DIRETTA/ Juve Stabia Pisa (risultato finale 0-2) video DAZN: la chiude Marconi!

- Mauro Mantegazza

Diretta Juve Stabia Pisa, streaming video DAZN: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie B, 2^ giornata (oggi 1 settembre)

Juve Stabia tifosi
Tifosi della Juve Stabia (LaPresse, repertorio)

DIRETTA JUVE STABIA PISA (FINALE 0-2): LA CHIUDE MARCONI!

La Juve Stabia cade in casa contro il Pisa zero a due ed esce dal proprio stadio a mani vuote. I campani provano a pareggiarla nella ripresa, rendendosi pericolosi con Mallamo in contropiede. La Juve Stabia fatica a scardinare il muro difensivo del Pisa, che al contrario gestisce con autorità senza rinunciare alle ripartenze. Ma quando riparte spreca la possibilità di raddoppiare, con Marconi che spedisce alto un suggerimento di Gucher. La Juve Stabia resta a galla, ma il Pisa la chiude con Marconi a venti minuti dallo scadere. Mister D’Angelo nel frattempo mette dentro anche Siega, che getta alle ortiche una buona occasione con un destro a giro che termina oltre la linea bianca. Finisce due a zero per il Pisa, il match tra la Juve Stabia e i toscani. Successo meritato per la formazione nerazzurra, che torna a casa con l’intera posta in palio. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GOL DI GUCHER!

E’ ricominciato da alcuni minuti il secondo tempo tra Juve Stabia Pisa e si riparte dallo zero a uno in favore della formazione nerazzurri. I toscani sono passati in vantaggio attorno alla mezzora del primo tempo, con Gucher che beffa Branduani con una bella punizione calciata con precisione. Per il giocatore del Pisa si tratta della prima marcatura firmata in questa stagione, dopo la bella cavalcata che lo ha visto protagonista dalla Serie C alla Serie B. La Juve Stabia, dopo lo svantaggio, sembra aver accusato il colpo. Il Pisa prova subito ad approfittarne e prima di tornare negli spogliatoi ci riprova: questa volta è Lisi a lanciare Marconi, il cui tentativo finisce tra le braccia di Branduani. Vedremo se nel corso di questa ripresa la Juve Stabia riuscirà a rimettere la gara sui binari giusto o se invece sarà il Pisa ad andare in gol e chiudere virtualmente il match.(Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

EQUILIBRIO IN AVVIO!

Juve Stabia Pisa sono in campo da oltre dieci minuti di gioco e il punteggio è ancora fermo sullo zero a zero. Partiamo con le formazioni ufficiali dell’incontro. I padroni di casa si schierano con Branduani; Vitiello, Tonucci, Troest, Germoni; Calò, Addae, Mallamo; Elia, Di Gennaro, Cissè. Il Pisa risponde con Gori; Aya, De Vitis, Benedetti, Lisi; Gucher, Marin, Verna; Minesso, Masucci, Marconi. Ricordiamo che la partita tra Juve Stabia Pisa è diretta dall’arbitro Marco Serra della sezione di Torino (Ass. Fiore – Ruggieri). Quarto uomo: Paterna di Teramo. La cronaca del match non ha molto da raccontare in queste prime battute. Al Romeo Menti sta andando in scena una sfida equilibrata. Né la Juve Stabia né il Pisa sono ancora riuscite a bucare la difesa avversaria, la partita tuttavia è appena cominciata. C’è tutto il tempo per assistere a gol e occasioni concrete. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Ci avviciniamo a grandi passi al fischio d’inizio della diretta tra Juve Stabia e Pisa e anzi già le formazioni ufficiali del match stanno per fare il loro ingresso in campo: nell’attesa vediamo che numeri vantano i due club alla vigilia del secondo turno di Serie B. I dati a cui possiamo fare riferimento però risalgono unicamente alla prima giornata di campionato. All’esordio quindi le vespe hanno fissato a tabella contro l’Empoli solo un gol segnato, ma pure 115 attacchi (di cui 67 pericolosi) e tre tiri in porta: i gialloblu hanno quindi ancora molto su cui lavorare. I nerazzurri al contrario hanno forse raccolto qualcosa di più benchè non abbiano segnato reti: i toscani dopo tutto con il Benevento hanno segnato 8 tiri, 342 passaggi complessivi, 103 attacchi di cui ben 89 efficaci. Ora però diamo la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Juve Stabia Pisa non verrà trasmessa sui canali tradizionali: per il secondo anno consecutivo infatti il campionato di Serie B è affidato in esclusiva alla piattaforma DAZN, dunque sarà un appuntamento riservato agli abbonati che, tramite apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, potranno seguire la partita in diretta streaming video oppure installare l’applicazione direttamente su una smart tv che sia provvista di connessione a internet.

IL PROTAGONISTA

Anche in occasione della diretta tra Juve Stabia e Pisa, il nome da tenere d’occhio nello spogliatoio della Virtus, nella seconda giornata di Serie B, come per tutta questa stagione, appena agli inizi, è certo quello del giovane Ferdinando Del Sole. Il trequartista classe 1998 è infatti uno dei giovani di prospettiva arrivato questa estate nello spogliatoio di Fabio Caserta e certo gli appassionati già lo conoscono quando vestiva la maglia della Juventus primavera. Del Sole, che pure ha alle spalle alcune presenze con il Pescara (colori con cui ha messo a segno anche alcuni gol nelle precedenti stagioni della cadetteria) è certo il Jolly dalla panca per le vespe e attende solo di maturare tra i grandi: i numeri dopo tutto sono tutti con lui. Basti ricordare le belle prestazioni messe in campo solo nella passata stagione: quando gli è stata data fiducia, mai Del Sole ha deluso e di certo ha ottime prospettive future. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

L’ultima Juve Stabia Pisa che si è giocata in gare ufficiali risale addirittura al febbraio 2011: le due squadre erano avversarie nel girone B di Serie C, al termine della stagione le Vespe avevano poi conquistato la promozione. Allenata da Piero Braglia, la Juve Stabia si era imposta al Romeo Menti grazie al gol di Gennaro Scognamiglio; all’andata invece era finita 1-1, ma la statistica interessante è legata al fatto che i toscani hanno vinto i primi tre incroci per poi fermarsi, ed essere battuti ancora a Castellammare nel gennaio 2006 (sempre 1-0, rete decisiva di Luigi Castaldo). Spicca però, in questo stadio, un roboante 5-1 ottenuto dal Pisa: la partita fa riferimento al campionato di Serie B 1951-1952, quando non c’era il nome Juve ad accompagnare la squadra campana. L’ultimo successo nerazzurro, arrivato all’Arena Garibaldi, è datato settembre 2005: ancora una volta un 1-0 interno (risultato che dunque si è verificato due volte) con Vincenzo Pellecchia matchwinner a 10 minuti dal 90’, l’attaccante dei toscani era Mauro Ragatzu che è fratello maggiore di Daniele, apprezzato con la maglia dell’Olbia nelle ultime stagioni e ora tornato al Cagliari. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Juve Stabia Pisa, in diretta dallo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia, si gioca alle ore 18.00 di oggi pomeriggio, domenica 1 settembre 2019, per la seconda giornata del nuovo campionato di Serie B 2019-2020. Juve Stabia Pisa sarà sfida tra neopromosse: campani e toscani l’anno scorso furono grandi protagonisti della Serie C, ora hanno come primo obiettivo quello di mantenere la categoria fra i cadetti, anche se in Serie B le sorprese non mancano mai, dunque magari si potrebbe sognare anche qualcosa in più. Il Pisa ha messo un primo buon mattonino con il pareggio contro il Benevento alla prima giornata: i nerazzurri toscani di mister Luca D’Angelo hanno fermato una delle big della Serie B, ora arriva anche il test in trasferta. La Juve Stabia invece ha perso 2-1 sul campo dell’Empoli, battuta d’arresto che comunque ci poteva stare: oggi però naturalmente per le Vespe di Fabio Caserta sarebbe importante cominciare a fare punti.

PROBABILI FORMAZIONI JUVE STABIA PISA

Proviamo adesso ad analizzare le probabili formazioni verso Juve Stabia Pisa. I campani hanno esordito con una sconfitta comunque più che onorevole contro l’Empoli, di conseguenza per le Vespe di mister Caserta resta come base quel 4-3-3 con i seguenti titolari: Branduani; Vitiello, Tonucci, Troest, Germoni; Addae, Calò, Carlini; Melara, Rossi, Canotto. Buoni riscontri dalla prima giornata anche per il Pisa di mister D’Angelo, che contro il Benevento era sceso in campo con il seguente modulo 4-3-1-2: Gori; Lisi, Aya, Benedetti, Belli; Verna, Gucher, Marin; De Vitis; Masucci, Marconi.

PRONOSTICO E QUOTE

Vediamo infine qual è il pronostico su Juve Stabia Pisa basandoci sulle quote diffuse dall’agenzia di scommesse Snai. Il quadro è piuttosto equilibrato, ma anche grazie al fattore campo è favorita la Juve Stabia: infatti il segno 1 è quotato a 2,20. Si sale poi a quota 2,90 in caso di pareggio (segno X), infine un colpaccio del Pisa varrebbe 3,75 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA