DIRETTA/ Lietkabelis Sassari (risultato finale 82-86): la Dinamo vince in volata!

- Mauro Mantegazza

Diretta Lietkabelis Sassari, risultato finale 82-86: vittoria in volata per un Banco di Sardegna sempre avanti ma che, nella trasferta di Champions League, ha rischiato anche di perdere.

Pozzecco Sassari
Diretta Ostenda Sassari (LaPresse)

DIRETTA LIETKABELIS SASSARI (RISULTATO FINALE 82-86)

Lietkabelis Sassari 82-86: alla Cido Arena arriva la sesta vittoria in otto partite di Champions League per la Dinamo, che centra il colpo esterno in Lituania nonostante i padroni di casa siano tornati sotto nel secondo tempo. Il Banco di Sardegna in effetti ha penato fino all’ultimo, non riuscendo a trovare quella solidità difensiva che aveva permesso di incassare soltanto 29 punti nel primo tempo: il Lietkabelis invece ha spinto sull’acceleratore e ancora a 7 secondi dalla sirena aveva un possesso singolo da recuperare, grazie ai tre tiri liberi del solito Zeljko Sakic. Per l’ala croata partita da 31 punti e 9 rimbalzi, 9/15 dal campo e 2 recuperi per 36 di valutazione; tuttavia nemmeno la crescita di Tomas Dimsa e Vytenis Lipkevicius nel secondo tempo è servita per regalare la vittoria ai lituani, perchè Dwayne Evans (17 punti con 4/5) ha sigillato il successo isolano con due liberi, risultando anche MVP della partita. Bene per la Dinamo anche un Paulius Sorokas da 9 punti con il 100% dal campo, così come Dyshaw Pierre da 15 punti e 7 rimbalzi; la qualificazione al prossimo turno della Champions League per Gianmarco Pozzecco è sempre più vicina. (agg. di Claudio Franceschini)

LIETKABELIS SASSARI (52-61): 4° QUARTO

Lietkabelis Sassari 52-61: al termine del terzo quarto possiamo notare come la Dinamo abbia effettivamente rispettato il piano partita che ipotizzavamo all’intervallo lungo, gestendo il cronometro e il ritmo senza forzare inutilmente. Va detto che il Lietkabelis ha avuto il merito di rispondere colpo su colpo e rimanere lì sornione, aspettando un evidente calo della squadra di Gianmarco Pozzecco: Zeljko Sakic si avvia a concludere una grande partita, il problema della squadra lituana è che l’ala forte croata sta letteralmente predicando nel deserto, unico giocatore a trovare il canestro con regolarità tra compagni che invece tirano con scarse percentuali e non si prendono responsabilità. Per Sakic ci sono anche 6 rimbalzi, in un computo generale nel quale la squadra lituana sta facendo meglio di Sassari; la Dinamo ha mandato tre giocatori in doppia cifra con Marco Spissu e Dyshawn Pierre sempre presenti nel colpire dall’arco, adesso bisognerà vedere se il Banco di Sardegna saprà tenere questo vantaggio nell’ultimo quarto e andare a prendersi la vittoria esterna nel girone di Champions League. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lietkabelis Sassari non sarà disponibile sui canali della nostra televisione; l’unico modo per seguire questa partita di basket è quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player, che fornisce tante gare della pallacanestro nazionale e internazionale in diretta streaming video. Dovrete pertanto armarvi di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone; ricordiamo anche che sul sito basketball.championsleague troverete informazioni utili relative alle classifiche della Champions League e alle statistiche di squadre e giocatori.

LIETKABELIS SASSARI (29-42): INTERVALLO

Lietkabelis Sassari 29-42: la Dinamo allunga le mani sulla partita nel secondo periodo, nel quale riesce a confermare il buon approccio e aumenta il divario nei confronti della formazione lituana. Dyshawn Pierre tocca la doppia cifra per punti segnati con un ottimo 4/7, ma per il momento il migliore in termini generali è un Paulius Sorokas da appena 4 punti ma con 2/2 dal campo, 2 rimbalzi e 3 assist; solita prova corale da parte del Banco di Sardegna, che finalmente riesce a mettere in ritmo anche una panchina dalla quale Stefano Gentile e Jamel McLean hanno garantito 10 punti con 4/5 dal campo. Per il Lietkabelis il già citato Zeljko Sakic è già a 15 punti, con5/8 e 3 rimbalzi: ottima la sua prova, ma nessuno dei compagni di squadra è in grado di fornire un apporto anche solo vicino al suo e così la formazione lituana sta gradatamente perdendo contatto da una Sassari che sta dimostrando di averne di più. Nel terzo quarto la squadra di Gianmarco Pozzecco dovrà essere brava a gestire i momenti, impedendo al Lietkabelis di avvicinarsi e prendere fiducia; la vittoria sembra essere alla portata ma vedremo quello che succederà. (agg. di Claudio Franceschini)

LIETKABELIS SASSARI (12-24): 2° QUARTO

Lietkabelis Sassari 12-24: inizio forte della Dinamo nella partita della Cido Arena, la squadra di Gianmarco Pozzecco vuole subito mettere le cose in chiaro e spinge sull’acceleratore fin dalla palla a due. Il grande avvio si deve soprattutto a tre giocatori: Marco Spissu, Dyshawn Pierre e Miro Bilan segnano tutti i primi punti della squadra e peraltro lo fanno con un perfetto 8/8 dal campo, poi si vanno a sedere in panchina e lasciano spazio alle seconde linee. Michele Vitali, altro giocatore partito in quintetto, “sporca le percentuali del Banco di Sardegna sbagliando una tripla”; è praticamente l’unico giocatore del Banco ad aver provato una conclusione al di fuori dei tre già citati, in attesa che tutto il gruppo trovi il giusto ritmo. Il Lietkabelis prova a rispondere con Zeljko Salac e Gabrielius Maldunas, e in qualche modo riesce anche a restare a contatto; la sensazione comunque è che Sassari sia in grado di allungare ancora e mettere le mani su questa trasferta di Champions League, vedremo ora quello che succederà nel secondo quarto. (agg. di Claudio Franceschini)

LIETKABELIS SASSARI (0-0): PALLA A DUE!

Lietkabelis Sassari comincia: nei pochi minuti che ancora ci separano dalla palla a due per questa partita dell’ottava giornata della Champions League di basket, spendiamo qualche parola in più anche sulla formazione lituana. Il Lietkabelis finora nel girone A ha raccolto tre vittorie e quattro sconfitte, un bilancio leggermente negativo che però tiene ampiamente in corsa per la qualificazione agli ottavi i lituani. A livello storico, possiamo notare che il Lietkabelis vinse per due volte il campionato lituano quando però la Lituania faceva ancora parte dell’Unione Sovietica (1985 e 1988), mentre dall’indipendenza il miglior risultato è il secondo posto del 2017 in un torneo storicamente dominato dallo Zalgiris Kaunas. Si tratta comunque di una formazione di buon livello, come è normale che sia per una squadra lituana nel basket se arriva a giocare le Coppe europee. Le insidie non mancheranno, ma adesso la parola passa al campo, che è pronto ad emettere i propri verdetti: Lietkabelis Sassari comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I NUMERI DELLA DINAMO

Ci avviciniamo sempre più alla diretta di Lietkabelis Sassari, spulciamo allora tra i numeri del Banco di Sardegna di coach Gianmarco Pozzecco in questa stagione. L’andamento finora è molto buona sia in Europa sia in campionato per la Dinamo, orgoglio di Sardegna. Cominciando dalla Champions League che oggi è di attualità, abbiamo per Sassari cinque vittorie e due sconfitte in sette partite, 3-1 in casa e 2-1 in trasferta, con una differenza punti logicamente positiva (+54) a causa di 595 punti segnati e 541 subiti. In campionato invece Sassari ha ben 16 punti in classifica avendo vinto otto partite a fronte di tre sconfitte nelle prime undici uscite in Serie A. I punti segnati dal Banco di Sardegna Sassari sono 894 contro i 794 subiti, per una differenza punti dunque pari a +110, con 81,3 punti di media segnati per partita e appena 71,3 invece subiti. In casa quattro vittorie e una sola sconfitta su cinque partite disputate, ma Sassari fa piuttosto bene anche in trasferta, dove vanta un bilancio pari a 4-2 in sei partite. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI POZZECCO

Aspettando la diretta di Lietkabelis Sassari, facciamo un piccolo passo indietro a domenica. Appena due giorni fa la Dinamo infatti ha giocato sul parquet di Brindisi, dove è maturata una vittoria fondamentale per il Banco di Sardegna. Ecco dunque quale era stato il commento di coach Gianmarco Pozzecco sulla vittoria dei suoi ragazzi in Puglia: “Quando ho visto le partite di Brindisi mi sono entusiasmato ma allo stesso tempo preoccupato perché ho visto una squadra che gioca una pallacanestro di altissimo livello con grandissima energia e ottimi giocatori, uno su tutti Banks che ha qualità e fiducia. Vincere qui era importante e questa sera (domenica, ndR) i miei ragazzi con grande dedizione, spirito di sacrificio e soprattutto compattezza e gioco di squadra sono riusciti a darci la soddisfazione di vivere un secondo posto in solitaria, secondo posto che avrebbe pienamente meritato anche Brindisi. È stata una bella partita, dobbiamo essere tutti contenti di quello che si è visto in campo, i ragazzi sono stati coesi e di fronte all’errore di un compagno di squadra c’è stata grande comprensione senza far calare l’intensità evitando un calo in difesa”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Lietkabelis Sassari, in diretta dalla Cido Arena di Panevezys, in Lituania, si gioca alle ore 18.00 italiane (19.00 locali) di martedì 10 dicembre per l’ottava giornata del gruppo A della Champions League 2019-2020 di basket. Il Banco di Sardegna è reduce dalla preziosissima vittoria in campionato sul campo di Brindisi, per la squadra di Gianmarco Pozzecco le cose d’altronde vanno bene anche in Champions League, dove comanda il girone con cinque vittorie e due sole sconfitte. Attenzione però: Lietkabelis Sassari segna appena l’inizio del girone di ritorno, dal momento che ogni gruppo è composto da ben otto squadre, per cui il cammino verso gli ottavi è ancora piuttosto lungo e di conseguenza ottenere una vittoria in Lituania sarebbe molto utile. Questo anche perché il Lietkabelis è una delle più immediate inseguitrici di Sassari, con tre vittorie e quattro sconfitte finora: un colpaccio sardo potrebbe creare una distanza di fatto incolmabile e varrebbe un’ipoteca a un posto fra le prime quattro, comunque ampiamente alla portata di Sassari.

DIRETTA LIETKABELIS SASSARI: IL CONTESTO

Verso la diretta di Lietkabelis Sassari, dobbiamo ricordare che nella partita d’andata la Dinamo fece molto fatica contro questa squadra lituana, che uscì sconfitta ma di una sola lunghezza (79-78) dal PalaSerradimigni: coach Pozzecco si ricorderà bene quella partita di metà ottobre e chiederà ai suoi ragazzi una prestazione importante, come quella che Sassari ha sfoderato domenica a Brindisi in campionato. La partita in terra pugliese è rimasta in bilico fino all’ultimo minuto, anche se è stato il Banco di Sardegna a condurre quasi sempre il punteggio contro una Happy Casa rimaneggiata ma mai doma. Una tripla di Spissu però apre il definitivo allungo di Sassari, che ha vinto così un delicato scontro diretto di Serie A, che adesso consente alla Dinamo di pensare alla Champions League con la massima serenità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA