DIRETTA/ Lazio Fiorentina (risultato finale 1-0): Sarri trova il riscatto!

- Claudio Franceschini

Diretta Lazio Fiorentina streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 10^ giornata di Serie A, squadre in campo allo stadio Olimpico.

Vlahovic Luiz Felipe Fiorentina Lazio lapresse 2021 640x300
Diretta Lazio Fiorentina, Serie A 10^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LAZIO FIORENTINA (RISULTATO FINALE 1-0): SARRI TROVA IL RISCATTO!

Maurizio Sarri trova il riscatto dopo il tracollo di Verona e la Lazio vince 1-0 contro la Fiorentina resistendo agli attacchi viola che nel finale di partita non procurano però grandi occasioni da gol. Ammoniti Luis Alberto e Immobile, nel finale girandola di cambi e il giovane Raul Moro calcia addosso a Terracciano il pallone del raddoppio, ma l’azione era stata precedentemente invalidata da un fuorigioco di Felipe Anderson. Gioca bene in chiusura la Lazio e dopo 4′ di recupero il match si chiude con i 3 punti per i biancazzurri, mentre i viola incappano nella seconda sconfitta consecutiva in trasferta. (agg. di Fabio Belli)

LAZIO FIORENTINA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lazio Fiorentina non sarà una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare (ricordiamo che sono tre per ogni giornata); tuttavia l’altro modo per assistere al match sarà quello di sottoscrivere un abbonamento a DAZN, broadcaster ufficiale della Serie A che permetterà ai suoi abbonati la visione in diretta streaming video, con apparecchi mobili quali PC, tablet e smartphone oppure utilizzando una smart tv dotata di connessione a internet.

COLPISCE PEDRO!

La ripresa riparte con un cartellino giallo per Biraghi per un fallo commesso ai danni di Felipe Anderson. Al 6′ finisce largo un tentativo di Torreira, quindi al 7′ la Lazio trova il vantaggio: gran bella azione con Milinkovic-Savic che scambia con Immobile, riceve di nuovo palla e crossa per l’accorrente Pedro, che piazza il pallone sotto l’incrocio dei pali. Viene ammonito Cataldi per un fallo su Vlahovic, quindi Bonaventura sostituisce Castrovilli nella Fiorentina. Al 17′ sugli sviluppi di una punizione svetta Martinez Quarta in area laziale, ma il suo colpo di testa è senza precisione. (agg. di Fabio Belli)

TERRACCIANO TIENE

Il gioco continua a ristagnare a centrocampo allo stadio Olimpico, al 31′ Reina esce male di pugno su un corner ma la difesa riesce a spazzare, quindi doppio lampo Lazio: al 34′ Milinkovic-Savic calcia addosso a Terracciano in uscita, ma l’azione viene fermata dall’arbitro per un precedente fallo su Martinez Quarta. Al 35′ su cross di Lazzari arriva Immobile di testa prendendo il tempo a Terracciano in uscita, ma il pallone finisce fuori. Al 42′ gran botta di Lazzari di sinistro con il portiere viola che ci arriva in volo, quindi la Lazio preme ma si va all’intervallo col risultato ancora a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

IMMOBILE SPRECA

Partenza del match con la Lazio che prova come al solito a sfruttare il fraseggio per venire su con le sue linee mentre la Fiorentina pressa e cerca il break per ripartire. Al 12′ prima chance per i padroni di casa con Pedro che con un delizioso colpo di tacco fa viaggiare Luis Alberto che lancia a sua volta Immobile, che sfonda in area in posizione defilata sulla destra ma strozza il tiro. Al 22′ Fiorentina pericolosa con un colpo di testa di Vlahovic, quindi al 24′ un fallo di mano in area laziale costa l’ammonizione a Castrovilli. Scarseggiano le occasioni da gol con Lazio e Fiorentina ancora sullo 0-0 all’Olimpico. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Il momento di vivere la diretta di Lazio Fiorentina è arrivato. I biancocelesti sono andati in ritiro dopo il pesante ko di Verona: seconda sconfitta consecutiva in trasferta, fuori casa la Lazio ha vinto solo all’esordio (a Empoli) per poi andare incontro a un pareggio e tre ko. Se in casa i gol segnati sono 14 e quelli subiti 6, in trasferta il dato diventa di 5 e 11 rispettivamente: c’è una differenza netta, anche perchè all’Olimpico Maurizio Sarri non ha ancora perso e anche lui si è interrogato su questa “schizofrenia” biancoceleste. La Fiorentina è tornata a vincere dopo due sconfitte: curiosamente i viola non hanno ancora pareggiato in questo campionato, abbiamo 5 vittorie a fronte di 4 partite perse con un rendimento praticamente identico tra casa e trasferta, meglio fuori casa anche se i gol all’attivo sono 6 in 5 partite, laddove al Franchi ne abbiamo 7 con 4 gare disputate.

Come andranno le cose questa sera? Stiamo per scoprirlo insieme: ci siamo davvero infatti, non resta che metterci comodi e lasciare che a parlare sia il terreno di gioco dello stadio Olimpico, dove finalmente dopo aver letto le formazioni ufficiali potremo dare il via alla diretta di Lazio Fiorentina!

FORMAZIONI UFFICIALI LAZIO FIORENTINA

LAZIO (4-3-3): Reina; M. Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; S. Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. Allenatore: Maurizio Sarri

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Duncan, Torreira, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, R. Sottil. Allenatore: Vincenzo Italiano (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA LAZIO FIORENTINA: GLI ALLENATORI

Grande attesa anche per il duello tra Maurizio Sarri e Vincenzo Italiano in vista della diretta di Lazio Fiorentina. Domenica i due allenatori hanno vissuto emozioni contrapposte: Sarri ha assaggiato l’amarezza di una batosta pesantissima a Verona, Italiano invece ha visto la sua Fiorentina vincere e dominare contro il Cagliari. Per la Lazio ci sono troppi alti e bassi: bene le vittorie contro Roma e Inter, ma se poi crolli a Bologna o Verona è difficile sognare davvero in grande, quindi Sarri deve trovare la continuità e magari risolvere anche il “caso” Luis Alberto, che di certo non sta facendo bene ai biancocelesti.

Anche per Italiano potremmo parlare di alti e bassi, dal momento che ha raccolto cinque vittorie e quattro sconfitte senza pareggi, ma la sua Viola è in zona Europa e ad un solo punto dalla Champions, dunque il bicchiere è pienissimo per una squadra che un anno fa temeva di dover lottare per la salvezza (il confronto dice +7 dopo le prime nove giornate). Se i gigliati facessero il colpo all’Olimpico, la Fiorentina potrebbe davvero sognare in grande… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LAZIO FIORENTINA: L’ARBITRO

Quest’oggi Lazio Fiorentina sarà diretta dall’arbitro della sezione aia di Molfetta Giovanni Ayroldi, che prue per l’occasione sarà accompagnato dagli assistenti Longo e Lombardi, con Rapuano in qualità di quarto uomo: saranno Guida e Tegoni alla postazione Var. Volendo ora spendere due parole sul primo direttore di gara, vale la pena ricordare che questo nella stagione corrente ha collezionato 5 direzioni, di cui 3 per la serie A: nel complesso Ayroldi ha fin qui deciso di 24 ammonizioni, 2 espulsioni e 2 rigori.

Va anche detto che nella sua lunga carriera il fischietto ha diretto la Lazio una volta sola, nella Coppa Italia 2020-21, quando agli ottavi i biancocelesti batterono il Parma: non si nota alcun precedente con la Fiorentina, anche se l’arbitro ha incontrato la Primavera viola.  (agg Michela Colombo)

LAZIO FIORENTINA: UNA PARTITA INTRIGANTE!

Lazio Fiorentina sarà diretta dal signor Giovanni Ayroldi: appuntamento alle ore 20:45 di mercoledì 27 ottobre allo stadio Olimpico, nella 10^ giornata di Serie A 2021-2022 possiamo considerare questo come il big match. Le due squadre infatti stanno esplorando l’alta classifica: per i biancocelesti si tratta di sublimare il grande percorso fatto con Simone Inzaghi, per ora però rendimento ondivago visto che alle vittorie del derby e contro l’Inter si sono alternate le sconfitte nette di Bologna e Verona. Risultato: squadra in ritiro dopo il Bentegodi, e ora Maurizio Sarri cerca risposte importanti per riprendere la marcia.

La Fiorentina dopo le annate grigie (se non pessime) sembra aver svoltato con Vincenzo Italiano: reduci dal 3-0 rifilato al Cagliari, i viola sognano ovviamente un posto in Europa ma sanno che dovranno procedere per gradi, perchè certamente i problemi non sono magicamente scomparsi e bisognerà trovare la giusta continuità per centrare l’obiettivo. In ogni caso la diretta di Lazio Fiorentina è particolarmente attesa; nelle ore che precedono il calcio d’inizio proveremo a fare qualche ulteriore analisi, cominciando come sempre dalle scelte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO FIORENTINA

Il grande punto di domanda biancoceleste in Lazio Fiorentina riguarda Luis Alberto: sembra però che lo spagnolo sia ormai fuori dai titolari di Sarri, che rinuncia ad Akpa Akpro ma si affida a Basic per completare un centrocampo nel quale Lucas Leiva e Sergej Milinkovic-Savic sono confermati. In difesa Luiz Felipe e Acerbi tornano dalla squalifica, spazio dunque a loro due davanti a Reina con Manuel Lazzari e Hysaj terzini; davanti il tridente non dovrebbe cambiare, dunque avremo Felipe Anderson e Pedro a supporto di Immobile, capocannoniere della Serie A.

Nella Fiorentina restano ai box Dragowski e Pulgar: in porta sempre Terracciano, a centrocampo Lucas Torreira viene affiancato da Bonaventura e Duncan che sono le mezzali, con una difesa nella quale Igor è in vantaggio su Nastasic e Martinez Quarta per giocare con Milenkovic, mentre Odriozola e Biraghi correranno sulle fasce. Scalpita poi Riccardo Sottil, ma il trio d’attacco della Viola dovrebbe prevedere ancora Nico Gonzalez e Callejon sugli esterni, mentre naturalmente il centravanti sarà Vlahovic anche perchè Kokorin, comunque lontano dalla rotazione, è acciaccato.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha proposto il suo pronostico su Lazio Fiorentina, e dunque possiamo andare a vedere cosa ci dicano le quote per questa partita. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa vi farebbe guadagnare 1,95 volte quanto messo sul piatto, l’eventualità del segno X che regola il pareggio porta in dote una somma corrispondente a 3,65 volte la vostra puntata mentre con la vittoria degli ospiti, per la quale dovrete puntare sul segno 2, andreste a guadagnare una cifra che ammonta a 3,75 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA