Diretta/ Italia Corea del Sud (2-0) Coppa Davis: vittoria netta anche per Mager

- Fabio Belli

Diretta Italia Corea del Sud streaming video tv: orario e risultato live del match di Cagliari, valevole per le qualificazioni al tabellone principale della Coppa Davis 2020.

Coppa_Davis_tennis_trofeo_lapresse_2017
Coronavirus: a Cagliari Coppa Davis a porte chiuse? (Foto LaPresse)

Italia Corea del Sud 2-0: la sfida di Coppa Davis 2020 a Cagliari si incanala sempre di più verso gli azzurri, perché dopo la vittoria di Fabio Fognini su Duck Hee Lee con l’eloquente punteggio di 6-0, 6-3 anche la seconda partita in programma oggi nel capoluogo della Sardegna ha visto una vittoria dell’Italia. Cominciata in ritardo causa pioggia, la sfida fra Gianluca Mager e Ji Sung Nam è stata come prevedibile più combattuta, ma comunque l’azzurro non ha avuto eccessivi problemi nell’imporsi con il punteggio di 6-3, 7-5 in poco più di un’ora e mezzo di gioco. Mager si è imposto nettamente nel primo parziale, nel quale ha strappato il servizio all’avversario già nel terzo gioco per poi ripetersi al nono, quando ha sigillato il 6-3 con un bel break. Più difficile il secondo set, anche perché Nam ha fatto il break subito nel primo gioco, passando così in vantaggio e resistendo fino a un memorabile ottavo game, in cui Mager ha strappato il servizio al coreano ma solamente alla sesta palla break avuta in un game che sembrava non dovesse finire mai. Discorso simile nel dodicesimo e decisivo game, nel quale Mager ha strappato di nuovo la battuta a Nam per il 7-5 che ha sigillato set e incontro ma solo al quarto match point a propria disposizione. La strada dunque adesso per l’Italia è tutta in discesa, domani basterà vincere una sola partita per ottenere il decisivo terzo punto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VITTORIA PER FOGNINI

Italia Corea del Sud 1-0: inizio fantastico per la sfida di Coppa Davis 2020 a Cagliari, perché Fabio Fognini ha travolto senza pietà il suo rivale Duck Hee Lee con l’eloquente punteggio di 6-0, 6-3 in appena più di un’ora di gioco. Tutto facile dunque a Cagliari per Fognini contro Lee: il numero 11 della classifica Atp contro il numero 251 d’altronde era nettamente favorito e Fabio questa volta non ha tradito, regalandosi una partita che è stata di fatto un allenamento o poco più. Il primo set è terminato addirittura 6-0 e non ha dunque offerto davvero nessuna difficoltà a Fognini, nel secondo c’è stato un po’ più da lottare e Fognini ha anche perso una volta il servizio, d’altro canto ha strappato la battuta a Lee in ben tre occasioni e in questo modo ha chiuso i conti su un comunque agevole 6-3 per dare il primo punto all’Italia. Tra poco dunque avrà già inizio la seconda partita, che vedrà di fronte Gianluca Mager per l’Italia e Ji Sung Nam per la Corea del Sud, con l’azzurro che parte anche in questo caso favorito. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Corea del Sud sarà trasmessa in chiaro sul digitale terrestre su Supertennis, canale numero 64, broadcaster ufficiale per la Coppa Davis di Tennis. Si potrà anche seguire l’incontro in diretta streaming video via internet collegandosi tramite l’applicazione Supertennis oppure sul sito ufficiale supertennis.tv per vedere incontro tramite smart tv oppure pc o con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

SI COMINCIA

Eccoci al via di Italia Corea del Sud, prima giornata delle qualificazioni di Coppa Davis 2020. Corrado Barazzutti ha oggi un’ampia scelta per i suoi singolaristi, considerando che a Cagliari mancherà la nostra punta di diamante e cioè Matteo Berrettini. L’anno scorso il romano era arrivato alle finali di Madrid con grande considerazione da parte di tutti: aveva giocato la semifinale degli Us Open ed era stato il primo italiano in 41 anni a raggiungere le Atp Finals. Tuttavia, l’Italia aveva deluso le aspettative: sconfitta dal Canada nella prima sfida, aveva saputo di essere eliminata nel gioco a incastri tra le migliori seconde, ancor prima di scendere in campo per affrontare gli Stati Uniti. Senza più motivazioni, gli azzurri avevano perso anche il secondo match; un flop, considerando il girone non impossibile (anche se poi il Canada avrebbe raggiunto la finale) e il fatto di potersi presentare con una squadra tra le più forti di sempre. Oggi è ancora così: magari nelle qualificazioni non è necessario schierare l’artiglieria pesante, ma a novembre le cose cambieranno e dunque la nostra speranza è quella di essere presenti a Madrid con una formazione che possa giocarsi il titolo. Ora però è il momento di concentrarsi su quanto sta per accadere a Cagliari: mettiamoci comodi e diamo la parola al campo, la diretta di Italia Cagliari per la Coppa Davis 2020 comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL TABELLONE

Si avvicina il momento di Italia Corea del Sud: come già detto la sfida di Cagliari vale per le qualificazioni alle finali della Coppa Davis 2020, che si terranno dal 23 al 29 novembre alla Caja Magica di Madrid. Secondo la formula del torneo, in vigore dallo scorso anno, le nazionali che accederanno alla settimana conclusiva sono 18: di queste, sei sono già certe di partecipare. Le quattro semifinaliste dello scorso anno sono Spagna, Canada, Gran Bretagna e Russia che non disputeranno le qualificazioni, al pari di Francia e Serbia che hanno ottenuto una wild card. Questo significa che le qualificazioni spettano a 24 nazionali: tra queste spiccano l’Australia di Nick Kyrgios (che ha fatto benissimo in Atp Cup a gennaio), il sempre competitivo Belgio e la Grecia che si presenta con Stefanos Tsitsipas, ma anche Germania, Stati Uniti e Svezia senza dimenticarsi dell’Austria, che però sarà senza Dominic Thiem – impegnato nella preparazione della difesa del titolo a Indian Wells – e dunque rischierà molto contro l’Uruguay, che può schierare Pablo Cuevas, anche se la superficie dura e il campo indoor favoriscono ovviamente i padroni di casa. Naturalmente noi speriamo che l’Italia sia presente nel tabellone delle finali di Coppa Davis 2020… (agg. di Claudio Franceschini)

PRESENTAZIONE ITALIA COREA DEL SUD COPPA DAVIS

Italia Corea del Sud, a partire da venerdì 6 marzo 2020 alle ore 12:00, sarà una sfida valevole per le qualificazioni al tabellone principale della Coppa Davis 2020. Si giocherà a Cagliari, in Sardegna, e gli azzurri del ct Corrado Barazzutti si presenteranno con una squadra composta da Fabio Fognini, Stefano Travaglia, Gianluca Mager  e Lorenzo Sonego. Ancora non sono stati comunicati gli accoppiamenti dei singolari e delle sfide del doppio, la Corea del Sud si presenterà sulla terra rossa sarda con il commissario tecnico Hee Sung Chung che ha convocato: Duckhee Lee, Ji Sung Nam, Yunseong Chung, Hong Chung e Min-Kyu Song. E’ proprio Duckhee Lee il tennista più quotato della truppa sudcoreana, al numero 235 della classifica Atp. Valori che dovrebbero garantire all’Italia uno schiacciante favore del pronostico per il passaggio del turno, considerando anche l’assenza della punta di diamante degli avversari, Soon-woo Kwon numero 76 al mondo. L’emergenza Coronavirus ha scatenato malumori riguardo lo svolgimento del match ma in Sardegna non dovrebbero subentrare vincoli o divieti per giocare.

DIRETTA ITALIA COREA DEL SUD: RISULTATI E CONTESTO

Dunque Italia Corea del Sud rappresenta l’inizio del cammino della nostra nazionale nella Coppa Davis 2020: dall’anno scorso il torneo, preso in gestione da una società al cui interno compare anche Gerard Piqué, ha totalmente cambiato faccia aprendo ad una formula che prevede un turno di qualificazioni e poi le finali che, organizzate con una fase a gironi e un tabellone che inizia dai quarti di finale, vengono disputate a novembre sulla distanza di una settimana e in una location unica (sarà ancora la Caja Magica di Madrid). L’anno scorso l’esperimento aveva funzionato, anche se vedere match di Coppa Davis terminare in tre set stride un po’ con la tradizione ed epiche battaglie del passato anche recente; nel 2019 l’Italia aveva disputato il suo girone contro Canada e Stati Uniti e ne era uscita con due sconfitte. Tutto sommato adesso le possibilità di qualificarsi per le finali è decisamente più ampia, e una volta lì dipenderà molto dal sorteggio; come detto contro la Corea del Sud non dovremmo avere troppi problemi nel prenderci il passaggio del turno, poi sarà tutto rimandato alla fine della stagione quando nel frattempo potrebbero essere successe tante cose.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla sfida, bisognerà attendere l’esito dei sorteggi che opporrano i tennisti nei match singoli e nel doppio. Per il passaggio del turno viene considerata scontata la vittoria dell’Italia, Snai quota 1.05 il successo degli azzurri e 20.00 l’eventualità che sia la Corea del Sud ad accedere alle finals di Coppa Davis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA