Diretta/ Lecce Inter (risultato finale 1-2) streaming video: Dumfries allo scadere!

- Fabio Belli

Diretta Lecce Inter streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A.

Torino Inter
Diretta Inter Torino, il gol di Dumfries un anno fa (Foto LaPresse)

DIRETTA LECCE INTER (RISULTATO FINALE 1-2): DUMFRIES ALLO SCADERE

Lecce Inter finisce sul risultato di 1-2! Nerazzurri all’assalto nel finale, pericolosi con Lautaro all’ottantesimo minuto, bravissimo Falcone a dire no e a negargli la gioia del gol. Poco dopo ancora il portiere salentino si rivela fondamentale in uscita su Lukaku. In pieno recupero, praticamente a tempo scaduto, quando siamo al novantacinquesimo minuto, i nerazzurri passano e trovano il vantaggio con Dumfries: corner di Barella, Lautaro prolunga per Dumfries che insacca in rete da dentro l’area piccola. Vince l’Inter al Via del Mare, con il Lecce piegato 1-2 proprio allo scadere. Debutto amaro per i giallorossi. Vittoria importante per i nerazzurri. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CEESAY LA RIAGGUANTA

Stiamo per entrare negli ultimi dieci minuti di Lecce Inter e il risultato è fermo sull’1-1. I pugliesi pareggiano i conti ad inizio ripresa con Di Francesco che innesca Ceesay in zona gol: il numero 77 si fa trovare pronto dentro l’area e di sinistro infila Handanovic. Il Lecce insiste e prova a rendersi pericoloso ancora una volta, dopo il gol del pareggio: calcio di punizione di Bistrovic, Handanovic si lancia in tuffo e dice di no. Reagisce l’Inter, questa volta con una conclusione al volo di Dimarco: Falcone è attento e si oppone. Ancora nerazzurri pericolosi, al sessantanovesimo, con un colpo di testa di Dumfries. Pallone sul legno. Due minuti dopo ci prova anche Lautaro, ma il suo tentativo sfuma sul fondo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LUKAKU DECIDE PRIMO TEMPO

Dopo il gol siglato da Lukaku ad inizio gara, l’Inter continua a spingere sull’acceleratore ma non riesce a trovare il raddoppio a Lecce. Calano i ritmi al Via del Mare, con le due squadre che arrivano all’intervallo sul punteggio di 0-1. Un risultato che sorride all’Inter, che però non può dormire sonni tranquilli con un solo gol di vantaggio. Decide, per il momento, con Lukaku che sblocca il risultato dopo appena due minuti concretizzando al meglio un assist di Darmian. Il Lecce si è reso pericoloso solo con Strefezza, vedremo se nella ripresa riuscirà a fare di meglio. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LUKAKU SBLOCCA

Quasi dieci minuti dal fischio di inizio e risultato live fermo sullo 0-1 tra Lecce Inter. Ottima partenza dei nerazzurri, che sbloccano la partita al secondo minuto: Dimarco lascia partire un bel cross per Darmian, la cui sponda premia l’inserimento di Lukaku che ovviamente non sbaglia! 0-1 Inter. Resta in attacco, anche dopo il gol, la truppa nerazzurra. Al settimo minuto ci prova Lautaro da fuori area, la sua conclusione però è imprecisa e sfuma in un nulla di fatto. Spinge ancora l’Inter, pericoloso all’ottavo minuto con Barella, bravo ad incunearsi dentro l’area ma non a servire a Lautaro. Se la cava il Lecce, almeno in questa circostanza. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Lecce Inter sarà diretta da Alessandro Prontera coadiuvato dagli assistenti Luca Mondin e Luigi Rossi. Il quarto uomo sarà Matteo Marcenaro con var Luca Banti e avar Giacomo Paganessi. Sui social network si è scatenato una parte del tifo nerazzurro visto che nonostante viva a Bologna dal 2006 l’arbitro è originario di Tricase in provincia di Lecce, una polemica sterile alla prima di campionato che ci fa capire come al pubblico sia mancato il calcio. Di professione odontoiatra è arrivato nel 2013 in Lega Pro tra i professionisti. Nel 2018 viene promosso in Serie B con debutto in un Brescia Cosenza del 27 ottobre. Sempre a ottobre, ma del 2019, esordisce in Serie A arbitrando Fiorentina Udinese gara terminata col risultato finale di 1-0.

Si tratta di un arbitro preparato e decisamente intelligente nella gestione delle partite. I tifosi dovranno stare tranquilli perché si trovano di fronte a un vero professionista, a un uomo che sa come si guida una partita di calcio con i giusti crismi. Adesso però la parola passa al campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Lecce Inter che finalmente comincia! LECCE (4-3-3): 30 Falcone; 17 Gendrey, 6 Baschirotto, 4 Cetin, 25 Gallo; 8 Bistrovic, 42 Hjulmand, 16 Gonzalez; 27 Strefezza, 77 Ceesay, 11 Di Francesco. A disposizione: 1 Bleve, 21 Brancolini, 9 Colombo, 10 Di Mariano, 14 Helgason, 19 Listkowski, 22 Banda, 24 Frabotta, 26 Ciucci, 29 Blin, 31 Voelkerling, 80 Berisha, 83 Lemmens, 99 Rodriguez. Allenatore: Marco Baroni, INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 32 Dimarco; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 8 Gosens; 90 Lukaku, 10 Lautaro. A disposizione: 21 Cordaz, 24 Onana, 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 9 Dzeko, 11 Correa, 12 Bellanova, 14 Asllani, 22 Mkhitaryan, 46 Zanotti, 47 Fontanarosa, 95 Bastoni. Allenatore: Simone Inzaghi. (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

DIRETTA LECCE INTER STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Dove sarà possibile seguire la sfida in diretta tra Lecce e Inter? La partita si potrà seguire su Dazn e dunque in streaming video sull’applicazione, scaricabile sia su smartphone che su tablet o anche tramite una Smart Tv. La gara della 1^ giornata di campionato si potrà però seguire anche su Sky per tutti gli abbonati alla pay tv satellitare. Allo stesso modo, lo streaming si potrà vedere su Sky Go, applicazione dedicata e scaricabile sul mobile.

ALLENATORI A CONFRONTO

Il duello Baroni vs Simone Inzaghi animerà la diretta di Lecce Inter. Torna in Serie A il tecnico artefice della promozione della formazione salentina in Serie A. Baroni non ha mai affrontato un campionato intero in Serie A, 3 presenze col Siena nel 2009/10, 9 col Benevento all’inizio della stagione 2017/18 prima dell’esonero e poi subentrando a Frosinone nella stagione 2018/19. E’ stato proprio in questa occasione che è andato in scena l’unico incrocio tra Baroni e Inzaghi come tecnici tra i professionisti.

Precedente risalente a quando la Lazio dell’attuale tecnico interista sconfisse il Frosinone di Baroni per 0-1 nel 2019, gol decisivo di Felipe Caicedo allo stadio Benito Stirpe. Simone Inzaghi con la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana vinte nella scorsa stagione ha portato a 5 i suoi titoli in carriera, dopo la Coppa Italia e le 2 Supercoppe Italiane vinte alla guida della Lazio. (agg. di Fabio Belli)

PARTITA PIENA DI EMOZIONI E DI GOL?

Lecce Inter, in diretta sabato 13 agosto 2022 alle ore 20.45 presso lo stadio Via del Mare di Lecce, sarà una sfida valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A. Entusiasmo salentino per un ritorno in Serie A desiderato per due stagioni: 19.000 abbonati sono la misura eloquente di quanto i tifosi giallorossi siano pronti ad affrontare una stagione stimolante, partita però col passo falso in Coppa Italia, in cui il Lecce si è fatto eliminare in casa dal Cittadella.

L’Inter riparte con Romelu Lukaku di nuovo in squadra ma anche con obiettivi di mercato sfumati come Dybala e Bremer. Simone Inzaghi riparte da una squadra che ricalca quella dell’anno scorso, senza aver perso Skriniar in difesa e con la voglia di riscattare la beffa dello Scudetto perso d’un soffio nella scorsa stagione contro il Milan. Il 19 gennaio 2020 Lecce e Inter hanno pareggiato 1-1 nell’ultimo precedente allo stadio Via del Mare. Al 29 gennaio 2012 risale l’ultima vittoria dei salentini con un gol di Giacomazzi, l’Inter non vince a Lecce dallo 0-3 del 7 febbraio 2009.

PROBABILI FORMAZIONI LECCE INTER

Le probabili formazioni della diretta Lecce Inter, match che andrà in scena allo stadio Via del Mare di Lecce. Per il LecceMarco Baroni schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Falcone; Gendrey, Blin, Cetin, Frabotta; Bistrovic, Hjulmand, Askildsen; Strefezza, Ceesay, Di Francesco. Risponderà l’Inter allenata da Simone Inzaghi con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Calhanoglu, Gosens; Lautaro, Lukaku.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Lecce Inter, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per l’amichevole. La vittoria del Lecce con il segno 1 viene proposta a una quota di 9.50, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 5.50, mentre l’eventuale successo dell’Inter, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.30.





© RIPRODUZIONE RISERVATA