DIRETTA/ Italia Israele (risultato finale 12-0): azzurre missione compiuta!

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Israele streaming video Rai, risultato finale 12-0: le azzurre vincono travolgendo le avversarie e si guadagnano gli Europei.

Italia donne verde gruppo gol lapresse 2021 640x300
Diretta Italia Israele (donne), qualificazioni Europei 2022 (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA ISRAELE (RISULTATO FINALE 12-0)

Termina qui la diretta di Italia Israele e si può parlare di missione compiuta per le azzurre che vincono col risultato finale 12-0. Ci volevano 2 gol di scarto per qualificarsi ai prossimi Europei ne sono arrivati addirittura 12 contro un avversario che si sta ricostruendo e che portava in campo addirittura una 2003. Le nostre avevano messo le cose in chiaro già dopo 20 minuti quando avevano segnato 4 gol con la doppietta di Giacinti, il gol di Bonansea e l’autogol di David. Nella seconda parte del primo tempo andavano a segno anche Girelli, Salvai e Rosucci quest’ultima su calcio di rigore. Nella ripresa Sabatino, entrata in campo la posto di Girelli, sigla una doppietta con un gol su rigore. In mezzo segna anche Caruso e nel finale si regala la gioia della doppietta Bonansea. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI SABATINO

La diretta di Italia Israele è arrivata all’ora di gioco col risultato che è ora di 8-0. Pronti via nella ripresa le azzurre sono tornate in campo con tre novità con Glionna, Sabatino e Boattin che hanno preso il posto rispettivamente di Rosucci, Girelli e Bartoli. Dall’altra parte sono arrivati tre cambi anche per Israele con Revaha, Seiden e Biton che prendono rispettivamente il posto di Michaeli, Sofer e Avital. Al minuto 55 arriva un’altra rete delle azzurre, stavolta a segnare è Sabatino che non sbaglia dal dischetto. Per Israele è una disfatta molto più pesante di quanto si potesse aspettare, ma di una squadra che comunque si rinnova e che in campo manda addirittura una 2003. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO

Servivano due gol ne sono arrivati sette la diretta di Italia Israele ci parla di un risultato di 7-0. Le azzurre hanno aperto le danze con 4 gol nei primi venti minuti grazie a una doppietta di Giacinti, un gol di Bonansea e l’autogol di David. Alla mezzora ha segnato ancora la squadra di casa con una rete di Girelli sono poi arrivati i gol di Salvai e Rosucci su calcio di rigore. Le azzurre possono ora parlare di qualificazione agli Europei femminili, grazie a un successo importante e in grado di portare anche grande autostima. Servivano due gol di differenza per ora ne sono arrivati sette e appare assai improbabile pensare che l’Israele visto nel primo tempo ne farà

AZZURRE TRAVOLGENTI

Le azzurre sono travolgenti la diretta di Italia Israele infatti è sul risultato 4-0 alla mezzora. Dopo le reti in apertura di Giacinti e Bonansea ci ha pensato ancora la prima a mettere il sigillo sulla gara. Al minuto 19 poi l’Israele si mostra anche sfortunato con un brutto autogol di David. Alla mezzora si unisce al party anche Girelli. La gara è ancora lunga, ma le azzurre ora devono mostrare calma e attenzione perché la qualificazione per gli Europei è legata a una vittoria con due gol di scarto e qualsiasi numero di reti. Evitare pericoli inutili e magari colpire in contropiede potrebbe essere la tattica giusta per portare a casa tre punti vitali e a determinate condizioni in grado di premiare col passaggio del turno. (agg. di Matteo Fantozzi)

GIACINTI-BONANSEA

La diretta di Italia Israele volge al decimo minuto col risultato che è sorprendentemente di 2-0. Prima di raccontare cosa è accaduto diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali: ITALIA 4-3-3 – Giuliani; Bartoli, Salvai, Gama, Bergamaschi; Cernoia, Rosucci, Giugliano; Bonansea, Giacinti, Girelli. A disposizione: Boattin, Caruso, Di Guglielmo, Durante, Fusetti, Glionna, Linari, Sabatino, Schroffenegger, Serturini, Tarenzi, Tucceri. ISRAELE – 3-4-3 – Rubin; Ozel, David, Shanab; Michaeli, Sofer, Sendel, Hazan; Shtainshnaider, Selimhodzic, Avital. A disposizione: Been, Beillin, Biton, Cohen, Cohen, Faingezicht, Rahamim, Rantissi, Revaha, Seiden, Sharabi, Zelikowitz. Le azzurre per qualificarsi agli Europei hanno bisogno di vincere con due reti di scarto e fin da subito hanno dato una scossa alla partita. Prima ci ha pensato Giacinti brava a scappare sul filo del fuorigioco, poi Bonansea è stata rapida dentro l’area di rigore ad avventarsi su un pallone vagante. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Finalmente ci siamo: Italia Israele sta per prendere il via, e ci dirà se le azzurre si qualificheranno direttamente agli Europei o se invece dovranno passare attraverso i playoff. Al netto di come andrà, il girone della nostra nazionale è stata favoloso: la Danimarca si è dimostrata superiore e contro di loro abbiamo ottenuto un solo punto, ma contro tutte le altre avversarie hanno vinto e nel computo totale delle statistiche troviamo 25 gol all’attivo e 5 al passivo. Altri numeri per le scandinave (rispettivamente 48 e 1) che però, appunto, hanno disputato delle qualificazioni a se stanti; l’Italia ha inoltre portato Cristiana Girelli a segnare 8 gol in questo percorso, secondo posto nella classifica marcatori del girone insieme a Pernille Harder e con una rete in meno di Nadia Nadim, e ovviamente stiamo parlando di due calciatrici danesi che oggi l’attaccante della Juventus potrebbe sorpassare, aggiungendo un altro traguardo alla sua stratosferica stagione. Ora però è davvero arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul terreno di gioco dell’Artemio Franchi: lasciamo che a parlare siano le formazioni ufficiali di questa attesa partita, la diretta di Italia Israele può cominciare! ITALIA (4-3-3): Giuliani; Bergamaschi, Gama, Salvai, Bartoli; Cernoia, Giugliano, Rosucci; Giacinti, Girelli, Bonansea. Allenatore: Milena Bertolini ISRAELE (3-4-3): Rubin; Ozel, David, Shanab; Michaeli, Sofer, Sendel, Hazan; Shtainshnaider, Selimhodzic, Avitai. Allenatore: Gabriel Burstein (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ITALIA ISRAELE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Israele sarà trasmessa su Rai Due: sarà dunque ancora una volta la televisione di stato a prendere in carico la partita della nostra nazionale di calcio femminile, un appuntamento disponibile in chiaro per tutti gli appassionati che, in alternativa, potranno seguire il match delle qualificazioni agli Europei anche attraverso la diretta streaming video che viene fornita senza costi aggiuntivi dalla stessa emittente, dotandosi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitando il sito o l’app di Rai Play. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

ITALIA ISRAELE: LA PARTITA DI ANDATA

Italia Israele si gioca addirittura 179 giorni dopo il match di andata nel girone: potenza delle qualificazioni agli Europei che sono sempre estese nel tempo, ma questa volta anche del rinvio dello scorso novembre come abbiamo già detto. Ad ogni modo, il 29 agosto 2019 di Coronavirus non si parlava, e l’Italia femminile di Milena Bertolini si presentava a Ramat Gan per l’esordio nel gruppo B di questo percorso verso la fase finale, poco dopo un ottimo quarto di finale ai Mondiali. La partita era molto bella: la sbloccava Israele, che poco dopo la mezz’ora si portava in vantaggio con Keren Goor. La reazione dell’Italia però era veemente: per nostra fortuna (e abilità, ovviamente) Cristiana Girelli pareggiava nel secondo minuto di recupero del primo tempo, consentendoci di aprire la ripresa sul risultato in equilibrio. Poi, nel giro di 7 minuti, le azzurre la vincevano: Elisa Bartoli timbrava il ribaltone, al 71’ Valentina Giacinti sigillava il tris. L’ultimo colpo di Israele arrivava al 91’ con Marian Awad, ma non bastava ad evitare una sconfitta interna. L’Italia dunque apriva bene le sue qualificazioni agli Europei, adesso a maggior ragione spera di chiudere in maniera altrettanto positiva e volare alla fase finale… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA ISRAELE: PER LE AZZURRE È DECISIVA!

Italia Israele, che sarà diretta dalla croata Ivana Martincic, si gioca all’Artemio Franchi di Firenze: appuntamento alle ore 17:30 di mercoledì 24 febbraio per la partita che chiude le qualificazioni agli Europei 2022 di calcio femminile. Le azzurre avrebbero dovuto disputare questa partita a novembre, ma il match era stato rinviato causa Coronavirus; sarà dunque oggi che scopriremo se la nazionale di Milena Bertolini si prenderà subito il pass per la fase finale del torneo o se invece dovrà passare attraverso gli spareggi.

Servirà vincere, perché comunque siamo certe del secondo posto alle spalle della Danimarca; almeno 6 gol di margine rappresenterebbero una qualificazione automatica, in caso contrario bisognerà fare i calcoli e sperare. Dunque, vedremo quello che succederà nella diretta di Italia Israele che potrebbe segnare un altro bel momento nella storia recente del calcio femminile di casa nostra; intanto però valutiamo in che modo Milena Bertolini potrebbe disporre le azzurre sul terreno di gioco del Franchi, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA ISRAELE

Italia Israele è una partita decisiva, e allora l’undici azzurro sarà il migliore possibile: davanti a Laura Giuliani vanno valutate le condizioni di Gama e Salvai che dovrebbero essere titolari, in alternativa pronta almeno Linari con le corsie laterali che saranno occupate da Bergamaschi e una tra Bartoli e Boattin (favorita la prima). A centrocampo avrà spazio sicuramente Giugliano, mancherà invece Aurora Galli e quindi a fare compagnia alla regista della Roma è quasi certa del posto Arianna Caruso, poi Rosucci o Cernoia con la seconda che arretrerebbe la sua posizione, così da aprire una maglia in più per il reparto offensivo. Qui le due certezze sono ovviamente Cristiana Girelli e Barbara Bonansea; a fare compagnia alle due attaccanti della Juventus se la giocano Giacinti e Sabatino, oppure appunto Valentina Cernoia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA