Diretta/ Italia Olanda (risultato finale 3-1): bella vittoria degli azzurri!

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Olanda streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la Nations League 2021 di volley maschile, orange in crisi e dunque match abbordabile per noi.

Italia gruppo vittoria Nations League facebook 2021 1 640x300
Diretta Italia Olanda, Nations League 2021 volley maschile (da Facebook)

DIRETTA ITALIA OLANDA (RISULTATO FINALE 3-1)

Italia Olanda 3-1: bella vittoria per gli azzurri a Rimini, affermazione in quattro set con i parziali di 25-19, 25-23, 23-25, 25-21 nella partita valida per la Volleyball Nations League 2021 di pallavolo maschile, manifestazione che sta dando buone soddisfazioni a un’Italia fortemente rinnovata e già proiettata al futuro, ma comunque capace di vincere finora cinque partite su undici. Potremmo dire che tutte le partite alla portata di questa Italia sono state vinte dagli azzurri e questo è un segnale certamente importante. Il quarto set si è deciso quasi subito: l’Olanda era partita meglio (4-2), ma poi gli azzurri hanno infilato sette punti consecutivi con cui si sono portati sul 9-4, margine che l’Italia ha poi amministrato bene, con un solo brivido quando l’Olanda si era riportata sul -1 (19-18 Italia). Il finale però è stato di nuovo di marca azzurra e così ecco una nuova vittoria italiana. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ITALIA OLANDA (RISULTATO 2-1): SI VA AL 4^ SET

Italia Olanda 2-1: azzurri sempre in vantaggio a Rimini nella partita valida per la Volleyball Nations League 2021 di pallavolo maschile che però richiederà come minimo quattro set per decretare la squadra vincente. Dopo il primo set vinto dall’Italia con un ottimo 25-19, gli azzurri si sono imposti anche nel secondo set con il punteggio stavolta di 25-23. Parziale a lungo sul filo dell’equilibrio, con l’Olanda che aveva tentato un allungo sul +3 (11-8 e ancora 13-10) ma poi è stata rimontata dall’Italia, che è passata in vantaggio sul 17-16 ed infine ha chiuso con due punti consecutivi dal 23 pari al 25-23. Il terzo set invece è stato più difficile per l’Italia, che è stata in vantaggio una sola volta sul 9-8 in tutto il parziale, ha tentato una rimonta nel finale ma quando ormai era troppo tardi, così stavolta il 25-23 è stato in favore dell’Olanda. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ITALIA OLANDA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Olanda non dovrebbe essere trasmessa, salvo almeno variazioni di palinsesto: sappiamo infatti che le due nazionali azzurre di Nations League sono seguite da La7, ma in questo caso il match non è in programma. Eventualmente però potrete controllare se ci sia qualche modifica dell’ultima ora; in questo caso, come sempre, l’emittente fornirebbe anche la visione con il servizio di diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e sul sito www.la7.it che sarà consultabile tramite apparecchi mobili quali PC, tablet e smartphone.

DIRETTA ITALIA OLANDA (RISULTATO 1-0): 25-19 1° SET

Italia Olanda 1-0: buon avvio della nostra nazionale nel match valido per la Nations League di volley maschile. Portiamo a casa il primo set con il risultato di 25-19: c’è stato un avvio equilibrato con l’Olanda che è stata in vantaggio anche per 12-10 e fino al 15-13, ma poi abbiamo preso il comando delle operazioni e siamo andati a chiudere con un bel parziale di 12-4 lasciando soltanto le briciole ai nostri avversari, imprimendo un’accelerazione degna di nota. Il match però potrebbe essere lungo: gli orange hanno chiaramente avuto un calo anche grazie alla nostra crescita individuale e collettiva, ma nel secondo set si sta mantenendo ancora una situazione incerta con i nostri avversari che stanno conducendo nel punteggio e minacciano di prendere il largo, avendo allungato sul risultato di 11-8. Vedremo poi se l’Italia avrà ancora la forza di reagire o bisognerà giocare almeno un quarto parziale, di sicuro i ragazzi di Gianlorenzo Blengini stanno facendo una buona partita e ora non resta che tornare a riferirci al taraflex della Fiera di Rimini… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA OLANDA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Pronti a vivere la diretta di Italia Olanda, dobbiamo dire appunto che la nazionale orange ha vissuto un periodo di straordinario splendore negli anni Novanta, ma che quel periodo è durato decisamente poco. Due edizioni delle Olimpiadi consecutive con finale raggiunta, argento nella prima occasione e oro nella seconda; subito dopo gli Europei vinti in casa, in mezzo alle due edizioni dei Giochi la medaglia d’argento ai Mondiali di Grecia quando, finalmente e ricollegandoci a quanto dicevamo prima, l’Italia ebbe la meglio prendendosi il titolo. Da quel momento, l’Olanda è sostanzialmente scomparsa dai radar: alle Olimpiadi non ha più superato i quarti e dal 2008 addirittura non si è qualificata, questo perché ai Mondiali non è più stata capace di arrivare (se non nel 2018, con ottavo posto finale) e agli Europei non è più andata oltre il quinto posto raccolto nel 1999, da campione in carica. Insomma: una straordinaria cavalcata che ha portato due grandi trofei e altre due medaglie d’argento, ma gli orange dopo quel lustro indimenticabile sono tornati a essere una nazionale mediocre. Vedremo cosa succederà oggi, a tale proposito siamo pronti a metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo di Rimini, dove finalmente la diretta di Italia Olanda prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ITALIA OLANDA: I TESTA A TESTA

Si avvicina la diretta di Italia Olanda: ne abbiamo parlato, per gli azzurri questa non sarà mai una partita normale e per capirlo bisogna tornare indietro di 25 anni o giù di lì. Se la nazionale maschile di volley non ha mai vinto le Olimpiadi, nonostante abbia dominato il mondo in lungo e in largo per anni, si deve in larga misura all’Olanda che negli anni d’oro ci ha tolto due possibilità non da poco. Nel 1992, a Barcellona, ci eliminò ai quarti battendoci al tie break (eravamo in vantaggio 2-1); soprattutto, la tremenda delusione per gli azzurri è quella di Atlanta 1996, quando gli orange li incrociammo in finale. Inseguimmo sempre, ma arrivammo al quinto set anche in quell’occasione: lo perdemmo 15-17 e ci dovemmo accontentare di un argento, mai così amaro. Era l’Olanda di Bas Van de Goor (MVP e miglior attaccante del torneo) e Olof Van der Meulen, Peter Blangé e Jan Posthuma; a corredo di queste due sconfitte, gli orange ci demolirono nella semifinale degli Europei 1997, questa volta un 3-0 netto. Nelle partite importanti raramente ci è andata bene con loro, oggi chiaramente è un’altra storia ma purtroppo quelle occasioni sono andate e non è detto che tornino, magari non con questo avversario… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA OLANDA: MATCH ABBORDABILE PER GLI AZZURRI

Italia Olanda si gioca alle ore 16:30 di mercoledì 16 giugno: siamo alla Fiera di Rimini, e il match vale per la quarta settimana della Nations League 2021 di volley maschile. Affrontiamo una nazionale che è stata la nostra nemesi negli anni Novanta, e dunque quella contro i Paesi Bassi non sarà mai per noi una partita normale; oggi però la situazione di classifica ci dice che nessuna delle due squadre dovrebbe francamente riuscire a mettere le mani sulla fase finale di Nations League, né sarebbe questo il reale obiettivo.

Di sicuro non per gli azzurri, che sono reduci dalla partita contro gli Stati Uniti e che in generale non stanno facendo malissimo; come sappiamo, Gianlorenzo Blengini ha portato a Rimini quei giocatori che, mentre i big attendono le Olimpiadi, potrebbero staccare il biglietto per Tokyo e dunque inseguono un sogno personale, oltre a difendere con orgoglio il nostro Paese. Vedremo come andranno le cose nella diretta di Italia Olanda, intanto possiamo valutare alcuni dei temi principali che sono legati al match.

DIRETTA ITALIA OLANDA: RISULTATI E CONTESTO

Italia Olanda, come detto, è una partita non indifferente per gli azzurri, anche se è passato del tempo e naturalmente nessuno di quei protagonisti gioca più; le cose sono anche cambiate per entrambe le nazionali, sicuramente per gli Orange che dopo il glorioso periodo degli anni Novanta non sono più riusciti a esprimere gruppi in grado di andare a caccia della gloria, fosse essa continentale, iridata o a cinque cerchi. Del resto anche l’Italia ha faticato a tornare sulla breccia; in questo senso il paragone con le corazzate del passato non ha aiutato, è giusto dire che gli azzurri iniziano ogni singolo torneo con la speranza concreta di arrivare in zona medaglia ma oggi le gerarchie del volley maschile sono leggermente cambiate. Per quanto riguarda la Nations League, ormai possiamo dire che la qualificazione alla fase finale non sia per noi, ma come riportato non era il principale interesse di Blengini e allora vedremo cosa succederà in questo altro match, che ci avvicina alla conclusione del torneo almeno per noi, salvo colpi di scena che ovviamente accoglieremmo con favore…

© RIPRODUZIONE RISERVATA