Diretta/ Italia Cina (risultato finale 3-0): sesta vittoria per gli azzurri! (VNL)

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Cina, risultato finale 3-0: sesta vittoria in otto partite per la nostra nazionale nella Volley Nations League maschile, parziali 25-21, 25-18, 25-19 e asiatici al tappeto.

Italia volley
Diretta Italia Olanda, quarti VNL 2022 (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA CINA (RISULTATO FINALE 3-0): 25-21, 25-18, 25-19

Italia Cina 3-0: con i parziali di 25-21, 25-18, 25-19 la nostra nazionale maschile vince l’ultima partita nella seconda settimana di volley Nations League, e continua a scalare la classifica. Un altro 3-1 dopo quello della settimana di apertura: ricordiamo che in precedenza, qui nelle Filippine, l’Italia di Ferdinando De Giorgi aveva già battuto Germania e Slovenia perdendo contro il Giappone, adesso questo successo netto sulla Cina ci porta a quota 19 punti in classifica e cioè in seconda posizione, alle spalle della Francia e temporaneamente davanti alla Polonia, che però deve giocare la sua ottava partita.

La Cina, che si ritrova adesso in tredicesima posizione con 6 punti (2-6 il record in Nations League) ha come detto avuto un ottimo approccio al match di oggi e ci ha messi in difficoltà nel primo set, ma poi è venuto fuori il valore superiore dell’Italia che, vinto il parziale di apertura con un bello slancio quando si è trattato di chiudere i conti, ha finalmente potuto giocare a briglia sciolta e non si è più guardata indietro, dominando il secondo set e avendo pochi problemi anche nel terzo. Un bel 3-0 dunque per un’Italia che a questo punto si candida alla qualificazione alla fase finale della volley Nations League, anche se come avevamo già detto manca ancora metà del percorso e bisognerà scoprire se davvero la nazionale di Ferdinando De Giorgi riuscirà nell’intento. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA CINA (RISULTATO 1-0): 25-21

Italia Cina 1-0: il primo set nella partita di volley Nations League si conclude con un 25-21 in nostro favore. L’approccio degli azzurri non è dei migliori: la Cina ci sorprende prendendosi subito il vantaggio e riesce a trovare un buon break, allungando sul 7-11 e poi mantenendo un vantaggio di quattro lunghezze fino alla nostra reazione. L’Italia impatta e scavalca: 8-2 il parziale con il quale la nazionale di Ferdinando De Giorgi riprende il controllo delle operazioni, ma la Cina è in palla e, nonostante una classifica ancora deficitaria, fa vedere di volersela giocare ad armi pari quando dal 17-15 vola sul 17-19 mettendo quattro punti in fila.

L’Italia, sulla carta superiore, sente che è il momento di serrare le fila e torna al contrattacco: arriva così un controparziale da 4-1 e siamo nuovamente con il naso avanti, ma a quel punto il finale di set diventa davvero entusiasmante e soprattutto incerto. Almeno sulla carta, visto che il 6-1 finale a favore degli azzurri chiude i conti evitando altre brutte sorprese e ci pone in vantaggio nella partita. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ITALIA CINA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Cina sarà garantita questo pomeriggio su Sky Sport Uno, il canale numero 201 della piattaforma satellitare che ha acquistato i diritti della VNL 2022 anche in campo maschile. Di conseguenza gli abbonati avranno a disposizione anche il servizio di diretta streaming video garantito dall’applicazione Sky Go, ma che sarà offerta anche da Now TV.

ITALIA CINA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Ci siamo, la diretta di Italia Cina sta finalmente per prendere il via e allora noi possiamo ricordare, come già si accennava in precedenza, che per la seconda settimana della Volley Nations League Ferdinando De Giorgi ha cambiato qualcosa rispetto agli impegni di Ottawa. Nelle Filippine abbiamo visto soprattutto la presenza di Alessandro Michieletto, cui il nostro CT aveva rinunciato nelle prime partite del torneo, e poi ancora di Simone Lavia e Riccardo Sbertoli, quest’ultimo chiamato a condividere la cabina di regia con Simone Giannelli. Sono poi tornati a vestire la maglia azzurra Simone Anzani e il libero Fabio Balaso.

Gli altri, che non sono stati convocati per le quattro gare di Quezon City, sono ovviamente rimasti a casa per preparare i prossimi impegni e in particolar modo la Final Eight di Bologna. Adesso sarà interessante capire in che modo il gruppo azzurro sarà ulteriormente modificato una volta che riprenderanno gli impegni di Nations League, ma per il momento noi dobbiamo parlare del presente e a questo proposito siamo davvero pronti a metterci comodi e lasciare che a parlare sia il parquet, finalmente è arrivato il momento che stavamo aspettando e la diretta di Italia Cina può davvero cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA CINA: GLI AVVERSARI

La diretta di Italia Cina sta per introdurci alla prossima partita di Volley Nations League per gli azzurri: come abbiamo detto, sulla carta si tratta di una delle più abbordabili perché la nazionale cinese non è mai riuscita a fare il salto di qualità. Le donne hanno vinto tre volte l’oro olimpico (l’ultima nel 2016) e due volte i Mondiali, nelle ultime due edizioni del torneo iridato sono salite sul podio e in Nations League non sono mai uscite dalla Top 5; gli uomini, tanto per dirne una, dal 1999 non vincono nemmeno il campionato asiatico e oceaniano (tre successi totali) e naturalmente nei grandi tornei le cose non migliorano affatto.

Ai Mondiali la Cina si qualifica ininterrottamente dal 1994 ma non è mai andata oltre la quindicesima posizione; alle Olimpiadi l’unico risultato di rilievo, certamente non un caso, è il quinto posto casalingo nel 2008 quando aveva comunque superato il girone per il rotto della cuffia (si qualificavano in quattro su sei) grazie alle vittorie al quinto set su Venezuela e Giappone, ma poi la strada si era subito interrotta contro il Brasile (0-3), e quella rimane l’ultima partecipazione ai Giochi. Insomma: per gli azzurri la diretta di Italia Cina è una partita assolutamente abbordabile, poi come sempre sarà il campo a dirci se le cose andranno nel modo che è stato previsto… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA CINA: SI CHIUDE LA SETTIMANA!

Italia Cina è in diretta alle ore 13:00 (italiane) di domenica 26 giugno: allo Smart Araneta Coliseum di Quezon City, nelle Filippine, si conclude per gli azzurri la seconda settimana nella Volley Nations League 2022. Il torneo, giunto alla sua terza edizione (anche se esisteva già prima, chiamandosi però World League), è come sappiamo organizzato in mini-gironi che riuniscono alcune nazionali in una unica location, un modo per ottimizzare i tempi ed evitare lunghi viaggi (soprattutto in periodo di pandemia), alla fine una classifica “all’italiana” determina le otto qualificate alla Final Right.

L’Italia ha approcciato bene la sua VNL, o meglio: ha perso subito contro la Francia in maniera netta, ma poi ha saputo risollevarsi e ha chiuso la prima settimana con tre vittorie consecutive, andando poi a dominare la Germania lo scorso mercoledì. Ferdinando De Giorgi sta chiaramente testando il suo gruppo cambiando di volta in volta i convocati o almeno alcuni di essi. Vedremo allora cosa succederà nella diretta di Italia Cina, che possiamo certamente presentare come una partita abbordabile per gli azzurri; ci aspettiamo una vittoria, ma in competizioni come la VNL mai dire mai…

DIRETTA ITALIA CINA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Italia Cina ci dirà dunque se la nostra nazionale proseguirà il suo positivo cammino nella Volley Nations League. Va ricordato che fino a questo momento l’Italia non è mai riuscita a conquistare l’accesso alla fase finale del torneo; da questo punto di vista comunque non vanno fatti drammi, la VNL resta una competizione dal valore tutto sommato relativo, che serve più che altro come preparazione a quelli che sono i veri, grandi appuntamenti. Ad ogni modo vincere aiuta a vincere, e non per niente De Giorgi si è comunque affidato al gruppo dei migliori.

Poi, come detto, di settimana in settimana ci sono delle rotazioni nell’elenco dei convocati e, per esempio, rispetto alle quattro partite di Ottawa il CT azzurro ha voluto portare a Quezon City alcuni big che aveva precedentemente lasciato a casa. La Cina è una nazionale che a livello maschile non è mai riuscita a fare il salto di qualità: mentre le donne sono diventate clamorosamente competitive in epoca recente, la squadra degli uomini continua ad annaspare ala ricerca di un salto di livello che però non arriva, come dimostrano i risultati che sono ancora scarsi. Per questo abbiamo detto che nella diretta di Italia Cina il pronostico pende decisamente dalla nostra parte, ma poi come sempre parlerà il campo…





© RIPRODUZIONE RISERVATA