Diretta/ Italia Canada (risultato finale 1-3) video e tv: ko azzurro! (volley)

- Michela Colombo

Diretta Italia Canada: info streaming video e tv della partita di volley maschile, in programma oggi per la quinta e ultima settimana della Nations league.

nazionale italia volley
Diretta Italia Grecia (repertorio LaPresse)

DIRETTA ITALIA CANADA (RISULTATO FINALE 1-3): AZZURRI AL TAPPETO!

Ko azzurro nel match di volley maschile tra Italia Canada. Termina 1-3 (25-15, 20-25, 22-25, 18-25) la sfida tra gli azzurri e la formazione canadese, capace di riprendere in pugno la gara dopo un primo set al di sotto delle aspettative. Decisivo il quarto set, dopo il sorpasso del Canada nella terza frazione, con gli errori di Pinali e le giocate di Hoag che valgono il successo avversario. Cala il sipario per l’Italia, che adesso rischia seriamente di compromettere il sogno Final Six. Vittoria tutto sommato meritata per il Canada, dopo una partenza illusoria per la truppa azzurra che aveva cominciato nel migliore dei modi. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

3°SET IN CORSO

Siamo nel corso del terzo set di volley tra Italia Canada, col risultato fermo sull’uno a uno. Il primo set si era concluso sul venticinque a quindici per la Nazionale azzurra, che nella ripresa ha subito la rimonta della squadra canadese. Il secondo set, infatti, si è concluso sul punteggio di venti a venticinque per il Canada. Con due ace consecutivi firmati Hoeg il Canada è arrivato a sei match point a disposizione. Antonov accorcia per l’Italia ma il set va comunque alla squadra avversaria. Si riparte con con un’Italia più nervosa rispetto a quella vista in campo nella prime due frazioni e il Canada conduce per tre punti sul 10-13. Vedremo se gli azzurri avranno la forza di reagire e di ritrovare un pizzico di lucidità… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

1°SET AGLI AZZURRI!

E’ terminato da pochi minuti il primo set di volley di Italia Canada, match valido per la quinta e ultima settimana della Nations league di volley maschile. Agli azzurri il primo set, letteralmente dominato sul punteggio di 25-15. Equilibrio sostanziale fino all’allungo di Antonov che porta l’Italia sul 16-11 con un gran attacco in parallela. Avanza ancora la truppa azzurra, allungando fino a sette punti. Il muro canadese fa invasione nell’azione successiva e l’Italia si porta a quota ventuno punti. Cresce ancora il distacco tra le due squadre, poi l’attacco di Antonov si infrange sul muro difensivo dei canadesi, che provano ad accorciare. Lo stesso Antonov si fa perdonare poco dopo con una diagonale che vale il 24-15. Finisce dunque sul 25-15 il primo scorcio del match. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

IN CAMPO!

Pochi minuti e avrà inizio la diretta di Italia Canada, primo match della quinta e ultima settimana della Nations league di volley maschile. L’attesa oggi è grande anche perchè ormai siamo agli sgoccioli di questa manifestazione che ha portato gli azzurri in giro per il mondo nelle ultime settimane: sono quindi sempre meno i punti messi a disposizione per trovare il pass per la Final Six e gli azzurri devono farne il più possibile incetta. La posizione della nostra nazionale in graduatoria infatti non è certo consolidata: al momento gli azzurri vantano 25 punti e sono solo alla quinta piazza, ultima casella a disposizione per entrare nel tabellone finale (a cui gli Usa, paese ospitante, ha già automaticamente accesso). Occorre quindi massima concentrazione e anche in pizzico di fortuna arrivati a questo punto del calendario, a partire già da oggi. Diamo la parola al campo, Italia Canada si gioca! (agg Michela Colombo)

INFO STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE ITALIA CANADA

Ricordiamo a tutti gli appassionati che la diretta del match Italia Canada, atteso alle ore 22,00 per la Nations league sarà visibile in diretta tv sul canale Eurosport 2, presente sulla piattaforma satellitare di Sky: diretta streaming video garantita per gli abbonati tramite l’app Sky Go e il servizio Eurosport Player. Per tutti gli appassionati il riferimento sarà poi sia il portale della competizione www.volleyball.world e il sito della Federazione italiana di pallavolo (www.federvolley.it)

LA DOPPIA PREPARAZIONE

In casa Italia la testa non è solo rivolta verso questi ultimi appuntamenti della Nations League, ma gli azzurri sono già al lavoro anche per i prossimi appuntamenti dell’estate. Ecco che oltre alla diretta Italia Canada e alle Finals six di Chicago, si lavora già in vista dell’ormai prossimo torneo di qualificazione olimpica per Tokyo 2020 e pure per i prossimi campionati Europei: per questo a Roma altri azzurri hanno detto presente alla chiamata del tricolore. In questi giorni infatti ben 15 atleti sono al centro di preparazione olimpica Giulio Onesti sotto al guida del ct Gianluca Graziosi per un collegiale che si chiuderà solo il prossimo 3 luglio. Sono quindi stati convocati parecchi giovani ma pure diversi nomi ben noti come quelli di Ivan Zaytsev e Massimo Colaci: con loro ecco anche Nicola Salsi, Francesco Zoppellari, Yuri Romanò, Luigi Randazzo, Alessandro Piccinelli, Gabriele Maletto, Edoardo Caneschi, Gianluca Galassi, Gabriele Nelli, Sebastiano Milan, Marco Pierotti, Paolo Zonca e Filippo Lanza. (agg Michela Colombo)

I PRECEDENTI

Prima di poter dare la parola al campo per la diretta tra Italia e Canada pare utile anche andare a curiosare nello storico che unisce le due formazioni, oggi protagoniste assolute nella tappa di Brasilia alla Nations league. Nonostante la netta distanza geografica infatti il bilancio complessivo non è avaro di precedenti che interessano le due squadre: dal 2015 a oggi infatti si contano 4 testa a testa, raccolti tra Mondiali, World league, Nations league e Giochi olimpici. Tutti banchi di prova ben prestigiosi quindi, ma dove spesso le foglie d’acero si sono rivelate più forti: sono state infatti 3 le vittorie della nazionale canadese nello scontro diretto. Va quindi aggiunto che risale alla precedente edizione della Nations league l’ultimo testa a testa occorso tra le due nazionali di volley maschile: allora i canadesi ebbero la meglio col risultato di 3-1. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Italia Canada, in diretta alla Nilson Nelson Gymnasium di Brasila, è la partita di volley maschile in programma oggi venerdì 28 giugno 2019: fischio d’inizio atteso per le ore 22,00 secondo il fuso orario italiano. La nazionale seniores del ct Gianlorenzo Blengini dopo la tappa di Milano in occasione della Milano Volley Week, torna a in campo in Brasile per la quinta e ultima settimana della Nations league. Saranno quindi gli ultimi tre incontri utili per gli azzurri per provare a strappare gli ultimi determinanti punti che serviranno per accendere alla Finals six di Chicago, atteso a circa metà luglio. Saranno quindi tre banchi di prova più che mai importanti per la nostra nazionale, e pure affatto semplici: già oggi con la diretta Italia Canada infatti nostri beniamini dovranno fare grande attenzione contro un avversario ben motivato e preparato, da affrontare di fronte a un pubblico sempre molto presente.

DIRETTA ITALIA CANADA: GLI AZZURRI CHIAMATI DA BLENGINI

Con la diretta Italia Canada di questa sera si apre l’ultima settimana per la nostra nazionale di volley maschile alla Nations league e l’attesa è grande intorno agli azzurri chiamati a strappare il pass per la Finals Six di Chicago. L’impresa non è impossibile anche se l’Italia in graduatoria è ancora in bilico dopo il KO con la Polonia: serviranno però tre partite convincenti e magari anche quale risultato a favore che arriverà dagli altri campi. In ogni caso la nostra Italia è pronta a stupire: i 15 atleti convocati dal ct Blengini per la tappa di Brasilia sono tutti volti noti di questa manifestazione, che è servita per mettere sotto ai riflettori tanti giovani talenti del nostro vivaio e non solo. Giunti alla vigilia dell’ultimo turno si può dire che il nostro ct ha vinto la scommessa viste le belle prestazioni che gli azzurri ci hanno regalato in queste 5 settimane in giro per il mondo: ma non è finita qua. Per la tappa di Brasilia quindi Blengini ha chiamato a se: Luca Spirito, Riccardo Sbertoli, Giulio Pinali, Nicola Pesaresi, Daniele Lavia, Andrea Argenta, Alberto Polo, Giacomo Raffaelli, Oreste Cavuto, Oleg Antonov, Roberto Russo, Fabio Balaso, Daniele Mazzone e Fabio Ricci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA