DIRETTA/ Italia Serbia (risultato finale 14-7): siamo in semifinale di World League!

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Serbia, risultato finale 14-7: il Settebello domina la partita contro i campioni olimpici e si qualifica per la semifinale di World League, adesso una tra Spagna e Australia.

Settebello Italia pallanuoto
Italia pallanuoto (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA SERBIA (RISULTATO FINALE 14-7): SETTEBELLO IN SEMIFINALE!

Italia Serbia 14-7: grande vittoria per il Settebello, che allunga nel terzo periodo e non si guarda più indietro timbrando così la qualificazione alla semifinale della World League 2022 di pallanuoto maschile. Eliminati i campioni olimpici in carica, e anche in maniera netta: una bella soddisfazione per la nazionale di Sandro Campagna, oggi perfetta nella sua partita anche volendo ricordare che questa World League è un appuntamento “minore” nella stagione che prevedeva i Mondiali e avrà a breve gli Europei. Conta poco comunque, perché non bisogna sminuire quanto fatto dall’Italia.

Nel terzo periodo il Settebello ha ottenuto un 4-2 di parziale andando dunque sul 10-6, la Serbia è stata costretta a meno di tre reti per ogni quarto e già questo è un grande successo. Inoltre nel quarto periodo la nostra nazionale ha nuovamente fatto bene offensivamente parlando, non è cosa da tutti i giorni segnare 14 gol ad un’avversaria come la Serbia. Dunque il Settebello è in semifinale di World League 2022: domani potrebbe esserci l’ennesimo capitolo della sfida infinita contro la Spagna oppure un match a sorpresa contro l’Australia, staremo a vedere… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SERBIA (RISULTATO 6-4): INTERVALLO

Italia Serbia 6-4: procede davvero molto bene il quarto di finale della World League 2022, il Settebello va al riposo in vantaggio e adesso si trova a 16 minuti dalla qualificazione in semifinale. Contro i campioni oplimpici la nazionale di Sandro Campagna sta eseguendo alla grande il compito: nel primo quarto l’Italia trova subito un vantaggio di due gol e questo permette di avere un minimo di respiro, andare davanti e poter idealmente gestire è sempre molto utile e il Settebello chiude sul 3-2 il primo periodo. Nel secondo arriva subito l’allungo: due gol immediati portano la nostra nazionale sul risultato di 5-2.

La Serbia appare francamente sotto tono e prova una reazione, ma è sempre l’Italia che controlla la situazione non facendosi avvicinare nel punteggio. La Serbia segna un gol praticamente sulla sirena e chiude il primo tempo sotto di due reti: naturalmente è ancora tutta da giocare, ma per il momento la diretta di Italia Serbia ci sorride e speriamo che le cose vadano esattamente nello stesso modo quando si tornerà in vasca, per il secondo tempo del quarto di World League 2022 di pallanuoto maschile. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ITALIA SERBIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Serbia non viene trasmessa sui canali della nostra televisione: le partite della World League di pallanuoto maschile infatti non godono di una messa in onda, ma rimane comunque una notizia positiva per tutti gli appassionati e cioè il servizio di diretta streaming video, che è attivo sulla televisione di stato. Sarà infatti Rai Play a fornire le immagini del torneo, almeno per quanto riguarda le partite del Settebello: bisognerà dunque dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare il sito www.raiplay.it, oppure installare la relativa app. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

ITALIA SERBIA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo arrivati alla diretta di Italia Serbia, la partita valida per i quarti di World League 2022. Diamo uno sguardo al tabellone: come sappiamo tutte le nazionali partecipanti alla Super Finale sono arrivate alla fase ad eliminazione diretta, con quarti incrociati secondo la classifica dei due gironi. Per questo motivo il Settebello, secondo nel gruppo B, affronta la Serbia che ha ottenuto la quarta posizione battendo l’Australia nella sfida diretta; la nazionale oceanica invece se la vede con gli Usa, che hanno vinto il nostro girone.

Le altre due sfide sono Spagna Canada e Montenegro Francia: conosciamo già l’accoppiamento delle semifinali, in caso di vittoria l’Italia giocherebbe (già domani) contro la Spagna – strafavorita sul Canada – per poi avere la finale mercoledì contro una delle altre quattro nazionali. Insomma: potremmo avere l’ennesimo match contro gli iberici che ha caratterizzato le ultime due finali Mondiali (una vittoria a testa), ma eventualmente se ne riparlerà martedì. Per il momento concentriamoci su quello che vedremo in vasca tra pochi minuti: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia la Piscine de la Kibitzenau, dove la diretta di Italia Serbia sta davvero per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SERBIA: GLI AVVERSARI

La diretta di Italia Serbia ci proietta ad un vero e proprio big match: come abbiamo già detto, nei quarti della World League 2022 il Settebello affronta una nazionale dalla grande tradizione, che è sempre stata nell’élite della pallanuoto mondiale. Campionessa olimpica in carica, la Serbia ha vinto i Giochi per due volte consecutive; da quando si è staccata dalla Jugoslavia è sempre salita sul podio alle Olimpiadi, con due ori, l’argento del 2004 (come Serbia e Montenegro) e i bronzi di Pechino 2008 e Londra 2012. Una corazzata, che si è laureata campione del mondo in tre occasioni (2005, 2009 e 2015).

Tuttavia nelle ultime due edizioni ha sempre mancato l’accesso alle semifinali; soprattutto la Serbia ha dominato la scena nella World League, perché dopo un quarto e un secondo posto all’inizio del terzo millennio ha ottenuto quattro ori in serie (i primi due unita al Montenegro), poi ancora quella nel 2010 e 2011 e quindi cinque titoli consecutivi tra il 2013 e il 2017, con alloro finale in casa tre anni fa. Il totale fa dunque 12 trofei della World League portati a casa: l’Italia non ha mai vinto questa manifestazione, da questo punto di vista sarebbe Davide contro Golia ma sappiamo ovviamente che le cose non stanno esattamente in questo modo… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SERBIA: PER ANDARE IN FINAL FOUR!

Italia Serbia, in diretta dalla Piscine de la Kibitzenau, si gioca alle ore 14:00 di lunedì 25 luglio: pronti via, ecco i quarti di finale della World League 2022 di pallanuoto maschile. Il Settebello ci è arrivato con il secondo posto nel girone: dopo aver battuto il Canada (agilmente) e la Francia (sul filo di lana), la nazionale allenata da Sandro Campagna ha perso in maniera abbastanza netta contro gli Usa, dovendo rinunciare al primo posto nel gruppo B. Poco male: la formula della Super Finale prevedeva che tutte le partecipanti si qualificassero ai quarti, ed eccoci qui.

Certo: forse l’Australia sarebbe stata un’avversaria più morbida, ma questo vale solo sulla carta perché in gara secca può davvero succedere di tutto, in più questa World League 2022 è una sorta di passaggio transitorio tra i Mondiali (che il Settebello ha chiuso con l’argento) e gli Europei che si giocheranno tra un mese, come dimostrano anche le convocazioni del CT. Aspettando adesso che la diretta di Italia Serbia prenda il via, proviamo a fare qualche rapida considerazione sui temi principali che ci saranno forniti dalla partita valida per i quarti di finale della World League 2022.

DIRETTA ITALIA SERBIA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Italia Serbia ci mette di fronte ad una partita molto interessante, sulla carta un big match nell’ambito della pallanuoto maschile: la nazionale balcanica, che ha straordinaria tradizione in questo sport, è anche campionessa olimpica in carica avendo vinto la medaglia d’oro a Tokyo, ma ai Mondiali disputati tre settimane fa è stata eliminata ai quarti dalla Croazia. Resta comunque un’avversaria tosta; l’Italia dovrà impegnarsi a fondo per arrivare alla semifinale della World League 2022 di pallanuoto maschile.

Detto questo, ripetiamo quanto affrontato nei giorni scorsi: questo torneo, che era iniziato a gennaio con le fasi di qualificazione, è un appuntamento in tono “minore” (per quanto comunque sia importante vincerlo) e Sandro Campagna nel presentarlo è stato molto chiaro circa l’obiettivo, ovvero prepararsi al meglio per gli Europei di agosto e settembre e, in tal senso, verificare alcuni giovani che potrebbero poi far parte della spedizione continentale. Resta che saremmo decisamente contenti se nella diretta di Italia Serbia il Settebello riuscisse a qualificarsi per la semifinale della World League 2022, e allora staremo a vedere quello che succederà in vasca tra qualche ora…





© RIPRODUZIONE RISERVATA