DIRETTA/ Italia COR basket 3×3 (risultato finale 9-17): andiamo comunque ai quarti

- Claudio Franceschini

Diretta Italia COR basket 3×3 donne, risultato finale 9-17: le azzurre perdono la quinta partita alle Olimpiadi Tokyo 2020 ma sono comunque ai quarti, e sempre oggi sfideranno il Giappone.

Italia gruppo giocatrici basket 3x3 facebook 2021 1 640x300
Diretta Italia COR basket 3x3 donne, Olimpiadi 2020 Tokyo (da Facebook)

DIRETTA ITALIA COR BASKET 3X3 DONNE (RISULTATO FINALE 9-17)

Italia COR 9-17: nell’ultima giornata di basket 3×3 donne per il girone alle Olimpiadi Tokyo 2020 subiamo un’altra sconfitta, anche questa nell’aria per quello che si era visto nei giorni precedenti. Mai veramente in gara, le azzurre sono entrate in campo sapendo di essere già qualificate ai quarti, grazie alla vittoria della Francia sulla Romania: le Bleus ci hanno fatto un favore, ma anche vincendo non avremmo migliorato il nostro sesto posto e così nel match che si giocherà dalle ore 13:30 (gli organizzatori devono ancora ufficializzare il calendario) ce la vedremo con la Cina, una nazionale temibile anche perchè è campione del mondo in carica e dunque fa parecchia paura. Il Comitato Olimpico Russo invece, grazie a questa vittoria, si prende subito la semifinale: per coefficiente canestri vola al secondo posto in classifica alle spalle degli Usa, e dunque saranno queste due nazionali ad essere di diritto in zona medaglia. La speranza è che tra qualche ora possiamo parlare dell’Italia in questi termini, ma staremo a vedere… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA COR BASKET 3X3 DONNE: DECISIVA!

Italia COR, in diretta alle ore 10.25 di martedì 27 luglio, è l’ultima partita nel girone unico di basket 3×3 donne alle Olimpiadi 2020 Tokyo. Ultima per noi, ultima in generale: le azzurre ci arrivano dopo la doppia sconfitta subita da Giappone e Usa che ha leggermente complicato i piani di qualificazione al playoff per un posto in semifinale, ma con la strada ancora aperta e ottime speranze. Diciamo subito che COR è un acronimo per Comitato Olimpico Russo: di fatto si tratta della nazionale russa, che però in seguito allo scandalo doping con esclusione dai Giochi invernali del 2018 non può gareggiare sotto la sua bandiera.

La federazione ha trovato questo escamotage per far partecipare comunque i suoi atleti alle Olimpiadi 2020 Tokyo (sotto l’egida dell’organo rappresentativo al Coni), ma in ogni caso non verrà mai suonato l’inno nazionale della Russia. A noi qui interessa però parlare della diretta di Italia COR nel torneo di basket 3×3 donne: una partita decisiva anche per dirci contro chi giocheremmo eventualmente nel playoff, e allora possiamo iniziare a presentare alcuni dei temi principali che sono legati ad un match che sarà difficile, perché l’avversaria è tra le migliori al mondo.

DIRETTA ITALIA COR BASKET 3X3 DONNE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LE OLIMPIADI 2020

Anche la diretta tv di Italia Cor basket 3X3 donne, come tutte le Olimpiadi 2020 Tokyo, potrebbe essere garantita dalla Rai: specifichiamo che i canali di riferimento sono Rai Due, Rai Sport e Rai Sport + e che la televisione di stato trasmetterà 200 ore in diretta, scegliendo di volta in volta le discipline e i momenti da seguire. La Rai non dovrebbe avere un servizio di diretta streaming video, che sarà invece affidato a Discovery +: la piattaforma è di fatto quella che trasmette integralmente le Olimpiadi 2020 Tokyo, sarà necessario un abbonamento che è incluso nel pacchetto per i clienti Amazon Prime e Eurosport Player. A questo proposito gli abbonati DAZN potranno servirsi del portale per seguire i canali di Eurosport.

DIRETTA ITALIA COR BASKET 3X3 DONNE OLIMPIADI TOKYO 2020: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Italia COR è tosta, davvero tosta: le nostre avversarie si giocano il pass per andare subito in semifinale, nel corso del torneo di basket 3×3 donne alle Olimpiadi 2020 Tokyo hanno perso soltanto contro gli Usa e hanno battuto anche Cina e Giappone, nazionali considerate molto competitive. Il Comitato Olimpico Russo dunque sarà un rivale che dovremo prendere con le pinze: dopo il convincente esordio con vittoria sulla Mongolia, l’Italia non ha disputato un torneo indimenticabile ed è andata 1-4 nelle seguenti cinque partite, riuscendo però a vincere una partita vitale (e abbordabile) contro la Romania per rimanere a galla. I due successi infatti, uniti al calendario che farà incrociare le rumene e la Francia oggi, ci danno ampie speranze di qualificazione alla prossima fase: da quel momento chiaramente sarà tutto più difficile, ma già il fatto di essere ancora in corsa ci autorizza comunque a sperare. Vedremo dunque cosa succederà tra poco in campo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA