Diretta/ Lecce Perugia (risultato 0-0) streaming video tv: un punto a testa!

- Fabio Belli

Diretta Lecce Perugia streaming video e tv del match valevole per la nona giornata d’andata del campionato di Serie B.

Lecce
I giocatori del Lecce (Foto LaPresse)

DIRETTA LECCE PERUGIA (RISULTATO 0-0): FINE GARA

Cross dalla sinistra di Di Mariano, colpisce al volo Majer che però strozza troppo il tiro e permette a Chichizola di bloccare senza problemi. Gendrey reclama un fallo in area dopo una spallata con Falzerano. Giudicata regolare la copertura dal direttore di gara. Non ce la fa Ferrarini, in campo al suo posto Murano. Triplo cambio per i salentini: escono Di Mariano, Coda e Strefezza, entrano Listkowski, Rodriguez e Olivieri. Appena entrato in campo riceve l’ammonizione Listkowski. Altra sostituzione per il Perugia: Matos rileva Carretta. Qualche problema per Tuia: al suo posto entra in campo Meccariello. Bella azione di Pablo Rodriguez che avanza e alla fine serve sulla sinistra Gargiulo ma la mezzala dei pugliesi scivola sul più bello. Al 73esimo Falzerano cerca in profondità Kouan ma Lucioni è ancora perfetto in copertura. Meccariello costretto alle maniere forti per fermare Matos che nel frattempo gli era andato via. Ammonito. Ultimo cambio per Baroni: fuori Barreca, stremato, dentro Paganini. Ultimo cambio anche per il Perugia: fuori Santoro, dentro Ghion. I padroni di casa reclamano un rigore. Va giù in area Pablo Rodriguez: regolare l’intervento di Rosi, l’arbitro ammonisce l’attaccante per simulazione.

ALVINI EFFETTUA DUE CAMBI

Inizia la ripresa con Alvini che opta per due sostituzioni. Rimangono negli spogliatoi De Luca e Segre, entrano Murano e Vanbaleghem. Subito Perugia. Cross dalla destra di Ferrarini per Kouan che gira di di testa e sfiora il vantaggio. Ancora gli ospiti: questa volta l’azione passa dai piedi di Falzerano che dalla sinistra si accentra e conclude dal limite. Palla alta sopra la traversa. Buon inizio di ripresa per gli uomini di Alvini. Il Lecce si risolleva e va vicinissimo al gol. Altro cross perfetto di Barreca a cercare il primo palo, arriva Coda che centra il legno. Al 51esimo Kouan apre il gioco sulla sinistra per Falzerano che punta Gendrey e lo salta. Alla fine interviene Majer che mette in corner. Ritmo elevato a inizio secondo tempo. Le due squadre successivamente si ricompongono cercando di orientarsi al meglio in vista del finale di gara (agg. di F.D. Zaza).

INTERVALLO

Gendrey va via sulla sinistra bruciando Angella che lo atterra sbagliando il tempo dell’intervento. Ammonito il capitano del Perugia. Si accende improvvisamente il Perugia con il Lecce che prova due volte a liberare l’area di rigore, alla fine la sfera arriva a Segre che fa partire un destro potente. Palla a lato. Insiste la squadra pugliese: questa volta ci prova Strefezza con un diagonale potente che viene deviato in corner. Chance giallorossa al 37esimo. Strefezza di prima per Coda che serve Di Mariano sul secondo palo, con Sgarbi che sbaglia l’intervento e permette all’esterno dei pugliesi di colpire di testa. La palla finisce alta sopra la traversa. Il direttore di gara fischia poi una posizione di offside di Coda. Ancora pericoloso comunque il Lecce che cerca insistentemente la via della rete. Nuova occasione: troppo timido il cross di Gendrey dalla destra. La sfera alla fine arriva a Hjulmand che fa partire un destro potente dal limite ma non centra lo specchio della porta. Prima dell’intervallo, Barreca illumina ancora con un cross perfetto dalla destra: colpo di testa a fil di palo di Majer che va vicinissimo al vantaggio.

INIZIO MATCH

Giallorossi in campo con il 4-3-3. Tra i pali Gabriel, in difesa Gendrey, Tuia, Lucioni e Barreca. A centrocampo Majer, Hjulmand e Gargiulo mentre in zona offensiva ci sono Strefezza, Coda e Di Mariano. Alvini replica con il 3-4-1-2. In porta Chichizola, difesa con Sgarbi, Angella e Dell’Orco. A centrocampo da destra verso sinistra ecco Ferrarini, Segre, Santoro e Falzerano. In attacco spazio a Kouan, in supporto di Carretta e De Luca. Prova subito a costruire il Lecce: Barreca dalla sinistra crossa sul primo palo, libera la difesa del Perugia. Rilancio sbagliato da Chichizola, la palla arriva a Majer che serve Strefezza sulla destra. Il traversone dell’esterno dei pugliesi viene deviato. Non ci arriva di poco Coda. Chance interessante per i padroni di casa al quinto minuto. Recupero pulito di Gargiulo su Kouan. Il mediano del Lecce sceglie Gendrey sulla sinistra che mette al centro un traversone interessante: Di Mariano colpisce di testa ma la palla finisce alta sopra la traversa. Insiste il Lecce: bella azione di Di Mariano sulla sinistra che serve al centro un traversone basso su cui arriva Strefezza a rimorchio. Il tiro è deviato da Dell’Orco che favorisce l’intervento di Chichizola. Qualche istante dopo un altro pallone recuperato dai pugliesi con Strefezza che stavolta prova la conclusione personale: blocca Chichizola.Timida risposta del Perugia con Carretta che dalla destra arriva sul fondo e prova a conquistare il corner, ma viene punito da uno sfortunato rimpallo (agg. di F.D. Zaza).

SI COMINCIA!

Con la diretta di Lecce Perugia stiamo per vivere una partita davvero interessante nella 9^ giornata di Serie B. I salentini sono imbattuti dalla seconda giornata: sconfitti nettamente a Cremona all’esordio, hanno poi infilato quattro vittorie (consecutive) e due pareggi, riuscendo così a portarsi a ridosso della zona promozione diretta. Un Lecce che ha segnato 13 gol, incassandone 8; anche qui il dato è positivo, al Via del Mare si registrano due vittorie e un pareggio e dunque la speranza è che il trend continui in questo senso.

Due vittorie consecutive per il Perugia, squadra pragmatica: ha vinto tre partite segnando appena 9 gol, per contro però ne ha subiti 5 (già cinque i clean sheet, tre reti sono state incassate dall’Ascoli) e in trasferta è ancora imbattuto, avendo raccolto due vittorie e altrettanti pareggi. Non solo: fuori casa, il Grifone deve ancora subire la sua prima rete e questo può essere un dato importante per la partita di oggi. A proposito, è arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare sia il terreno di gioco: vedremo cosa succederà, finalmente per la diretta di Lecce Perugia al Via del Mare si può iniziare a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA LECCE PERUGIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv della gara Lecce Perugia è affidata come di consueto all’emittente satellitare Sky Sport. Per poter seguire la Serie B è necessario essere abbonati al pacchetto Calcio. La stessa emittente permette la visione in diretta streaming video dei propri canali attraverso l’applicazione Sky Go. E’ possibile seguire la Serie B anche sulle piattaforme DAZN ed Helbitz, le quali trasmettono in streaming video. Per poter accedere alla diretta è necessario disporre di un dispositivo mobile: tablet, smartphone o PC e di una connessione a internet. E’ possibile fruire dei contenuti delle due piattaforme digitali anche tramite Smart TV.

TESTA A TESTA

I precedenti di Lecce Perugia sono parecchi: già nel finale degli anni Quaranta ne troviamo qualcuno, e poi le due squadre si sono affrontate in Serie B tra il 1981 e il 1985 prima di tornare a essere avversarie nella Serie A di inizio terzo millennio. Insomma: un quadro abbastanza ampio, nel quale possiamo notare una clamorosa striscia positiva a favore del Grifone. Si parte con un 1-1 al Via del Mare nella fase a gironi di Coppa Italia, agosto 1980; si conclude con lo 0-0 del dicembre 2018, ultima sfida in Puglia e valida per la Serie B. Ebbene: qui, 11 vittorie del Perugia e 12 pareggi, 23 partite senza che il Lecce riuscisse a vincere.

Sono tornati a farlo, i salentini, con il 2-1 del Curi nell’aprile 2019, l’ultima partita che le due squadre hanno giocato prima di oggi; in precedenza bisognava tornare al 4-0 del novembre 1947 per l’ultima vittoria casalinga del Lecce, su un totale di due. Il successo esterno più recente del Perugia è invece il pirotecnico 3-4 di Prima Divisione Lega Pro, febbraio 2014 nell’anno della promozione umbra: a segno Umberto Eusepi (rigore), Marco Moscati, Gennaro Scognamiglio e Mattia Sprocati, per il Lecce invece reti di Fabrizio Miccoli (rigore), Giacomo Beretta e Gianmarco Zigoni. (agg. di Claudio Franceschini)

LECCE PERUGIA: FORMAZIONI IN GRAN FORMA!

Lecce Perugia, in diretta sabato 23 ottobre 2021 alle ore 14.00 presso lo stadio Via del Mare di Lecce, sarà una sfida valevole per la nona giornata d’andata del campionato di Serie B. Si affrontano due formazioni che sono nel mezzo di strisce positive importanti: il Lecce ha pareggiato ad Ascoli dopo quattro vittorie consecutive, una scalata che ha portato di nuovo i salentini in alto in classifica, al terzo posto solitario in classifica a una lunghezza dalla Cremonese seconda, con l’unica sconfitta che resta proprio quella in casa dei grigiorossi del 22 agosto 2021.

Il Perugia dopo il ko interno contro l’Ascoli, sempre il 28 agosto scorso, ha centrato 6 risultati utili consecutivi, battendo il Brescia nell’ultima sfida interna. Quattro pareggi e due vittorie che hanno portato i Grifoni in piena zona play off, agganciando il Benevento al sesto posto in classifica. L’8 dicembre 2018 è terminato 0-0 l’ultimo precedente a Lecce tra le due squadre, 3-4 per il Perugia il 2 febbraio 2014 nell’ultima vittoria degli umbri in Salento, mentre va ricordato che i Grifoni sono un vero e proprio tabù per i pugliesi, che non li battono dal 4-0 della stagione 1947/48, sempre nel campionato di Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI LECCE PERUGIA

Le probabili formazioni della diretta Lecce Perugia, match che andrà in scena al Via del Mare di Lecce. Per il LecceMarco Baroni schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Gabriel; Gendrey, Tuia, Lucioni, Barreca; Majer, Hjulmand, Bjorkengren; Strefezza, Coda, Di Mariano. Risponderà il Perugia allenato da Massimiliano Alvini con un 3-4-1-2 così schierato dal primo minuto: Chichizola; Rosi, Angella, Dell’Orco; Ferrarini, Ghion, Segre, Falzerano; Kouan; De Luca, Carretta.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match allo stadio Via del Mare di Lecce, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Lecce con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.75, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.50, mentre l’eventuale successo del Perugia, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA