DIRETTA/ Italia Australia (risultato finale 83-86): basket, si lotta ma è sconfitta

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Australia basket, risultato finale 83-86: nella seconda partita del torneo di basket alle Olimpiadi Tokyo 2020 gli azzurri perdono in maniera assolutamente onorevole.

Italia esultanza gruppo Olimpiadi facebook 2021 1 640x300
Diretta Italia Australia, basket Olimpiadi Tokyo 2020 (da Facebook)

DIRETTA ITALIA AUSTRALIA (RISULTATO FINALE 83-86)

Italia Australia 83-86: è una grande nazionale quella che lotta per 40 minuti ma, nella seconda partita delle Olimpiadi Tokyo 2020 per il torneo di basket maschile, viene sconfitta dagli oceanici. Un’Italia in mano a Simone Fontecchio (22 punti con 10/17 dal campo) e Nico Mannion (21 punti con 9/15, 7 assist) nella quale Danilo Gallinari fa quasi il comprimario (5 punti con appena 5 tiri dal campo) ma che è gruppo vero, porta anche Achille Polonara in doppia cifra e se la gioca davvero contro una squadra candidata alle medaglie, che soprattutto nel terzo quarto ha mostrato il suo talento e la sua profondità e ha allungato in maniera inesorabile. L’Italia è comunque rimasta attaccata, arrivando a un possesso pieno di distanza per due volte; non è bastato di fronte ai 18 punti e 7 rimbalzi di Jock Landale (7/11), ai 15+7 di Nic Kay con un solo errore dal campo, a un Patty Mills da 16 punti, 6 rimbalzi e 5 assist e un Joe Ingles che con 14+4+5 ha dominato la partita come sa fare. Un peccato, ma abbiamo giocato davvero bene: l’Australia vola ai quarti del torneo alle Olimpiadi Tokyo 2020, noi ci giocheremo tutto contro la Nigeria sapendo che la qualificazione, soprattutto mantenendo queste prestazioni, è assolutamente alla portata. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA AUSTRALIA (RISULTATO 62-65): FINE 3° QUARTO

Italia Australia 62-65: il primo allungo avversario nella partita delle Olimpiadi Tokyo 2020 arriva dopo qualche minuto del terzo quarto, ed è ancora una volta Jock Landale a portare grande energia ad una squadra sempre sapientemente diretta dal talento di Joe Ingles, e da un Patty Mills che non è magari in odore di tripla doppia ma sul campo dimostra di fare tutto. Importante anche l’energia portata da Aron Baynes all’inizio del secondo tempo (doppia cifra per lui, e presenza concreta a rimbalzo) ma l’Italia è viva: adesso Achille Polonara è totalmente dentro la partita, Alessandro Pajola comincia ad avere minuti per limitare l’Australia con la sua difesa – per ora però nullo in attacco – mentre Danilo Gallinari piazza una tripla importante ma per il momento è ancora abbastanza silente, nella speranza che il quarto periodo possa presentarci la versione “clutch” del giocatore degli Atlanta Hawks. Invece un 2+1 di Michele Vitali e un canestro del sempre ottimo Simone Fontecchio ci riportano a -1 con meno di 3 minuti sul cronometro; nessuna delle due squadre riesce davvero a staccarsi e stiamo dunque andando verso un finale straordinario, speriamo che l’Italia faccia come contro la Germania andando a prendersi la vittoria anche se l’Australia è avversaria diversa dai tedeschi, tra poco conosceremo la soluzione dell’enigma… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ITALIA AUSTRALIA BASKET STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come sempre la diretta tv di Italia Australia basket alle Olimpiadi Tokyo 2020 dovrebbe essere visibile su Rai Sport, se non su Rai Due: la televisione di stato dovrebbe trasmettere infatti una partita importante in uno degli eventi che sono più interessanti in termini generali, in aggiunta dobbiamo ricordare che il broadcaster ufficiale della manifestazione è Discovery + che seguirà il programma integrale. Visione in diretta streaming video, inclusa negli abbonamenti Amazon Prime e Eurosport Player; quest’ultima piattaforma sarà visibile anche ai clienti di DAZN.

ITALIA AUSTRALIA (RISULTATO 45-44): INTERVALLO

Italia Australia 45-44: gli azzurri tengono, poi scappano, nel secondo match alle Olimpiadi Tokyo 2020 dimostrando di essere qui per giocarsi qualcosa di grande. Simone Fontecchio e Nico Mannion frustano la retina avversaria: entrambi esplorano più che altro soluzioni esterne, in area Fontecchio è quasi immarcabile e segna a più riprese diventando il primo giocatore dell’Italia in doppia cifra. Giochiamo bene, inserendo anche Alessandro Pajola per provare a metterlo difensivamente in ritmo; in tutto questo abbiamo un Danilo Gallinari che per ora è anche sotto il minimo sindacale, ed è una notizia che diventa bellissima grazie a quelli che sarebbero i comprimari, compreso un Giampaolo Ricci davvero concreto e che aiuta a rimbalzo, come Nicolò Melli le cui mani sono fredde ma che sotto i tabelloni si batte come un leone. L’Australia risponde con la verve di Jock Landale, il cui secondo quarto è molto buono; Matisse Thybulle prova a mettere in ritmo i compagni che effettivamente rispondono presente, l’Australia si avvicina in un parziale con Aron Baynes in panchina e l’intelligenza di Joe Ingles sul parquet, ed è Landale a portarla a -1 con 3’10’’ sul cronometro del terzo quarto. Noi però continuiamo a tenere botta, con Fontecchio responsabilizzato in attacco ma anche con la crescita di Achille Polonara; si va punto a punto e il secondo tempo sarà decisivo, possiamo allora dire che Italia Australia alle Olimpiadi Tokyo 2020 è una grande sofferenza, ma anche una partita bellissima. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA AUSTRALIA (RISULTATO 25-25): FINE 1° QUARTO

Italia Australia 25-25: bel primo quarto nella partita delle Olimpiadi Tokyo 2020, gli azzurri sono vivi e lo dimostrano con 8 punti di Simone Fontecchio e 6 di Stefano Tonut che ci spingono a contrastare gli oceanici anche nella seconda parte del primo quarto, con Nico Mannion che esce dalla panchina e porta subito energia per andare a pareggiare sul 23-23, e poi ancora con lo stesso Mannion che mette il jumper. Sfida tosta come dicevamo: nell’Australia ci sono già 7 punti di Patty Mills e 5 di Aron Baynes e Matisse Thybulle, la sensazione è che i nostri avversari abbiano un roster più completo di quello che Meo Sacchetti ha portato alle Olimpiadi Tokyo 2020 ma per il momento il campo ci sta dicendo che la partita di basket è ancora tutta da giocare, attenzione perché l’Italia contro l’Australia potrebbe anche centrare il colpo grosso e prendersi la qualificazione al prossimo turno del torneo… vedremo però quello che succederà nei prossimi 10 minuti, e poi ovviamente nel secondo tempo del match. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA AUSTRALIA (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Italia Australia sta per tenerci compagnia: sfida insidiosissima nel torneo di basket maschile alle Olimpiadi Tokyo 2020, perché la nazionale oceanica è stata quarta a Rio de Janeiro 2016 e poi ha confermato questo risultato ai Mondiali di due anni fa, fermandosi sempre a qualche centimetro dalla gloria ma dimostrando di essere pienamente consapevole dei suoi straordinari mezzi. Il roster è pieno di giocatori importanti anche in NBA: da Patty Mills, che si è fatto le ossa sotto la guida del sergente di ferro Gregg Popovich, ad Aron Baynes passando per Joe Ingles che è il vero playmaker ed equilibratore degli Utah Jazz, che quest’anno hanno avuto il miglior record in regular season. Ancora, troviamo Matthew Dellavedova che ha vinto un titolo con LeBron James a Cleveland, e non da comprimario; Dante Exum quinta scelta assoluta al draft 2014 (ma poi persosi per strada), e Matisse Thybulle che dal 2019 gioca a Philadelphia. Pensate a cosa sarebbe potuta essere questa squadra con Ben Simmons, che ha rifiutato la convocazione per allenarsi in vista della prossima stagione: lo avranno anche criticato per l’eliminazione dei 76ers nei playoff, ma resta un difensore straordinario e un giocatore di enorme talento. Ora però ci dobbiamo realmente mettere comodi e stare a vedere quello che succederà sul parquet, dove finalmente la diretta di Italia Australia, per il basket alle Olimpiadi Tokyo 2020, comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA AUSTRALIA BASKET: PROVA DEL 9 ALLE OLIMPIADI TOKYO 2020

Italia Australia è in diretta alle ore 10:20 di mercoledì 28 luglio: seconda partita del girone nel torneo di basket maschile alle Olimpiadi Tokyo 2020, rappresenta un po’ la prova del 9 per la nostra nazionale. L’esordio è stato positivo: abbiamo sofferto, ma poi ribaltato e vinto la partita contro una Germania insidiosa e che ci ha dato parecchio filo da torcere. Abbiamo già detto che le occasioni per superare la prima fase ci sono, e contro l’Australia ci testeremo davvero: questa dell’Oceania è una nazionale che punta senza mezzi termini alla finale per la medaglia d’oro, chiaramente anche noi non siamo venuti in vacanza ma la sensazione è che loro siano più pronti al grande appuntamento.

Gli azzurri di Meo Sacchetti però sono andati a battere la Serbia a Belgrado, e a questo punto non si pongono limiti come è giusto che sia: vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Italia Australia, partita che sarà importante anche per il piazzamento nel girone e che potrebbe dirci molte cose in più sullo stato di salute e le reali ambizioni della nostra nazionale di basket alle Olimpiadi Tokyo 2020, tra poco si gioca e dovremo lasciare che a parlare sia il parquet, come di consueto…

DIRETTA ITALIA AUSTRALIA BASKET: RISULTATI E CONTESTO

Italia Australia è una partita tostissima: la nazionale oceanica ha dimostrato negli ultimi anni di essere competitiva per vincere i grandi tornei, anche se poi le è sempre mancato il guizzo giusto per andare anche solo in finale. Quest’anno le possibilità, alle Olimpiadi Tokyo 2020, ci sono tutte: gli Usa non sembrano fare così paura (anche se potrebbero sempre svoltare) e sono già stati battuti nella preparazione ai Giochi, la Spagna è all’ultimo giro di giostra e la condizione potrebbe essere importante, poi ci sono squadre come Argentina, Francia e Slovenia che fanno paura ma che sono sicuramente alla portata di quella australiana. L’Italia dovrà fare la sua partita, consapevole dei propri mezzi: lo ha dimostrato nel secondo tempo con la Germania, è arrivata alle Olimpiadi Tokyo 2020 a giocarsi carte importanti nel torneo di basket maschile e sa che, magari con un pizzico di fortuna, potrebbe davvero inserirsi nella corsa alle medaglie. Dopotutto sarà vero che l’ultima partecipazione risale a 17 anni fa, ma era arrivato un argento…

© RIPRODUZIONE RISERVATA