DIRETTA/ Lipsia Manchester United (risultato finale 3-2): Red Devils eliminati!

- Fabio Belli

Diretta Lipsia Manchester United. Streaming video e tv della sfida valevole per la sesta giornata della fase a gironi di Champions League.

Lipsia gruppo Champions League
Video Lipsia Psg, Champions League gruppo H (Foto LaPresse)

DIRETTA LIPSIA MANCHESTER UNITED (RISULTATO 3-2): TRIPLICE FISCHIO

Alla Red Bull Arena il Lipsia batte il Manchester United per 3 a 2. Nel primo tempo i padroni di casa partono fortissimo passando in vantaggio già al 2′ con il gol siglato da Angelino, su assist di Sabitzer, e trovano pure la rete del raddoppio al 13′ con Haidara, su suggerimento dell’ottimo Angelino. Nel secondo tempo però lo United comincia con lo spirito giusto per cercare la rimonta, proponendosi in maniera efficace in zona offensiva. Nell’ultima parte dell’incontro, Bruno Fernandes coglie la traversa al 68′ prima di trasformare il calcio di rigore concesso per fallo di Konaté ai danni di Greenwood all’80’ ma il raddoppio di Pogba all’82’ non è sufficiente per pareggiare il tris che aveva realizzato Kluivrt al 69′, su assist di Nkulu. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Lipsia di portarsi a quota 12 nella classifica del gruppo H della Champions League, staccando proprio i diretti rivali di giornata del Manchester United, rimasti appunto a quota 9 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA LIPSIA MANCHESTER UNITED IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CHAMPIONS

La diretta tv di Lipsia Manchester United sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Champions League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra RB Lipsia e Manchester United è ancora fermo sul 2 a 0 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Van de Beek al posto di Telles tra le file del Manchester United, i Red Devils provano a ripartire con lo spirito giusto per cercare quantomeno di pareggiare i conti. Gli uomini del tecnico Solskjaer vanno quindi a caccia del gol proprio con gli spunti del neo entrato Van de Beek e si mostra maggiormente propositivo anche Shaw lungo la corsia, provando a mettere palloni insidiosi al centro dell’area di rigore avversaria. I padroni di casa appaiono più attendisti in questa fase del match e sul fronte opposto Bruno Fernandes prova a scuotere i suoi con un paio di giocate e sparando a sua volta largo al 55′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di RB Lipsia e Manchester United sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e lo United continua ad essere completamente in balia del Lipsia, tanto da subire anche la rete del raddoppio già al 13′ quando Haidara ha capitalizzato il suggerimento offertogli dal solito Angelino dalla sinistra con un grande inserimento. I Red Devils rischiano inoltre il tracollo precoce quando il VAR annulla per fuorigioco il tris siglato da Orban alla mezz’ora di gioco. Nel finale del primo tempo Rashford non riesce proprio a superare la retroguardia avversaria ed i tedeschi non disdegnano di provare nuove sortite offensive con uno scatenato Angelino. Fino a questo momento il direttore di gara, lo spagnolo A. Lahoz, ha ammonito rispettivamente Mukiele e Sabitzer da una parte, Fernandes e Shaw dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Germania la partita tra RB Lipsia e Manchester United è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa allenati dal tecnico Nagelsmann a partire fortissimo prendendo subito in mano le redini del match grazie alla rete del vantaggio messa a segno da Angelino al 2′, bravo ad insaccare la sfera di prima intenzione essendo stato liberato dall’assist vincente del suo compagno Sabitzer. Brutto errore di posizionamento per la fase difensiva degli ospiti guidati da mister Solskjaer, chiamati immediatamente a rimontare dopo appena 120 secondi dal fischio d’apertura. La reazione dei Red Devils tarda a concretizzarsi, rimediando anzi pure il primo cartellino giallo della partita quando Fernandes è stato ammonito per proteste. L’autore del gol Angelino cerca la doppietta personale sollecitando De Gea al 7′ ed i britannici rispondono al 9′ con Greenwood, la cui conclusione è stata parata dall’attento Gulacsi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Attendiamo con ansia il fischio d’inizio di Lipsia Manchester United, partita che sarà determinante per le sorti del girone H di Champions League e che andiamo ad inquadrare con le statistiche delle due formazioni nelle prime cinque giornate di questa fase a gruppi. In termini di punti in classifica il bottino è identico, nove punti a testa frutto di tre vittorie e due sconfitte sia per i tedeschi sia per gli inglesi. Nonostante ciò, le differenze reti sono molto diverse. Il Lipsia infatti è addirittura in negativo (-2) a causa di ben dieci gol al passivo, nonostante gli otto segnati finora. Da questo punto di vista fa molto meglio il Manchester United, che troviamo a +6 grazie a tredici gol segnati a fronte dei sette al passivo per i Red Devils. Adesso però basta numeri e parole: possiamo leggere le formazioni ufficiali di Lipsia Manchester United, poi la partita comincia! LIPSIA (4-3-2-1): Gulacsi; Mukiele, I. Konaté, Orban, Angelino; Sabitzer, Haidara, Kampl; Nkunku, Forsberg; Dani Olmo. MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay, Matic; Greenwood, Bruno Fernandes, Alex Telles; Rashford. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA LIPSIA MANCHESTER: LO STORICO

La diretta di Lipsia Manchester United si gioca oggi per la seconda volta dopo che il primo precedente si disputò lo scorso 28 ottobre. All’Old Trafford di Manchester la gara terminò col ridondante risultato di 5-0. La gara fu in equilibrio fino al quarto d’ora finale, sbloccata da una rete di Greenwood dopo venti minuti. Nel finale si scatenò Rashford entrato in campo proprio al posto del primo marcatore e autore di una tripletta. Il rigore di Anthony Martial completava l’opera per un risultato finale forse anche troppo severo per gli ospiti. Le due squadre sono in grande equilibrio nel Gruppo H con 9 punti così come il Paris Saint German. Nel girone più equilibrato di tutta la competizione sicuramente ci saranno molti colpi di scena con il pubblico che sembra pronto ad emozionarsi e a vivere 90 minuti dove può accadere proprio di tutto.

ARBITRA MATEU LAHOZ

Lipsia Manchester United sarà diretta da Antonio Mateu Lahoz arbitro spagnolo di grande esperienza, aiutato dai connazionali Pau Cebrian Devis e Roberto del Palomar. Il var sarà Alejandro Hernandez mentre l’avar Ricardo de Burgos. Il quarto uomo invece sarà un portoghese, Fabio Verissimo. Sicuramente Lahoz è uno dei migliori arbitri del calcio internazionale, nato ad Algimia de Alfara il 12 marzo del 1977 è un professore di educazione fisica. Il debutto in Liga per lui è arrivato nel settembre 2008 nella sfida Siviglia Sporting Gijon. Dal 2011 è diventato internazionale, esordendo il 26 marzo di quell’anno nella sfida Colombia Ecuador terminata col risultato finale di 2-0. Si tratta di un arbitro fiscale, ma il giusto. Ama parlare con i calciatori e dare spiegazioni per evitare che le gare si innervosiscano. In 407 gare ha tirato fuori 1880 cartellini gialli con 47 rossi diretti e altrettante espulsioni per doppio giallo. Attenzione in area di rigore perché lì Lahoz non ammette scorrettezze e diventa piuttosto severo.

LIPSIA MANCHESTER: I TEDESCHI POSSONO SOLO VINCERE!

Lipsia Manchester United, in diretta dalla Red Bull Arena di Lipsia, in programma martedì 8 dicembre 2020 alle ore 21.00, sarà una sfida valevole per la sesta giornata della fase a gironi della UEFA Champions League 2020/21. Tutto in una notte in un girone H che vede tedeschi e inglesi allo scontro diretto. Difficilmente il Paris Saint Germain, a quota 9 assieme a Lipsia e United, steccherà in casa contro il Basaksehir. Dando per scontata la vittoria dei francesi, il Lipsia ha dunque solo la vittoria come risultato utile per gli ottavi di finale, poiché l’andata all’Old Trafford è stata vinta in goleada dai Red Devils: un 5-0 che aprirebbe alla squadra di Solskjaer le porte degli ottavi di finale anche con un pareggio. In campionato il Lipsia si è confermato squadra spettacolare e imprevedibile, dopo il 3-4 in Turchia col Basaksehir è arrivato un 3-3 contro i campioni di Germania e d’Europa del Bayern Monaco. Il Manchester United in Premier League ha calato domenica scorsa il tris in casa del West Ham, mantenendo il quinto posto in classifica con un punto di vantaggio rispetto ai cugini del Manchester City.

PROBABILI FORMAZIONI LIPSIA MANCHESTER UNITED

Le probabili formazioni di Lipsia Manchester United, sfida che andrà in scena presso la Red Bull Arena di Lipsia. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Julian Nagelsmann con un 4-3-3: Gulácsi; Mukiele, Orban, Konaté, Angelino; Haidara, Kampl, Sabitzer; Nkunku, Olmo; Poulsen. Gli ospiti guidati in panchina da Ole Gunnar Solskjaer schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-4-3 come modulo di partenza: De Gea; Tuanzebe, Maguire, Lindelöf; Wan-Bissaka, McTominay, Pogba, Telles; Bruno Fernandes; Greenwood, Rashford.

QUOTE E PRONOSTICO

Per quanto riguarda le quote fissare le le scommesse sul match di UEFA Champions League tra Lipsia e Manchester United queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 2.50, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 3.70 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 2.60.





© RIPRODUZIONE RISERVATA