Diretta/ Italia Romania U21 (risultato finale 4-2) video: tripletta per Canestrelli!

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Romania U21 streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita amichevole che si gioca allo Stirpe di Frosinone, test intrigante per gli azzurri.

Lucca Bellanova Italia U21 lapresse 2021 640x300
Diretta Italia Romania U21, amichevole (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA ROMANIA U21 (RISULTATO 4-2): TRIPLETTA PER CANESTRELLI!

Parisi la mette in mezzo con Dragusin che anticipa Pellegri. Rovella prova la conclusione dalla distanza, Popa para sotto l’incrocio. Rovella per Vignato che crossa, Dragusin la mette in angolo. Ancora Canestrelli! Doppietta per il difensore che arriva di testa su palla inattiva dopo la spizzata di Colombo! Vignato con il destro, chiude la difesa della Romania. Ancora Canestrelli! Azione fotocopia con Colombo che spizza ed il difensore trova una tripletta incredibile! Italia micidiale sulle palle inattive, grande protagonista anche Colombo con due assist. Gara spettacolare in questa ripresa, i nuovi entrati hanno cambiato letteralmente il match. Carica il destro Pellegri con Popa che la mette in calcio d’angolo. Sesto confronto tra Italia e Romania di categoria, il bilancio vede Italia avanti con tre vittorie, un pari e una vittoria della Romania. Italia che continua ad attaccare alla ricerca del pokerissimo. Parisi va via dopo un doppio passo, il suo cross viene respinto dalla difesa della Romania. Termina il match, l’Italia vince in rimonta contro la Romania. (agg. Umberto Tessier)

CANESTRELLI LA RIPRENDE DI TESTA!

Inizia la ripresa tra Italia e Romania, si riparte dal vantaggio della compagine ospite per due reti ad uno. Ricci con l’esterno in mezzo, non ci arriva Cancellieri. Azione personale di Vignato che prova a servire compagni in area ma viene chiuso. Cambiaso in mezzo, respinge di testa un difensore della Romania. Italia che con i nuovi ingressi ha cambiato ritmo. Sinistro d Cancellieri da fuori area, Popa mette in angolo. Mulattieri prova a piazzarla sul secondo palo ma non trova la porta. Grande occasione per Parisi che calcia sull’esterno della rete. Parisi arriva sul fondo e guadagna un angolo. Siamo giunti all’ora di gioco, Italia che attacca a caccia del pareggio. Si prepara intanto Pellegri. Canestrelli! Arriva il pareggio dell’Italia di testa su assist di Cambiaso. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA ITALIA ROMANIA U21 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Romania U21 sarà su Rai Due: la televisione di stato conferma dunque l’appuntamento con le partite delle nostre nazionali di calcio, si tratterà di una visione in chiaro per tutti e, in assenza di un televisore, come al solito l’emittente metterà a disposizione il servizio di diretta streaming video. Non sono previsti costi aggiuntivi: basterà infatti dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone e visitare il sito o l’app ufficiali di Rai Play. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

LA RIAPRE MULATTIERI!

Ranocchia ci prova con il sinistro da fuori area ma centra Piccoli. Canestrelli prova a farsi perdonare con una conclusione dalla lunga distanza ma non trova la porta. Romania che quando si fa vedere in avanti sembra poter creare pericoli seri. Cross della Romania su punizione, Turati non esce con la sfera che danza pericolosamente nell’area piccola. Cross di Ranocchia, Piccoli prova la girata ma non trova la porta. Racovitan! Raddoppia la Romania! Da calcio d’angolo arriva il raddoppio di testa del difensore. Mulattieri! La riapre subito l’Italia! Recupera la sfera su un difensore, carica il destro e complice anche una deviazione riapre il match. Ancora Italia in avanti, manca pochissimo alla fine della prima frazione. Dican duro su Piccoli, giallo per lui. Termina la prima frazione dopo un solo minuto di recupero, Romania avanti. (agg. Umberto Tessier)

AUTOGOL DI CANESTRELLI!

Italia sempre in proiezione offensiva che per ora non trova il varco giusto. Bel cross di Quagliata con Ranocchia che si inserisce bene ma di testa conclude male. Venti minuti di gioco trascorsi, pallino del gioco in mano all’Italia al momento poco concreta. Invenzione di Cancellieri che pesca con il petto un compagno di squadra, il cross di quest’ultimo non trova compagni di squadra. Piccoli prova la rovesciata, para facile Popa. Mulattieri per Ricci che da fuori area spara un bolide, salva Popa in angolo. Ferrarini crossa per cercare Mulattieri, pallone troppo largo. La sblocca a sorpresa la Romania! Canestrelli prova l’anticipo sul centravanti della Romania e la mette nella propria porta. Alla prima azione passa la Romania. (agg. Umberto Tessier)

CI PROVA PICCOLI

Inizia il match amichevole tra Italia e Romania under 21. Mister Nicolato proverà nuovi soluzioni in questo match. Subito Italia in attacco con Cancellieri che conquista un calcio d’angolo.Batte Fagioli con Piccoli che gira sul primo palo ma trova la parata del portiere avversario. Ranocchia prova ad aprire per Quagliata, servizio errato. Doppio intervento di Scalvini che ferma la ripartenza della Romania. Il classe 2003 gioca nell’Atalanta. Popa sbaglia il rinvio, la sfera viene recuperata da Cancellieri che sbaglia il servizio. Cancellieri per Piccoli in area, tiro con il destro murato che termina in angolo. Fagioli batte l’angoloe pesca Canestrelli che di testa la mette fuori. Iniziativa di Quagliata che guadagna un altro angolo. Sono trascorsi quindici minuti di gioco, non si registrano azioni pericolose. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Siamo finalmente pronti a vivere la diretta di Italia Romania U21. Come abbiamo già detto la nazionale rumena non partecipa alle qualificazioni agli Europei, essendo Paese ospitante insieme alla Georgia; potrà così disputare la fase finale per la terza edizione consecutiva, un record storico visto che in precedenza si era qualificata soltanto una volta (nel 1998) timbrando i quarti di finale. Il risultato migliore resta quello del 2019: superato il girone al primo posto con 7 punti (davanti a Francia e Inghilterra, cosa non indifferente) aveva perso la semifinale contro la Germania (2-4). Due anni più tardi si è fermata al girone, ma il fatto di essersi qualificata per due volte di fila la dice lunga sulla crescita del movimento, che al momento non si riflette sulla nazionale maggiore visto che domenica sera la Romania “senior” ha mancato l’accesso ai playoff per i Mondiali 2022, chiudendo il girone al terzo posto alle spalle di Germania e Macedonia del Nord.

Adesso però noi ci dobbiamo necessariamente concentrare su quello che sta per succedere al Benito Stirpe: a Frosinone è davvero tutto pronto, dunque mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano i protagonisti di questa intrigante e interessante amichevole, la diretta di Italia Romania U21 può davvero cominciare! ITALIA U21 (4-3-3): Turati; Ferrarini, Scalvini, Canestrelli, Quagliata; Fagioli, S. Ricci, Ranocchia; Mulattieri, Piccoli, Cancellieri. Allenatore: Paolo Nicolato ROMANIA U21 (4-2-3-1): Popa; Tirlea, Racovitan, Dragusin, Ticu; Dican, Albu; Miculescu, Munteanu, Pitu; Stoica. Allenatore: Florin Bratu (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA ROMANIA U21: PARLA SALVATORE ESPOSITO

A presentare la diretta di Italia Romania U21 è stato Salvatore Esposito: il centrocampista della Spal è ormai un giocatore di riferimento per gli azzurrini di Paolo Nicolato, il nostro regista titolare che ha brillato anche nella preziosa vittoria in Irlanda, per le qualificazioni agli Europei. Esposito non vuole sentir parlare di amichevole: ha infatti detto che l’Italia U21 tiene a vincere la partita di Frosinone, che “chiunque scenderà in campo darà il 100%, combatterà e farà di tutto per vincere come è giusto che sia, perché siamo la nazionale e rappresentiamo una nazione intera”. Parole dunque di grande attaccamento quelle del centrocampista, che poi ha anche affrontato temi più personali.

La maglia di playmaker gli è infatti stata assegnata con la “promozione” di Sandro Tonali, che ha raggiunto Roberto Mancini e la nazionale maggiore. Esposito, dopo aver fatto i complimenti al collega che conosce da anni, ha affermato che “ la sua eredità non mi pesa, lui è un incursore con fisico, personalità e qualità mentre io sono più un palleggiatore, che detta maggiormente i tempi di gioco”. Dunque caratteristiche diverse, e anche per questo Esposito ha detto di essere convinto che lui e Tonali possano anche giocare insieme. Magari in futuro succederà proprio questo, ma per il momento il centrocampista della Spal punta un posto agli Europei come titolare… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA ROMANIA U21: I TESTA A TESTA

La storia di Italia Romania U21 è fatta di cinque precedenti: le due nazionali giovanili non si incrociano addirittura dall’agosto 2014, in un’amichevole che gli azzurrini, allenati da Gigi Di Biagio, avevano perso in trasferta per effetto dei gol di George Puscas (che ben conosciamo) e Mihai Balasa, segnando ancora nel primo tempo con Danilo Cataldi senza però evitare il ko. Quella comunque è l’unica sconfitta che l’Italia U21 abbia subito contro i pari età della Romania: per il resto infatti troviamo tre vittorie e un pareggio. L’ultimo successo casalingo rimane lontano nel tempo: dobbiamo infatti tornare all’autunno del 1982, una partita per le qualificazioni agli Europei che era terminata 2-0 in nostro favore.

Il match di ritorno lo avevamo vinto 1-0, poi ci siamo incrociati altre due volte e sempre nelle qualificazioni, questa volta tra 2000 e 2001. Il match interno, all’andata, lo abbiamo giocato in Piemonte: fu pareggio per 1-1 con Enzo Maresca che rispose a Marius Niculae. A marzo andammo a giocare al Cotroceni Stadium, e anche in quel caso ci imponemmo 1-0 come era accaduto 21 anni prima: gol di Andrea Pirlo che 7 minuti più tardi si era fatto parare un rigore da Emilian Dolha, al 75’ espulso Giacomo Cipriani ma l’Italia U21 aveva retto sino al termine. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA ROMANIA U21: AMICHEVOLE A FROSINONE

Italia Romania U21, che è in diretta dallo stadio Benito Stirpe di Frosinone, si gioca alle ore 17:30 di martedì 16 novembre: è un’amichevole che gli azzurrini affrontano qualche giorno dopo la preziosa vittoria in Irlanda, che ci ha tenuto virtualmente al comando del girone delle qualificazioni agli Europei di categoria. Paolo Nicolato dunque arriva con fiducia a questo impegno: la Svezia è ancora davanti, ma ha giocato una partita in più e dunque noi potremmo scavalcarla, anche se poi sarà decisivo il match di ritorno e poco tempo fa contro gli scandinavi abbiamo beffardamente pareggiato.

La Romania invece non gioca le qualificazioni: insieme alla Georgia sarà il Paese ospitante degli Europei Under 21 2023, dunque si prepara giocando alcuni test contro nazionali che sfruttano il turno di riposo. Non ci resta dunque che metterci comodi e stare a vedere come andranno le cose nella diretta di Italia Romania U21, ma prima come sempre possiamo fare una rapida analisi su quelle che potrebbero essere le scelte da parte dei due Commissari Tecnici qui a Frosinone, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA ROMANIA U21

Dal ritiro azzurro hanno lasciato in tre: dunque per Italia Romania U21 Nicolato ha un gruppo ridotto, e al netto di questo potrebbe esserci ampio turnover. In porta da esempio potrebbe giocare Turati, davanti a lui Okoli e Canestrelli mentre sulle corsie laterali potrebbero agire Cambiaso e Quagliata, o anche Ferrarini. In mezzo al campo Salvatore Esposito può essere confermato, con lui possono essere valutati Filippo Ranocchia e Fagioli; nel tridente offensivo una chance può averla Mulattieri, Cortinovis e Pellegri potrebbero affiancarlo come esterni.

La Romania di Florin Bratu potrebbe giocare con un 4-2-3-1: in porta Popa, a protezione due centrali che sarebbero Screciu e Dican mentre Tirlea e Ticu andrebbero a fare i terzini. La cerniera di centrocampo può essere formata da Albu e Serban (in ballottaggio anche Toma e Isac), poi la linea dei trequartisti con Pitu o Cimpanu in posizione centrale e due laterali che possono essere Miculescu e Petrila, con Jovan Markovic che è favorito sulla concorrenza per agire nel ruolo di centravanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA