Diretta/ Juventus U23 Livorno (risultato finale 6-0): game, set e match!

- Fabio Belli

Diretta Juventus U23 Livorno. Streaming video e tv del match valevole per la quarta giornata di ritorno del campionato di Serie C.

Andrea Brighenti Juventus U23 tiro lapresse 2021 640x300
Diretta Como Juventus U23, Serie C girone A 22^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA JUVENTUS U 23 LIVORNO (RISULTATO FINALE 6-0): GAME, SET E MATCH!

La Juventus U23 archivia nel peggiore dei modi la brutta sconfitta in casa del Como con un roboante 6-0 ai danni del Livorno che si è rivelato poco meno di uno sparring partner per i ragazzi di Zauli che chiudono la settimana in bellezza dopo la scoppola rimediata nel turno infrasettimanale. Una vittoria quasi imbarazzante da parte dei bianconeri che tra il 67’ e il 72’ vanno a segno per altre due volte con i nuovi entrati Compagnoni e Pecorino che appena toccano palla la buttano dentro, contribuendo a umiliare ulteriormente il povero Stancampiano, l’unico a non avere responsabilità oggi pomeriggio. Prestazione inqualificabile da parte dei labronici che avevano alzato bandiera bianca già nella prima frazione quando erano stati trafitti tre volte nel giro di cinque minuti. Altro che tornare in Serie B, di questo passo gli amaranto rischiano di sprofondare nei dilettanti… {agg. di Stefano Belli}

CORREIA CALA IL POKER!

Al quarto d’ora del secondo tempo è aumentato ulteriormente il vantaggio della Juventus U23 sul Livorno con i bianconeri avanti per 4-0. Evidentemente nell’intervallo il tecnico dei labronici, Dal Canto, non ha saputo dare la carica ai suoi visto che al 48’ Stancampiano viene trafitto per la quarta volta: Correia beneficia dell’ennesimo pallone perduto dagli avversari e lo scaraventa in rete per il poker che di fatto chiude la contesa al Moccagatta quando manca ancora un’eternità al novantesimo. A questo punto gli amaranto devono pensare solamente a limitare i danni e a evitare che la sconfitta assuma proporzioni ancora più disastrose. Vederemo se i ragazzi di Zauli si accontenteranno e abbasseranno i ritmi oppure vorranno infierire sugli ospiti inermi. {agg. di Stefano Belli}

BIANCONERI SCATENATI!

Intervallo al Moccagatta dove si è appena concluso il primo tempo di Juventus U23-Livorno con i bianconeri di mister Zauli che vanno al riposo in vantaggio per 3-0. Nel giro di pochissimi minuti la partita cambia completamente volto, con i labronici che intorno al 20’ erano pure riusciti a creare qualche grattacapo a Bucosse con Haoudi che aveva costretto l’estremo difensore avversario a timbrare il cartellino per mantenere la porta inviolata. Cinque minuti più tardi Correia dal limite scalda i guantoni di Stancampiano che non trattiene, il pallone finisce a Brighenti che sblocca la contesa con un tap-in comodissimo. Il numero 11 ci prende gusto e al 28’ fa persino doppietta grazie all’assist chirurgico di Akè. I difensori di Dal Canto vanno in tilt e alla mezz’ora stendono il tappeto rosso a Marques che firma il tris dopo aver mandato a spasso Blondett. Mazzarani prova a scuotere i suoi e si presenta davanti a Bucosse che si rifugia in calcio d’angolo, di certo questi 5 minuti di black-out rischiano di costare carissimo agli amaranto sempre più in crisi. {agg. di Stefano Belli}

BIANCONERI PROPOSITIVI

Al Moccagatta di Alessandria l’arbitro Lovison ha dato il via alle ostilità tra Juventus U23 e Livorno che si affrontano nella 23^ giornata di Serie C girone A, al quarto d’ora del primo tempo il punteggio vede le due squadre sullo 0-0. I bianconeri, reduci dalla figuraccia in casa del Como nel turno infrasettimanale, vogliono riscattarsi e così si riversano subito in avanti mettendo non poca pressione alla retroguardia dei labronici che fatica a contenere le incursioni dei ragazzi di Zauli che fanno girare palla e provano a impostare la manovra per vie centrali ma non riescono a verticalizzare e a trovare l’ultimo passaggio, nessun pericolo finora dalle parti di Stancampiano. Gli uomini di Dal Canto provano a battere un colpo in contropiede con Dubickas che non sfrutta le ripartenze dei suoi compagni. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA JUVENTUS U23 LIVORNO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Juventus U23 Livorno è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, grande novità della stagione come ormai noto da qualche settimana, col match che sarà proposto sul canale numero 252 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

SI COMINCIA!

Siamo pronti a dare il via alla diretta tra Juventus U23 e Livorno, sfida attesa per la 23^ giornata della Serie C: prima di udire il fischio d’inizio però andiamo a dare un occhio a qualche numero. Partiamo dai bianconeri padroni di casa, che davvero oggi non possono concedersi altre distrazioni: con la settima posizione in classifica con 33 punti, la Vecchia Signora deve dare di più (specie in casa, dove ha già vinto 5 volte) se vorrà competere per la promozione diretta. Di contro ecco poi il Livorno, squadra in netta crisi, ancora ferma al penultimo gradino della classifica, con solo 17 punti finora strappati (5 successi e sette pari): i toscani poi fuori casa non stanno regalando gran scintille come dimostrano anche gli 11 gol subiti su 8 segnati. Nonostante tali dati, gli amaranto rimangono avversario sempre insidioso: la squadra di Zauli deve fare attenzione: parola al campo!

JUVENTUS U23 LIVORNO: LO STORICO

Per la diretta della 23^ giornata di Serie C tra Juventus U23 e Livorno certo vogliamo fissare la nostra attenzione anche sullo storico che i due club hanno segnato fin qui. Dati alla mano però possiamo citare oggi appena un solo riferimento ufficiale, che risale chiaramente al turno di andata del campionato della Serie C che è ancora in corso. Andiamo dunque indietro con la memoria al 4 novembre 2020 (la partita era stata rinviata), quando in terra toscana fu solo pareggio per 1-1 sul tabellone del risultato. Allora poi al Picchi fu Braken a sbloccare la partita con un bel gol per il Livorno: risposte Petrelli per la Juventus U23, solo nella ripresa. (agg Michela Colombo)

PADRONI DI CASA FAVORITI!

Juventus U23 Livorno, in diretta domenica 7 febbraio 2021 alle ore 15.00 dallo stadio Moccagatta di Alessandria, sarà una sfida valevole per la quarta giornata di ritorno del campionato di Serie C nel girone A. Bianconeri al bivio dopo la pesante sconfitta di Como: 3-0 per i lariani e Juventus U23 scesa dal quinto al settimo posto in classifica, una sconfitta che ha interrotto anche una serie positiva che durava per i ragazzi di Zauli da 4 partite.

Un esame di maturità mancato, ora i giovani bianconeri proveranno a ritrovare la strada contro un Livorno sconfitto in casa dal Piacenza nella sfida disputata mercoledì e che appare più che mai in crisi. E’ una stagione tormentatissima per i labronici che devono cercare di cacciare via lo spettro della Serie D in un momento in cui la crisi societaria sembra non dare tregua alla squadra. Servirà l’ennesima prova d’orgoglio del gruppo per evitare di ritrovarsi col tempo staccati a fondo classifica.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS U23 LIVORNO

Le probabili formazioni della sfida tra Juventus U23 e Livorno presso lo stadio Moccagatta di Alessandria. I padroni di casa allenati da Lamberto Zauli scenderanno in campo con un 3-4-2-1 e questo undici titolare: Nocchi; De Marino, Alcibiade, Capellini; Di Pardo, Peeters, Ranocchia, Correia; Del Sole, Dabo; Brighenti. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Alessandro Dal Canto con un 4-3-1-2 così disposto dal primo minuto: Stancampiano, Blondett, Sosa, Marie Sainte, Parisi, Bussaglia, Castellano, Haoudi, Evan’s, Mazzarani, Canessa.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Juventus U23 Livorno: il segno 1 per la vittoria interna permetterebbe infatti di guadagnare una cifra corrispondente a 2.10 volte quanto investito, per contro il segno 2 che regola l’affermazione esterna porta in dote una vincita pari a 3.30 volte quanto messo sul piatto. Abbiamo poi l’eventualità del pareggio, per la quale puntare sul segno X: in questo caso la somma intascata ammonterebbe a 3.oo volte l’importo giocato con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA