DIRETTA ISL 2021 CON FEDERICA PELLEGRINI/ Video streaming tv: Divina 5^ nei 200

- Michela Colombo

Diretta ISL 2021 con Federica Pellegrini: streaming video e tv, orario e programma del turno play off della International Swimming league 2021 a Eindhoven.

federica pellegrini nuoto
Federica Pellegrini (Foto LaPresse)

DIRETTA ISL 2021 CON FEDERICA PELLEGRINI: DIVINA 5^ NEI 200

Alla ISL 2021 è stato il turno di Federica Pellegrini, impegnata nei 200 stile femminili: a Eindhoven la Divina ha toccato al quinto posto nuotando in 1’54’’79, decisamente staccata da Freya Anderson (1’53’’00) che ha vinto la gara portando altri punti preziosi ai London Roar, che davvero questa sera stanno dominando la seconda serata di gare in Olanda. Secondo posto per Madison Wilson, quindi in terza piazza Kayla Sanchez con un podio tutto sommato prezioso per i Toronto Titans.

Gli Aqua Centurions hanno invece avuto anche il settimo posto con Holly Hibbott, allontanandosi ancor più dalla qualificazione. A questo punto la classifica parla chiaro: in prima posizione i London Roar stanno prendendo il largo sui Toronto Titans, sono già decisamente staccati i LA Current e gli Aqua Centurions occupano l’ultima posizione nella graduatoria, ormai con ben poche speranze di proseguire la loro corsa in questa International Swimming League 2021. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ISL 2021 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LE GARE DI NUOTO

Segnaliamo subito che ancora sarà riservata ampia copertura per la ISL 2021 con Federica Pellegrini, anche dalla vasca di Eindhoven. Nello specifico ricordiamo che le gare con la Divina avranno inizio alle ore 19.00 e saranno visibili in diretta tv solo sul satellitare e  per la precisione su Sky Sport Action, canale numero 206 della piattaforma satellitare. Gli abbonati di conseguenza avranno a disposizione anche una diretta streaming video tramite il servizio Sky Go di tutti gli eventi della International Swimming league 2021 in Olanda.

BENISSIMO I LONDON ROAR!

La ISL 2021 è in corso di svolgimento: in questo momento si sono disputate tre gare, e quindi possiamo andare a vedere cosa sia successo fino a questo momento. Nei 100 stile femminili vittoria per Emma McKeon in 51’’28, per lei 10 punti e guadagno secco sull’ultima in classifica che è stata Lidon Munoz del Campo, soprattutto arrivano altri punti in tasca per i London Roar che ne ottengono anche con Freya Anderson, sesta. Nei 100 stile maschili invece Alessandro Miressi, che era al comando, si è fatto incredibilmente sorprendere chiudendo soltanto al quinto posto; altro successo per i London Roar, questa volta con Kyle Chalmers che ha nuotato in 46’’30 precedendo per appena 7 centesimi Vladislav Grinev, nuotatore degli Aqua Centurions che dunque ha portato punti in dote alla squadra di Federica Pellegrini.

Abbiamo poi vissuto i 200 farfalla femminili: in 2’05’’ 387 vittoria per Laura Stephens e doppietta per i Toronto Titans, visto che in seconda posizione è giunta Summer McIntosh. Bene Ilaria Bianchi per i London Roar: l’azzurra ha nuotato in 2’07’’75 centrando la terza piazza, quinta invece Alessia Polieri (Aqua Centurions) in 2’09’’60, con la compagna di squadra Laura Taylor che si è piazzata al settimo posto. (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMINCIA!

Eccoci al via della diretta della ISL 2021 con Federica Pellegrini: siamo pronti a dare il via alle ultime gare per il secondo turno dei play off della International Swimming League 2021 ma nella trepidante attesa dei primi big a Eindhoven, pure facciamo un passo avanti. Come già raccontato anche ieri, per questa fase del torneo sono previsti 6 turni play off e già con questo siamo al secondo: calendario alla mano vediamo allora che il prossimo appuntamento sarà previsto nelle date del 18 e 19 novembre (con gli Aqua Centurions di Pellegrini), mentre il quarto turno è atteso per il 20-21 novembre.

Ancora poi la fase dei play off si completerà con il 5^ turno il 25-26 novembre e mentre il sesto si accenderà solo il 27-28 del mese. Di fila come abbiamo detto, solo le 4 migliori squadre accederanno alla fase finale della ISL, attesa per dicembre sempre a Edinhoven. Ora però torniamo al presente e diamo la parola alla vasca, via!

FEDERICA PELLEGRINI, OBIETTIVO PLAY OFF!

Siamo ancora in diretta con la ISL 2021 con Federica Pellegrini protagonista ad Eindhoven, anche oggi, domenica 14 novembre 2021. Dopo dunque le scintille occorse ieri alla Pieter van Den Hoogenband, ecco che a nostra beniamina sarà ancora di scena per il secondo turno dei play off per la International Swimming league 2021 con il team degli Aqua Centurions, e davvero non vediamo l’ora di averla di nuovo in vasca.

Come abbiamo ricordato ieri, la ISL sarà l’ultima manifestazione a cui prenderà parte la nuotatrice azzurra, che hai ormai già annunciato il ritiro: per noi appassionati dunque un ottima chance per vederla per  l’ultima volta in vasca, con la speranza ovviamente che lei e il suo team possano il più a lungo possibile rimanere nel torneo. L’obiettivo di Pellegrini come degli Aqua Centurions è chiaro: passare indenne la fase play off e trovarsi tra le 4 squadre che prenderanno parte alla fase finale della ISL 201 a dicembre. La strada è dunque tracciata ma il cammino è rocco di insidie: speriamo che già oggi possano arrivare punti pesantissimi in favore della Divina.

DIRETTA ISL 2021 CON FEDERICA PELLEGRINI: IL CONTESTO

Con oggi dunque daremo di nuovo la parola alla vasca di Eindhoven per la diretta della ISL 2021 dove pure protagonista assoluto di questi play off sarà Federica Pellegrini. La Divina, alla guida degli Aqua Centurions punta chiaramente a strappare il prima possibile il pass che vale la prossima fase finale della manifestazione, ma al solito la concorrenza però sarà amplissima.

Anche oggi in terra olandese avremo in vasca anche i big degli LA current, Toronto Titans e Londra Roar a dare del filo da torcere, e dunque nuotatore del livello di Ryan Murphy, Tom Dean, Emma McKeon, Toussaint Masse e Coleman. Sulla carta la Pellegrini come pure i colleghi dei Centurions (squadra a maggioranza italiana) ha il favore del pronostico tenuto pure conto delle individualità presenti, che già ieri ci hanno regalato prestazioni importanti (che anche agli Europei di Kazan ci hanno fatto sognare). Pure la concorrenza è spietata e i punti messi in palio (concessi non solo ai vincitori delle gare anche in base ai distacchi inflitti o subiti e nel caso anche tolti) anche questa sera saranno fondamentali. Staremo a vedere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA