DIRETTA/ Lazio Cagliari (risultato finale 1-0) streaming: sesta di fila per Inzaghi

- Mauro Mantegazza

Diretta Lazio Cagliari streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie A per la 21^ giornata (oggi 7 febbraio).

Lazio gruppo
Diretta Lazio Cagliari - I giocatori della Lazio (Foto LaPresse)

DIRETTA LAZIO CAGLIARI (RISULTATO FINALE 1-0): SESTA DI FILA PER INZAGHI

Sesta vittoria di fila per la Lazio in Serie A: pur soffrendo nel finale i biancazzurri piegano di misura il Cagliari grazie a un gol di Ciro Immobile e agganciano la Roma al quarto posto in classifica. Finale di partita con tanti cambi e l’ingresso in campo di Muriqi al posto di Correa che aiuta la Lazio a restare alta. Vengono ammoniti proprio Correa, poi Joao Pedro e Parolo, che ha preso il posto di Musacchio, ma la porta della Lazio non corre pericoli anche se il Cagliari riesce a mettere un paio di palloni avvelenati in area di rigore: forcing sterile e dopo 5′ di recupero la Lazio chiude una vittoria fondamentale. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO CAGLIARI STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Lazio Cagliari sarà garantita agli abbonati sui canali di Sky Sport, perché si tratta di una delle sette partite di questa giornata di Serie A trasmesse in esclusiva da Sky. Di conseguenza, gli abbonati avranno a disposizione anche la diretta streaming video tramite il servizio offerto come di consueto da Sky Go tramite sito e app.

LA SBLOCCA IMMOBILE!

Il secondo tempo inizia con la Lazio protesa in avanti. Su un cross teso di Lazzari deve salvare Zappa in angolo su Marusic, ma al 7′ deve alzare bandiera bianca Lykogiannis, infortunato, sostituito da Tripaldelli. Al 9′ però la Lazio si fa sorprendere su una rimessa laterale battuta proprio da Tripaldelli, Marin scappa via velocissimo e tenta il pallonetto a tu per tu con Reina, che finisce appena alto. Risponde la Lazio all’11’ con Luis Alberto che salta secco Walukiewicz e conclude sul primo palo, ma Cragno ancora una volta non si fa superare. Al 16′ però la Lazio riesce a passare: cross di Acerbi che trova la sponda in area di Milinkovic-Savic, Immobile si sposta il pallone e conclude in maniera vincente, con Cragno che stavolta può solo toccare. Il Cagliari però va subito vicino al pareggio: bella combinazione tra Joao Pedro e Marin e Pavoletti si libera al tiro in area, per la Lazio è provvidenziale la chiusura in scivolata di Lazzari. Inzaghi al 29′ opera una doppia sostituzione: Lulic prende il posto di Lazzari, mentre Luis Alberto lascia spazio a Akpa Akpro. (agg. di Fabio Belli)

CRAGNO CHIUDE LA SARACINESCA

La Lazio prova ad aumentare i ritmi, al 27′ un colpo di testa di Immobile non crea troppi problemi a Cragno, che al 28′ deve invece opporre un grande intervento a una gran botta di Luis Alberto, che aveva cercato il palo del portiere su cross di Lazzari. Viene ammonito Nandez per un fallo di Correa sulla trequarti, Luis Alberto calcia a lato a girare la conseguente punizione. Al 36′ bella palla di Correa per Immobile che conclude al volo, con Cragno però pronto alla respinta di pugno. Il primo tempo si chiude con un paio di cross laziali respinti dalla difesa sarda e l’arbitro che manda le squadre negli spogliatoi senza recupero. (agg. di Fabio Belli)

RUGANI CI PROVA DI TESTA

La partita inizia seguendo subito uno spartito tattico ben chiaro, il Cagliari chiuso nella sua metà campo a sovrapporre quasi due linee difensive, la Lazio prova a fare la partita ma nel primo quarto d’ora produce solo un’accelerazione di Correa stoppata al limite dell’area e una conclusione dalla distanza di Lazzari deviata in angolo. Al 16′ Radu sguscia via sulla sinistra, entra in area e serve Correa che temporeggia troppo prima di concludere, facendosi ribattere il tiro. Al 21′ prima chance per il Cagliari: Nainggolan calcia forte e tesa una punizione in area, svetta di testa Rugani col pallone che si alza appena sopra la traversa. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Quando mancano pochi minuti al via di Lazio Cagliari, possiamo ricordare il filotto di vittorie con cui i biancocelesti hanno scalato tre posizioni in classifica arrivando a ridosso della zona Champions League: serie iniziata all’Epifania con il 2-1 alla Fiorentina e poi proseguita mettendo in fila i successi contro Parma, Roma, Sassuolo e Atalanta. Nel 2021 la Lazio è imbattuta con un totale di 16 punti, e ha subito 4 gol in queste 6 partite: in precedenza erano stati 21 in 14 gare, dunque con una media decisamente superiore mentre l’attacco era comunque incisivo anche prima. Il Cagliari, dal canto suo, non vince dal 7 novembre quando ha battuto la Sampdoria: da quel momento Eusebio Di Francesco ha ottenuto la miseria di 5 punti in 13 partite (prima erano stati 10 in 7 gare), incassando in questa striscia sei sconfitte consecutive e un totale di 22 gol, con un solo clean sheet. Nelle 7 gare di inizio stagione gli isolani avevano subito 15 reti: dunque, paradossalmente, il rendimento difensivo è in media migliorato ma va anche contato che 5 di quelle 15 marcature erano arrivate contro l’Atalanta. Adesso è arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà allo stadio Olimpico: leggiamo insieme le formazioni ufficiali, finalmente la diretta di Lazio Cagliari comincia! LAZIO (3-5-2): Reina; Musacchio, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. A disp.: Alia, G. Pereira, Hoedt, Fares, Parolo, Akpa Akpro, Lulic, A. Pereira, Caicedo, Muriqi. All.: Simone Inzaghi. CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno; Rugani, Godin, Walukiewicz; Zappa, Nandez, Marin, Lykogiannis; Nainggolan, Joao Pedro; Pavoletti. A disp.: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Calabresi, Carboni, Pereiro, Asamoah, Tramoni, Simeone, Cerri. All.: Eusebio Di Francesco. (agg. di Claudio Franceschini)

GLI ALLENATORI

Siamo alla vigilia della diretta tra Lazio e Cagliari, ultimi sfida per la 21^ giornata della Serie A e tocca ora andare a mettere sotto ai riflettori anche i due allenatori oggi presenti. Padrone di casa all’Olimpico sarà naturalmente Simone Inzaghi, prossimo poi a firmare un sontuoso rinnovo di contratto con i biancocelesti. Secondo le ultime indiscrezioni si parla per il piacentino di un biennale da 2.4 milioni netti a stagione più bonus: così Inzaghi diventerà l’allenatore più longevo dall’era Lotito. Di contro ecco invece un tecnico che ha già rinnovato il suo contratto con la società, nonostante i cattivi risultati che stanno arrivando dalla serie A: parliamo di Eusebio Di Francesco, che dunque ha già incassato la fiducia della dirigenza Giulini nonostante i KO rimediati. Va detto che il tecnico di Pescara, arrivato nell’isola lo scorso agosto, su appena 23 partite disputate dalla panchina sarda, ha incassato una media punti di solo 0.91 a incontro.

LO STORICO

Allo Stadio Olimpico la diretta di Lazio Cagliari si è già giocata per 34 volte con il bilancio ad appannaggio dei biancocelesti. Questi infatti hanno vinto per ben 22 volte con 7 successi dei sardi e 5 pareggi. Il Cagliari non vince in casa dei capitolini dal 28 ottobre del 2009 quando in una gara in notturna riuscì a tornare in Sardegna con tre punti grazie a un gol di Alessandro Matri al minuto 50. Era un momento buono visto che i sardi venivano dal 4-1 dell’anno precedente all’Olimpico, ma da quella volta in poi hanno sempre perso con la Lazio reduce da ben 9 vittorie di fila nelle ultime 9 partite a Roma contro i sardi. L’ultimo precedente è del 23 luglio scorso un 2-1 arrivato in rimonta con Milinkovic-Savic e Immobile che risposero a Simeone in grado di sbloccarla alla fine del primo tempo.

OCCHIO A DI FRANCESCO!

Lazio Cagliari, in diretta dallo stadio Olimpico della capitale alle ore 20.45 di questa sera, domenica 7 febbraio 2021, sarà il posticipo che chiuderà il programma della ventunesima giornata del campionato di Serie A. Obiettivi molto diversi caratterizzeranno le due formazioni in questa diretta di Lazio Cagliari. I biancocelesti di Simone Inzaghi, dopo la bellissima vittoria sul campo dell’Atalanta, sono saliti a quota 37 punti in classifica e di conseguenza adesso la Lazio ha messo nel mirino il quarto posto che varrebbe di nuovo la qualificazione alla prossima edizione della Champions League – oggi sembra un’occasione propizia per proseguire la striscia positiva.

Lazio Cagliari sarà invece un banco di prova durissimo per gli ospiti rossoblù sardi di Eusebio Di Francesco: pareggiando contro il Sassuolo, il Cagliari ha almeno spezzato la serie di sconfitte consecutive, ma con 15 punti la classifica piange e fare risultato stasera all’Olimpico non sarà certamente semplice per i sardi.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO CAGLIARI

Nelle probabili formazioni di Lazio Cagliari, ecco che Simone Inzaghi dovrebbe scegliere Musacchio titolare con Acerbi e Radu nella difesa a tre davanti a Reina, dato che Patric è squalificato. A centrocampo tornano tutti i titolari, dunque Lucas Leiva affiancato da Luis Alberto e Milinkovic Savic, mentre a sinistra potrebbe esserci un ballottaggio tra Marusic e Fares ed in attacco sembra essere Correa il favorito per affiancare l’intoccabile Immobile. Quanto al Cagliari, dovrebbe partire dalla panchina Rugani, dunque in difesa sarà ancora titolare Ceppitelli, mentre a centrocampo dovremmo vedere Marin regista affiancato da Nandez e Nainggolan e nel reparto offensivo potrebbe ritrovare posto dal primo minuto Sottil, con Joao Pedro e Simeone nell’attacco del Cagliari.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Lazio Cagliari in base alle quote fornite dall’agenzia Snai. I biancocelesti partono favoriti, per cui il segno 1 è quotato a 1,40, mentre poi si sale a quota 5,00 in caso di segno X per il pareggio e fino a 7,50 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di vittoria del Cagliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA