un classe ’93; questo però ci dice in realtà della crescita esponenziale del nostro tennista, che adesso può ambire a giocare i grandi appuntamenti con costanza e dunque affrontare con molta più regolarità avversari che fanno parte della Top Ten del ranking, come appunto l’austriaco è da ormai parecchio tempo. (agg. di Claudio Franceschini)

OGGI OTTAVI DI FINALE!

Agli Internazionali d’Italia 2021, giovedì 13 maggio, è arrivato il momento degli ottavi di finale: alle ore 10:00 i campi di Roma apriranno le loro porte e vivremo un’altra spettacolare giornata di tennis al Foro Italico, con questo torneo Masters 1000 che si sta avvicinando alla sua conclusione. È il giorno di Sonego Thiem: il piemontese ha vinto il derby contro Mager e ora incrocia la racchetta con la testa di serie numero 4, unico nato negli anni Novanta (o Duemila) ad avere uno Slam in bacheca ma soprattutto numero 2 attuale sulla terra rossa, al netto dei vari momenti.

Quello attuale ci dice che Thiem, che ha saltato qualche settimana per un infortunio al ginocchio, non è al 100% e ieri ha dovuto rimontare contro Fucsovics; se in condizione resta chiaramente favorito per vincere il match e anche arrivare in fondo, ma Sonego alle condizioni attuali se la può sicuramente giocare. Intanto però attenzione, perchè nella diretta degli Internazionali d’Italia 2021 abbiamo in campo anche Matteo Berrettini: dopo aver schiantato John Millman, il romano ha un incrocio agli ottavi tutt’altro che morbido contro Stefanos Tsitsipas, vincitore a Montecarlo e finalista a Barcellona.

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021: RISULTATI E CONTESTO

Ci sono altri match che agli Internazionali d’Italia 2021 ci terranno compagnia agli ottavi di finale. Ne citiamo in particolare due: Andrey Rublev ha raggiunto la finale a Montecarlo ma poi non è riuscito a ripetersi, resta un giocatore che anche sulla terra rossa può essere temibile (del resto nel Principato aveva battuto Nadal) e oggi se la vede con Roberto Bautista Agut, certamente in calo rispetto al periodo d’oro ma sempre in grado di tirar fuori il grande risultato su questa superficie, anche grazie alla vasta esperienza. Dal giovane Rublev a un altro, ovvero Félix Auger-Aliassime di cui abbiamo abbondantemente parlato nelle scorse settimane: il canadese del 2000 ha fermato la corsa di Diego Schwartzman che l’anno scorso a Roma aveva giocato la finale (ma che all’inizio di quest’anno è irriconoscibile) e ora il suo avversario sarà un altro terraiolo come Federico Delbonis, veterano argentino che ha vissuto un mercoledì di gloria schiantando David Goffin (al quale ha lasciato appena tre giochi).

Poi Aslan Karatsev, capace di far fuori il connazionale Daniil Medvedev: continua la crescita esponenziale del russo, che parte favorito anche nei confronti di un Reilly Opelka che però anche sulla terra sta stupendo, e ha già eliminato due specialisti del rosso come Richard Gasquet (comunque lontano dai suoi standard) e, purtroppo per gli italiani, Lorenzo Musetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA