Diretta/ Liechtenstein Lettonia (risultato finale 0-2): doppietta di Gutkovskis!

- Claudio Franceschini

Diretta Lichtenstein Lettonia streaming video tv: formazioni, quote e risultato live della partita valida per la Nations League, le due nazionali in campo per la Lega D.

Ozols Cernomordijs Lettonia lapresse 2022 640x300
Diretta Lichtenstein Lettonia, Nations League Lega D (Foto LaPresse)

DIRETTA LIECHTENSTEIN LETTONIA (RISULTATO 0-2): TRIPLICE FISCHIO

Al Rheinpark Stadion la Lettonia batte in trasferta il Liechtestein per 2 a 0. Nel primo tempo gli ospiti cominciano bene la partita e riescono a passare in vantaggio al 20′ grazie alla rete messa a segno da Gutkovskis, su assist di Uldrikis. Lo stesso Gutkovskis trova poi anche il gol del raddoppio al 28′ dopo che Uldrikis aveva centrato il palo. Nel secondo tempo il copione non cambia e Gutkovskis si vede negare la tripletta personale verso il 47′ a causa del fallo di mano di Savaļnieks ravvisato dal VAR. Nell’ultima parte dell’incontro i rossobiancorossi controllano la situazione favorevole ed il punteggio non cambia più. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Lettonia di portarsi a quota 12 nella classifica del gruppo 1 della Lega D mentre il Liechtenstein resta fermo a zero. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA LICHTENSTEIN LETTONIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lichtenstein Lettonia non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: la partita di Nations League fa parte di una Lega “minore” e solo quelle della Lega A (alcune di queste) sono fornite nel nostro Paese. Questo significa che non sarà possibile nemmeno avere a disposizione un servizio di diretta streaming video di Lichtenstein Lettonia; per le informazioni utili sul match consigliamo di consultare il sito ufficiale della federazione europea (www.uefa.com) così come le relative pagine presenti sui social network, in particolare gli account Facebook e Twitter.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il punteggio tra Liechtenstein e Lettonia è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 2 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Yildiz al posto di Frick tra i calciatori del Liechtenstein, il copione della partita non sembra affatto cambiare ed i lettoni si vedono pure annullare il terzo gol di Gutkovskis al 47′ a causa di un fallo di mano commesso da Savaļnieks su segnalazione del VAR. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Liechtenstein e Lettonia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 0. I minuti scorrono sul cronometro ed i lettoni trovano anche il gol del raddoppio con la doppietta personale completata da Gutkovskis al 28′, fortunato nel rimpallo dopo che Uldrikis aveva centrato il palo. Fino a questo momento il direttore di gara, il macedone A. Stavrev, ha ammonito rispettivamente Sele all’11’ e Beck al 22′ da una parte, Jurkovskis al 44′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

A Vaduz la partita tra Liechtenstein e Lettonia è cominciata da una ventina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 0 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti allenati da mister Kazakevics a partire meglio provando subito a prendere in mano il controllo delle operazioni e riuscendo a passare in vantaggio verso il 20′ grazie alla rete messa a segno da Gutkovskis, bravo a sfruttare nel migliore dei modi l’assist offertogli dal suo compagno Uldrikis. Ecco le formazioni ufficiali: LIECHTENSTEIN – B. Buchel; Netzer, Grunenfelder, Malin, Beck; Sele, Hasler, Luchinger; Meier, N. Frick, Y. Frick. All.: Stocklasa. LETTONIA – Steinbors; Savalnieks, Cernomordijs, Dubra, Jurkovskis; J. Ikaunieks, Zjunins, Tobers, Ciganiks; Uldrikis; Gutkovskis. All.: Kazakevics. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Sta per iniziare la diretta di Lichtenstein Lettonia. Nel giorno in cui i baltici potrebbero centrare la qualificazione alla Lega C di Nations League ricordiamo quello che è stato forse il giocatore più rappresentativo di questa nazionale: Maris Verpakovskis, classe ’79, ha scritto la storia della federazione lettone perché è stato lui a segnare uno storico gol nella fase finale degli Europei contro la Repubblica Ceca, ma soprattutto era stato lui a trascinare la Lettonia a quel torneo grazie a 6 reti nelle 10 partite delle qualificazioni.

Aveva lasciato il suo Paese nel gennaio 2004 per giocare con la Dinamo Kiev; qui 20 gol in 72 partite, poi l’avventura in Spagna (Getafe e Celta Vigo) senza brillare, la sua carriera si è chiusa nuovamente in patria con il Liepaja. In nazionale Verpakovskis ha segnato 29 gol in 104 apparizioni: è ancora oggi il cannoniere più prolifico dei baltici. Adesso però mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che succederà sul terreno di gioco del Rheinpark Stadion: il tempo a nostra disposizione è terminato, si tratta di lasciare che a parlare sia il campo perché la diretta di Lichtenstein Lettonia, per la Lega D di Nations League, sta finalmente per cominciare! Ecco qui le formazioni ufficiali in campo: Liechtenstein: B. Buchel; Netzer, Grunenfelder, Malin, Beck; Sele, Hasler, Luchinger; Meier, N. Frick, Y. Frick. Lettonia: Steinbors; Savalnieks, Cernomordijs, Dubra, Jurkovskis; J. Ikaunieks, Zjunins, Tobers, Ciganiks; Uldrikis; Gutkovskis (agg. di Claudio Franceschini)

LICHTENSTEIN LETTONIA: I TESTA A TESTA

Non manca molto alla diretta di Lichtenstein Lettonia, una partita che nella storia si è giocata parecchio: le due nazionali sono state avversarie nei percorsi di qualificazione a Mondiali ed Europei oltre che in un’amichevole di 21 anni fa, il quadro complessivo ci parla di 8 vittorie della Lettonia a fronte di un solo successo del Lichtenstein, con un pareggio che è maturato nel 2013. La Lettonia dunque domina il quadro; dopo aver vinto le prime cinque gare contro il Lichtenstein ha comunque ottenuto tre successi nelle altre cinque, perdendo soltanto nel marzo 2007 una partita delle qualificazioni agli Europei di Austria e Svizzera.

Nell’occasione, ovviamente qui al Rheinpark Stadion, il gol decisivo lo aveva segnato il solito Mario Frick dopo 17 minuti; possiamo naturalmente citare anche l’ultima partita che la Lettonia ha vinto nel suo stadio, che fa riferimento invece alle qualificazioni al Mondiale in Brasile. Nell’ottobre 2010 la nazionale baltica aveva vinto 2-0 allo Skonto Stadion di Riga: nel primo tempo vantaggio di Vladimirs Kamess, nella ripresa il raddoppio firmato da Edgars Gauracs. (agg. di Claudio Franceschini)

LICHTENSTEIN LETTONIA: MATCH POINT BALTICO!

Lichtenstein Lettonia sarà in diretta dal Rheinpark Stadion di Vaduz, alle ore 20:45 di martedì 14 giugno: si gioca per la quarta giornata nel gruppo 1 della Lega D, nel contesto della Nations League 2022-2023. È il testa-coda di un girone che la nazionale baltica sta dominando: la Lettonia è a punteggio pieno dopo aver vinto in Moldavia, e dunque con 5 punti di vantaggio sulle inseguitrici ha questa sera il primo match point per la promozione in Lega C, perché se vincerà anche questa trasferta non potrà più essere raggiunta nelle due partite che a settembre completeranno il quadro.

Per il Lichtenstein invece si tratta di un match senza motivazioni, se non quella di ottenere almeno qualche punto: ultima in classifica a quota 0, la piccola nazionale non può comunque retrocedere e di conseguenza potrebbe aspirare soltanto a evitare il cucchiaio di legno, anche perché qualche risultato positivo farebbe bene alla crescita del movimento. Aspettando di scoprire quello che succederà nella diretta di Lichtenstein Lettonia, proviamo ora a fare qualche rapida analisi sulle scelte che verranno operate dai due Commissari Tecnici, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI LICHTENSTEIN LETTONIA

Nella diretta Lichtenstein Lettonia sarà il solito 3-4-2-1 per Martin Stocklasa, che potrebbe cambiare qualcosa: Marxer in difesa con Beck e Grunenfelder a protezione del portiere Benjamin Buchel, poi una linea di centrocampo con Kollmann o Meier ad affiancare Luchinger e due laterali che sarebbero sempre Sandro Wolfinger e Netzer. Davanti invece capitan Hasler potrebbe essere affiancato da Noah Frick, o magari Marco Wolfinger; per quanto riguarda la prima punta, il grande favorito rimane sempre Yanick Frick che di fatto non ha concorrenza.

La Lettonia vince e quindi non si cambia: nel 4-4-1-1 Dainis Kazakevics conferma la difesa con Dubra e Cernomordijs centrali davanti a Steinbors, con Savalnieks e Jurkovskis esterni, davanti a questi due giocatori ecco Janis Ikaunieks e Ciganiks a giocare come laterali di centrocampo e due centrali in mediana che saranno ancora Zjuzins e Tobers. Uldrikis invece dovrebbe essere nuovamente il giocatore incaricato di presidiare la zona della trequarti; davanti a lui Gutkovskis, reduce da una doppietta, è favorito su Davis Ikaunieks e Krollis.

QUOTE E PRONOSTICO

Andiamo anche a leggere le quote che l’agenzia Snai ha previsto per un pronostico sulla diretta Lichtenstein Lettonia, la partita che si gioca per la Nations League. il segno 1 che identifica la vittoria della nazionale di casa ha un valore pari a 9,25 volte quanto messo sul piatto; il pareggio viene regolato dal segno X e vi permetterebbe di guadagnare una somma che corrisponde a 5,25 volte l’importo che avrete investito, infine il segno 2, sul quale puntare per l’affermazione della squadra ospite, porta in dote una vincita che con questo bookmaker equivale a 1,30 volte la giocata effettuata.





© RIPRODUZIONE RISERVATA