DIRETTA/ Italia Olanda (risultato finale 2-3): azzurre sconfitte al tie-break

- Mauro Mantegazza

Diretta Italia Olanda streaming video tv: orario e risultato live della partita della Nations League 2021 di volley femminile a Rimini (oggi 13 giugno).

Italia volley
Diretta Italia Turchia volley donne (repertorio)

DIRETTA ITALIA OLANDA (RISULTATO 2-3): AZZURRE SCONFITTE AL TIE-BREAK

Siamo nel corso tie-break tra Italia e Olanda, Mazzaro con il primo tempo, 1-1. Invasione a rete di Piva, 4-7. Nwakalor prova la pipe ma trova la rete, 4-8, Italia in grandissima difficoltà. Ace di Lohuis, 4-10 Olanda, le azzurre sembrano essere uscite dalla partita. Italia che sta combattendo a denti stretti, siamo ora sul 10-14, siamo appesi ad un filo. Ed infatti arriva il punto del 10-15. Italia che si arrende al tie-break dopo aver condotto per due set ad uno. Un vero peccato per le azzurre che davano l’impressione di potercela fare. (agg. Umberto Tessier)

TIE-BREAK!

Siamo nel corso del quarto set tra Italia e Olanda, Melli da zona quattro per il 5-7. Nwakalor dal posto sei, 17-17, gara che resta sul filo dell’equilibrio. Bongaerts vince la sfida a rete contro Mingardi, 19-20. Italia che sta perdendo contatto con il set, Olanda che preme a caccia del pareggio. Plak con la pie, allunga l’Olanda. Nwakalor prova l’attacco che non va, 20-25, quarto set che sta scappando via. Arriva il punto del 21-25, la sfida si deciderà al tie-break. Peccato per l’Italia che è calata vistosamente proprio alla fine del set. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA ITALIA OLANDA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Olanda dovrebbe essere garantita, salvo variazioni di palinsesto, da La7, dal momento che la Nations League di volley (anche quella femminile) è un evento trasmesso da La7, anche per quanto riguarda la diretta streaming video. Per tutte le informazioni utili potete comunque consultare, oltre agli account ufficiali che la nostra federvolley mette a disposizione sui social network, il sito volleyballworld.com visitando l’apposita sezione che è dedicata alla Nations League 2021.

FINE TERZO SET

Siamo nel corso del terzo set tra Italia e Olanda, regna l’equilibrio fino ad ora, ace di Nwakalor per il 12-12. Stiamo assistendo ad un terzo set ricco di emozioni, Italia che lotta punto a punto. Il tentativo di Lubian non va, siamo 18-18. Nwakalor con una diagonale,20-19, si gioca punto a punto. La Nwakalor sta salendo in cattedra, punto del 22-20. Piva e Mazzaro murano la Timmerman per il 25-20! Italia che vince anche il terzo set e si portano sul 2-1. Grandissima la prestazione delle azzurre fino ad ora. Olanda che sta comunque dimostrando di essere pienamente in partita. (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO SET

Siamo nel corso del secondo set tra Italia e Olanda, muro di Bongaerts su Omoruyi per il 2-4. Bosio per Bonifacio che porta in parità le azzurre, siamo 10-10. Ace di Jasper per il 18-16, Olanda che si porta pericolosamente sotto. Italia che sta conducendo questo secondo set con grande personalità. Italia che si è fatta rimontare sul 20-20, speriamo che la concentrazione resti alta per non perdere anche questo set. Si sta giocando ora punto a punto, arriva il sorpasso dell’Olanda, 22-23. Bel primo tempo di Mazzaro, Italia avanti 27-26. Timmerman sbaglia l’attacco, Italia che vince il secondo set per 28-26. Azzurre pienamente in partita con l’obiettivo di portare a casa la vittoria. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO SET

Inizia la sfida tra Italia e Olanda. Nwakalor da posto quattro, Italia sul 8-7. Nwakalor chiude l’azione dopo una grandissima difesa dell’Italia. Le azzurre sono avanti 11-9. Timmerman mura su Mazzaro, 14-15 e sorpasso Olanda. Le azzurre stanno perdendo pericolosamente colpi, Daalderop in parallela, 16-19. Nwakalor, ottima la sua partita, tiene le azzurre vive in questo primo set, arriva il punto del 17-20. Arriva il punto del 21-24 per l’Olanda, le ragazze orange ad un passo dal vincere il primo set. E infatti arriva anche il punto del 21-25. Peccato per l’Italia che aveva iniziato bene per poi calare nella seconda parte del primo set. Gara che comunque sembra molto equilibrata. (agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Tutto è pronto per Italia Olanda: fra pochi minuti a Rimini si gioca questa partita dal sapore sempre speciale, negli anni Novanta leggendaria rivalità al maschile ma di recente molto intrigante anche al femminile. Detto che i ritmi della VNL sono davvero tosti – l’Italia ieri sera ha giocato alle ore 19.00 e ora scende di nuovo in campo alle ore 13.30 -, adesso facciamo un passo indietro a domenica 4 agosto 2019, quando a Catania si giocò la partita decisiva del torneo di qualificazione olimpica. Azzurre e olandesi avevano vinto tutte le precedenti partite per 3-0 e di conseguenza tutto si decise quella sera: doveva essere una grande battaglia, si rivelò un trionfo dell’Italia, che infatti vinse per 3-0 con i parziali di 25-23, 25-17, 25-22, facendo esplodere di gioia il palazzetto della città siciliana. Italia alle Olimpiadi, Olanda costretta al secondo e ultimo torneo di qualificazione, che però sorrise alla Turchia sancendo così l’assenza delle Orange dal torneo a cinque cerchi. Questi sono dolci ricordi, ma adesso conta solo l’attualità: parola al campo, Italia Olanda comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ITALIA OLANDA: LE NOSTRE AVVERSARIE

Mentre si avvicina la diretta di Italia Olanda, spendiamo adesso qualche parola in più sulla Nazionale orange di pallavolo femminile, che come abbiamo già detto è una delle principali protagoniste della VNL 2021 in corso a Rimini. L’Olanda sarà assente alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e sarà per loro un’assenza dolorosa, se si pensa che le Orange avevano raggiunto la semifinale a Rio 2016, anche se poi chiusero il torneo con un amaro quarto posto. Aggiungiamoci che l’Olanda è stata quarta anche ai Mondiali 2018 e capiremo dunque come l’assenza a Tokyo di una Nazionale semifinalista sia alle ultime Olimpiadi sia agli ultimi Mondiali sia un fatto decisamente clamoroso. L’Olanda è stata anche finalista agli Europei del 2015 e del 2017, per poi chiudere al quinto posto l’edizione del 2019. L’assenza dai Giochi Olimpici ha naturalmente costretto i Paesi Bassi a cambiare i progetti per questa estate e anche così si capisce perché puntino molto sulla VNL: per sintetizzare, potremmo dire che oggi le favorite saranno loro, ma il mese prossimo a Tokyo andremo noi… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ITALIA OLANDA: PARTITA VERA PER LE AZZURRE!

Italia Olanda, in diretta dalla Fiera di Rimini, si gioca alle ore 13.30 di oggi pomeriggio, domenica 13 giugno, come undicesima partita della Nazionale italiana di volley femminile nella Nations League 2021 di pallavolo, cioè la seconda del quarto ciclo del grande evento con tutte le migliori squadre del volley mondiale, riunite nella bolla di Rimini per un mese di giugno che porta sulla Riviera Romagnola tutto il meglio della pallavolo in vista delle Olimpiadi di Tokyo.

A questo proposito, anche in vista della diretta di Italia Olanda dobbiamo ribadire che le ragazze del c.t. Giulio Cesare Bregoli (che normalmente è un assistente di Davide Mazzanti) sono un gruppo giovane, che non ha ambizioni di raggiungere le Final Four di questa VNL ma che punta a crescere e maturare tanta esperienza ai massimi livelli, pensando al futuro mentre le big preparano già le Olimpiadi di Tokyo, guidate dal c.t. Mazzanti.

Le nostre avversarie odierne invece – causa mancata qualificazione ai Giochi – hanno fatto scelte differenti e di conseguenza Italia Olanda vedrà le ospiti Orange sulla carta nettamente favorite: staremo poi a vedere cosa succederà in questo pomeriggio riminese di metà giugno…

DIRETTA ITALIA OLANDA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Italia Olanda vedrà dunque in campo le azzurre per un banco di prova decisamente molto impegnativo, perché le olandesi sono nei quartieri alti della classifica della Volleyball Nations League e di conseguenza oggi andranno a caccia di una vittoria che le avvicini al traguardo della Final Four – anche perché i Paesi Bassi saranno grandi assenti ai Giochi. Di fronte troveranno quella che potremmo definire, naturalmente con il massimo rispetto, Italia B: la nostra Federazione, nonostante ospiti in casa questo grande e importante evento che per oltre un mese porta a Rimini letteralmente tutto il mondo della pallavolo, ha deciso di affrontarlo dando spazio a chi deve ancora crescere e maturare esperienza, mentre per le campionesse più affermate il mirino è puntato solo sulle Olimpiadi di Tokyo, dove l’Italia cercherà di sfatare il tabù – mai sul podio olimpico con la pallavolo femminile. Questa è di conseguenza una partita nella quale cercare di vincere potrebbe essere difficile: imparare il più possibile dal confronto potrebbe essere l’obiettivo, se poi arrivasse qualcosa in più naturalmente non saremmo dispiaciuti…

© RIPRODUZIONE RISERVATA