DIRETTA/ Italia Svezia U21 (risultato finale 1-1): pareggia Prica al 92′, che beffa!

- Michela Colombo

Diretta Italia Svezia U21, risultato finale 1-1: clamorosa beffa a Monza nella partita delle qualificazioni agli Europei, gli scandinavi pareggiano al 92′ in una partita dominata da noi.

Luca Gigovic Italia Svezia U21 lapresse 2021 640x300
Diretta Italia Svezia U21, qualificazioni Europei (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA SVEZIA U21 (RISULTATO FINALE 1-1)

Italia Svezia U21 1-1: clamorosa beffa per gli azzurrini all’U-Power Stadium, la partita valida per le qualificazioni agli Europei termina con un pareggio che gli scandinavi agguantano in pieno recupero, al termine di una partita in cui la nostra nazionale ha sostanzialmente dominato. Al 68’ Rovella era stato lanciato tutto solo davanti a Brolin che aveva compiuto un mezzo miracolo con il piede; al 91’ scavetto fuori di poco da parte di Piccoli da ottima posizione, sul ribaltamento di fronte ecco il pareggio della Svezia U21 con un colpo di testa che ha dato palla a Holm davanti a Turati, il tocco del calciatore scandinavo ha superato Turati e l’ultimo a toccare dentro la porta è stato Tim Prica.

L’attaccante dell’Aalborg ha dunque segnato un gol importantissimo per la sua nazionale: la Svezia U21 resta infatti al primo posto nel gruppo F delle qualificazioni agli Europei, avendo anche pareggiato la partita più difficile e potendo eventualmente sfruttare il ritorno che, contro l’Italia, sarà in casa. Italia U21 ora seconda a -1 dagli scandinavi: la nazionale di Paolo Nicolato ha giocato una partita in meno e questo può contare molto, ma certo oggi abbiamo sprecato un bel match point… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SVEZIA U21 (RISULTATO 1-0): ADESSO SI SOFFRE!

Italia Svezia U21 1-0: adesso gli azzurrini di Paolo Nicolato soffrono nella partita valida per le qualificazioni agli Europei. Avevano avuto una buona occasione in avvio di ripresa con un sinistro a giro di Lorenzo Colombo, iniziato il secondo tempo con il piglio giusto ma poi gli scandinavi si sono riassestati e sono riusciti a schiacciare la nostra nazionale nella metà campo difensiva, operando un forcing che comunque non ha ancora portato ad occasioni concrete. L’Italia u21 deve resistere: Walemark, entrato in campo al 57’ al posto di Nygen, ha subito tentato la conclusione e mostrato un buon gioco di gambe nel far prendere un’ammonizione a Tonali, che ha dovuto usare le maniere forti per fermarlo.

La Svezia U21 ci crede davvero, come detto ora per l’Italia U21 arriva il momento in cui bisogna stringere i denti e provare a conservare questo vantaggio, anche accettando di essere più “sporchi” e magari mandando qualche pallone in tribuna; Nicolato non ha ancora operato sostituzioni e dunque potremo eventualmente contare su forze fresche dalla panchina, vedremo però come andranno le cose qui all’U-Power Stadium dove la partita è ancora aperta a qualunque risultato… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ITALIA SVEZIA UNDER 21 STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Svezia Under 21, come sempre per quanto riguarda le partite della nostra Nazionale, sarà naturalmente garantita in chiaro per tutti su Rai Due. Di conseguenza, sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite il sito o l’applicazione di Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI

ITALIA SVEZIA U21 (RISULTATO 1-0): GOL DI LUCCA!

Italia Svezia U21 1-0: la partita delle qualificazioni agli Europei si è sbloccata al 41’ minuto, vantaggio meritato quello degli azzurrini che così arrivano negli spogliatoi con il primato nel girone sempre più blindato. Non poteva che essere di Lorenzo Lucca il nostro gol: in questo momento l’attaccante del Pisa è in grado di trasformare in oro tutto quello che tocca, ed è proprio il caso di usare questa espressione per descrivere la rete segnata a Monza. Rovella ha provato un tiro a giro dal vertice sinistro dell’area e Lucca, che già in precedenza si era reso pericoloso con un tiro da posizione defilata, ha allungato la gamba deviando la sfera, e facendole cambiare traiettoria così da ingannare Brolin.

La Svezia U21 aveva provato a prendersi il vantaggio al 27’ nella prima vera opportunità della sua partita, azione personale di Amin Sarr che aveva lasciato sul posto Okoli ma poi aveva concluso debolmente, senza creare problemi a Turati; ora dunque all’U-Power Stadium l’Italia U21 è davanti ne dovrà essere brava a non sedersi su questo gol di Lucca, ma invece continuare a giocare conducendo le danze e, pur essendo maggiormente accorta, provare a segnare la rete della tranquillità. Vedremo cosa succederà tra poco nel secondo tempo per la diretta di Italia Svezia U21… (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SVEZIA U21 (RISULTATO 0-0): OCCASIONE PER VIGNATO

Italia Svezia U21 0-0: a Monza è partita decisamente meglio la nostra nazionale, con possesso palla e idee concrete. Paolo Nicolato ne cambia appena due rispetto all’ultima partita, ovvero Udogie e Rovella; l’Italia U21 gioca bene e disegna trame offensive di qualità, una di queste al 7’ minuto porta alla prima grande occasione con Bellanova che spinge a destra e trova il fondo, cross non troppo teso e impattato benissimo da Emanuel Vignato. Il mancino dell’attaccante è preciso e di ottima fattura, ma bellissima è anche la risposta di Brolin che toglie subito le castagne dal fuoco per la Svezia.

Gli scandinavi, per scelta, aspettano che siano gli azzurrini a fare la partita: si rintanano nella loro metà campo concedendo pochi spazi e provando a ripartire. Cosa che l’Italia non concede, ma i varchi non ci sono e allora Tonali ci prova da fuori al 13’, dovendo affrettare la conclusione sul pressing avversario: ne esce un tiro di punta e centrale, questa volta ordinaria amministrazione per il portiere avversario. Per ora comunque risultato di parità e Svezia che pian piano esce dal guscio, vedremo quello che succederà nel proseguimento di una partita comunque approcciata molto bene dall’Italia U21 di Nicolato. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA SVEZIA U21 (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Si accende finalmente la diretta di Italia Svezia U21, intenso incontro per il vertice del girone F delle qualificazioni agli Europei: prima di dare spazio al campo andiamo a leggere qualche numero fin qui fissato dalle due formazioni. Partendo dagli azzurrini va subito detto che i ragazzi di Paolo Nicolato sono stati fin qui impeccabili. Su tre partite disputate sono state tre le vittorie trovate (9 punti): in aggiunta pure i nostri ragazzi gabbi segnato 6 gol e ne hanno subiti uno solo. Ottimi numeri anche per la Svezia Under 21, capolista, ma con un match in più a tabella. I nordici hanno recuperato 3 successi e un pareggio su 4 partite disputate e pure fin qui hanno segnato molto, 13 gol, sui 3 subiti dalla difesa.

Ci attende dunque un match super: diamo la parola al campo, finalmente all’U-Power Stadium di Monza è tutto pronto e quindi leggiamo insieme le formazioni ufficiali, poi mettiamoci comodi in attesa di scoprire quello che succederà nella diretta di Italia Svezia U21, che adesso può davvero cominciare! ITALIA U21 (4-3-3): Turati; Bellanova, Lovato, Okoli, Udogie; Tonali, Sa. Esposito, Rovella; Colombo, Lucca, E. Vignato. Allenatore: Paolo Nicolato SVEZIA U21 (4-4-2): Brolin; Holm, Tolinsson, Vagic, Kahl; Nygren, Gigovic, Hussein, Elanga; A. Sarr, Hajal. Allenatore: Poya Asbaghi (agg Michela Colombo)

ITALIA SVEZIA U21: PARLA NICOLATO

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta di Italia Svezia U21, bella sfida per il girone F delle qualificazioni agli Europei del 2023: prima di dare la parola al campo diamola però anche al ct azzurro Paolo Nicolato. L’allenatore degli azzurrini, solo pochi giorni fa, al termine del successo conseguito contro la Bosnia Erzegovina, ha dichiarato tramite i canali della federazione: “Sono soddisfatto della prestazione, però mi aspetto più cattiveria e più determinazione.

Potevamo e dovevamo chiudere prima la partita, purtroppo queste gare si complicano quando hai tante occasioni e le sciupi, poi prendi gol al primo tiro in porta che fanno gli avversari. Ecco, queste partite ci insegnano che c’è ancora da lavorare e dove dobbiamo farlo”. (agg Michela Colombo)

ITALIA SVEZIA U21: LO STORICO

In attesa di dare la parola al campo per la diretta di Italia Svezia U21, ci pare necessario dare un occhio anche allo storico che le due selezioni vantano, oggi. I dati utili certo non ci mancano: dal 1971 a oggi le due formazioni hanno collezionato ben 18 precedenti ufficiali, segnati pure tutti sul continente. Il bilancio che ne ricaviamo sorride ampiamente agli azzurrino che hanno fin qui totalizzato ben 10 successi: solo 4 le vittorie ottenuti da pari età svedesi e 4 i pareggi registrati.

Va pure detto che l’ultimo testa a testa occorso tra Italia e Svezia U21 è abbastanza recente e risale al torneo di qualificazioni agli Europei, nelle finestre di settembre e novembre 2020. Allora nel doppio confronto fu prima vittoria degli svedesi per 3-0 in casa, ma più successo della nostra nazionale, con il risultato di 4-1 trovato all’Arena Garibaldi (gol di Maleh, Raspadori e Scamacca.

PER LA VETTA DEL GIRONE

Italia Svezia U21, in diretta dallo stadio Brianteo di Monza, è la partita in programma oggi, martedì 12 ottobre 2021: fischio d’inizio fissato per le ore 17.30. Si chiude con oggi la finestra ottobrina per le qualificazioni ai prossimi Europei di Georgia-Romania 2021 e con la diretta tra Italia e Svezia U21 andremo oggi ad assistere a un vero scontro al vertice . La situazione nel girone F è chiara: la Svezia under 21 al momento è leader del gruppo con ben 10 punti, su 4 sfide disputate, mentre gli azzurrini sono subito dietro, con 9 punti (tre vittorie di fila) ma pure un match in meno a bilancio.

Con un successo oggi dunque i ragazzi di Nicolato possono tranquillamente porsi al primo gradino e con un record di 4 successi su 4, anche fare parecchia paura agli avversari in vista della qualificazione al torneo continentale. Vincere dunque oggi sarà fondamentale: in ogni caso con la diretta Italia Svezia u21 ci attendiamo un match di spettacolo.

LE PROBABILI FORMAZIONI ITALIA SVEZIA U21

Tenuto conto che questo è match per la prima posizione nella classifica del girone F per le qualificazioni ai prossimi Europei, non ci sorprende la scelta di entrambi i ct di puntare oggi solo su i propri titolari per le probabili formazioni di Italia Svezia U21. Partendo allora dallo schieramento azzurro, ecco che il ct Nicolato fisserà ancora il 4-3-3 di partenza, dove pure tra i pali dovrebbe esserci la riconferma di Turati, visto che Carnesecchi è fuori per infortunio. Per la difesa azzurra pure oggi dovrebbero farsi avanti ancora Lovato e Okoli (questo fresco di gol contro la Bosnia Erzegovina), come pure il duo Calafiori-Bellanova sull’esterno del reparto, anche se Cambiaso e Udogie rimangono sempre a disposizione. Nello schieramento a tre del centrocampo ecco che già Esposito rimane in dubbio con Rovella e pure Ranocchia spinge per ottenere una maglia da titolare (tenuto poi conto che Ricci è indisponibile): irrinunciabile poi un giocatore come il rossonero Tonali. Per l’attacco Nicolato dovrebbe ancora puntare sul tridente con Vignato, Lucca e Colombo (quest’ultimo in rete con il Montenegro) ma Piccoli e Sebastiano Esposito si tengono pronti.

Per quanto riguarda le probabili formazioni della Svezia Under 21 ecco che il ct Asbaghi pure dovrebbe puntare sul 4-3-3 come modulo iniziale, dove pure in porta subito si farà vedere il titolare Brolin. Per la difesa a 4 le maglie da titolari dovrebbero venir consegnate a Tolinsson e Magic, con il duo Holm-Kahl schierato sull’esterno (anche se Daniel Svnsson e Hussein Ali rimangono a disposizione dalla panchina). Per il centrocampo è sicura la maglia di Milal Hussein, ma al suo fianco Gigovic rischia in favore di Collader: Gusfatsson dovrebbe completare il reparto. In avanti il tecnico darà poi ancora spazio a Nygren e a Elanga, ma in prima punta Prica rischia il posto con Froling,

QUOTE E PRONOSTICO

Per la sfida del girone F delle qualificazioni agli Europei non esitiamo a dare agli azzurri il favore del pronostico. Il portale di scommesse Snai per l’1×2 del match ha dato a 1.53 il successo dell’Italia U21, contro il più alto 5.00 segnato per la vittoria della Svezia under 21: il pari vale 4.25.

© RIPRODUZIONE RISERVATA