Diretta/ Italia Grecia (risultato finale 77-67): azzurre seconde nel girone

- Mauro Mantegazza

Diretta Italia Grecia streaming video tv: orario e risultato live della partita per la terza giornata degli Europei di basket femminili 2021 a Valencia (oggi 20 giugno).

Cecilia Zandalasini Italia esultanza facebook 2021 1 640x300
Diretta Italia Grecia, Europei basket femminili 2021 (da Facebook)

DIRETTA ITALIA GRECIA (RISULTATO FINALE 77-67): AZZURRE SECONDE NEL GIRONE

L’Italia batte la Grecia con il risultato di 77-67 e si assicura il secondo posto del girone, ma è stato un ultimo quarto da brividi per le azzurre perché a un certo punto le ragazze di Maslarinos erano riuscite a ribaltare addirittura la situazione. Dal 61-47 (tripla di Penna) le azzurre accusano un inspiegabile black-out che ridà coraggio alle avversarie, il quintetto di Lardo non ne azzecca più una e le elleniche, grazie alle giocate vincenti di Spanou, Bosgna e Stamolamprou, passano a condurre. La Grecia deve comunque vincere con uno scarto di 15 punti per scavalcarci, non ci facciamo prendere dal panico e torniamo ad avere il pieno controllo della situazione nel finale con Zandalasini, Keys e Romeo che la chiudono. {agg. di Stefano Belli}

58-47, NON E’ ANCORA FINITA

Nel terzo quarto l’Italia accusa una flessione piuttosto preoccupante e la Grecia torna così in partita: a dieci minuti dalla fine del tempo regolamentare il parziale è di 58-47, stiamo sempre avanti ma non dobbiamo rilassarci e cantare vittoria troppo presto. Una volta raggiunto il massimo vantaggio (+21) con i canestri di André e Pan, le elleniche si rifanno sotto con Nikopoulou, Sotiriou e Spanou che trascinano le loro connazionali. Le azzurre rispondono con Zandalasini e Bestagno che ogni tanto interrompono la rincorsa delle avversarie. Vedendo il gap assottigliarsi, il ct Lardo sprona le sue ragazze a darsi una svegliata, la prima a recepire il messaggio è Penna che mette a referto una tripla mentre Romeo non sbaglia dalla lunetta e trasforma entrambi i tiri liberi. Poco dopo Cinili fa canestro e subisce anche fallo, andiamo così a +13 prima che Stamolamprou riduca leggermente le distanze. {agg. di Stefano Belli}

41-24, INTERVALLO LUNGO

Penna inaugura il secondo quarto di Italia-Grecia con il tiro del 23-13, le ragazze di Maslarinos rispondono con Stamolamprou che realizza entrambi i tiri liberi concessi dall’arbitro dopo il fallo commesso da Cubaj. Le azzurre tengono sempre a debita distanza le avversarie e quando possono provano ad allungare grazie alle giocate di Zandalasini che spiana la strada a Carangelo per il facilissimo canestro del 32-19. Pan e Bestagno fissano il parziale sul 41-24, con venti minuti ancora da giocare possiamo contare su un margine di 17 punti più che rassicurante. Il secondo posto è ormai saldamente in mano nostra. {agg. di Stefano Belli}

21-13, AZZURRE A +8

Il primo quarto di Italia-Grecia va in archivio sul parziale di 21-13. Ottima partenza delle azzurre che si portano immediatamente sul 6-0 con André e Pan, Stamolamprou e Spanou accorciano momentaneamente le distanze. Dopodiché salgono in cattedra Zandalasini e Carangelo che dall’arco firmano i canestri del +11. Pur non facendo parte del quintetto iniziale, Penna trova il modo di lasciare il segno alla prima palla giocata, così come Romeo che porta le sue connazionali sul 21-9. La giovanissima Bosgana interrompe il monologo delle ragazze di Lardo, si chiudono così i primi dieci minuti che ci vedono nettamente superiori alle avversarie. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA ITALIA GRECIA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Grecia sarà garantita, come già per i precedenti impegni dell’Italia in questi Europei di basket femminile 2021, per gli abbonati alla televisione satellitare sui canali di Sky Sport. Di conseguenza, dobbiamo segnalare che pure la diretta streaming video tramite Sky Go sarà ovviamente riservata agli abbonati Sky.

PALLA A DUE!

Eccoci pronti alla palla a due di Italia Grecia, la partita che inizierà fra pochissimo per gli Europei di basket femminili a Valencia. La tradizione azzurra nella rassegna continentale è sicuramente eccellente, dal momento che si contano la bellezza di 32 partecipazioni, tuttavia il momento di maggiore gloria è ancora relativo alla prima edizione del 1938, che fu organizzata proprio in Italia e si chiuse con la vittoria delle azzurre padrone di casa. In seguito possiamo ricordare il terzo posto e quindi la medaglia di bronzo del 1974 (altra edizione casalinga) ed infine il secondo posto del 1995 in Repubblica Ceca, terzo e ultimo podio europeo nella storia della nostra Nazionale femminile di basket. Torniamo indietro allora di 26 anni per ricordare che quella Italia passò la fase a gironi con sei vittorie in sei partite, poi vinse anche ai quarti di finale contro la Moldavia e in semifinale contro la Slovacchia prima di arrendersi in finale per 77-66 contro l’Ucraina. Bellissimo ricordo, ma adesso si deve pensare all’attualità: Italia Grecia comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ITALIA GRECIA: LE NOSTRE AVVERSARIE

Mentre aspettiamo la diretta di Italia Grecia, parliamo della storia delle nostre avversarie in questo ultimo impegno nel girone B degli Europei di basket femminile 2021. La Nazionale ellenica non può essere considerata al livello di quella maschile, tanto che la Grecia del basket femminile ha partecipato alle Olimpiadi solo ad Atene 2004, quando fu iscritta di diritto come Paese ospitante e chiuse al settimo posto. Ai Mondiali invece le greche vantano due partecipazioni, nel 2010 e nel 2018, chiuse curiosamente entrambe all’undicesimo posto. Agli Europei invece la Grecia è reduce da notevoli alti e bassi: nel 2017 è stata quarta, migliore risultato della sua storia, ma poi ha fallito la qualificazione per l’edizione 2019, una vera doccia fredda per il basket femminile ellenico. In questa edizione 2021 ritroviamo la Grecia in gara, staremo a vedere chi avrà la meglio nel match con l’Italia ma sicuramente a livello maschile sarebbe un ostacolo più pericoloso, e non solo per l’Italia… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ITALIA GRECIA: SI CHIUDE IL GIRONE DI VALENCIA

Italia Grecia, in diretta dal Pavelló Municipal Font de Sant Lluís di Valencia, si gioca alle ore 18.00 di oggi pomeriggio, domenica 20 giugno 2021, per la terza e ultima giornata del girone B degli Europei di basket femminili 2021, che sono organizzati congiuntamente da Francia e Spagna.

Siamo dunque all’ultimo atto: la diretta di Italia Grecia sancirà definitivamente la classifica di questo gruppo che, come da formula della manifestazione, promuove la prima classificata direttamente ai quarti di finale, mentre la seconda e la terza vanno agli spareggi. Grazie alla vittoria contro il Montenegro di venerdì l’Italia è ora in una buona posizione, ma va completata l’opera vincendo contro la Grecia fanalino di coda.

Spareggi che, di fatto, sono definibili come ottavi di finale per trovare appunto le quattro squadre che si aggiungeranno nei quarti alle vincitrici dei gironi. Ad appena un mese dalle Olimpiadi di Tokyo, per chi volerà in Giappone questo è un banco di prova fondamentale, mentre per le altre Nazionali di basket femminile – Italia compresa – è l’appuntamento cardine della stagione. Che cosa succederà in Italia Grecia?

DIRETTA ITALIA GRECIA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Italia Grecia costituirà fatalmente lo spartiacque per l’avventura della nostra Nazionale agli Europei di basket femminile 2021. L’avventura è cominciata giovedì contro la Serbia, debutto contro la squadra più forte del girone con sconfitta ma solo ai supplementari, poi c’è stata la partita di venerdì vinta bene contro il Montenegro, un sospirato giorno di riposo ieri e adesso si torna in campo per dare tutto nella partita che darà al girone il suo volto definitivo. L’Italia del basket femminile è come sempre a caccia di una scintilla che possa spingerla tra le grandi almeno a livello europeo: la stella è sicuramente Cecilia Zandalasini, qualche segnale di crescita negli ultimi anni c’è stato, anche se la nostra ultima apparizione alle Olimpiadi risale ancora ad Atlanta 1996. Da allora è passato un quarto di secolo, non ci saremo nemmeno a Tokyo e di conseguenza questi Europei sono il vertice della stagione per le ragazze di coach Marco Crespi: sarebbe un peccato fallire in Italia Grecia…

© RIPRODUZIONE RISERVATA