Diretta/ Liverpool Leicester (risultato finale 3-0): Firmino sigla il tris!

- Fabio Belli

Diretta Liverpool Leicester: streaming video e tv del match valevole per la nona giornata d’andata della Premier League inglese.

Liverpool esultanza Champions League lapresse 2020 640x300
Risultati Champions League, 3^giornata gironi (Foto LaPresse)

DIRETTA LIVERPOOL LEICESTER (RISULTATO FINALE 3-0): TRIPLICE FISCHIO

Ad Anfield il Liverpool batte il Leicester con un netto 3 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa erano partiti bene riuscendo anche a passare in vantaggio intorno al 21′ a causa dell’autorete siglata da Jonny Evans, risolvendo malamente una mischia nella propria area di rigore. I Reds continuano a spingere e trovano pure il raddoppio grazie al gol messo a segno da Diogo Jota, autore di un preciso colpo di testa su assist di Robertson. Nel secondo tempo la reazione degli ospiti tarda ad arrivare ed il copione si ripete finchè nell’ultima parte dell’incontro, precisamente all’86’, è infine Roberto Firmino a chiudere i conti in maniera definitiva realizzando il tris di testa. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Liverpool di portarsi a quota 20 nella classifica della Premier League salendo in vetta e scavalcando in questo modo proprio i diretti rivali di giornata del Leicester, rimasti appunto fermi con i loro 18 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA LIVERPOOL LEICESTER IN STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Liverpool Leicester sarà trasmessa sul canale Sky Sport Football, al numero 203 del decoder: solo gli abbonati alla televisione satellitare potranno dunque assistere alla partita, riservata loro in esclusiva, tramite la loro televisione, ma anche in mobilità grazie al servizio di diretta streaming video fornito dalla stessa emittente installando l’applicazione Sky Go.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il risultato tra Liverpool e Leicester City è ancora fermo sul 2 a 0 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, il copione sembra ripetersi rispetto a quanto ammirato nel corso della frazione di gioco precedente essendo sempre il Liverpool a cercare di andare a segno. Gli ospiti non paiono affatto in grado di ribaltare la situazione e rischiano anzi di subire il tris per colpa degli spunti interessanti dei soliti Sadio Mane al 55′ e Diogo Jota al 57′, come di consueto sventati dai miracolosi interventi compiuti dall’estremo difensore Kasper Schmeichel. Quando manca ormai solamente poco meno di mezz’ora al triplice fischio aribtrale sembra allontanarsi di minuto in minuto la possibilità che il Leicester possa quantomeno strappare un pareggio in questa nona giornata del campionato inglese. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Liverpool e Leicester City sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e gli sforzi compiuti dagli uomini di mister Klopp portano i frutti sperati al 21′, quando il Liverpool riesce a passare in vantaggio a causa dell’autogol realizzato da Jonny Evans. La reazione delle Foxes appare piuttosto debole per impensierire i Reds che vanno invece a caccia del raddoppio con Matip e Firmino tra il 27′ ed il 33′ prima che, sul fronte opposto, Justin calcia ampiamente fuori dallo specchio della porta al 34′. Ci pensa quindi Diogo Jota a firmare il bis con un preciso colpo di testa a capitalizzare l’assist offertogli dal suo compagno Robertson intorno al 41′. La strada si mette dunque sempre più in salita per Rodgers ed i suoi, chiamati a rimontare ben due gol di scarto nel corso dei prossimi quarantacinque minuti di gioco da disputare fra qualche istante ad Anfield. Fino a questo momento il direttore di gara inglese C. Kavanagh ha ammonito soltanto Justin nel finale al 45′ tra le fila del Leicester City. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Inghilterra la partita tra Liverpool e Leicester City è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa allenati dal tecnico Jurgen Klopp non perdono tempo e si gettano infatti immediatamente all’attaccon con Sane, il cui colpo di testa da calcio d’angolo termina a lato della porta avversaria per un soffio. Gli ospiti guidati da mister Rodgers faticano a reagire in maniera efficace ed il loro portiere Kasper Schmeichel viene anzi costretto ad effettuare un intervento provvidenziale al fine di deviare in calcio d’angolo la conclusione provata da Curtis Jones al 9′. I Reds insistono premendo in zona offensiva ed al 13′ si vedono respingere un altro tiro da Schmeichel quando Diogo Jota conclude centralmente a rete. Buon avvio di gara e ritmi alti ma il Leicester ha bisogno di darsi una svegliata se non vorrà rischiare di subire il gol nel corso dei prossimi minuti. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Si accende la diretta di Liverpool Leicester, big match della nona giornata della Premier League e siamo dunque impazienti di dare il via al big match che vale la testa della classifica del primi campionato inglese. Alla vigilia del turno infatti la situazione nella graduatoria è chiara, come lo sono le statistiche messe finora da parte: in testa troviamo infatti le Foxes di Rodgers, vere “ammazza-big” per questa prima parte della stagione, forti di ben 18 punti e con un tabellino che ci riporta di 6 vittorie e due sconfitte. Davvero importante poi il dato relativo ai gol: il Leicester finora ha segnato 18 gol ma ne ha subiti solo 9 ed è la miglior difesa della Premier League. Sono numeri altrettanto importanti per il Liverpool, campione inglese 2020: i Reds infatti registrano 17 punti in graduatoria, rimediati con cinque vittorie e due pareggi. E’ però da rivedere la difesa di Klopp: vanno bene i 18 gol segnati, ma la 16 reti subite dagli avversari ci paiono un po’ troppe. Ora torniamo al presente e diamo la parola al campo, via! LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Milner, Fabinho, Matip, Robertson; C. Jones, Wijnaldum, N. Keita; Diogo Jota, Firmino, S. Mané. Allenatore: Jurgen Klopp LEICESTER (3-4-2-1): K. Schmeichel; W. Fofana, J. Evans, Fuchs; Justin, Tielemans, N. Mendy, Albrighton; Barnes, Maddison; Vardy. Allenatore: Brendan Rodgers (agg Michela Colombo)

LIVERPOOL LEICESTER: I TESTA A TESTA

Per la diretta di Liverpool Leicester oggi in programma, ecco che si pare senza dubbio interessante andare a considerare anche lo storico che interessa i due club, oggi protagonisti nella nona giornata della Premier League. Ovviamente i dati utili non ci mancano: dal 1962 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 71 occasioni tra primo campionato nazionale, FA Cup ed EFL Cup. Il bilancio complessivo poi, senza particolari sorprese, pesa in favore dei Reds che nello scontro diretto hanno fatto propri ben 36 successi: solo 19 le vittorie delle Foxes finora, mentre completano il quadro ben 16 pareggi. Va poi chiaramente ricordato che l’ultimo testa a testa tra Liverpool e Leicester risale solo alla stagione 2019-20 della Premier League, dove furono ben due successi (e pure ben pesanti) per gli uomini di Jurgen Klopp: i Reds anzi dominano i precedenti più recenti. Dobbiamo poi risalire alla 26^ giornata della Premier league 2016-17 per trovare l’ultimo successo in campionato delle Foxes, per 3-1 in casa, ma chissà che oggi la formazione di Brendan Rodgers possa di nuovo vincere. (agg Michela Colombo)

LIVERPOOL LEICESTER: SFIDA DELICATA!

Liverpool Leicester, domenica 22 novembre 2020 alle ore 20.15 presso Anfield a Liverpool, sarà una sfida valevole per la nona giornata d’andata della Premier League inglese. Big match di giornata assieme a quello che vede opposti Tottenham e Manchester City. Proprio contro i Citizens i campioni d’Inghilterra in carica hanno disputato il loro ultimo impegno prima della sosta, pareggiando 1-1 e interrompendo una serie di 5 vittorie consecutive tra campionato e Champions League. Liverpool al momento secondo a una sola lunghezza da Leicester, che a sorpresa comanda la classifica in solitudine, seppur come detto con una sola lunghezza di vantaggio rispetto alle più immediate inseguitrici. Dopo le due sconfitte interne contro West Ham e Aston Villa la squadra di Brendan Rodgers sembrava rientrata nei ranghi rispetto al clamore generato dopo la cinquina a domicilio rifilata al Manchester City. Sono invece poi arrivati tre successi di fila contro Arsenal, Leeds e Wolverhampton che hanno rilanciato in vetta le Foxes, ora alla prova dei campioni in carica.

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL LEICESTER

Le probabili formazioni di Liverpool Leicester, sfida che andrà in scena ad Anfield a Liverpool. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Jurgen Klopp con un 4-2-3-1: Alisson; Fabinho, Matip, van Dijk, Robertson; Henderson, Keita; Shaqiri, Firmino, Mané; Salah. Gli ospiti guidati in panchina da Brendan Rodgers schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-3-3 come modulo di partenza: Schmeichel; Simpson, Morgan, Maguire, Chilwell; Choudhury, Mendy, Ndidi; Ricardo Pereira, Vardy, Barnes.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Serie B tra Liverpool e Leicester queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 1.90, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 3.75 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 3.80.

© RIPRODUZIONE RISERVATA