Diretta/ Lazio Spezia (risultato finale 2-1) DAZN: Caicedo decide su rigore!

- Claudio Franceschini

Diretta Lazio Spezia streaming video DAZN: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 29^ giornata di Serie A, le due squadre giocano all’Olimpico.

Marchizza Lazzari Spezia Lazio lapresse 2021 640x300
Diretta Lazio Spezia, Serie A 29^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LAZIO SPEZIA (RISULTATO FINALE 2-1): CAICEDO DECIDE SU RIGORE!

Finale di partita assolutamente vibrante allo stadio Olimpico di Roma. La Lazio trova al 44′ il gol del nuovo vantaggio: la rete di Verde sembrava aver congelato la partita, invece Marchizza si lascia superare da uno spiovente e trova il pallone col braccio: dopo la review al VAR l’arbitro concede il rigore che Caicedo trasforma spiazzando Zoet. E’ il gol partita, anche se i 5′ di recupero sono da Far West: durissimo intervento di Agudelo su Lazzari, si accende una rissa e l’esterno laziale reagisce, ricevendo il rosso diretto. Quindi, Correa già ammonito entra in scivolata su Gyasi e prende il doppio giallo: la Lazio chiude in 9 ma porta a casa una vittoria fondamentale per la corsa europea, sorpassando anche la Roma in classifica. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO SPEZIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lazio Spezia non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: la partita infatti è un’esclusiva della piattaforma DAZN che la trasmetterà ai suoi abbonati con il servizio di diretta streaming video, dunque bisognerà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone o di una smart tv con connessione a internet. In alternativa, gli abbonati Sky da almeno tre anni potranno tenere d’occhio il canale 209 del decoder: su DAZN1 passa parte della programmazione, sarà deciso se si tratterà di questa partita o un’altra.

CAPOLAVORO DI VERDE!

La Lazio trova spazi in profondità e al 18′ e al 20′ Zoet è costretto a due uscite kamikaze fuori dall’area, in entrambi i casi Lazzari non riesce a scavalcarlo e segnare, nel primo caso mancando il bersaglio e nel secondo temporeggiando. Doppio cambio per lo Spezia al 21′: fuori Bastoni, dentro Marchizza, mentre Agoume prende il posto di Maggiore. Al 25′ frustata di Fares da fuori area che finisce a lato, poi girandola di cambi con Nzola, Verde e Agudelo che sostituiscono Sena, Piccoli e Farias nello Spezia, mentre nella Lazio entrano Caicedo e Akpa Akpro al posto di Immobile e Milinkovic-Savic. Al 28′ lo Spezia pareggia: Gyasi vince un duello con Marusic e crossa dove Verde, in area, si esibisce in una strepitosa rovesciata da copertina dell’album Panini, imparabile per Reina. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA LAZZARI!

Si riparte con la Lazio in avanti, al 6′ Immobile strozza il destro al volo mancando non di molto la porta. Cambia Inzaghi subito dopo richiamando in panchina Lulic e Andreas Pereira ed inserendo Fares e Luis Alberto. Al 9′ ancora clamorosa occasione mancata da Correa, che si presenta a tu per tu con Zoet ma calcia da due passi addosso al portiere, peraltro ignorando Acerbi al centro per un comodo appoggio in rete. All’11’ però è la Lazio a passare comunque: bel recupero palla proprio di Correa a centrocampo, passaggio per Luis Alberto che verticalizza per Lazzari: l’esterno ha più freddezza degli attaccanti e sbocca il risultato in favore dei padroni di casa. (agg. di Fabio Belli)

MAGGIORE SFIORA IL GOL DI TESTA

La Lazio fatica molto a trovare gli spazi necessari e lo Spezia tiene il campo con grande applicazione. Viene ammonito Andreas Pereira nella Lazio, proprio il belga di origine brasiliana al 35′ si rende protagonista di un magnifico numero in area di rigore con un doppio tunnel a Ferrer e Sema avversari, senza però trovare la misura dell’assist. Prima della fine del primo tempo, al 42′, grande occasione per lo Spezia con Ferrer che cambia gioco per Farias, cross a centro area dove Maggiore viene dimenticato dai difensori di casa, ma il pallone finisce di poco a lato e Lazio e Spezia chiudono la prima frazione di gioco allo stadio Olimpico a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

CORREA SPRECA!

Il match inizia con la Lazio che prova a fare la partita e lo Spezia che comunque si mostra subito pronto a ripartire. Al 7′ uscita a valanga di Zoet su Lazzari, scontro tra i due ma il portiere dei liguri protegge il pallone. La prima grande chance della partita ce l’ha la Lazio al 9′, Correa lancia Immobile che restituisce il pallone all’argentino, che calcia però alle stelle un rigore in movimento. Risponde lo Spezia al 13′ con Farias che trova un varco per Piccoli in area, provvidenziale per la Lazio la chiusura in scivolata di Acerbi. Al 16′ gran botta di Gyasi che trova però la pronta risposta di Reina, quindi torna a farsi vedere la Lazio, punizione dalla trequarti battuta da Pereira e Milinkovic-Savic brucia tutti di testa, col pallone che finisce di poco a lato. Al 20′ è Chabot nello Spezia il primo ammonito della partita. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA

Il fischio d’inizio è imminente per Lazio Spezia: per presentare ciò che potrebbe succedere oggi pomeriggio all’Olimpico, diamo adesso uno sguardo alle statistiche stagionali delle due formazioni in Serie A. La Lazio di Simone Inzaghi vanta 49 punti in classifica, ottenuti dai biancocelesti mediante quindici vittorie, quattro pareggi e otto sconfitte. La differenza reti è invece pari a +6, perché la Lazio ha segnato 43 gol e ne ha incassati però 37. Lo Spezia di Vincenzo Italiano, bella realtà da neopromossa, risponde con sette vittorie, otto pareggi e tredici sconfitte che hanno portato 29 punti in classifica per la formazione ligure, la cui differenza reti è pari a -15, dal momento che lo Spezia ha segnato 36 gol ma ne ha pure subiti ben 51. Adesso però basta numeri e parole, perché a parlare saranno i protagonisti sul campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Lazio Spezia, poi si comincia a giocare! LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Pereira, Lulic; Correa, Immobile. All. S. Inzaghi SPEZIA (4-3-3): Zoet; Ferrer, Erlic, Chabot, Bastoni; Sena, Ricci, Pobega; Gyasi, Piccoli, Farias. All. Italiano(Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI ALLENATORI

Sempre più vicina la diretta di Lazio Spezia, potremmo dunque fare ora un confronto tra i due allenatori, Simone Inzaghi e Vincenzo Italiano. Sicuramente parliamo di due formazioni nelle quali l’impronta dell’allenatore si vede chiaramente: per la Lazio certamente aiuta l’ormai davvero lunga militanza di Inzaghi sulla panchina biancoceleste, dove si era seduto quasi per caso ma ha dato poi vita a un ciclo eccellente, con trofei in bacheca e il ritorno della Lazio in Champions League dopo troppi anni di assenza. Simone Inzaghi dunque ha ormai un posto nella storia biancoceleste sia da giocatore sia da allenatore, Vincenzo Italiano invece ha firmato un’impresa straordinaria alla guida dello Spezia, cioè la prima promozione di sempre in Serie A per la società ligure. Adesso l’impresa potrebbe raddoppiare, perché lo Spezia sta marciando ad un ritmo che dovrebbe garantire una salvezza per di più meritata, perché i liguri giocano bene (per informazioni chiedere ad esempio ad un Milan travolto al Picco), pur con gli inevitabili alti e bassi di chi debutta in Serie A. Cosa succederà oggi all’Olimpico? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LAZIO SPEZIA: TESTA A TESTA

C’è un solo precedente della diretta di Lazio Spezia che però si giocò all’andata sul neutro di Cesena del Dino Manuzzi per i lavori al Picco. Si tratta dunque oggi di una gara inedita con le aquile liguri che vanno in casa di quelle biancocelesti allo Stadio Olimpico per la prima volta in assoluto. I biancocelesti all’andata si imposero per 1-2, era il 5 dicembre 2020. La gara fu decisa nella prima mezzora quando arrivarono le reti di Ciro Immobile e Sergej Milinkovic Savic. Nella ripresa i bianconeri la riaprivano con Nzola senza però trovare la rete del pareggio nonostante l’assedio finale. Fu un match davvero pieno di emozioni che la Lazio rischiò di pareggiare. Nel 2013 le due squadre si affrontarono in un’amichevole estiva con i biancocelesti che si imposero 3-0 con gol di Ederson e doppietta del giovane Rozzi.

DIRETTA LAZIO SPEZIA: OCCASIONE PER I BIANCOCELESTI

Lazio Spezia sarà in diretta dallo stadio Olimpico, alle ore 15:00 di sabato 3 aprile: nel quadro della 29^ giornata della Serie A 2020-2021 i biancocelesti ospitano i liguri e hanno una bella occasione per provare a tornare in corsa per un posto in Champions League. Non sarà facile, ma almeno oggi il calendario gioca a loro favore; prima della pausa per le nazionali la squadra di Simone Inzaghi ha vinto in casa dell’Udinese prendendosi 3 punti importanti, e ora proverà a fare la stessa cosa.

Attenzione però allo Spezia, che ha battuto il Cagliari in casa in una sfida per la salvezza: ora Vincenzo Italiano può guardare con maggiore fiducia al finale di campionato, sapendo di avere un tesoretto utile da difendere. Mentre aspettiamo che la diretta di Lazio Spezia prenda il via, possiamo dare un rapido sguardo al modo in cui i due allenatori intendono disporre le loro squadre sul terreno di gioco, leggendo insieme le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO SPEZIA

Simone Inzaghi potrebbe perdere Luis Alberto per Lazio Spezia: lo spagnolo ha subito un colpo in allenamento e tiene in ansia tutti, anche perché i biancocelesti sono già senza Escalante. Nel caso allora avremo Akpa Akpro in mediana al fianco di Lucas Leiva, con la conferma di Sergej Milinkovic-Savic; Manuel Lazzari e Marusic sulle corsie laterali, con Patric favorito su Musacchio e Reina su Strakosha per una difesa che sarà completata da Acerbi e Stefan Radu. Davanti, con Immobile, più Joaquin Correa di Caicedo (che ha recuperato) e Muriqi. Nello Spezia stringe i denti Erlic: in caso di forfait sarà Terzi a prenderne il posto, piazzandosi al centro con Ismajli e avendo in Ferrer e Simone Bastoni i due laterali. In porta torna Provedel, almeno è recuperato: da vedere se Italiano intenda invece confermare Zoet, mentre in mezzo al campo Estevez si è appena negativizzato dal Coronavirus e potrebbe lasciare il posto a Pobega, con Matteo Ricci e Maggiore confermati. Nel tridente offensivo invece spazio per Gyasi e Verde a supporto del centravanti Nzola.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico su Lazio Spezia, dunque possiamo subito andare a vedere cosa ci dicono le quote ufficiali che sono state fornite. Il segno 1 per la vittoria della squadra di casa ha un valore che corrisponde a 1,37 volte quanto messo sul piatto, mentre per il segno X che regola il pareggio arriviamo a una vincita pari a 5,00 volte l’importo investito. Questo bookmaker ha inoltre stabilito che il guadagno per la vittoria degli ospiti, identificata dal segno 2, ammonti a 8,00 volte quanto avrete deciso di puntare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA