DIRETTA/ Italia Armenia Under 21 (risultato finale 6-0): streaming: azzurrini super

- Fabio Belli

Diretta Italia Armenia Under 21: risultato live e streaming. Rinviata per maltempo si gioca alle 21 l’ultima giornata qualificazioni Europei

Locatelli Pinamonti Sala Italia Under 21 lapresse 2019
Diretta Italia Islanda Under 21, qualificazioni Europei 2021 (Foto LaPresse)

ITALIA ARMENIA UNDER 21 (RISULTATO FINALE 6-0): AZZURRINI SUPER

Grande prova degli azzurrini allo stadio Massimino di Catania che chiudono sul 6-0 la sfida contro l’Armenia. Cutrone ha anche sfiorato il settimo gol, l’Italia trova comunque la quarta vittoria nelle prime cinque partite delle qualificazioni agli Europei Under 21 del 2021, mantenendo ancora involata la propria porta. L’Irlanda resta prima grazie al 4-1 inflitto alla Svezia, ma i verdi hanno giocato finora due partite in più rispetto all’Italia che potenzialmente potrebbe passare da -3 a +3 sugli irlandesi a parità di partite disputate. Prossimo impegno nel cammino verso Euro 2021 per gli azzurrini in Lussemburgo il prossimo 26 marzo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come sempre la diretta tv di Italia Armenia Under 21 sarà trasmessa sui canali della televisione di stato, nello specifico Rai Due: in assenza di un televisore sarà possibile assistere alla partita delle qualificazioni agli Europei 2020 in diretta streaming video, semplicemente visitando il sito www.raiplay.it – senza costi aggiuntivi – con dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

IN GOL DEL PRATO!

A 15′ dal novantesimo, l’Italia Under 21 prosegue nella sua goleada allo stadio Massimino nella sfida di qualificazione agli Europei Under 21 contro l’Armenia. C’è gloria anche per Del Prato che al 21′ centra il bersaglio dalla distanza, gran bel gol del difensore che non lascia scampo ad Aslanyan. Nell’Armenia al 13′ spazio a Sadoyan e Portugalyan, fuori Hovhannisyan e Movsesyan, quindi al 22′ entra Nalbandyan al posto di Geghamyan. Nell’Italia viene ammonito Zanellato, sostituito al 18′ da Maistro, mentre Bettella prende il posto di Ranieri. Il centrocampo degli azzurrini è padrone della partita, con l’Italia avanti 6-0 contro l’Armenia con 15′ più recupero ancora da giocare. (agg. di Fabio Belli)

ZANELLATO-SCAMACCA!

La ripresa vede ripetersi il copione nel primo tempo, con l’Italia capace di attaccare senza problemi contro un’Armenia alla mercé degli azzurrini. Al 6′ in realtà sono stati gli armeni ad andare vicini al gol con Carnesecchi che ha risposto con grande reattività a una conclusione di Bichakhchyan. Subito dopo viene ammonito Khachumyan per un fallo su Zanellato, che all’8′ firma il poker dell’Italia. Kean innesca Cutrone che impegna Aslanyan, sulla ribattuta Zanellato è implacabile. All’11’ doppio cambio per l’Italia, dentro Scamacca e Tripaldelli per Pinamonti e Sala. E neanche a un minuto dall’ingresso in campo, Scamacca sigla il 5-0 per l’Under 21 azzurra con un colpo di testa. (agg. di Fabio Belli)

DOPPIETTA DI KEAN!

Primo tempo a senso unico allo stadio Massimino di Catania nella sfida per le qualificazioni all’Europeo Under 21 tra Italia e Armenia. Avanti di due gol l’Italia non ha rinunciato a continuare ad attaccare e al 41′ ha trovato il tris con Moise Kean, che ha firmato la doppietta personale ribadendo in rete una conclusione di Cutrone che era stata respinta dal portiere avversario Aslanyan. Precedentemente era stato ammonito Movsesyan per un fallo su Adjapong, nonostante le condizioni pesanti del campo l’Italia ha saputo giocare una partita d’attacco, spettacolare e divertente e il 3-0 prima dell’intervallo rende bene l’idea della superiorità espressa dagli azzurrini. (agg. di Fabio Belli)

RADDOPPIA PINAMONTI

Alla mezz’ora del primo tempo l’Italia è riuscita a incrementare il suo vantaggio allo stadio Massimino di Catania. 2-0 per gli azzurrini nel match di qualificazione agli Europei Under 21 del 2021 contro l’Armenia, con la rete del raddoppio siglata da Pinamonti al 24′, che realizza il suo primo gol con la maglia dell’Under 21 sfruttando un tiro sbilenco di sinistro di Sala che si trasforma involontariamente in un perfetto assist. L’Italia è padrona del campo e al 27′ sfiora il tris in maniera spettacolare: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Cutrone arriva alla deviazione a rete di tacco, Grigoryan salva sulla linea ed evita all’Armenia di ritrovarsi sullo 0-3 in meno di mezz’ora. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA KEAN!

Italia in vantaggio al 15′ del primo tempo contro l’Armenia nel match all’Angelo Massimino, rinviato di due ore e trenta minuti a causa del nubifragio abbattutosi sulla città di Catania. Azzurrini subito capaci di attaccare a testa bassa, con Pinamonti all’8′ che è andato vicino al gol sfruttando una sponda aerea di Kean su cross di Cutrone, trovando però sulla sua conclusione la grande risposta del portiere armeno Asianyan. Al 12′ finisce alta una potente conclusione di Adjapong, quindi al quarto d’ora arriva il gol dell’1-0 firmato da Moise Kean: il giovane talento in forza all’Everton viene pescato in profondità e infila con precisione il portiere avversario in uscita. (agg. di Fabio Belli)

NO, SI GIOCA!

In Sicilia la partita di qualificazione ad Euro 2020 tra Italia Under 21 ed Armenia Under 21 si giocherà a partire dalle ore 21. Dopo un terzo sopralluogo effettuato dal direttore di gara francese Stephanie Frappart insieme con i suoi collaboratori è infatti arrivata la decisione ufficiale di cominciare il match con due ore e mezza di ritardo rispetto all’orario delle 18,30 previsto inizialmente. Il motivo di questa scelta è dovuta alle condizioni di scarsa praticabilità mostrate dal terreno di gioco dell’impianto Angelo Massimino, colpito in giornata da un violento acquazzone che ha compromesso il manto erboso del Cibali. Gli addetti dello stadio continuano senza sosta a lavorare per cercare di liberare i lati del campo dalla pioggia rimasta, così da poter permettere il corretto svolgimento dell’incontro ai calciatori italiani ed armeni. Le due Nazionali di mister Nicolato e del tecnico Flores effettueranno regolarmente il riscaldamento prima di iniziare la sfida in quest’ultima giornata di qualificazioni europee. (aggiornamento Alessandro Rinoldi)

ITALIA ARMENIA UNDER 21 RINVIATA? ULTERIORE RITARDO

Allo Stadio Angelo Massimino di Catania la gara tra Italia Under 21 ed Armenia Under 21 ha subito un ritardo a causa delle condizioni di impraticabilità del terreno di gioco. La pioggia che si è abbattuta sulla città siciliana nelle scorse ore ha infatti messo a rischio l’avvio del match valido per le qualificazioni ai campionati europei under 21 del 2020 ed a breve verrà presa una decisione finale sul rinvio o meno della partita. In questi minuti l’arbitro Stephanie Frappart ha effettuato un primo sopralluogo per verificare se fosse possibile giocare questa sera ed il fischietto francese è poi tornato a visionare il manto erboso per un secondo parere. Gli addetti dell’impianto catanese stanno lavorando per drenare il terreno di gioco soprattutto lungo le corsie. (aggiornamento Alessandro Rinoldi)

RINVIATA? ECCO PERCHÈ LA GARA È A RISCHIO

A Catania la sfida tra Italia Under 21 ed Armenia Under 21 è a rischio rinvio a causa del maltempo. La fitta pioggia che si sta abbattendo sul Cibali ha infatti convinto le due compagini, insieme con l’arbitro francese Stephanie Frappart ed il delegato UEFA a ritardare l’avvio del match, come confermato dal capodelegazione degli azzurrini Massimo Paganin a Sky Sport. Le squadre potrebbero iniziare il riscaldamento soltanto fra una mezz’ora se le condizioni metereologiche miglioreranno, altrimenti si andrà verso il rinvio della gara. Continua a piovere sul campo e tutto fa pensare che difficilmente la partita sarà giocata oggi

FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per cominciare la diretta di Italia Armenia Under 21, match per le qualificazioni agli Europei e certo prima di dare la parola al campo, dobbiamo anche dare un occhio alla classifica del girone 1 che vede le due squadre protagoniste e pure ad alcuni dati. Va infatti detto che l’Italia U21 di Nicolato, alla vigilia di questo turno è seconda in classifica, con 10 punti vinti in 4 match e a tabellino notiamo 3 successi e un solo pari, oltre che un’ottima differenza reti con 9 gol fatti e neppure uno subito. Ben altro genere di dati leggiamo per la nazionale armena, penultima con 3 punti e con un solo successo (sul Lussemburgo) e 4 KO rimediati. La formazione del ct Flores poi ha segnato solo tre gol ma ne ha subiti 9. Diamo allora la parola al campo, si gioca! ITALIA UNDER 21 (4-3-3): Carnesecchi; Adjapong, Del Prato, Ranieri, Sala; Zanellato, Carraro, Locatelli; Kean, Pinamonti, Cutrone. ARMENIA UNDER 21 (4-1-4-1): Aslanyan; Mkrtchyan, Khachumyan, Daniielian, E Grigoryan; Geghemyan; Movsesyan, Bichakhchyan, Khamoyan, Melkonyan; A. Hovhannisyan. (agg Michela Colombo)

ARBITRA STEPHANIE FRAPPART

Per la diretta di Italia Armenia U21 certo vale una nota a parte anche l’arbitro di questa sfida per le qualificazioni agli Europei, la notissima francese Stephanie Frappart, che avrà oggi accanto gli assistenti Rahmouni e Jeanne, oltre che il quarto uomo Willy. Il profilo della direttrice di gara è più che noto: arbitro francese, nel 2014 fu la prima donna ad arbitrare una partita di calcio maschile, in occasione del match Niort-Brest in Ligue 2 e da qui iniziò una grandissima scalata. Nell’aprile del 2019 fu la prima donna a dirigere un match nella massima lega francese, ma pure segnaliamo sempre nel 2019 a direzione di ben 4 incontri nel Mondiale femminile, comprensivi della finalissima tra Stati Uniti e Olanda. Aggiungiamo anche la Frappart solo nello scorso mese di agosto, fu la prima arbitro donna a dirigere la finale della Supercoppa Uefa, tra Liverpool e Chelsea. Siamo dunque davvero impazienti di rivederla in campo. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Prima di dare la parola al campo per la diretta di Italia Armenia Under 21, certo vale la pena anche considerare lo storico che interessa le due formazioni, oggi in campo per le qualificazioni agli Europei. Dati alla mano però ci accorgiamo subito che la sfida di questa sera è quasi un inedito: possiamo infatti leggere un solo precedente, per fortuna molto recente. Ci riferiamo infatti al turno di andata di questo torneo di qualificazione agli Europei, occorsi il 14 ottobre scorso tra le mura dell’avanguardia Academy Stadium. Ricordiamo dunque che allora fu la formazione Under 21 dell’Italia ad avere la meglio col risultato di 1-0: fu quindi Gianluca Scamacca allora a regalare alla squadra di Nicolato il gol della vittoria, al 20’ del primo tempo. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Italia Armenia Under 21, che sarà diretta dall’arbitro francese Stépanie Frappart e si gioca martedì 19 novembre 2019 alle ore 18.30 presso lo stadio Massimino di Catania, sarà una sfida valevole per le qualificazioni agli Europei Under 21 2021. Gli azzurrini tornano ad affrontare gli armeni dopo il match d’andata vinto a Yerevan lo scorso 14 ottobre grazie a una rete di Gianluca Scamacca. Il doppio impegno contro l’Islanda (convincente vittoria per 3-0) e gli armeni in questa tornata delle qualificazioni degli Europei Under 21 sarà importante per definire il cammino della squadra di Paolo Nicolato, che per qualificarsi direttamente alla fase finale che si disputerà nel 2021 in Ungheria e Slovenia dovranno necessariamente ottenere il primo posto. Gli armeni però sono riusciti finora a ottenere una sola vittoria nel girone contro il Lussemburgo e almeno sulla carta sembrano un avversario alla portata degli azzurrini, così come emerso anche dal recente match a Yerevan.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA ARMENIA UNDER 21

Le probabili formazioni di Italia Armenia Under 21, martedì 19 novembre 2019 alle ore 18.30 presso lo stadio Massimino di Catania, sfida valevole per le qualificazioni agli Europei Under 21 2021. Il CT Paolo Nicolato conferma il 4-3-3 per gli azzurrini: Carnesecchi, Adjapong, Gabbia, Ranieri, Luca Pellegrini, Locatelli, Zanellato, Frattesi, Cutrone, Kean, Scamacca. L’Armenia del CT Flores gioca con il 4-2-3-1: Aslanyan; A.Mkrchyan, Khachumyan, Danielyan, E.Grigoryan; R.Mkrtchyan, Harutyunyan; Melkonyan, Bichakhchyan, Nahapetyan; Hovhannisyan.



© RIPRODUZIONE RISERVATA