Diretta/ Italia Inghilterra Under 20 (risultato finale 2-2): pareggio azzurro!

- Mauro Mantegazza

Diretta Italia Inghilterra Under 20 streaming video tv: risultato finale 2-2. Pareggio faticoso per gli azzurrini nella partita a Parma nel torneo 8 Nazioni.

Italia Under bandiera
Diretta Portogallo Italia U20 (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA INGHILTERRA UNDER 20 (finale 2-2)

Diretta Italia Inghilterra Under 20: si chiude con un pesante pareggio la sfida per l’Elite league col risultato di 2-2 tra le mura dell’Ennio Tardini. La formazione del ct Franceschini infatti dopo essere andata sotto col risultato di 2-1 nella prima frazione del match, è riuscita a ricucire lo strappo iniziale grazie a una magia realizzata già nei primi  4 minuti della ripresa. Il finale però non è stato poi brillante come il primo tempo: solo negli ultimi minuti si registra un rosso rimediato dagli azzurrini, che certo li penalizzerà nel prossimo evento della competizione di categoria. Va però detto che nonostante il pari l’Italia del ct Franceschini è sempre in vetta alla classifica generale, ora con 7 punti, mentre la formazione Under 20 inglese staziona alla terza piazza con 5 punti a tabella. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Diretta Italia Inghilterra Under 20: si è appena chiuso il primo tempo del match per la Elite league Under 20 all’Ennio Tardini col risultato di 2-1 per gli ospiti e gli azzurrini di Mister Franceschini stanno  soffrendo parecchio. I primi 45 minuti di gioco infatti hanno visto a lungo il grande dominio della squadra inglese del ct Downing, che già a circa metà del primo tempo hanno trovato un consistente vantaggio. Al 23’ infatti i piccoli leoni hanno trovato il primo gol del vantaggio su rigore: la rete incassata ha poi scioccato la squadra di Franceschini, che ha presto subito il contropiede e incassato anche la rete del 2-0. E’ stato quindi solo sul finale che gli azzurrini sono riusciti a rispondere per le rime alla formazione Under 20 inglese, trovando la rete del del 2-1 solo al 40’. Vedremo che accadrà nel secondo tempo ora. (Agg Michela Colombo)

SI GIOCA!

Tutto è pronto per Italia Inghilterra Under 20, fra pochi minuti infatti gli azzurrini scenderanno in campo a Parma per il terzo impegno nel Torneo 8 Nazioni. Siamo al momento a punteggio pieno, grazie alla doppia vittoria di settembre contro Polonia e Repubblica Ceca, mentre i pari età inglesi sono a quota 4 punti in virtù di una vittoria e un pareggio. In questa finestra di ottobre l’Italia Under 20 giocherà anche contro il Portogallo, martedì prossimo in casa dei lusitani alle ore 16.30 locali, dunque le ore 17.30 italiane. Già sabato gli azzurrini volevano in Portogallo, dove si alleneranno dunque per tre giorni fino al match contro i padroni di casa. Questo il programma della seconda parte del ritiro, ma naturalmente adesso l’attualità si impone: parola dunque al campo, perché Italia Inghilterra Under 20 sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Non ci sarà purtroppo una diretta tv per Italia Inghilterra Under 20 e non sarà garantita nemmeno la diretta streaming video per il match in programma allo stadio Tardini. Di conseguenza, ecco che le principali fonti di informazione sulla partita di Parma saranno il sito Internet e i profili social ufficiali della nostra Federcalcio.

PARLA FRANCESCHINI

In avvicinamento alla diretta di Italia Inghilterra Under 20, è interessante leggere le dichiarazioni rilasciate dal nostro commissario tecnico Daniele Franceschini alla vigilia del ritiro della nostra Nazionale Under 20 in vista dei nuovi appuntamenti del Torneo 8 Nazioni. Franceschini ha presentato così l’Inghilterra che sfideremo oggi a Parma: “Ci aspetta un avversario ostico – si può leggere sul sito della Figc nella sezione dedicata alla Under 20 – ma, al di là del risultato che è comunque importante, soprattutto per il morale mi aspetto dai ragazzi una conferma delle prestazioni precedenti. Vorrei vedere in campo la stessa determinazione e grinta, voglio una dimostrazione di carattere”. Dopo le belle vittorie di settembre contro Polonia e Repubblica Ceca, quali responsi potranno arrivare dal Tardini contro una rivale sulla carta più impegnativa? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Italia Inghilterra Under 20, in diretta dallo stadio Ennio Tardini di Parma, si gioca alle ore 14.00 di oggi pomeriggio, giovedì 10 ottobre, per la terza giornata del torneo 8 Nazioni, che mette di fronte altrettante Nazionali europee Under 20 per quello che è di fatto il torneo di massimo spicco nel Vecchio Continente in questa fascia che non ha un Europeo – ci sono però naturalmente i Mondiali Under 20. A settembre sono arrivate per l’Italia Under 20 del commissario tecnico Daniele Franceschini ben due vittorie: gli azzurrini hanno iniziato davvero bene il cammino nella nuova edizione del Torneo 8 Nazioni, vincendo prima contro la Polonia in casa con il punteggio di 2-0 e poi con il medesimo risultato ma in trasferta, sul campo della Repubblica Ceca. Adesso ecco una sfida ancora più affascinante: Italia Inghilterra Under 20 ci darà risposte davvero significative circa il livello di competitività degli azzurrini.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA INGHILTERRA UNDER 20

Parlando delle probabili formazioni per Italia Inghilterra Under 20, dobbiamo ricordare che Daniele Franceschini ha convocato 22 calciatori per l’impegno odierno e per la successiva partita che la nostra Under 20 disputerà martedì prossimo in Portogallo. Ecco dunque tutti i convocati azzurri: i portieri sono Leonardo Loria (Juventus) e Simone Ghidotti (Pergolettese); come difensori ci sono Raoul Bellanova (Girondins Bordeaux), Alessandro Fiordaliso (Venezia), Davide Bettella (Pescara), Gabriele Bellodi (Crotone), Alessandro Buongiorno (Torino), Filippo Delli Carri (Juventus), Alessandro Tripaldelli (Sassuolo) e Gianluca Frabotta (Juventus); i centrocampisti invece sono Manolo Portanova (Juventus), Alessandro Mallamo (Juve Stabia), Salvatore Esposito (Chievo), Andrea Danzi (Hellas Verona), Andrea Colpani (Trapani) e Hans Nicolussi Caviglia (Perugia); infine, gli attaccanti Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gabriele Gori (Arezzo), Emanuel Vignato (Chievo), Marco Olivieri (Juventus), Domenico Roberto Alberico (Hoffeneim) e Pomilio Lima Da Silva Costa Andre’ Anderson (Lazio).

© RIPRODUZIONE RISERVATA