DIRETTA/ Italia Thailandia (risultato finale 3-1): le azzurre chiudono vincendo!

- Mauro Mantegazza

Diretta Italia Thailandia, risultato finale 3-1: le azzurre vincono nell’ultima partita della Nations League 2021 di volley femminile, quarta affermazione in un torneo che ci vede 11esime.

Italia volley
L'Italia di volley femminile (Foto LaPresse)

Italia Thailandia 3-1: la nazionale azzurra chiude la sua Nations League 2021 con una vittoria contro le asiatiche, al termine di una partita molto combattuta e che ha i parziali di 33-35, 25-21, 27-25, 25-20. Per due volte siamo dovuti andare ai vantaggi, il primo set lo abbiamo perso in un turbinio di emozioni e dopo tantissimi punti e set point da una parte e dall’altra; poi la nazionale di Giulio Bregoli si è rimboccata le maniche e ha saputo girare il match alla Fiera di Rimini, dovendo nuovamente battagliare in un terzo set che si è rivelato decisivo, perché le azzurre sono riuscite a non concedere set point alle avversarie e a rimanere sempre davanti nel punteggio, senza tremare quando si è trattato di chiudere. È la quarta vittoria nella Nations League 2021 di volley femminile: l’Italia dunque aggancia Belgio (che deve ancora chiudere la sua competizione) e Germania al nono posto in classifica, tutto sommato al netto del risultato negativo si è trattato di una bella esperienza per queste ragazze che possono magari sperare in una chiamata da parte di Davide Mazzanti, vedremo se questo succederà anche alle Olimpiadi ma intanto la fatica di questo torneo è terminata bene, con una vittoria che dà comunque morale. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ITALIA THAILANDIA (RISULTATO 0-0): SI GIOCA

Italia Thailandia sta per cominciare e come abbiamo detto sarà l’ultima uscita delle azzurre in questa Volleyball Nations League 2021 che abbiamo affrontato con una formazione sperimentale. Restano dunque lontani i migliori risultati ottenuti dall’Italia nella VNL oppure nel Grand Prix, che era il torneo estivo per eccellenza del volley femminile prima della riforma di pochi anni fa. Ad esempio nel 2019, con la formula ancora itinerante come da tradizione prima della pandemia, l’Italia fu sesta. I migliori risultati di sempre sono però tre secondi posti nel 2004, 2005 e 2017 e quattro terzi posti nel 2006, 2007, 2008 e 2010. Quest’anno si sapeva fin dal principio che le cose sarebbero andate diversamente, ma questa è stata una scelta precisa da parte della Federazione, i cui frutti si verificheranno in primis a Tokyo (chi avrà scelto la giusta strada di avvicinamento?) e poi naturalmente nei prossimi anni, quando speriamo che possano essere sempre più protagoniste le ragazze che abbiamo visto in azione in queste settimane a Rimini. Adesso però si scende in campo per l’ultima volta: Italia Thailandia comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ITALIA THAILANDIA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Thailandia sarà garantita, salvo variazioni di palinsesto, come sempre da La7d, dal momento che è stata appunto La7 ad aggiudicarsi i diritti per trasmettere in Italia la VNL 2021. Questo significa che sarà l’emittente al numero 7 del telecomando a garantire anche la diretta streaming video, che d’altronde sarà disponibile anche sul canale della Federazione internazionale all’indirizzo volleyballworld.tv per tutte le partite di Rimini.

ITALIA THAILANDIA: LE NOSTRE AVVERSARIE

In avvicinamento alla diretta di Italia Thailandia, possiamo dire qualcosa in più sulle nostre avversarie di oggi, in occasione dell’ultimo impegno di entrambe le Nazionali nella Volleyball Nations League 2021, che alle asiatiche ha riservato ancora meno soddisfazioni che alla nostra Italia sperimentale. D’altronde le ambizioni della Thailandia non erano eccessive, sapevano che sarebbe stato per loro un torneo da comprimarie perché la formazione di Bangkok è competitiva a buon livello asiatico ma non è mai riuscita a fare un salto di qualità a livello mondiale. Mai presente alla fase finale delle Olimpiadi, la Thailandia ha invece partecipato per cinque volte ai Mondiali ma non è mai andata oltre il tredicesimo posto. A livello asiatico sono diversi i piazzamenti da podio, comunque non banali avendo da affrontare rivali quali Cina, Giappone e Corea del Sud: spiccano le due medaglie d’oro conquistate nel 2009 e nel 2013, ma contro tutto il mondo la faccenda si fa assai più impegnativa e anche questa VNL 2021 lo ha dimostrato chiaramente. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ITALIA THAILANDIA: PASSERELLA FINALE PER LE AZZURRE

Italia Thailandia, in diretta alle ore 13.00 di oggi pomeriggio, domenica 20 giugno, si gioca alla Fiera di Rimini e sarà il quindicesimo e ultimo impegno per le ragazze della nostra Nazionale di pallavolo femminile per la Volleyball Nations League 2021. Si chiude dunque per le azzurre, e più in generale per tutte le squadre che non si qualificheranno per la Final Four, il torneo che in questa edizione anomala sta riunendo le sedici migliori formazioni del mondo (sia al femminile sia al maschile) in Romagna.

La diretta di Italia Thailandia dunque sarà l’ultima occasione per ammirare in azione le azzurre del c.t. Giulio Cesare Bregoli in questa avventura che è stata per loro una formidabile occasione per fare esperienza. Da domani al centro dell’attenzione torneranno le big che si stanno allenando con il c.t. Davide Mazzanti pensando già alle Olimpiadi di Tokyo, oggi però Italia Thailandia potrebbe essere l’occasione ideale per chiudere la VNL 2021 con una bella vittoria, considerato il modesto valore delle avversarie asiatiche. Le azzurre sapranno chiudere con il sorriso?

DIRETTA ITALIA THAILANDIA: RISULTATI E CONTESTO

Verso la diretta di Italia Thailandia, dobbiamo dire che naturalmente non sarà questa partita a determinare i giudizi sulla Volleyball Nations League 2021 delle azzurre, ma naturalmente vincere farebbe bene, perché il fare esperienza passa anche dal vincere le partite che si possono vincere – non sono state onestamente molte per questa Italia sperimentale nel torneo di Rimini. Alcune prestazioni e vittorie convincenti comunque non sono mancate, ad esempio quella di due giorni fa contro il Canada, anche se ovviamente nel quadro complessivo di una VNL 2021 nella quale per l’Italia sono state molte di più le sconfitte. Un rischio che la FIPAV aveva messo in conto: di fatto questo è come se fosse già il primo appuntamento di un nuovo quadriennio, ma con il calendario sfalsato ci sono ancora le “scorse” Olimpiadi 2020 da giocare. Molte altre Nazionali hanno scelto invece di portare già a Rimini le loro big che poi giocheranno anche a Tokyo e logicamente solo in Giappone sapremo chi avrà fatto la scelta migliore. Nel frattempo, pensiamo a vincere contro il fanalino di coda Thailandia…



© RIPRODUZIONE RISERVATA