Diretta/ Ucraina Italia (risultato finale 0-3): le azzurre dominano! (Europei volley)

- Michela Colombo, Abdel Fattah Hasan

Diretta Ucraina Italia: risultato finale 0-3. Le azzurre vincono nettamente la seconda partita nel gruppo B degli Europei 2019 di volley femminile, i parziali recitano 16-25, 18-25, 10-25.

nazionale italia volley
Pronostico Italia Serbia (da fivb, repertorio)

DIRETTA UCRAINA ITALIA (RISULTATO FINALE 0-3)

Ucraina Italia 0-3: seconda vittoria agli Europei 2019 di volley femminile per la nostra nazionale, che dunque resta al comando del gruppo B insieme a Polonia e Belgio con lo stesso quoziente set (ovvero 6 vinti e nessuno perso) grazie al 10-25 nel terzo parziale. La qualificazione sembra essere cosa fatta, ma domani contro le belghe testeremo davvero le nostre capacità; intanto questa sera le azzurre di Davide Mazzanti hanno davvero dominato, schiantando un avversario di caratura inferiore ma dimostrando anche di non soffrire di cali di tensione inaspettati. E’ successo di fatto soltanto nel secondo set, quando un vantaggio ampio si è trasformato in una situazione di parità come già descritto; tutto sommato però l’Italia si è ripresa immediatamente e nel terzo parziale ha preso subito un vantaggio netto che non ha mollato, chiudendo i conti nel minor tempo possibile. Si torna allora a giocare lunedì, in una prima fase come sempre molto serrata: stiamo facendo davvero bene agli Europei 2019 di volley femminile, la speranza naturalmente è quella di continuare su questo tenore. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA UCRAINA ITALIA (0-2): 16-25, 18-25

Ucraina Italia 0-2: ancora tutto facile per le azzurre che vincono anche il secondo set (parziale di 18-25) e in questo modo sono ad un passo dalla seconda vittoria in altrettante partite degli Europei 2019 di volley femminile. Con i due set già messi in banca la nostra nazionale è sicura di aver ottenuto almeno un punto dalla serata, ma adesso punta al bottino pieno: questa volta le ragazze di Davide Mazzanti sono partite forte andando già sul 3-8 al primo timeout tecnico, poi hanno avuto un passaggio a vuoto a metà parziale quando l’Ucraina con un parziale di 8-3 si è addirittura portata in parità, mostrando se non altro di avere carattere. L’Italia però, ancora una volta, ha mostrato la sua maggiore qualità in campo: dal risultato impattato è scattata con uno 0-5 che è poi rapidamente diventato 2-8, le ragazze di Mazzanti a quel punto si sono costruite un margine utile per gestire il finale. Vedremo adesso se il terzo set della partita ci porterà subito in dote la vittoria o se dovremo aspettare per festeggiare, rimettendo la serata in discussione. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE ITALIA UCRAINA

Ribalta della tv in chiaro per le azzurre del volley: anche in questa domenica infatti la diretta tv di Ucraina Italia sarà garantita questa sera alle ore 21.00 su Rai Due, naturalmente canale numero 2 del telecomando. In aggiunta, la Tv di Stato garantirà anche la diretta streaming video gratuitamente per tutti tramite il servizio offerto da Rai Play.  CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING SU RAI PLAY

UCRAINA ITALIA (0-1): 16-25

Ucraina Italia 0-1: ottimo primo set da parte della nostra nazionale, che nella seconda partita degli Europei 2019 di volley femminile si porta in vantaggio grazie al 16-25 ottenuto nel primo set. Le azzurre di Davide Mazzanti sono partite senza forzare troppo i ritmi, tanto che l’Ucraina è stata in vantaggio fino al 6-5; poi però la maggiore qualità delle nostre ragazze si è fatta sentire, il primo vantaggio è arrivato sul 6-7 e poi un parziale di 3-9 ha portato l’Italia a condurre per 14-20, sostanzialmente chiudendo i conti. Siamo dunque vicine a prenderci almeno un punto in questa partita, ma vista la situazione di classifica abbiamo bisogno di ottenere un successo pieno che valga 3 punti: per adesso ci sono tutti i presupposti per farlo ma dovremo stare attenti alla reazione dell’Ucraina, che naturalmente non vorrà mollare senza aver dato tutto. Tra poco il secondo set: vedremo come andranno le cose in campo. (agg. di Claudio Franceschini)

UCRAINA ITALIA (0-0): SI COMINCIA!

Con la direttadi Ucraina Italia si consuma solo il secondo appuntamento della fase a gironi degli Europei 2019, ma se le azzurre gialle disperano di andare oltre alla fase a gironi (in caso contrario sarebbe un record), le ragazze di Mazzanti vogliono guardare oltre. Da vice campionesse del mondo e con un pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020 già in tasca, l’Italia vuole andare lontano e ovviamente non ne siamo sorpresi. Nella manifestazione continentale la nostra nazionale di volley femminile ha messo in bacheca due titoli (2007 e 2009) oltre a due medaglie d’argento e due di bronzo. Inoltre Mazzanti vuole di certo riscattare l’esperienza della passata stagione, dove venimmo fermate dall’Olanda ai quarti di finale.

LA STORIA DELLA PARTITA

Manca sempre meno al fischio d’inizio della partita Ucraina Italia e tocca ora anche considerare il pur breve storico che le due nazionali condividono alla vigilia di questo match per il girone B degli Europei di volley femminile. Dati alla mano infatti troviamo appena due precedenti, occorsi entrambi in occasione del torneo di qualificazione agli Europei del 2017. Il primo riferimento risale quindi al 18 settembre del 2016, quando le azzurre vinsero il match di andata con un buon 3-1. Le nostre beniamine poi si affermarono anche al ritorno vincendo per 3-2: l’Italia quindi strappo senza problemi il pass per la manifestazione, mentre l’Ucraina non trovò tale traguardo.

LE AMBIZIONI DELLE NOSTRE AVVERSARIE

In attesa di poter dare la parola al campo per la diretta di Ucraina Italia, ne approfittiamo per fissare la nostra attenzione proprio sulla compagine avversaria delle azzurre, guidata, come detto prima, dal ct Gary Yegiazarov. Nello spogliatoio gialloazzurro non riscontriamo però volti particolarmente noti: la cosa non ci sorprende poi troppo se consideriamo i modesti risultati ottenuti dalla federazione nell’ultimo periodo. Esaminando il palmares ricordiamo che la nazionale di volley femminile ucraina non si qualifica alle Olimpiadi dal 1996 e ai Mondiali dall’edizione brasiliana del 1994. Agli europei l’Ucraina non ha poi fatto molto meglio: la formazione però si è qualificata all’edizione del 2017, dove si è fermata alla fase a gironi. La squadra però si è confermata campionessa nel 2017 dell’European Volleyball league, competizione minore della Cev.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Ucraina Italia, in diretta da Lodz, è la partita di volley femminile in programma oggi domenica 25 agosto 2019, con fischio d’inizio previsto per le ore 21.00. Dopo il primo banco di prova contro il Portogallo, ecco che le azzurre di Davide Mazzanti sono ancora protagoniste in Polonia per il secondo appuntamento della fase a gironi degli Europei. Le nostre beniamine, presenti in Polonia in formazione titolare, pur dopo le fatiche del turno di qualificazione olimpica per Tokyo 2020 di Bari, se la vedranno quindi con le ragazze di Gariy Yegiazarov. La compagine gialloazzurra non è certo l’avversario più temibile del girone per l’Italia del volley femminile, ma di certo le nostre ragazze non si possono permettere alcun calo di attenzione, pur in queste prima fasi del torneo.

DIRETTA ITALIA UCRAINA: IL CONTESTO

Come detto prima, la diretta Ucraina Italia di questa sera non è certo l’impegno più terribile per la nostra nazionale italiana di volley femminile, nel girone B di questa edizione degli Europei: pure però le nostre beniamine devono fare attenzione. Benché certo non risulti troppo selettiva questa prima parte del tabellone della manifestazione continentale (si qualificano le prime 4 squadre su sei) è certo bene che l’Italia inanelli una vittoria dopo l’altra già in questa parte del torneo. La formazione di Mazzanti infatti deve ritrovare ritmo e concentrazione dopo una piccola vacanza concessa dopo aver centrato l’obbiettivo della qualificazione olimpica per Tokyo 2020 nel torneo di Bari. Pure c’è la necessità di completare l’inserimento nel gruppo già rodato di Terry Enweonwu, che è stata convocata in extremis dopo l’abbandono del ritiro di Elena Petrini. Insomma questi primi incontri soft serviranno alle azzurre per entrare bene nel clima degli Europei, prima che si facciano sotto avversari più titolati. Ci attende quindi un grande match questa sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA