DIRETTA/ Lazio Cagliari (risultato finale 2-1): Inzaghi blinda la Champions League

- Mauro Mantegazza

Diretta Lazio Cagliari streaming video tv: risultato finale 2-1, Simone Inzaghi blinda la Champions League. Gara sbloccata da Simeone la ribaltano Milinkovic Savic e Immobile.

francesco acerbi lazio 2020 lapresse 640x300
Lazio, Francesco Acerbi (Foto: LaPresse)

DIRETTA LAZIO CAGLIARI (RISULTATO FINALE 2-1): INZAGHI BLINDA LA CHAMPIONS

Termina qui la diretta di Lazio Cagliari col risultato finale di 2-1. Simone Inzaghi blinda il suo posto in Champions League dopo che le difficoltà di queste ultime partite sembravano aver compromesso quanto di buono fatto fino a questo momento. La squadra biancoceleste aveva tremato anche oggi quando alla fine del primo tempo era andata sotto per il gol di Giovanni Simeone. Pronti via nella ripresa però i suoi campioni avevano reagito con i gol di Sergej Milinkovic Savic e Ciro Immobile a ribaltarla di fronte a un grandissimo Andrea Cragno che compie almeno altre sei parate decisive, alzando un muro laddove era per lui possibile. I sardi escono con una sconfitta dallo Stadio Olimpico dopo aver giocato comunque una buona partita e avendo dimostrato di aver la forza per reagire dopo un girone di ritorno non all’altezza di quello dell’andata. (agg. di Matteo Fantozzi)

CRAGNO STREPITOSO

Il vero grande protagonista della diretta di Lazio Cagliari, sul risultato di 2-1, è Andrea Cragno. Il portiere tiene ora a galla i sardi che rischiavano di perdere la terza rete e di rinunciare a cercare il pareggio. La grande occasione ce l’ha avuta sui piedi Joaquin Correa, servito dentro da una bella giocata di Ciro Immobile scatenato dopo il gol. L’attaccante argentino ha calciato con potenza ma senza precisione, il portiere dei rossoblù para d’istinto diventando il migliore in campo per distacco. È stato molto bravo a infilarsi in area di rigore Marusic che però è stato fermato con grande personalità da Lykogiannis tra i migliori dei suoi. Ci aspettano ora dieci minuti pieni di emozione con la squadra biancoceleste che sembra averla ormai tra le mani, ma non è  da escludere però che gli ospiti vengano fuori per trovare un pareggio che sarebbe l’ennesimo colpo di scena di un campionato stravolto dalla pausa dovuta al Coronavirus e dal caldo torrido di questa estate. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI IMMOBILE

La diretta di Lazio Cagliari gira sull’ora di gioco col risultato che è di 2-1. Ciro Immobile scalda prima il piede e poi sigla la rete che porta avanti i biancocelesti. L’attaccante partenopeo è bravo a girarsi in area di rigore e a trovare ancora pronto uno straordinario Andrea Cragno che devia la sfera sul palo. Poco dopo Felipe Caicedo ha una grande intuizione che sembra proiettare l’ex Siviglia e Borussia Dortmund davanti al portiere dei sardi, ma questi perde l’equilibrio e non riesce a rimanere in piedi. Alla terza occasione della ripresa per Ciro Immobile arriva il gol, viene servito bene dentro l’area e calcia a giro superando un Andrea Cragno ancora una volta incolpevole se c’è da raccogliere la palla da in fondo al sacco. La rete del 2-1 è arrivata dopo il doppio cambio effettuato da Simone Inzaghi che ha tolto Jony e Lazzari per inserire Lukaku e Marusic. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI MILINKOVIC SAVIC

Inizia la ripresa della diretta di Lazio Cagliari e siamo sul risultato di 1-1. Pronti via nella ripresa Simone Inzaghi e Walter Zenga hanno deciso di mandare in campo gli stessi undici effettivi che erano usciti dal rettangolo verde alla fine del primo tempo. Passano appena due minuti e Sergej Milinkovic Savic trova la rete del pari per i suoi. Arriva una palla a campanile appena fuori area e il centrocampista biancoceleste colpisce al volo di destro mettendola sotto al sette. Stavolta un incolpevole Andrea Cragno, finora impeccabile, è costretto a raccogliere la palla da in fondo al sacco. Subito dopo il gol subito i sardi reagiscono con grande personalità. Milinkovic sbaglia una palla a centrocampo che fa ripartire Nandez, la difesa chiude però coi tempi giusti su una palla molto pericolosa messa rasoterra al centro dell’area di rigore. La gara è ancora lunga, staremo a vedere chi avrà la meglio. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI SIMEONE

Siamo all’intervallo della diretta di Lazio Cagliari col risultato che è di 0-1. La partita è stata sbloccata da una rete di Giovanni Simeone quasi sul gong del primo tempo, l’attaccante argentino ha calciato da dentro l’area di rigore con la deviazione decisiva di Luiz Felipe. I sardi avevano avuto altre due occasioni nel primo tempo con Ionita che aveva colpito di testa trovando Strakosha pronto e una colpo di testa dello stesso Simeone che ha trovato pronto ancora una volta il portiere biancoceleste. Vedremo se nel secondo tempo la Lazio avrà la forza per reagire e blindare il posto in Champions League anche se nell’ultimo periodo sembra davvero girare tutto contrario alla squadra di Simone Inzaghi. I biancocelesti avevano avuto due grandi occasioni in grado di far scatenare le caratteristiche balistiche di Andrea Cragno. Abbiamo visto di sicuro un primo tempo straordinario, speriamo sia così anche la ripresa. (agg. di Matteo Fantozzi)

ZENGA CONTRO NANDEZ

Abbiamo appena superato la mezzora per quanto riguarda la diretta di Lazio Cagliari e il risultato è ancora di 0-0. Dopo le due grandi parate di Andrea Cragno non ci sono state tante altre occasioni. I biancocelesti fanno la partita e i sardi provano a ripartire veloci. Ogni volta che Joao Pedro riceve palla è sempre pericoloso, ma la difesa alta di Walter Zenga porta a correre dei rischi non indifferenti. Come al minuto 27 quando Lykogiannis esce palla al piede e se la fa scippare da Caicedo, per sua fortuna l’attaccante della Lazio è un po’ troppo irruente e l’arbitro così fischia fallo in attacco. Nel caso la punta si fosse trovata a recuperare senza fallo il pallone avrebbe potuto partire verso la porta difesa da Cragno. Simone Inzaghi intanto si sta sgolando dalla panchina, continuando a chiedere maggiore rapidità. Dal canto suo Walter Zenga invece rimprovera Nandez, lo vorrebbe infatti un po’ più basso dietro. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL ANNULLATO A JOAO PEDRO

La diretta di Lazio Cagliari parte con ritmo alto anche se il risultato è di 0-0. Pronti via Joao Pedro porta avanti i sardi con una meravigliosa punizione pennellata sotto il sette, sulla quale Strakosha non può fare davvero nulla. Peccato però che il calciatore brasiliano non si sia reso conto che si trattava di una punizione indiretta che non poteva calciare in porta senza un tocco di un compagno, l’arbitro se ne accorge e annulla. I biancocelesti reagiscono dopo il brivido iniziale e macinano gioco fino al minuto 15 quando Luis Alberto calcia di potenza da fuori, trovando i guantoni pronti di Andrea Cragno. Il portiere è strepitoso anche dopo quando mette sopra la traversa un gol già fatto di Ciro Immobile. La sensazione che emerge da queso primo quarto d’ora è che ci divertiremo molto in un match che potrebbe regalare gol e diverse occasioni. Nessuna delle due squadre infatti ha paura di perdere e di sbilanciarsi in avanti con i due allenatori che vogliono assolutamente i tre punti. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Lazio Cagliari è ormai dietro l’angolo, una partita nella quale la squadra isolana cercherà di riprendersi una vittoria che manca ormai da sei giornate. Walter Zenga era partito alla grande: perso il recupero contro il Verona aveva invece battuto Spal e Torino risalendo la corrente in classifica, ma da quel momento non è più riuscito a centrare un successo. Il gol incredibilmente annullato a Giovanni Simeone contro l’Atalanta è stato come una maledizione per i rossoblu: i quali hanno poi perso di misura quella sfida e nelle ultime sei hanno centrato solo 4 pareggi, mancando il gol in ben quattro occasioni (consecutive) per un totale di 467 minuti prima che Joao Pedro spezzasse il sortilegio. A proposito: il Cholito dalla rete che gli è stata tolta contro la Dea non ha più timbrato il cartellino mentre in precedenza aveva realizzato per quattro partite in fila; allora, chissà che un’altra big possa diventare l’occasione per tornare a festeggiare un successo e riprendersi la parte alta della classifica, a questo punto unico e ultimo obiettivo rimasto. Leggiamo insieme le formazioni ufficiali e poi lasciamo che a parlare sia il campo, perché finalmente la diretta di Lazio Cagliari comincia! LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; M. Lazzari, S. Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis; Faragò, Nandez, Ionita, Rog, Mattiello; Joao Pedro, G. Simeone. Allenatore: Walter Zenga (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LAZIO CAGLIARI

La diretta tv di Lazio Cagliari sarà garantita sul canale Dazn 1, disponibile al numero 209 della piattaforma Sky per quegli abbonati che abbiano attivato la corrispondente opzione, oppure si potrà ricorrere alla diretta streaming video per gli abbonati Dazn, dal momento che questa sarà una delle tre partite di questa giornata di Serie A trasmessa in esclusiva dalla piattaforma disponibile tramite computer, dispositivi mobili o Smart Tv connessa a Internet.

GLI ALLENATORI

Per la diretta di Serie A Lazio Cagliari non possiamo ora non fissare la nostra attenzione anche sugli allenatori che saranno in campo all’Olimpico questa sera, nella 35^ giornata. Oggi infatti a fare gli onori di casa sarà naturalmente Simone Inzaghi, allenatore della formazione capitolina ufficialmente solo dal luglio del 2016 (ma con alle spalle alcuni mesi alla guida della prima squadra in qualità di tecnico a interim) e pure uno degli allenatori più in vista nel campionato della Serie A. Prima infatti che scoppiasse la pandemia, la Lazio era uno due primi club in lizza per lo scudetto e merito di questo era certo il tecnico di Piacenza: ma il lockdown ha scombinato i piani a Formello e ora per i biancocelesti il sogno del titolo nazionale è complicato. Pure questo non deve andare a demerito di Inzaghi, tecnico dalle doti evidenti. Di contro oggi all’Olimpico troveremo sulla panchina del Cagliari Walter Zenga, pronto a vivere quella che sarà solo al sua decima esperienza alla guida dei sardi. Ricordiamo bene che il tecnico milanese è stato convocato in Sardegna solo il 3 marzo scorso e pure ha dovuto attendere quasi 4 mesi prima di poter scendere in campo: da che però si è cominciato a giocare i rossoblu hanno fatto spesso molta fatica a imporsi. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

A circa due ore dal fischio d’inizio del posticipo della 35^ giornata della Serie A, andiamo ad esaminare anche lo storico per la diretta di Lazio Cagliari, che subito ci risulta molto ricco di spunti interessanti. Dando un occhio al bilancio infatti possiamo già parlare di ben 76 precedenti ufficiali, questi messi a tabella dal 1962 in avanti e pure in occasione del primo e secondo campionato nazionale, come in Coppa Italia. Nel complesso possiamo ricordare che ad oggi sono stati 21 i successi del Cagliari e ben 39 le vittorie della Lazio nello scontro diretto: pure Inzaghi oggi potrebbe non essere il favorito d’obbligo. Va però ricordato che negli ultimi scontro diretti i biancocelesti hanno fatto sempre bene: l’ultimo squillo dei sardi dopo tutto risale alla stagione 2012-13 della Serie A. Fu poi a favore dei capitolini anche l’ultimo precedente segnato, occorso nella 16^ giornata del campionato di Serie A 2019-20. Allora alla Sardegna Arena fu la Lazio a vincere col risultato di 2-1: furono dunque Destro e Caicedo a segnare per gli ospiti, con solo Simeone in rete tra i rossoblu. (agg Michela Colombo)

ARBITRA MARCO PICCININI

Lazio Cagliari sarà una partita diretta questa sera dall’arbitro Marco Piccinini della sezione Aia di Forlì. Il resto della squadra arbitrale designata per questa partita di Serie A allo stadio Olimpico comprende i due guardalinee Longo e Scatragli, il quarto uomo Di Martino e davanti al monitor della Var il signor Rocchi, affiancato dal signor Costanzo in qualità di assistente Avar. Arbitro ancora piuttosto giovane ma certamente in crescita, il signor Marco Piccini è nato a Forlì il 29 settembre 1983 e ha debuttato nella massima categoria il 20 settembre 2017. Nell’attuale campionato di Serie A 2019-2020, il fischietto romagnolo ha già diretto altre 14 partite con un bilancio di disciplinare di 69 cartellini gialli, tre espulsioni comminate (di cui una per somma di ammonizioni e le altre due per rosso diretto) e altrettanti calci di rigore assegnati. Non ci possono dire moltissimo i precedenti stagionali, perché la Lazio non aveva ancora mai incrociato il signor Piccinini, mentre per il Cagliari contiamo solamente la sconfitta per 2-1 sul campo dell’Udinese del 21 dicembre scorso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Lazio Cagliari, in diretta alle ore 21.45 di questa sera, giovedì 23 luglio 2020, dallo stadio Olimpico della capitale, è in programma come ultimo posticipo per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A. Fatti i debiti paragoni, la diretta di Lazio Cagliari mette di fronte due formazioni che hanno avuto cammini simili in questo campionato: inizio eccellente, andando ben oltre le aspettative della scorsa estate, poi un calo che ha ridimensionato gli entusiasmi. Per la Lazio di Simone Inzaghi la sconfitta di lunedì sul campo della Juventus ha posto definitivamente termine al sogno scudetto, ma comunque è ormai cosa fatta il ritorno in Champions League dopo moltissimi anni di assenza e questo è un traguardo che merita di essere festeggiato. Il Cagliari di Walter Zenga arriva invece da un buon pareggio con il Sassuolo, ma certo sono lontani i tempi dell’andata, quando addirittura la sfida con la Lazio sembrava uno scontro diretto: restano la salvezza ottenuta con enorme anticipo e il ricordo di alcuni mesi esaltanti, adesso però le due squadre sono di nuovo accomunate dal medesimo obiettivo. Chi tornerà a vincere prima fra Lazio e Cagliari?

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO CAGLIARI

Scopriamo ora insieme quali potrebbero essere le probabili formazioni di Lazio Cagliari. Simone Inzaghi deve fare ancora i conti con una lista di assenze piuttosto lunga e dovrebbe puntare su Patric, Luiz Felipe e Acerbi davanti a Strakosha, mentre a centrocampo potrebbe esserci spazio dal primo minuto per D. Anderson, chiamato così a completare la linea a cinque con Lazzari, Parolo, Cataldi e Milinkovic Savic. Infine in attacco ci attendiamo la coppia pesante formata da Immobile e Caicedo. Walter Zenga ha Carboni squalificato e ha perso Nainggolan, per il quale oggi sarebbe stato un derby personale: nello speculare 3-5-2 del Cagliari davanti a Cragno potrebbero giocare Pisacane, Ceppitelli e Klavan, mentre a centrocampo ecco Ionita regista affiancato dalle mezzali Nandez e Rog e dagli esterni Faragò e Mattiello, infine Simeone e Joao Pedro daranno vita alla più classica coppia d’attacco.

PRONOSTICO E QUOTE

Consideriamo infine il pronostico di Lazio Cagliari secondo le quote Snai, che sono nettamente favorevoli ai biancocelesti: il segno 1 infatti è quotato a 1,50, mentre poi si sale già a quota 4,50 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 6,25 volte la posta in palio in caso di successo del Cagliari, per chi avrà puntato sul segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA