DIRETTA/ Liverpool Manchester City (risultato finale 1-4): in rete anche Foden!

- Fabio Belli

Diretta Liverpool Manchester City. Streaming video e tv del match valevole per la quarta giornata di ritorno della Premier League inglese.

Liverpool esultanza Champions League lapresse 2020 640x300
Risultati Champions League, andata ottavi (Foto LaPresse)

DIRETTA LIVERPOOL MANCHESTER CITY (RISULTATO 1-4): TRIPLICE FISCHIO

Ad Anfield il Manchester City batte in trasferta il Liverpool per 4 a 1. Nel primo tempo la partita rimane bloccata anche perchè gli ospiti non capitalizzano al 37′ dal dischetto quando Gundogan spara alto sciupando un calcio di rigore. Lo stesso Gundogan si fa poi però perdonare nel secondo tempo portando in vantaggio i suoi al 49′ e ci pensa Salah a ristabilire momentaneamente l’equilibrio iniziale realizzando un calcio di rigore da lui conquistato per un fallo di Ruben Dias al 63′. I Citizens non si danno per vinti e tornano avanti sfruttando due brutti errori commessi dal portiere Alisson sia sulla doppietta di Gundogan, su assist di Foden, al 73′, che sulla rete di Sterling, ispirato da Silva, al 76′. Nell’ultima parte dell’incontro è infine Foden a firmare il poker all’83’ con l’aiuto di Gabriel Jesus. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Manchester City di portarsi a quota 50 nella classifica della Premier League mentre il Liverpool resta fermo con i suoi 40 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA LIVERPOOL MANCHESTER CITY IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Liverpool Manchester City sarà garantita naturalmente sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per la trasmissione in Italia delle partite della Premier League inglese. In aggiunta alla classica diretta televisiva, ricordiamo la possibilità di usufruire anche della diretta streaming video, che sarà garantita tramite sito o applicazione di Sky Go.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Liverpool e Manchester City, il punteggio è cambiato nuovamente ed è ora di 1 a 3. Gli uomini di mister Klopp sembrano seguire i suoi consigli riuscendo a trovare la rete del momentaneo pareggio grazie al calcio di rigore trasformato al 63′ da Salah, bravo anche a conquistarlo subendo un fallo da parte di Ruben Dias, ammonito nella circostanza. Tuttavia il City torna alla carica e dopo essersi visto negare una rete per fuorigioco con Stones al 71′, trova invece la doppietta di Gundogan, assistito da Foden e complice un errore commesso da Alisson. Lo stesso portiere ex Roma ne combina un’altra regalando quindi il tris a Sterling, ispirato da Silva, al 76′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Liverpool e Manchester City è cambiato ed è adesso di 0 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, il copione del match sembra ripetersi rispetto a quanto ammirato nel corso della frazione di gioco precedente e questa volta gli sforzi compiuti dagli ospiti vengono premiati al 50′ dalla rete del vantaggio messa a segno da Gundogan, insaccando la sfera sul tiro di Foden respinto corto da Alisson. I padroni di casa vengono richiamati a gran voce dal loro allenatore e cercano di alzare i ritmi senza però andare oltre un tiro debole di Jones, finito alto sopra la traversa al 55′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Liverpool e Manchester City sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 di partenza. I minuti scorrono sul cronometro ed i Reds provano a farsi vedere in zona offensiva al 25′ con il colpo di testa di Manè, incapace di capitalizzare il suggerimento offertogli da Alexander-Arnold, ed al 29′ con il tiro di Firmino, deviato in calcio d’angolo da Ederson. I Citizens rispondono trovando un calcio di rigore al 36′ quando Fabinho atterra irregolarmente Sterling all’interno della sua area ma Gundogan fallisce la chance per il gol sparando alto dal dischetto al 37′. Fino a questo momento il direttore di gara, l’inglese M. Oliver, ha ammonito solamente Thiago Alcántara tra le file del Liverpool. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Inghilterra la partita tra Liverpool e Manchester City è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti allenati dal tecnico Guardiola tentano di prendere subito in mano le redini del match attuando il loro consueto possesso del pallone provando a trovare il varco giusto per colpire. Intanto l’arbitro ha già estratto un cartellino giallo per ammonire Thiago Alcántara verso il 3′ a causa di un intervento irregolare commesso nei confronti di Gundogan. Ecco le formazioni ufficiali: LIVERPOOL (4-3-3) – Alisson; Alexander-Arnold, Fabinho, Henderson, Robertson; Wijnaldum, Thiago, Jones; Salah, Firmino, Mané. All.: Klopp. MANCHESTER CITY (4-3-3) – Ederson; Cancelo, Dias, Stones, Zinchenko; Rodri, Gundogan, Bernardo Silva; Mahrez, Foden, Sterling. All.: Guardiola. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Si accende la diretta di Liverpool Manchester City, big match della 23^ giornata della Premier League e proprio in questi istanti stanno facendo il loro ingresso in campo le formazioni ufficiali del match: nell’attesa andiamo a vedere che numeri i due club hanno fin qui messo da parte. Partiamo ai Reds, padroni di casa, che approdano al turno dalla 4^ posizione nella classifica di Premier League: per loro contiamo, su 22 match disputati ben 40 punti messi da parte con 11 successi e sette pareggi. Aggiungiamo che fin qui gli uomini di Klopp hanno segnato ben 43 gol (sono tra gli attacchi più prolifici) e hanno subito 25 reti. Altri numeri per il Manchester City, capolista della Premier league con ben 47 punti. I citizens, su 21 partite disputate (hanno ancora un recupero) hanno infatti messo a tavella 14 successi e cinque pareggi: per loro ecco anche 39 gol segnati e solo 13 subiti (la miglior difesa della Premier). Ora tocca dare però il via alla sfida: finalmente ad Anfield è tutto pronto e dunque è arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo, la diretta di Liverpool Manchester City comincia! (agg Michela Colombo)

LIVERPOOL MANCHESTER CITY: I TESTA A TESTA

Impazienti di dare la parola al campo per la diretta di Liverpool Manchester City, vogliamo dare un occhio anche al ricchissimo storico che i due club condividono, alla vigilia di questa bollente 23^ giornata di Premier League. I dati utili ovviamente non ci mancano: dal 1966 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 101 occasioni, queste segnate tra il primo campionato nazionale, FA Cup, EFL Cup (finale nel 2016), Community Shields (2020), ma pure in Champions league. Va dunque aggiunto che nel bilancio complessivo possiamo contare oggi bene 53 affermazioni dei Reds e 20 successi dei citizens, con anche 28 pareggi che completano il quadro generale. Va dunque aggiunto che nello storico recente si è osservato un certo equilibrio tra le due squadre: negli ultimi dieci testa a testa possiamo contare 4 successi per il Manchester City e altrettanti del Liverpool. Ricordiamo fine che nel turno di andata della Premier League ancora in corso, all’Etihad Stadium, fu pareggio per 1-1 con i gol di Salah e Gabriel Jesus. (agg Michela Colombo)

LIVERPOOL MANCHESTER CITY: FASCINO PREMIER!

Liverpool Manchester City, in diretta domenica 7 febbraio 2021 alle ore 17.30 da Anfield, sarà una sfida valevole per la quarta giornata di ritorno della Premier League inglese. Ultima chance per il Liverpool per rientrare nel giro Scudetto, con gli ultimi risultati dei Reds che sembrano aver portato poche soddisfazioni e soprattutto allontanato la squadra di Jurgen Klopp dagli standard della passata stagione. L’ultimo ko interno contro il Brighton ha dimostrato che neanche più Anfield è una fortezza per i Reds, che ora si trovano a 7 punti di distanza proprio dal Manchester City, primo in classifica e che per giunta ha disputato una partita in meno.

Poco prima di Natale, dopo l’ultimo pareggio interno contro il West Bromwich Albion, la squadra di Guardiola ha brutalmente cambiato marcia, mettendo in fila una clamorosa serie di 13 vittorie su 13 nelle ultime partite ufficiali tra Premier League, FA Cup e Coppa di Lega inglese. Escluse le Coppe, con l’ultimo 0-2 in casa del Burnley il Manchester City è arrivato a 9 vittorie consecutive in campionato, un rendimento che ha garantito il sorpasso in vetta ai danni dei cugini del Manchester United, ora lontani 3 punti con una partita in più disputata.

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL MANCHESTER CITY

Le probabili formazioni della sfida tra Liverpool e Manchester City presso Anfield. I padroni di casa allenati da Jurgen Klopp scenderanno in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Alisson; Alexander-Arnold, Henderson, Fabinho, Robertson; Thiago, Wijnaldum, Chamberlain; Salah, Firmino, Mané. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Pep Guardiola con un 3-4-3 così disposto dal primo minuto: Ederson; Stones, Dias, Laporte; Cancelo, Rodrigo, Gundogan, Zinchenko; Sterling, Silva, Foden.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Liverpool Manchester City: il segno 1 per la vittoria interna permetterebbe infatti di guadagnare una cifra corrispondente a 3.40 volte quanto investito, per contro il segno 2 che regola l’affermazione esterna porta in dote una vincita pari a 2.05 volte quanto messo sul piatto. Abbiamo poi l’eventualità del pareggio, per la quale puntare sul segno X: in questo caso la somma intascata ammonterebbe a 3.65 volte l’importo giocato con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA