Diretta/ Legnago Salus Sudtirol (risultato finale 2-3) streaming: la decide Vinetot!

- Fabio Belli

Diretta Legnago Salus Sudtirol. Streaming video e tv del match valevole per la quindicesima giornata di ritorno del campionato di Serie C.

Legnago gruppo festa facebook 2020 640x300
Video Legnago Triestina, Serie C girone B (da facebook.com/legnagocalcio)

DIRETTA LEGNAGO SALUS SUDTIROL (RISULTATO FINALE 2-3): LA DECIDE VINETOT!

Il Sudtirol cambia ritmo cercando di produrre la massima pressione offensiva per trovare il vantaggio in superiorità numerica, e viene premiato al 29′ della ripresa quando Vinetot realizza il gol partita. Perfetto inserimento su cross da calcio d’angolo di Casiraghi e gol del 2-3 firmato, con gli altoatesini che hanno buon gioco nel gestire il vantaggio fino al termine della partita. Il Sudtirol tiene così accese le residue speranze di riacciuffare il Padova in testa alla classifica, il Legnago Salus deve invece rallentare nella sua rincorsa per uscire fuori dalla zona play out. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LEGNAGO SALUS SUDITROL STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Legnago Salus Sudtirol non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensport.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per tutte le gare dei 3 gironi del campionato di Serie C.

BURIC, POI CASIRAGHI!

Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo, con il Legnago Salus decisamente meglio organizzato. I veronesi riescono a portarsi in vantaggio al 9′ della ripresa grazie a Buric, che corregge in rete un cross di Rolfini proveniente dal versante di sinistra. Il Sudtirol sembra aver perso il controllo di una partita che sembrava avere saldamente in pugno, ma al 17′ cambia ancora la partita con un fallo da rigore di Rolfini che viene anche espulso nell’occasione. Legnago Salus in dieci uomini e Casiraghi dal dischetto non sbaglia, riportando il Sudtirol in parità e ora con l’occasione di sfruttare la superiorità numerica. (agg. di Fabio Belli)

PAREGGIA ANTONELLI!

Il Legnago Salus fatica a mettere la testa fuori dal guscio, al 33′ Zanoli prende il porto di Girgi con i padroni di casa costretti anche a una sostituzione forzata e il Sudtirol che lavora per mantenere il vantaggio gestendo palla. Pur senza opporre una veemente reazione, i veronesi trovano al 41′ l’episodio che li rimette in carreggiata. Al 41′ calcio d’angolo battuto da Buric, irrompe in area Antonelli che si libera della marcatura di Malomo e di testa sigla il gol del pareggio. Non ci sono altri sussulti nel primo tempo e le due squadre vanno negli spogliatoi per l’intervallo sul risultato di 1-1. (agg. di Fabio Belli)

COLPISCE MALOMO!

Partenza al piccolo trotto da parte del Sudtirol, che guadagna un paio di punizioni lasciando il Legnago in ripiegamento difensivo, ma senza creare grossi pericoli. Al 22′ però, sugli sviluppi dell’ennesimo calcio di punizione, gli altoatesini trovano il vantaggio con Malomo, bravo a deviare in rete sfruttando una deliziosa sponda di tacco di Rover. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. LEGNAGO (4-3-1-2): Pizzignacco; Ricciardi, Stefanelli, Perna, Girgi; Antonelli, Yabrè, Laurenti; Lazarevic; Rolfini, Buric. A disposizione: Pavoni, Corvi, Bondioli, Mazzali, Ruggero, Pellizzari, Zanoli, Giacobbe, Laurenti, Zanetti, Morselli, Chakir. Allenatore: Colella. SUDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; El Kaouakibi, Malomo, Curto, Fabbri; Karic, Greco, Tait; Casiraghi, Rover; Fischnaller. A disposizione: Meneghetti, Pircher, Davi, Morelli, Malomo, Polak, Fink, Gatto, Calabrese, Beccaro, Odogwu, Marchi, Magnaghi. Allenatore: Vecchi. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

È arrivato il momento di assistere alla diretta di Legnago Salus Sudtirol, ma prima possiamo anche fare un breve focus su quali siano le statistiche rilevanti che le due formazioni hanno costruito nel cammino nel girone B di Sreie C. Gran colpo del Legnago Salus a Cesena (0-3) nella giornata precedente, e neopromossa che vorrà così proseguire il trend positivo, con due vittorie e due pareggi nelle ultime quattro. Per i veneti, sei vittorie, tredici pareggi e quattordici sconfitte, con ventisette gol fatti e trentanove subiti. Gli altoatesini, dopo essersi sbarazzati dell’Arezzo, hanno ricominciato a macinare punti: diciotto vittorie, undici pareggi e appena quattro sconfitte. Per loro, cinquantacinque reti segnate e ventidue incassate, miglior difesa del girone insieme al Padova. Ora ci siamo: le due squadre sono pronte a giocare una partita delicata per entrambi, e allora noi possiamo davvero metterci comodi e stare a vedere come andranno le cose in campo, la parola passa ai protagonisti perché la diretta di Legnago Salus Cesena prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

LEGNAGO SALUS SUDITROL: I TESTA A TESTA

C’è un solo precedente per la diretta di Legnago Salus Suditirol che corrisponde alla gara d’andata. La sfida dunque si gioca per la prima volta in assoluto allo Stadio Mario Sandrini, risultando un match inedito. La gara d’andata si disputò lo scorso 13 dicembre in una giornata di preludio all’inverno. La gara in questione terminò col risultato di 1-0. A deciderla fu una rete di Tait al minuto 81. Gli altoatesini portarono a casa tre punti davvero importanti che per il modo in cui erano arrivati. Fu infatti un match equilibratissimo rimasto in parità per 81 minuti. Vedremo come si potrà aggiornare la gara in seguito al match che si disputerà quest’oggi.

LEGNAGO SALUS SUDITROL: SFIDA INCERTA!

Legnago Salus Sudtirol, in diretta sabato 3 aprile 2021 alle ore 15.00 presso lo stadio Mario Sandrini di Legnago, sarà una sfida valevole per la quindicesima giornata di ritorno del campionato di Serie C. Veronesi alla riscossa dopo gli ultimi risultati e soprattutto dopo l’ultimo brillante successo per 0-3 in casa del Cesena. Dopo il cambio della guardia in panchina tra Bagatti e Colella gli scaligeri hanno cambiato passo e sono risaliti al quintultimo posto, sempre in zona play out ma ora a -3 dalla Vis Pesaro e a -4 dal Carpi, prime squadre che al momento sarebbero salve senza gli spareggi. Non si potranno certo fermare i biancazzurri chiamati però ora ad affrontare la seconda della classe, quel Sudtirol che al momento resta staccato di 5 lunghezze dal Padova.

Gli altoatesini hanno dato la caccia alla Serie B diretta per tutto il campionato, ma a sole 5 giornate dalla fine della regular season il pallino sembra saldamente nelle mani del Padova, ora chiamato a gestire il vantaggio sulla squadra allenata da Vecchi. Il Sudtirol ha perso molte occasioni in questa stagione, ma comunque battendo l’Arezzo nell’ultimo impegno ha dimostrato di voler inseguire fino in fondo il sogno, senza dimenticare la necessità di preservare il secondo posto.

PROBABILI FORMAZIONI LEGNAGO SALUS SUDTIROL

Le probabili formazioni della sfida tra Legnago Salus Sudtirol presso lo stadio Mario Sandrini. I padroni di casa allenati da Giovanni Colella scenderanno in campo con un 4-3-2-1 e questo undici titolare: Pizzignacco, Zanoli, Perna, Bondioli, Girgi; Antonelli, Lovisa, Giacobbe; Chakir, Lazarevic; Grandolfo. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Stefano Vecchi con un 4-3-2-1 così disposto dal primo minuto: Poluzzi; El Kouakibi, Malomo, Curto, Fabbri; Tait, Greco, Karic; Casiraghi, Voltan; Fischnaller.

QUOTE E PRONOSTICO

Per quanto riguarda tutti coloro che vorranno scommettere sul match tra Legnago Salus e Sudtirol, le quote del bookmaker Snai fissano a 3.50 il moltiplicatore per chi punterà sul successo interno, a 3.05 la quota relativa al pareggio per la quale si potrà scommettere sul segno X, ed infine chi deciderà di investire sull’affermazione esterna riceverà 2.15 volte la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA