DIRETTA/ Juventus Dinamo Kiev (risultato finale 3-0): totale dominio bianconero!

- Fabio Belli

Diretta Juventus Dinamo Kiev. Streaming video e tv del match valevole per la quinta giornata della fase a gironi della UEFA Champions League.

Ronaldo Juventus gruppo esultanza lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Benevento Juventus, Serie A 9^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA JUVENTUS DINAMO KIEV (RISULTATO FINALE 3-0)

Juventus Dinamo Kiev 3-0: netta e meritata vittoria dei bianconeri di Andrea Pirlo nella partita di Champions League all’Allianz Stadium di Torino che ha ribadito l’enorme differenza di valori nel girone G tra le prime due e le ultime due. Per la Juventus resta una piccola speranza di prendersi il primo posto (ma servirebbe una goleada a Barcellona), la Dinamo Kiev si giocherà invece martedì prossimo il terzo posto con il Ferencvaros. Dopo i gol in rapida successione di Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata che poco prima della metà della ripresa hanno indirizzato definitivamente la partita aperta dalla rete di Federico Chiesa nel corso del primo tempo, la parte finale dell’incontro tra Juventus e Dinamo Kiev ha avuto ben poco da dire, anche perché a quel punto per i bianconeri la priorità era diventata conservare energie per i prossimi impegni di un calendario fittissimo. Segnaliamo l’ammonizione a carico di Shaparenko al minuto 81, numerose altre sostituzioni e poche emozioni fino al triplice fischio di Stephanie Frappart dopo tre minuti di recupero, sipario su una partita che era finita da un pezzo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS DINAMO KIEV (RISULTATO LIVE 3-0): CR7 E MORATA!

Juventus Dinamo Kiev 3-0: i gol di Cristiano Ronaldo al 57′ minuto e di Morata al 66′ consentono ai padroni di casa bianconeri di triplicare il vantaggio nel risultato della partita di Champions League all’Allianz Stadium di Torino. La prima emozione del secondo tempo arriva per merito della Dinamo Kiev e per la precisione di Tsygankov, che come era già capitato nella prima frazione di gioco ha nuovamente chiamato Szczesny a una bella parata. La Juventus si scuote dopo questo brivido e replica già dopo un minuto con Cristiano Ronaldo, il cui tiro indirizzato sotto la traversa viene deviato in calcio d’angolo dal portiere avversario Buschchan. Per CR7 sono le prove generali del gol che arriverà al 57′ minuto, quando il numero 7 portoghese della Vecchia Signora ribadisce in rete a porta vuota dopo un tiro rimpallato su un difensore della Dinamo Kiev. Cominciano poi le sostituzioni: Andrea Pirlo fa entrare Danilo al posto di Bonucci e Bernardeschi al posto di Ramsey, queste le prime mosse dell’allenatore della Juventus per condurre in porto con tranquillità una partita il cui esito finale sembra a questo punto ormai segnato, anche perché al 66′ arriva il 3-0 di Morata con un preciso rasoterra al termine di una azione molto ben avviata da Chiesa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS DINAMO KIEV IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo che la diretta tv di Juventus Dinamo Kiev sarà disponibile soltanto agli abbonati ai canali sportivi della televisione satellitare Sky, che dunque la potranno seguire attraverso il loro decoder ma anche, qualora non possano mettersi davanti a un televisore, in diretta streaming video e senza costi aggiuntivi, semplicemente attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone.

JUVENTUS DINAMO KIEV (RISULTATO LIVE 1-0): INTERVALLO

Juventus Dinamo Kiev 1-0: sorride ai padroni di casa bianconeri il risultato all’intervallo della partita di Champions League all’Allianz Stadium di Torino. Subito dopo il gol di Federico Chiesa che ha sbloccato la partita al 21′, ecco il primo cartellino giallo anche per la Dinamo Kiev: ammonito Zabarnyi. Si arriva così al 31′ minuto, quando Cristiano Ronaldo ha la grande occasione per il raddoppio bianconero, ma non trova il gol: bel tiro da parte di CR7, che scavalca il portiere ma va ad infrangersi contro la traversa che così salva la Dinamo Kiev. Gli ucraini traggono un respiro di sollievo e al 40′ riescono a rendersi a loro volta pericolosi con Tsygankov, che con un tiro da distanza ravvicinata costringe Szczesny a una parata non così semplice. Nel finale di tempo la Dinamo Kiev si fa più intraprendente, ma possiamo comunque considerare giusto il vantaggio della Juventus al termine della prima frazione di gioco, che diventa definitivo dopo il minuto di recupero concesso dall’arbitro Frappart. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS DINAMO KIEV (RISULTATO LIVE 1-0): GOL DI CHIESA

Juventus Dinamo Kiev 1-0: questo è il risultato quando siamo poco oltre la metà del primo tempo della partita di Champions League all’Allianz Stadium grazie al gol di Federico Chiesa al 21′ minuto. La Juventus parte meglio, anche se non possiamo parlare di grandissime emozioni – al massimo un tiro proprio di Chiesa deviato da un difensore. Il momento “storico” arriva così al 10′ minuto, quando Bentancur si prende un cartellino giallo e verrà ricordato come il primo calciatore ammonito in Champions League da un arbitro donna, Stephanie Frappart. La prima vera emozione dunque arriva al 19′ minuto, quando Morata si rende molto pericoloso con un tiro indirizzato verso l’angolino della porta della Dinamo Kiev, che viene tuttavia respinto con un ottimo intervento dal portiere avversario, Bushchan. Al 21′ però nulla può l’estremo difensore sul colpo di testa di Chiesa, che sfrutta al meglio un cross di Alex Sandro e colpisce da pochi passi per il vantaggio della Juventus. La Dinamo Kiev saprà reagire? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS DINAMO KIEV (RISULTATO LIVE 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Juventus Dinamo Kiev dai numeri sembra vedere favorita la squadra di Andrea Pirlo che potrebbe però decidere di fare molto turnover considerando che la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League sono stati già raggiunti anche se c’è un primo posto da sognare. La squadra bianconera ha collezionato 9 punti andando a vincere con Dinamo Kiev e Ferencvaros, ma perdendo 2-0 in casa contro il Barcellona anche se con tre reti annullate per fuorigioco millimetrico ad Alvaro Morata. L’attacco ha siglato 8 reti di cui ben 5 proprio arrivate da Alvarito. I gol incassati fino a questo momento sono 4. Dall’altra parte la squadra ucraina ha dimostrato evidenti limiti in ogni reparto tanto che la difesa ha subito ben 10 gol mentre l’attacco ne ha fatti solamente 3. Ci si sarebbe aspettati quantomeno di vedere la Dinamo superare agilmente Ferencvaros per raggiungere l’Europa League. La squadra biancoazzurra invece fino a questo momento non è riuscita ancora a vincere una partita, pareggiando contro gli inferiori ungheresi. Ora ci siamo: leggiamo insieme le formazioni ufficiali di Juventus Dinamo Kiev, la partita comincia! JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, De Ligt; F. Chiesa, Bentancur, McKennie, Alex Sandro; Ramsey; Morata, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Andrea Pirlo DINAMO KIEV (4-3-3): Buschchan; Kedziora, Zabarnyi, Popov, Mykolenko; Shepeliev, Sydorchuk, Shaparenko; Tsygankov, Verbic, Rodrigues. Allenatore: Mircea Lucescu

JUVENTUS DINAMO KIEV: I TESTA A TESTA

I precedenti della diretta di Juventus Dinamo Kiev sono 5 se si considerano anche le gare disputate in Ucraina. Il bilancio è nettamente in favore dei bianconeri che hanno vinto in 4 occasioni con 1 pareggio e nessun successo della squadra biancoazzurra. Per la prima volta le due squadre si affrontarono nella stagione 1998/99 nei quarti di finale. La squadra bianconera passò il turno pareggiando 1-1 a Torino e vincendo a Kiev 1-4. Era una squadra passata da Marcello Lippi a Carlo Ancelotti e reduce da 3 finali di Champions League di fila ma anche dall’infortunio di Alessandro Del Piero. La squadra bianconera uscì in semifinale contro il Manchester United a fronte di una clamorosa rimonta dei Red Devils in grado di andare sotto 2-0 al Delle Alpi e poi di vincere 3-2. Le due squadre si sono poi ritrovate un’altra volta contro nella stagione 2002/03 quando i bianconeri arrivarono in finale all’Old Trafford contro il Milan perdendo però ai calci di rigore. Si era alla fase a gironi con all’andata una vittoria travolgente dei bianconeri, in grado di superare la squadra avversaria 5-0 con la doppietta di Di Vaio e i gol di Del Piero, Davids e Nedved. Al ritorno in Ucraina i bianconeri si imposero 2-1. Al gol di Shatskikh risposero Salas e Zalayeta.

JUVENTUS DINAMO KIEV: L’ARBITRO

Juventus Dinamo Kiev sarà diretta dall’arbitro Stephanie Frappart: una designazione singolare da parte della Uefa, che ha scelto dunque una donna per il match di Champions League all’Allianz Stadium tra i bianconeri e la formazione ucraina. Tutta francese sarà di conseguenza la squadra arbitrale per Juventus Dinamo Kiev: accanto a Frappart, ecco innanzitutto i due guardalinee Hicham Zakrani e Mehdi Rahmouni, mentre il quarto uomo sarà il signor Karim Abed. Infine, davanti al monitor VAR troveremo come responsabile il signor Benoit Millot e infine Delajod Willy in qualità di assistente AVAR. Sicuramente però tutti gli occhi saranno puntati sull’arbitro Stephanie Frappart, perché sarà la prima volta di una donna alla direzione arbitrale di una partita di Champions League. Naturalmente questo onore non poteva che toccare a Frappart, nata il 14 dicembre 1983 a Herblay, che nel 2019 ha diretto la finale dei Mondiali femminili e poi anche la Supercoppa Europea maschile tra il Liverpool e il Chelsea. Nel frattempo ha debuttato in Europa League e oggi la vedremo anche in Champions… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PIRLO NON VUOLE CALI DI CONCENTRAZIONE

Juventus Dinamo Kiev, in diretta dall’Allianz Stadium di Torino in programma mercoledì 2 dicembre 2020 alle ore 21.00, sarà una sfida valevole per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League. La Juventus ha già timbrato la scorsa settimana, con la vittoria in extremis contro il Ferencvaros, la qualificazione agli ottavi di finale e ora dovrà provare a rincorrere il primo posto per il quale sono rimaste residue speranze. Bisognerà battere la Dinamo Kiev e poi cercare al Camp Nou un’impresa con almeno 3 gol di scarto, a meno di passi falsi del Barcellona in Ungheria. La sfida arriva in un momento delicato per la Juventus dopo il pareggio col Benevento, dopo quello di Crotone un’altra mancata vittoria contro una neopromossa per i bianconeri. La Dinamo Kiev dalla sua punta ancora alla qualificazione in Europa League attraverso il terzo posto nel girone, che passerà per forza di cose dallo scontro diretto all’ultima giornata contro il Ferencvaros. Certo, fare punti a Torino per la squadra di Lucescu rappresenterebbe un vantaggio non indifferente nella corsa a questo obiettivo.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS DINAMO KIEV

Le probabili formazioni di Juventus Dinamo Kiev, sfida che andrà in scena presso l’Allianz Stadium di Torino. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Andrea Pirlo con un 4-4-2: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Kulusevski, Arthur, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Cristiano Ronaldo. Gli ospiti guidati in panchina da Mircea Lucescu schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-2-3-1 come modulo di partenza: Buschchan; Kedziora, Popov, Zabarnyi, Myokolenko; Andrievsky, Shaparenko; Tsygankov, Shepelev, De Pena; Supryaga.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Champions League tra Juventus e Dinamo Kiev queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 1.25, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 5.75 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 13.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA