Diretta/ Leicester Slavia Praga (risultato finale 0-2): inglesi eliminati dal torneo!

- Fabio Belli

Diretta Leicester Slavia Praga. Streaming video e tv del match valevole per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League.

Everton Leicester gol lapresse 2021 640x300
Diretta Everton Leicester, Premier League 20^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LEICESTER SLAVIA PRAGA (RISULTATO 0-2): TRIPLICE FISCHIO

Al King Power Stadium lo Slavia Praga batte in trasferta il Leicester City per 2 a 0. Nel primo tempo sono i padroni di casa a sembrare inizialmente in grado di poter dominare la partita mancando una buona opportunità subito in avvio con Albrighton già al 2′. Tuttavia, gli ospiti crescono lentamente e non capitalizzano a loro volta due occasioni interessanti al 29′ con Sima ed al 39′ con Kuchta. Nel secondo tempo gli sforzi prodotti dai cechi portano loro i frutti sperati al 49′ grazie alla rete del vantaggio messa a segno da Provod, su assist di Stanciu. Nell’ultima parte dell’incontro c’è infine spazio per il gol del raddoppio firmato da Sima, bravo a capitalizzare su suggerimento di Olayinka al 79′. Il successo ottenuto quest’oggi, in virtù anche dello 0 a 0 maturato al termine della gara d’andata, consente allo Slavia Praga di accedere al turno successivo dell’Europa League mentre il Leicester City viene eliminato dalla competizione. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA LEICESTER SLAVIA PRAGA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Leicester Slavia Praga sarà garantita dalla televisione satellitare: gli abbonati a Sky potranno dunque accedere ai canali del decoder per seguire questa partita di Europa League e, in assenza di un televisore, potranno anche avvalersi del servizio di diretta streaming video che viene fornito senza costi aggiuntivi a tutti i clienti. Basterà dotarsi di dispositivi come PC, tablet e smartphone e attivarvi l’applicazione Sky Go per avere accesso in mobilità a tutta la programmazione dei canali qui contenuti.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Leicester e Slavia Praga è cambiato ed è adesso di 0 a 1 in favore dei cechi. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza alcuna sostituzione da parte di entrambi gli allenatori, gli ospiti sembrano partire subito fortissimo con l’intenzione di intertire il trend ammirato in avvio di gara e, dopo essersi resi pericolosi al 47′ con Sima ed al 48′ con Hromada, riescono a passare in vantaggio al 49′ grazie alla rete messa a segno da Provod, bravo a capitalizzare il preciso assist offertogli da Stanciu. La risposta degli inglesi si concretizza in un tiro di Cengiz Under largo non di molto al 51′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Leicester e Slavia Praga sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 di partenza. I minuti scorrono sul cronometro e le Foxes vanno al tiro con Cengiz Under, in prestito dalla Roma, all’11’, non cogliendo impreparato l’attento Kolar tra i pali. Il suo compagno Albrighton, in evidenza pure in avvio, non combina niente di meglio al 27′ e, sul fronte opposto, i biancorossi suonano la carica verso il 29′ con la conclusione di Sima, finita di poco largo a lato del palo. I cechi sembrano crederci e non capitalizzano un’altra buona opportunità per spezzare l’equilibrio iniziale verso il 39′ con il colpo di testa impreciso di Kuchta. Nel finale di frazione non si registrano altre emozioni ed gli allenatori dovranno rivedere i propri piani durante l’intervalloo se vorranno sperare di ottenere il passaggio del turno nel corso del secondo tempo da disputare fra qualche istante. Fino a questo momento il direttore di gara, l’olandese S. Gozubuyuk, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati dei due club scesi in campo quest’oggi al King Power Stadium. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Inghilterra la partita tra Leicester e Slavia Praga è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa allenati dal tecnico Rodgers a cercare di prendere subito in mano il controllo delle operazioni affacciandosi pericolosamente in zona offensiva al 2′ con Albrighton, la cui conclusione è stata parata provvidenzialmente da Kolar. I britannici ci riprovano al 3′ con un tiro sbilenco di Soyuncu, incapace di approfittare di un rimpallo favorevole, ed il traversone di Tielemans viene prontamente intercettato dalla retroguardia avversaria al 6′. In difficoltà gli ospiti guidati da mister Trpisovsky, per ora non in grado di imbastire una manovra prolungata che permetta loro di conquistare campo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Tra pochi minuti avrà il via la diretta di Leicester Slavia Praga. Brendan Rodgers è riuscito a riportare le Foxes ai livelli miracolosi dei tempi di Claudio Ranieri, se anche la vittoria della Premier League non arriverà è ormai acclarato che questa squadra abbia fatto il passo decisivo per diventare una big d’Inghilterra. Ci sono 20 punti nelle ultime 9 partite, con le vittorie contro Chelsea e Liverpool a scintillare maggiormente; secondo posto in Premier League e, visto lo 0-0 dell’andata, cammino ottimamente avviato anche per volare agli ottavi di Europa League. Dove, a proposito, il Leicester ha perso solo una volta, sul campo dello Zorya in una partita ormai ininfluente per superare il girone; per quattro volte la porta delle Foxes è rimasta inviolata, abbiamo 5 gol incassati (tre solo nella trasferta di Braga) a fronte di 15 realizzati. Adesso è davvero arrivato il momento di stare a vedere quello che succederà sul terreno di gioco del King Power Stadium: mettiamoci comodi senza indugiare oltre, finalmente Leicester Slavia Praga sta per cominciare! LEICESTER (4-2-3-1): K. Schmeichel; Amartey, J. Evans, Soyuncu, Thomas; Tielemans, Ndidi; Cengiz Under, Choudhury, Albrighton; Vardy. SLAVIA PRAGA (4-5-1): Kolar; Bah, Kudela, Zima, Boril; Sima, Stanciu, Hromada, Provod, Olayinka; Kuchta. (agg. di Claudio Franceschini)

LEICESTER SLAVIA PRAGA: L’ARBITRO

La diretta di Leicester Slavia Praga, attesa sfida per l’Europa League, sarà oggi affidata al fischietto olandese Serder Gozubuyuk, il quale pure sarà accompagnato dagli assistenti Van Zueilen e Blader, come dal quarto uomo Manshot per il ritorno dei sedicesimi di finale: Higler come Nijhuis saranno alle postazioni Var Avar. Fissando dunque la nostra attenzione sul primo direttore di gara, tabella alla mano, possiamo oggi parlare per il fischietto classe 1985 di già 24 direzioni, nessuna delle quali è occorsa per il tabellone finale dell’Europa League: nel complesso comunque l’olandese ha deciso finora di ben 89 ammonizioni, 7 espulsioni e ha concesso 7 calci di rigore. Guardando al passato ricordiamo che in carriera Gozubuyuk non ha mai avuto occasione di seguire il Leicester, anche se questa non è certo la prima volta che affronta team inglesi: pure non esistono precedenti tra l’arbitro e lo Slavia Praga anche se si contano già diversi testa a testa con squadre ceche. (agg Michela Colombo)

LEICESTER SLAVIA PRAGA: GLI INGLESI PROVANO A CHIUDERE IL DISCORSO QUALIFICAZIONE

Leicester Slavia Praga, in diretta giovedì 25 febbraio 2021 alle ore 21.00 presso il King Power Stadium di Leicester, sarà una sfida valevole per il match di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Vardy e compagni non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0 nel match d’andata e questo lascia aperto lo scenario a qualsiasi esito. Con un pari con gol infatti sarebbero i ceki a passare il turno, la squadra allenata da Trpisovsky si presenta all’appuntamento col vantaggio di poter concentrarsi al 100% sull’appuntamento di Coppa, dopo aver cacciato a -8 lo Sparta in campionato. Il Leicester però vola in Premier League, solo il Manchester City di Guardiola al momento è fuori portata per la squadra di Brendan Rodgers, seconda a braccetto col Manchester United e a +6 dal Chelsea quinto. L’Europa League è un esame importante per una squadra che sta lavorando per fare esperienza nelle competizioni continentale, ma è chiaro che per il Leicester l’obiettivo primario stagionale è quella qualificazione in Champions League sfuggita solo all’ultima giornata di campionato nella passata stagione.

PROBABILI FORMAZIONI LEICESTER SLAVIA PRAGA

Le probabili formazioni della sfida tra Leicester e Slavia Praga al King Power Stadium. I padroni di casa allenati da Brendan Rodgers scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Schmeichel; Pereira, Soyuncu, Evans, Funchs; Ndidi, Tielemans; Albrighton, Maddison, Barnes; Vardy. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Jindrich Trpisovsky con un 4-1-4-1 così disposto dal primo minuto: Kolar, Coufal, Hovorka, Zima, Boril, Holes, Masopust, Sevcik, Stanciu e Olayinka, Tecl.

QUOTE E PRONOSTICO

Per tutti coloro che vorranno scommettere sul match l’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Leicester Slavia Praga: il segno 1 per la vittoria interna garantirebbe infatti di moltiplicare per 1.57 volte la posta investita, mentre il segno 2 riferito al successo in trasferta permetterebbe di ottenere una vincita pari a 6.25 volte quanto messo sul piatto. Infine per chi punterà sul pareggio, puntando sul segno X, la somma risultante si moltiplicherebbe per 3.85 volte l’importo scommesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA