DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA ROMA 2020/ Video streaming: Musetti schianta Wawrinka

- Claudio Franceschini

Diretta Internazionali d’Italia Roma 2020 streaming video e tv: si apre un’altra giornata al Foro Italico, dove i nostri tennisti saranno protagonisti del torneo sulla terra rossa.

Internazionali d'Italia
Diretta XXXX XXXXInternazionali d'Italia Roma 2020: finale Atp (Foto LaPresse)

Si chiude in gloria la giornata negli Internazionali d’Italia di Tennis di Roma 2020 per i tennisti italiani. Dopo il tie-break mozzafiato nel secondo set, Marco Cecchinato ha fatto un sol boccone nel terzo set del britannico Edmund, battuto 6-2 e conseguentemente 2-1 nel match. Passaggio del turno dunque per Cecchinato e anche per Lorenzo Musetti, che si è reso protagonista di una straordinaria performance contro il polacco Stan Wawrinka. Clamoroso il 6-0 in favore dell’italiano nel primo set, una prova eccezionale che è stata poi consolidata nel secondo parziale nonostante la reazione di Wawrinka. Tie-break e vittoria per 7-2 di Musetti che ha vinto dunque 7-6 il secondo set chiudendo la partita e garantendosi la qualificazione al secondo turno. (agg. di Fabio Belli)

CECCHINATO NON SI ARRENDE MAI

Appassionanti i match di giornata che vedono impegnati i tennisti azzurri agli Internazionali d’Italia di tennis. Dopo l’impresa di Salvatore Caruso, anche Marco Cecchinato ha dimostrato uno straordinario carattere, riprendendo per i capelli il match contro il britannico Edmund, che aveva vinto 3-6 il primo set. Secondo set al tie-break, scontro senza esclusioni di colpi e Cecchinato alla fine l’ha spuntata con un esaltante 9-7, con Edmund che aveva visto vicinissima la possibilità di chiudere l’incontro in due soli parziali. Al tie-break anche il primo set della sfida tra Raonic e il francese Mannarino, col croato che ha prevalso 7-6. In campo anche Lorenzo Musetti, pronto a sfidare il polacco Stan Wawrinka. (agg. di Fabio Belli)

CARUSO COMPLETA L’IMPRESA!

Salvatore Caruso completa la grande impresa e si qualifica per il secondo turno degli Internazionali d’Italia 2020 Roma: grande impresa dell’azzurro che ha timbrato la rimonta su Tennys Sandgren, riuscendo a ottenere il punteggio di 3-6 6-3 7-6. Dunque un altro italiano che avanza nel torneo del Foro Italico, mentre un protagonista atteso come Denis Shapovalov, che si è finalmente rivelato agli Us Open, ha sconfitto Guido Pella (risultato 6-2 6-3) che era stato escluso dal torneo di Cincinnati per essere stato trovato positivo al Coronavirus. Intanto per Caruso la bella notizia è parzialmente mitigata, se così possiamo dire, dal fatto che al secondo turno dovrà incrociare Novak Djokovic: come abbiamo visto il serbo ha vinto quattro volte gli Internazionali d’Italia e giocato un totale di 9 finali, non sarà affatto semplice anche perché il serbo avrà molta fame dopo la squalifica agli ottavi degli Us Open. Intanto però la pattuglia azzurra aumenta di peso: al secondo turno troviamo già Stefano Travaglia, Lorenzo Sonego e Jannik Sinner oltre a Matteo Berrettini e Fabio Fognini, che faranno il loro esordio domani. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE GLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2020

La diretta tv degli Internazionali d’Italia 2020 come sappiamo è affidata a Sky Sport, e dunque i possessori di un abbonamento potranno seguire le partite di tennis da Roma anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Questo però riguarda solo il torneo Atp: le donne infatti sono una prerogativa di SuperTennis, web-tv federale al numero 64 del vostro telecomando (o al 224 di Sky) con diretta streaming video disponibile su www.supertennis.tv. Ricordiamo anche il sito uffciale del torneo all’indirizzo www.internazionalibnlditalia.com, per avere tutte le informazioni utili sull’appuntamento di Roma.

ELISABETTA COCCIARETTO ELIMINATA

E’ finita l’avventura di Elisabetta Cocciaretto agli Internazionali d’Italia Roma 2020: l’azzurra è stata sconfitta da Irina-Camelia Begu con un netto 6-2 6-2, e dunque si assottiglia la rappresentanza tricolore nel torneo del Foro Italico. Intanto ha perso anche un altro protagonista molto atteso: Alex De Minaur però paga in particolar modo i quarti di finale raggiunti agli Us Open, la transizione dal cemento alla terra rossa e il poco tempo per ricaricare le batterie hanno portato il giovane australiano al ko contro il tedesco Koepfer con il risultato di 6-3 3-6 7-6, segno anche di come gli siano mancate le energie per portare a termine una sfida al terzo set. Arantxa Rus si è alla fine qualificata al secondo turno battendo Iga Swiatek, mentre il ritorno in campo di Simona Halep è stato vincente ma per il momento solo nel doppio, in coppia con la connazionale Monica Niculescu la rumena ha dominato (6-0 6-1) il match di primo turno contro le ucraine Elina Svitolina, due volte campionessa nel singolare agli Internazionali d’Italia, e Dayana Yastremska che ieri sera ha eliminato la nostra Camila Giorgi. Intanto sta giocando Salvatore Caruso, ed è la notizia più importante: l’azzurro è al terzo set contro Tennys Sandgren con situazione in equilibrio, nella quale anche un singolo punto potrebbe fare la differenza. (agg. di Claudio Franceschini)

COCCIARETTO IN CAMPO CONTRO LA BEGU

Si continua a giocare agli Internazionali d’Italia Roma 2020, e la protagonista è Elisabetta Cocciaretto che sta affrontando Irina-Camelia Begu: al momento il punteggio sorride alla rumena che è avanti 3-1, servizio all’azzurra che ha ancora la possibilità concreta di girare la partita e prendersi la qualificazione. Tra i giocatori che hanno già superato il primo turno al Foro Italico abbiamo vissuto la vittoria di John Millman, che ha ottenuto un 7-5 7-6 su Joao Sousa arrivato al tabellone principale dalle qualificazioni. E’ tornato in campo anche Andrey Rublev, autore di una grande corsa agli Us Open terminata contro Daniil Medvedev ai quarti di finale: il russo non ha avuto problemi nel liberarsi dell’argentino Facundo Bagnis, battuto con un doppio 6-4. Angelique Kerber alla fine ha ceduto il passo a Katerina Siniakova che dunque si prende il secondo turno, eliminando una potenziale protagonista degli Internazionali d’Italia 2020 Roma; si mette male anche per Iga Swiatek, che è sotto 6-7 0-3 nei confronti di Arantxa Rus. (agg. di Claudio Franceschini)

ANGELIQUE KERBER IN DIFFICOLTA’

La giornata degli Internazionali d’Italia Roma 2020 è in corso, ma per il momento si sono concluse soltanto alcune partite di doppio: tra queste va registrata la sconfitta della coppia statunitense formata da Sofia Kenin e Bethanie Mattek-Sands, duo molto intrigante che però è caduto di fronte alla coppia Friedsam-OIaru che ha avuto la meglio con il punteggio netto di 6-1 6-4. La Kenin sarà ovviamente protagonista anche del singolare, dopo aver mancato l’appuntamento con gli Us Open; intanto in campo c’è Angelique Kerber che però sta fronteggiando una situazione già compromessa contro Katerina Siniakova, sotto 3-6 0-3 la veterana tedesca dovrà fare un miracolo per evitare l’eliminazione al primo turno al Foro Italico. Meglio la giovane polacca Iga Swiatek, uno dei nomi da tenere d’occhio nel mondo del tennis femminile; tuttavia Arantxa Rus ha appena centrato il break nel primo set, dimostrando di essere più competitiva sulla terra rossa. Per ora, per quanto riguarda il programma dei singolari, è tutto qui; torneremo tra poco a raccontare l’esito dei match negli Internazionali d’Italia Roma 2020. (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMINCIA A GIOCARE!

Siamo pronti a vivere la seconda giornata agli Internazionali d’Italia Roma 2020. Abbiamo dato un rapido sguardo al tabellone Atp, mentre quello Wta è decisamente più in linea con quanto avremmo visto a ranghi completi. Le assenze pesanti ci sono, ma comunque la Top 10 è interessante: c’è il ritorno di Simona Halep che sarà la testa di serie numero 1 davanti a Karolina Pliskova (campionessa in carica) e Sofia Kenin, torna un’ottima interprete della terra rossa come Kiki Bertens e avremo anche Garbine Muguruza e Belinda Bencic, due che su questi campi possono stupire – in particolare la spagnola, che nella sua bacheca può vantare un Roland Garros. Presenti anche la finalista 2019 Johanna Konta, ottime giovani come Elena Rybakina e Marketa Vondrousova (l’anno scorso finalista agli Open di Francia, e dunque minaccia sulla terra) e poi la veterana Angelique Kerber. L’ultima giocatrice ad entrare direttamente nel tabellone principale è stata Ajla Tomljanovic: croata di origine, oggi gioca sotto la bandiera dell’Australia ed è la fidanzata di Matteo Berrettini. Ora però diamo immediatamente la parola al campo, perché finalmente è arrivato il momento che stavamo aspettando: mettiamoci comodi, la diretta degli Internazionali d’Italia 2020 per la giornata di martedì sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

LE AMBIZIONI DI SALVATORE CARUSO

Siamo impazienti di dare la parola alla terra rossa del Foro Italico per la diretta della seconda giornata degli Internazionali d’Italia 2020, dove ovviamente saranno molti gli azzurri chiamati, già da questa mattina. Tra i primi incontri che ci attendono ormai tra pochissime ore infatti spicca la sfida tra lo statunitense Sandgren e il nostro Salvatore Caruso, al primo incontro per questa manifestazione romana. La sfida si annuncia bollente: da una parte infatti che il tennista americano, che ha avuto bisogno di una rimonta nella vittoria in tre set contro Popyrin nel secondo turno di qualificazione agli Internazionali d’Italia 2020 (e che in seguito è riuscito a superare Joao Sousa per accedere al tabellone finale). Dall’altra parte invece vi è l’azzurro numero 87 del ranking iridato, che torna a giocare sul suolo nazionale dopo una buona esperienza fatta negli Stati Uniti. Caruso infatti ha trovato ottimo tennis e ottimi risultati sia a Cincinnati come agli Us Open, dove però si è fermato al primo turno contro il russo Rublev. Il siciliano è in ottima forma e punta qui a lasciare il segno. (agg Michela Colombo)

FOCUS SU NOVAK DJOKOVIC

Agli Internazionali d’Italia 2020 uno dei grandi protagonisti sarà Novak Djokovic: il serbo ha vinto tre volte il torneo di Roma e ha un ottimo rapporto con il nostro Paese, perché la moglie Jelena Ristic ha studiato qui e lui ha avuto la possibilità di imparare la nostra lingua e appassionarsi, per esempio, al Milan di cui è grande tifoso. Il post-lockdown del numero 1 Atp è stato costellato di luci e ombre: prima la vicenda dell’Adria Tour, di cui era uno degli organizzatori e che si è risolto in un flusso di contagi al Coronavitus – serbo compreso – anche a causa della presenza del pubblico e scarse misure preventive. Finito nell’occhio del ciclone, Djokovic è tornato a giocare a New York sbancando il torneo di Cincinnati e prolungando la sua imbattibilità nel 2020; peccato che agli Us Open, dove era straordinario favorito stante anche l’assenza di Rafa Nadal e Roger Federer, sia stato squalificato negli ottavi (contro Pablo Carreno Busta) per avere inavvertitamente lanciato una pallina contro una giudice di linea, colpita alla gola. Il regolamento, fin troppo ferreo, parla chiaro: immediata sconfitta, perdita dei punti raccolti nel torneo e del montepremi. Una mazzata per il numero 1, che adesso avrà la grande occasione di riscattarsi agli Internazionali d’Italia 2020. (agg. di Claudio Franceschini)

SECONDA GIORNATA A ROMA

Si apre un’altra giornata agli Internazionali d’Italia 2020, con i match che iniziano alle ore 11:00 odierne: il torneo di tennis a Roma si gioca curiosamente sul finire dell’estate, martedì 15 settembre si torna sulla terra rossa del Foro Italico per un appuntamento classico e adorato dalla gran parte dei giocatori del circuito. Si sono appena conclusi gli Us Open, con le vittorie di Naomi Osaka e Dominic Thiem; due finali splendide e che resteranno impresse nella memoria per lungo tempo, ma adesso bisogna subito voltare pagina perché il lockdown ha compresso il calendario Atp e Wta, alla fine nella capitale italiana si riesce a giocare ma con un ritardo di quattro mesi rispetto al programma originale. Vedremo quello che succederà; naturalmente la grande speranza è che qualche tennista di casa nostra riesca a mettere le mani su un titolo che manca ormai da molto, ma la concorrenza è assolutamente agguerrita. Aspettando allora la diretta degli Internazionali d’Italia 2020 per un’altra giornata, vediamo in termini generici quello che potremmo aspettarci in campo al Foro Italico di Roma.

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2020: IL CONTESTO

Agli Internazionali d’Italia 2020 si torna a giocare: il calendario modificato e rivisto dopo il lockdown ha purtroppo portato al forfait di tanti giocatori che avremmo volentieri visto all’opera. A Roma, oltre al già annunciato Roger Federer, non si sono presentati i due finalisti degli Us Open Dominic Thiem e Alexander Zverev: troppo immediato l’appuntamento per pensare di volare da New York alla capitale d’Italia qualche ora dopo aver disputato cinque set a un’intensità pazzesca, oltre al fatto che la transizione immediata tra cemento e terra non è mai ottimale per il fisico. Per lo stesso motivo non saranno presenti Naomi Osaka e Victoria Azarenka, che a Flushing Meadows si sono date battaglia nella finale femminile; con loro ha dato forfait anche Serena Williams, e spicca anche l’assenza (questa si sapeva) della numero 1 Ashleigh Barty, che dunque non si è ancora ripresentata in campo alla riapertura. Questo ovviamente ha creato un tabellone Atp interessantissimo, nel quale Matteo Berrettini e Fabio Fognini sono teste di serie, rispettivamente, numero 4 e numero 7 ma nei primi 10 troviamo anche Gael Monfils, Diego Schwartzman e il redivivo Stan Wawrinka. Arriviamo da uno Us Open che ci ha finalmente consegnato un campione Slam nato negli anni Novanta: agli Internazionali d’Italia 2020 dovremo aspettarci qualche altra sorpresa di questo tenore?



© RIPRODUZIONE RISERVATA