DIRETTA/ Legia Napoli (risultato finale 1-4): Ounas cala il poker al novantesimo!

- Fabio Belli

Diretta Legia Napoli. Streaming video e tv del match valevole per la quarta giornata della fase a gironi della UEFA Europa League.

legia lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Legia Napoli - La formazione polacca (lapresse)

DIRETTA LEGIA VARSAVIA NAPOLI (RISULTATO FINALE 1-4): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadion Wojska Polskiego di Varsavia il Napoli batte in trasferta il Legia per 4 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano benissimo la partita riuscendo a passare in vantaggio già al 10′ grazie alla rete messa a segno da Emreli, su assist di Mladenovic. Gli ospiti reagiscono ed oltre a centrare la traversa con Zielinski al 17′, falliscono un altro paio di buone opportunità per ripristinare l’equilibrio con Lozano ed Elmas. Nel secondo tempo i bianconeroverdi colgono un palo al 47′ con Yuri Ribeiro ma gli azzurri trovano il gol del pareggio al 51′ per merito del calcio di rigore trasformato e conquistato da Zielinski per un fallo commesso da Josué. Al 75′ Mertens trasforma un altro calcio di rigore fischiato per l’ennesimo fallo di Josué nei confronti di Politano ed è Lozano, liberato da uno strepitoso Petagna, a completare il tris al 78′. Nell’ultima parte dell’incontro è il neo entrato Ounas a calare il poker in azione personale al 90′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Napoli di portarsi a quota 7 nella classifica del girone C dell’Europa League scavalcando in questo modo i diretti rivali di giornata del Legia, rimasti appunto fermi con i loro 6 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

LEGIA NAPOLI STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI EUROPA LEAGUE

La diretta tv di Legia Napoli è su Sky Sport: per questa stagione infatti l’Europa League si divide tra la televisione satellitare e la piattaforma DAZN, nel primo caso bisognerà essere abbonati al pacchetto Calcio per accedere alle immagini mentre nel secondo, come sempre, la visione sarà garantita (ai clienti) in diretta streaming video, e dunque utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. In alternativa, potrà essere sfruttata una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Legia Varsavia e Napoli, il punteggio è cambiato nuovamente ed è adesso di 1 a 3. Il tempo passa ed i cambi aiutano il Napoli che si porta avanti al 74′ trasformando con il subentrato Mertens il calcio di rigore fischiato per il nuovo fallo di Josué, in questo caso ai danni di Politano. Il tris arriva poi già al 78′ quando Lozano insacca la sfera sul facile appoggio offertogli dall’ottimo Petagna. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Legia Varsavia e Napoli è cambiato ed è adesso di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, i bianconeroverdi ricominciano la sfida con una fiammata improvvisa, ovvero cogliendo un palo con Yuri Ribeiro subito al 47′. Gli azzurri trovano comunque il gol del pareggio al 51′ per merito del calcio di rigore trasformato da Zielinski e da lui stesso conquistato per un fallo commesso da Josué. Al 53′ Petagna va vicino anche all’eventuale sorpasso. Intanto l’arbitro ha ammonito Elmas al 54′ tra i calciatori del Napoli. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Legia Varsavia e Napoli sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 di partenza. Nel finale del primo tempo i partenopei ci riprovano con Petagna al 44′ sebbene il rimpallo non aiuti la traiettoria della sua conclusione e nel recupero al 45’+2′ Di Lorenzo finisce con l’appoggiare col petto la sfera all’estremo difensore Mitsza sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Fino a questo momento il direttore di gara, l’arbitro belga L. Visser, non ha sin qui estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società in campo questa sera. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Legia Varsavia e Napoli è sempre fermo sull’1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e gli italiani reagiscono mancando un’ottima doppia opportunità per ripristinare l’equilibrio al 17′ quando Zielinski centra prima la traversa su suggerimento di Demme e spara poi alto sulla ribattuta. Nemmeno il messicano Lozano combina di meglio da ottima posizione al 19′ ed Elmas si guadagna invece un calcio d’angolo con un tiro parato al 24′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Polonia la partita tra Legia Varsavia e Napoli è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa allenati da mister Golebiewski a prendere subito in mano il controllo delle operazioni affacciandosi pericolosamente in zona offensiva e riuscendo a passare in vantaggio al 10′ grazie alla rete messa a segno da Emreli, su assist da sinistra di Mladenovic. Gli ospiti guidati dal tecnico Spalletti partono un po’ con il freno a mano tirato e faticano a proporre il loro gioco. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta per cominciare la diretta tra Legia e Napoli, bella sfida per la 4^ giornata della fase a gironi di Europa league: nell’attesa che facciano il loro ingresso in campo le formazioni ufficiali del match, pure approfittiamone per leggere qualche dato fin qui segnato. Cominciamo allora dai padroni di casa, per cui segnaliamo il primo posto nella classifica del gruppo C, con 6 punti e due vittorie messe finora da parte. La squadra polacca però ha messo per ora a tabella una differenza reti negativa, segnata sul 2:3: dato che serve risolvere al più presto. Contro ecco il Napoli di Spalletti, che dal secondo gradino vanta oggi 4 punti, ottenuti con un successo, sui polacchi, e un pareggio, questo ottenuto col Leicester al debutto.

Spiccano per i campani poi i dati relativi ai gol: ottime le sette reti fin qui rimediate ma dispiacciono i ben cinque gol che la difesa ha fin qui rimediato: gli azzurri sanno fare di meglio. Vedremo però che accadrà oggi in campo: si comincia!

FORMAZIONI UFFICIALI LEGIA NAPOLI

LEGIA (3-4-3): Miszta; Johansson, Wieteska, Jedrzejczyk; Ribeiro, Josué, Slisz, Mladenovic; Kastrati, Emreli, Luquinhas. Allenatore: Marek Gołębiewski.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Juan Jesus; Anguissa, Demme; Lozano, Zielinski, Elmas; Petagna. Allenatore: Luciano Spalletti. (Agg Michela Colombo)

DIRETTA LEGIA VARSAVIA NAPOLI: GLI ALLENATORI

Per la diretta tra Legia e Napoli, ci pare opportuno mettere sotto ai riflettori anche i due allenatori, oggi protagonisti nella quarta giornata dei gironi di Europa league. Ecco dunque Marek Golebiewski, tecnico del club polacco solo a interim, dopo l’addio di Michniewicz, esonerato solo la scorsa settimana: l’allenatore classe 1980, già in panchina per la seconda formazione del Legia, è stato dunque promosso temporaneamente, ma fin qui pure ha fatto molto bene.

In due presenze in panca, il pacco ha ottenuto già una media punti a incontro di 1.50 e chissà che possa venir confermato dalla dirigenza, se pure questa sera Golebiewski e i suoi faranno bene con il Napoli. Di contro ci sarà invece alla panchina del Napoli, ben sicuro Luciano Spalletti: l’allenatore di Certaldo, arrivato in Campania solo questa estate, ha fin qui messo da parte un filotto i risultati eccezionali e pure la sua media punti è di 2.50 su 14 partite: dato che pure migliora se consideriamo solo quanto fatto in Serie A, visto che qui Spalletti ancora non ha messo il piede in fallo. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

La diretta di Legia Varsavia Napoli è nelle mani di Lawrence Visser, arbitro belga: gli assistenti in campo saranno Yves De Neve e Ruben Wuns, avremo poi il quarto uomo Bram Van Driessche e Benoit Millot al Var con Erik Lambrechts all’Avar. Studiamo allora le cifre di Visser per questa stagione: le partite dirette sono 11 con una media alta di ammonizioni (5,6 per gara), tante anche le espulsioni che sono state 5 (due per rosso diretto) con 4 calci di rigore assegnati.

Di queste 11 gare, 8 hanno riguardato la Jupiler Pro League e cioè il principale campionato belga; in Europa, Visser aveva diretto Real Madrid Sheriff lo scorso 28 settembre, partita nella quale la matricola moldava aveva fatto un colpo gigantesco imponendosi al Santiago Bernabeu, e volando a punteggio pieno nel girone. Troviamo poi Alashkert Kairat Almaty per il preliminare di Europa League e Copenaghen Sivasspor per quello di Conference League: nella prima di queste due partite Visser aveva estratto ben 10 cartellini, ovvero 8 ammonizioni, un’espulsione per doppio giallo e anche un rosso diretto. Legia Varsavia e Napoli dovranno fare parecchia attenzione… (agg. di Claudio Franceschini)

LEGIA VARSAVIA NAPOLI: SPALLETTI INARRESTABILE!

Legia Napoli, in diretta giovedì 4 novembre 2021 alle ore 18.45 presso lo Stadion Wojska Polskiego di Varsavia, sarà una sfida valevole per la quarta giornata della fase a gironi della UEFA Europa League. Dopo la falsa partenza nel girone con il pareggio in casa del Leicester e la sconfitta casalinga contro lo Spartak Mosca, il Napoli nel match d’andata è rientrato in carreggiata battendo 3-0 i polacchi che comunque continuano a comandare il girone a quota 6 punti. Una vittoria a Varsavia permetterebbe però ai partenopei di balzare in testa alla classifica del raggruppamento, piazzando il sorpasso.

In Serie A la squadra allenata da Luciano Spalletti continua a volare e dopo la vittoria a Salerno è salita a quota 31 punti su 33 complessivamente disponibili. Continua l’appassionante duello con il Milan, ma l’Europa non vuole essere derubricata a mero fronte alternativo nella stagione degli azzurri. Il Legia nel campionato polacco continua a soffrire ed è sorprendentemente al terzultimo posto in classifica dopo la sconfitta interna contro il Pogon, subendo addirittura la quinta sconfitta consecutiva in campionato dopo aver cominciato invece l’Europa League con due successi di fila.

PROBABILI FORMAZIONI LEGIA NAPOLI

Le probabili formazioni della diretta Legia Napoli, match che andrà in scena allo Stadion Wojska Polskiego di Varsavia. Per il Legia, Marek Golebiewski schiererà la squadra con un 3-5-1-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Miszta; Kedrzejcyk, Wieteska, Nawrocki; Johansson, Slisz, Kharatin, André Martins, Mladenovic; Josué; Emreli. Risponderà il Napoli allenato da Luciano Spalletti con un 4-2-3-1 così schierato dal primo minuto: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Demme, Zambo Anguissa; Politano, Zielinski, Lozano; Mertens.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match allo Stadion Wojska Polskiego di Varsavia per la diretta di Legia Napoli, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Legia con il segno 1 viene proposta a una quota di 7.25, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 5.00, mentre l’eventuale successo del Napoli, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.37.





© RIPRODUZIONE RISERVATA